E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Trovati 355712 documenti.

Mostra parametri
Le sorelle Chanel
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Little, Judithe

Le sorelle Chanel : romanzo / Judithe Little ; traduzione di Ilaria Katerinov

Tre60, 2021

Abstract: Francia, 1897. Albert Chanel, rimasto vedovo e con un lavoro precario, affida le sue tre figlie, Julia-Berthe, Gabrielle e Antoinette, alle suore dell'orfanotrofio di Aubazine. Educate per diventare perfette donne di casa, Gabrielle e Antoinette mostrano da subito una particolare attitudine per il cucito. In convento sono costrette a indossare divise dal taglio severo, ma di sera, sfogliando di nascosto romanzi e riviste di moda, sognano una vita diversa, fatta di abiti eleganti e affascinanti gentilhommes della haute societé... Così, a diciotto anni Coco e Ninette lasciano il convento e lottano, unite e determinate, per dimostrarsi degne di quella società in cui non si sono mai sentite accettate. Per la prima volta, fanno ingresso nei Café chantant di Moulins, nelle sale da concerto di Vichy, sino ad approdare a Parigi dove, tra speranze e delusioni, l'apertura di un piccolo negozio di cappelli, in rue Cambon, segna per loro la grande svolta. È l'inizio di un'attività commerciale di successo che si espanderà nelle località più esclusive di Francia. Ma lo scoppio della Prima guerra mondiale cambierà per sempre le loro vite: sarà allora che le due sorelle dovranno fare ricorso a tutto il loro coraggio e conquistarsi il loro posto nel mondo, anche a costo di separarsi l'una dall'altra.

Appunti da un'apocalisse
0 0 0
Materiale linguistico moderno

O'Connell, Mark <1979->

Appunti da un'apocalisse : viaggio alla fine del mondo e ritorno / Mark O'Connell ; traduzione di Alessandra Castellazzi

Il Saggiatore, 2021

Abstract: L'Apocalisse non è una fantasia distopica, non è una remota possibilità. L'Apocalisse è intorno a noi: è negli aggiornamenti quotidiani sulla pandemia, è nei video YouTube sullo scioglimento dei ghiacciai, è nelle conversazioni quotidiane sul futuro. È sui giornali, sul web e sui social. Ma cosa sta facendo, concretamente, l'umanità per evitare la fine? Mark O'Connell ha intrapreso un viaggio alla ricerca di risposte. Ha visitato i bunker di lusso costruiti in Sud Dakota. Ha partecipato ai raduni dei membri della Mars Society, convinti che l'unica possibilità sia colonizzare altri pianeti. Ha visitato la Nuova Zelanda, Paese che i tycoon della Silicon Valley hanno scelto come rifugio dal collasso sociale. E infine, si è recato a Chernobyl, il luogo dove l'Apocalisse è già avvenuta, e dove l'umanità è stata spazzata via e resa irrilevante: una visione di un possibile futuro. Il risultato è un libro brillante e sarcastico, ma anche molto intimo: da padre di due bambini, l'autore si domanda in che mondo i suoi figli dovranno abitare. Raccontare l'Apocalisse significa raccontare noi e il tempo in cui viviamo, significa immergersi nell'immaginario contemporaneo e descriverne le paure e le ansie, ma anche le speranze: secondo O'Connell, potremo sfuggire alla fine del mondo non costruendo una via di fuga personale, ma solo rinforzando le comunità che già esistono.

Dante in love
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conte, Giuseppe <1945->

Dante in love / Giuseppe Conte

Giunti, 2021

Abstract: Una storia di fantasmi che vede protagonista Dante Alighieri ai nostri giorni. Da seicentonovantanove anni, per una sola notte, il Padre eterno lo fa scendere dal Paradiso a Firenze per scontare il suo amore eccessivo per la poesia e per la bellezza terrena. Accoccolato ai piedi del “suo” Battistero, guarda lo spettacolo delle donne che passano e riprende il progetto di catalogare le sessanta più belle. Alla settecentesima notte Grace, una giovane studentessa straniera, per la prima volta gli dà l’impressione di avvertire la sua presenza. Così la segue in una esilarante sequenza di incontri e le racconta, come se potesse sentirlo, del suo amore per Beatrice e della sua esperienza segreta di Fedele d’Amore. La invita poi a compiere insieme un viaggio d’amore sul vascello magico mandato dal mago Merlino. Dopo che Grace ha baciato il ritratto del poeta, tutto cambia…

