E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Trovati 348802 documenti.

Mostra parametri
Il mondo nei miei occhi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il mondo nei miei occhi : immagini inedite / Steve McCurry

Milano : Mondadori, 2020

Abstract: "Il magnifico tripudio di fotografie contenute in questo volume ci restituisce il cuore pulsante del suo lavoro, che consiste nel trovare il lato umano nascosto dietro i titoloni dei giornali e, così facendo, ripristinare l'umanità di tutti noi". (Pico Iyer). Ogni fotografia di Steve McCurry è un capolavoro, e sono molti gli scatti del grande fotografo americano ad essere diventati vere e proprie icone del nostro tempo. In questo volume il famoso fotografo americano raccoglie un centinaio di immagini mai viste prima. Lo sguardo dell'obbiettivo di Steve McCurry, con la sua straordinaria capacità di cogliere l'anima delle persone impegnate in semplici attività quotidiane, porta il lettore in ogni angolo del mondo, alla scoperta delle sue diverse umanità. Un volume che svela si lettori alcune perle nascoste del fotografo americano.

L'ultima cena del clan Sulinado
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'ultima cena del clan Sulinado / Tiffany Tsao ; traduzione di Sonia Folin

Milano : Astoria, 2020

Contemporanea

Abstract: Gwendolyn ed Estella sono sempre state sorelle molto unite e crescono in un ricchissimo, potente clan della minoranza cinese in Indonesia. Ma ora Gwendolyn è in ospedale, l'unica sopravvissuta all'