La disciplina di Penelope
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carofiglio, Gianrico <1961->

La disciplina di Penelope / Gianrico Carofiglio

Mondadori, 2021

Abstract: Penelope si sveglia nella casa di uno sconosciuto, dopo l'ennesima notte sprecata. Va via silenziosa e solitaria, attraverso le strade livide dell'autunno milanese. Faceva il pubblico ministero, poi un misterioso incidente ha messo drammaticamente fine alla sua carriera. Un giorno si presenta da lei un uomo che è stato indagato per l'omicidio della moglie. Il procedimento si è concluso con l'archiviazione ma non ha cancellato i terribili sospetti da cui era sorto. L'uomo le chiede di occuparsi del caso, per recuperare l'onore perduto, per sapere cosa rispondere alla sua bambina quando, diventata grande, chiederà della madre. Penelope, dopo un iniziale rifiuto, si lascia convincere dall'insistenza di un suo vecchio amico, cronista di nera. Comincia così un'appassionante investigazione che si snoda fra vie sconosciute della città e ricordi di una vita che non torna. Con questo romanzo – ritmato da una scrittura che non lascia scampo – Gianrico Carofiglio ci consegna una figura femminile dai tratti epici. Una donna durissima e fragile, carica di rabbia e di dolente umanità. Un personaggio che rimane a lungo nel cuore, ben oltre l'ultima pagina del sorprendente finale.

Disordini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Disordini / Michele Ainis

Milano : La nave di Teseo, 2021

Oceani ; 123

Abstract: Una mattina Oscar, professore associato di Giurisprudenza, si guarda allo specchio e scopre d'essere diventato un altro. Lì per lì pensa a un'allucinazione, ma ben presto s'accorge che colleghi e conoscenti non lo riconoscono, lo trattano da estraneo, sicché adesso dovrà imparare a convivere con le sue nuove sembianze. Allora parte per il paese di mare dove trascorreva l'estate da ragazzo, cercando in questo spaventoso cambiamento un'opportunità per cominciare daccapo. Vi incontra la sua vecchia fidanzata, insieme a una galleria di personaggi fuori dalla norma, mentre attorno a lui si moltiplicano i segni d'uno stravolgimento collettivo. Oscar non è l'unico, infatti, ad aver subito la metamorfosi, diffusa come un morbo che non si può più tenere nascosto e che in ultimo disgrega la società civile, insieme alla politica. Ormai nessuno sa più qual è il suo nome, il suo destino, il suo posto nell'ordine sociale. Michele Ainis costruisce un romanzo immaginifico, con una storia che è insieme una metafora del tempo in cui viviamo. E accompagna Oscar in un viaggio letterario tra fughe d'amore e nostalgie profonde, tra smarrimenti individuali e crisi generali, tra regole assurde e libertà promesse, in un mondo a sua volta assurdo, eppure così simile alla nostra realtà.

Quando Dio ballava il tango
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Quando Dio ballava il tango / Laura Pariani

Milano : La nave di Teseo, 2021

I delfini. Best seller ; 78

Abstract: Nel 1978 Corazón Bellati fugge in Italia con la figlia per sottrarsi alla dittatura militare che in Argentina le ha tolto il marito e soffoca il suo paese. A quella terra di speranze dagli spazi sconfinati non smetterà mai di pensare, mentre attorno a lei scorre un romanzo di emigrazione raccontato dallo sguardo delle donne: quelle che partono insieme ai loro compagni, quelle che rimangono ad attenderli, quelle che riempiono l'esistenza degli uomini soli al di là dell'oceano sapendo di non potersi aspettare nulla di più. Un romanzo dai colori sudamericani che percorre la vita di una famiglia e gli avvenimenti di un secolo - gli scioperi della Patagonia negli anni venti, la strage degli indios, il terrore della giunta militare, la morte di Evita, i mondiali del 1978, il tracollo economico del 2001 - ma sempre con lo sguardo rivolto all'Italia dove tutti sognano, prima o poi, di tornare. Un romanzo di memoria, in cui chi ha a lungo vissuto cerca qualcuno disposto ad ascoltare la sua storia per salvarla dall'oblio, e chi è nel pieno della vita non può che colmare di ricordi il tempo struggente dell'attesa. Laura Pariani intreccia le voci della storia per comporre un romanzo corale che ha le stesse cadenze di un tango, malinconico, dolente, sensuale e appassionato.

Le donne di Dante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Santagata, Marco

Le donne di Dante / Marco Santagata

Bologna : Il mulino, 2021

Abstract: Da settecento anni la stella di Dante continua a brillare alta nel firmamento degli «spiriti magni» del nostro paese e della cultura occidentale. Con piglio magistrale, Marco Santagata racconta il grande poeta fiorentino attraverso le donne che egli conobbe di persona o di cui sentì parlare, e che ne accompagnarono l'intero cammino. Si avvia così un autentico carosello di figure femminili: donne di famiglia, dalla madre Bella alla moglie Gemma Donati e alla figlia Antonia, che si farà monaca col nome di Beatrice; donne amate, prima fra tutte il suo amore giovanile, la Bice Portinari trasfigurata nella Beatrice della «Vita Nova» e del «Convivio», e poi angelicata nel Paradiso; infine le dame e le gentildonne del tempo, come Francesca da Rimini e Pia de' Tolomei, che pure trovano voce nelle cantiche della «Commedia». Lasciamoci allora guidare da parole e immagini alla scoperta anche delle zone d'ombra della biografia del poeta e vedremo dipanarsi uno straordinario, fitto garbuglio di vita vissuta e creazione letteraria.

Odio gli uomini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Odio gli uomini / Pauline Harmange ; traduzione di Bianca Bernardi

Milano : Garzanti, 2021

I coriandoli

Abstract: Le donne sono state spesso accusate di odiare gli uomini, e istintivamente lo hanno sempre negato. Ma se invece non credere agli uomini, disprezzarli, e perché no, persino odiarli, fosse una risposta utile al sessismo dilagante? Se questa reazione offrisse una possibile vita di uscita dall'oppressione, e desse inizio a una nuova forma di resistenza? Forse, proprio odiando gli uomini, si potrà essere finalmente libere. Pubblicato inizialmente da un piccolo editore in Francia, "Odio gli uomini" ha subito minacce di interdizione e di denunce penali da parte di un funzionario del ministero francese per la Parità di genere, con l'accusa di incitamento all'odio. Il libro è oggi diventato un bestseller pubblicato in tutto il mondo, con il quale Pauline Harmange lancia un grido di battaglia, provocatorio quanto urgente, per le donne di ogni luogo e di tutte le età.

Le amazzoni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Le amazzoni / Manuela Piemonte

Milano : Rizzoli, 2021

La scala

Abstract: È una notte di luna piena quando, nella Libia dominata dagli italiani, Sara e Angela, nove e sette anni, vedono una donna a cavallo. Con un incedere libero e fiero, sembra prendere la rincorsa verso il cielo, senza voltarsi. Di lì a poco sono costrette a partire con la sorella minore Margherita, ma l'immagine dell'amazzone non la dimenticheranno più. È il 1940 e le attende il campo estivo del regime, tre mesi in Italia insieme a bambini come loro: tredicimila figli di coloni libici, lì per imparare la disciplina e i doveri di ogni buon fascista. Ma appena un giorno dopo il loro sbarco, Mussolini pronuncia la dichiarazione di guerra e la vacanza in Toscana di un'estate si trasforma in una prigionia infinita. Le tre sorelle crescono indossando una divisa, la testa rasata, piccole operaie della dittatura in balia di regole feroci, della propaganda e di un mondo senza più genitori. Quando la voglia di tornare a casa si fa insostenibile e i tentativi di fuga falliscono, quando l'incontro con donne magnifiche, ribelli, non basta a salvarle, nei loro cuori rimane il ricordo della guerriera a cavallo nel deserto. Manuela Piemonte ci consegna un romanzo che pulsa e ammalia, fatto di vite spezzate, crescite fulminee e bambine che sono, a modo loro, delle amazzoni. E con una prospettiva inedita riporta alla luce un pezzo di Storia dimenticato. Per ricordarsi sempre di chi, prima di noi, ha lottato per una vita diversa.

Bruceranno come ortiche secche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bruceranno come ortiche secche : relazioni pericolose ai tempi di Adolf / Helga Schneider

Mantova : Oligo, 2021

Narratori ; 5

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La grande letteratura de "Il rogo di Berlino" e "Lasciami andare madre" (Adelphi) ritorna per dispiegarsi in un affresco di ampio respiro che ci mostra le mille sfumature della Germania degli anni '30, quando il governo tollerante della Repubblica di Weimar cede il passo al delirio nazista. Sullo sfondo dei roghi dei libri, dell'arte degenerata, del rifiuto di ogni forma d'espressione non aderente ai valori del popolo ariano, e delle prime razzie nei locali gay, in un fosco clima di crescente persecuzione omofoba, nasce l'amore tra due ragazzi, Julian e Nesti. Questa unione sarà il banco di prova per un padre che, aderendo al nuovo regime, non potrà accettare in un primo momento l'orientamento omosessuale del figlio, ma poi si ricrederà e lotterà con tutti i mezzi per la sua salvezza. L'autrice mescola fatti storici riccamente documentati e finzione narrativa, testimoniando al mondo di oggi le tante sfaccettature dell'omofobia nazista di ieri.

Il problema degli Orsi Brontoloni e gli extraterrestri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ouyessad, Myriam <1976-> - Gasté, Éric <1969->

Il problema degli Orsi Brontoloni e gli extraterrestri / Myriam Ouyessad, Eric Gasté

Jaca Book, 2021

Abstract: Da qualche tempo, papà Orso è molto strano. Non si lamenta più, non brontola più. Basta sgridate, basta cameretta da riordinare. Papà Orso sorride sempre, è di buon umore. Però a colazione beve spremute supervitaminiche, passa un sacco di tempo davanti allo specchio. Per non parlare di quando racconta che va a pescare... e poi torna a casa bagnato fradicio. I conti non tornano. Forse papà è stato rapito dagli extraterrestri e quello che si aggira per casa non è altro che un marziano travestito da papà Orso. Oppure: c'è di mezzo l'amore?

Miss Marjoribanks
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Miss Marjoribanks : cronache di Carlingford / Margaret Oliphant ; traduzione di Carmelina Boggia e Ilaria Cicione

Roma : Elliot, 2021

Raggi

Abstract: Lucilla Marjoribanks è una giovane donna con una missione: rientrare nella casa natale per occuparsi del padre vedovo e diventare "il sole che illumina sua vita", che lui lo voglia o no. Con il suo arrivo, non solo la vita familiare ma anche quella sociale della quieta cittadina di Carlingford subisce una rivoluzione, grazie ai piccoli ricevimenti esclusivi che Lucilla organizza ogni settimana. Ottimista e intraprendente, mai preda del dubbio e perciò squisitamente leggera, la ragazza si dimostra un essere superiore da tutti i punti di vista, non ultimo nei suoi rapporti con gli uomini: la sua natura indomabile ridurrà le possibilità di trovare un marito? Oppure alla fine accetterà di sposare l'uomo sbagliato pur di evitare il rischio più grande per una donna dell'epoca, ovvero restare zitella? Personaggio mirabile della letteratura vittoriana, anello evolutivo mancante tra Emma di Jane Austen e Dorothea Brooke di George Eliot, intorno a Lucilla ruotano altri indimenticabili protagonisti di quello che lo scrittore George Gissing definì «un romanzo eccezionale», un ritratto arguto e dissacrante delle convenzioni che affliggevano (e affliggono in parte ancora oggi) i rapporti sociali.

Splendi come vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Splendi come vita / Maria Grazia Calandrone

Milano : Ponte alle grazie, 2021

Scrittori ; 108

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Splendi come vita" fa quello che fa la letteratura alla sua massima potenza: ridà vita a ciò che non c'è più, illuminando di riflesso la vita del lettore. Ma lasciamo che a parlarne sia l'autrice. «Splendi come vita è una lettera d'amore alla madre adottiva. È il racconto di una incolpevole caduta nel Disamore, dunque di una cacciata, di un paradiso perduto. Non è la storia di un disamore, ma la storia di una perdita. Chi scrive è una bambina adottata, che ama immensamente la propria madre. Poi c'è una ferita primaria e la madre non crede più all'amore della figlia. Frattura su frattura, equivoco su equivoco, si arriva a una distanza siderale fra le due, a un quotidiano dolore, a un quotidiano rifiuto, fino alla catarsi delle ultime pagine. Chi scrive rivede oggi la madre con gli occhi di una donna adulta, non più solo come la propria madre, ma come una donna a sua volta adulta, con la sua storia e i suoi propri dolori e gioie. Quando si smette di vedere la propria madre esclusivamente come la propria madre, la si può finalmente "vedere" come essere separato, autonomo e, per ciò, tanto più amabile» (Maria Grazia Calandrone).

Later
0 0 0
Materiale linguistico moderno

King, Stephen <1947->

Later / Stephen King ; traduzione di Luca Briasco

Sperling & Kupfer, 2021

Abstract: Jamie Conklin ha proprio l'aria di un bambino del tutto normale, ma ci sono due cose che lo rendono invece molto speciale: è figlio di una madre single, Tia, che di mestiere fa l'agente letterario, e soprattutto ha un dono soprannaturale. Un dono che la mamma gli impone di tenere segreto, perché gli altri non capirebbero. Un dono che lui non ha chiesto e che il più delle volte non avrebbe voluto. Ma questo lo scoprirà solo molto tempo dopo. Perché la prima volta che decide di usarlo è ancora troppo piccolo per discernere, e lo fa per consolare un amico. E quando poi è costretto a usarlo lo fa per aiutare la mamma, lo fa per amore. Finché arriva quella dannata volta, in cui tutto cambia, e lui è già un ragazzino, che non crede più alle favole. Jamie intuisce già, o forse ne è addirittura consapevole, che bene e male non sono due entità distinte, che alla luce si accompagnano sempre le tenebre. Eppure sceglie, sceglie la verità e la salvezza. Ma verità e salvezza, scoprirà tempo dopo, hanno un prezzo. Altissimo.

Non è vero! Non è vero!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Blake, Stephanie <1968->

Non è vero! Non è vero! / Stephanie Blake

Babalibri, 2021

Abstract: Simone torna da scuola e dice tutto fiero alla mamma che ha segnato un sacco di gol e ha vinto la partita! La mamma allora gli fa i complimenti. Simone scoppia a ridere e le dice: «Ah! Ah! Ci sei cascata! non è vero! non è vero!». Il gioco continua per tutta la giornata, Simone fa scherzi a tutti anche al papà quando gli dice che ha apparecchiato la tavola per cena. Il piccolo Gaspare intanto sta a osservare e, quando a cena annuncia che ha fatto cacca nel pannolino, tutti ci credono, soprattutto Simone che sbotta: «Bleah! Veramente?». «Ah! Ah! Non è velo! Non è velo!» risponde ridendo il suo fratellino!

Piano piano...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Williams, Rachel - Hartas, Freya <illustratrice>

Piano piano... / testi di Rachel Williams ; illustrazioni di Freya Hartas

Giunti, 2021

Abstract: Tutt'intorno a noi la natura compie miracoli. Ogni giorno, ora dopo ora, magiche trasformazioni avvengono davanti ai tuoi occhi. Ma non sempre è facile vederle... Prova a osservare da vicino 50 piccole grandi meraviglie della natura. Poi esci all'aria aperta: c'è tanto da scoprire quando ci si prende il tempo per rallentare. Come caccia il pipistrello di notte? Osserva l'anatra che insegna ai suoi piccoli a nuotare. Nel frattempo i funghi crescono nella foresta, il topo e il gatto si inseguono e la chiocciola lascia la sua scia. La natura è meravigliosa, anche quella intorno a te, nel parco vicino a casa, nel tuo giardino, davanti alla finestra... C'è un mondo intero da osservare.

Alfonsina corre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Negrescolor, Joan <1978->

Alfonsina corre : la storia vera di una ciclista coraggiosa / Joan Negrescolor

Terre di mezzo, 2021

Abstract: Quando il papà le regala una bicicletta, Alfonsina rimane folgorata. Pedala più veloce del vento, sfreccia per il paese! Ma divertirsi non le basta: vuole essere libera di dedicarsi anima e corpo alla sua passione, e annuncia che diventerà una ciclista. In sella alla sua bici, Alfonsina inizia a gareggiare finché, nel 1924, partecipa al Giro d’Italia: è la prima donna della storia. Un albo per lasciarsi ispirare dall’affascinante figura di Alfonsina Strada, pioniera del ciclismo.

Il libro degli errori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Luyken, Corinna <1978->

Il libro degli errori / Corinna Luyken ; traduzione di Ilaria Piperno

Fatatrac, 2021

Abstract: Il libro esplora il processo creativo attraverso gli errori: così un occhio troppo grande si trasforma in un paio di occhiali e una strana macchia scura diventa un cespuglio... in modo assolutamente naturale. Pagina dopo pagina, l'artista incorpora gli errori trasformandoli in idee brillanti e sorprendenti, facendo così partecipare i lettori di ogni età al suo processo creativo.

Cuore di tenebra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cuore di tenebra / dal romanzo di Joseph Conrad ; adattato da Peter Kuper ; traduzione di Matteo Gaspari

Laina : Tunué, 2021

Prospero's books ; 104

Abstract: «Risalire quel fiume era come viaggiare indietro ai primordi del mondo, quando la vegetazione tumultuava sulla terra e alberi enormi ne erano i signori. Un fiume vuoto, un grande silenzio, una foresta impenetrabile» L'adattamento a fumetti dell'amato classico di Joseph Conrad illustrato dal premio Eisner Peter Kuper. "Cuore di tenebra" ha sconvolto generazioni di lettori con il suo inquietante ritratto del colonialismo in Africa. L'acclamato illustratore offre un'interpretazione visivamente immersiva e profonda di questo classico controverso. Le sue immagini e il testo conciso affrontano gli atteggiamenti coloniali di Joseph Conrad e il razzismo sistemico europeo. Gli ammiratori di lunga data della novella di Conrad apprezzeranno le sue interpretazioni innovative, mentre i nuovi lettori scopriranno una brillante introduzione a un'opera fondamentale della letteratura del XIX secolo. Non solo un trionfo dell'arte grafica ma un'opera convincente di interpretazione letteraria. Peter Kuper ha progettato una sintesi magistrale che mantiene il linguaggio di Conrad spingendo oltre i limiti della visione di Conrad. (Maya Jasanoff, Professore di storia, Harvard University)

La luna e i falò
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La luna e i falò / dal romanzo di Cesare Pavese ; Marino Magliani, Marco D'Aponte

Latina : Tunué, 2021

Prospero's books ; 105

Abstract: "L'adattamento a fumetti del classico di Cesare Pavese, uno dei punti di riferimento della narrativa italiana del '900. Anguilla all'indomani della Liberazione torna al suo paese nelle Langhe dopo molti anni trascorsi in America e, in compagnia dell'amico Nuto, ripercorre i luoghi dell'infanzia e dell'adolescenza in un viaggio nel tempo alla ricerca di antiche e sofferte radici. Si comprende quanto sia importante per ognuno avere un paese, una famiglia, un punto di riferimento che leghi alla vita; di questo Anguilla si rende conto quando, lontano dalla sua valle, viene richiamato alla sua patria non da un amico o dalla patria stessa, bensì da quel senso di appartenenza al suo paese che lui si porta dentro insieme a tanta nostalgia. La narrazione di un'Italia popolare, del ritorno e della ricerca di sé stessi."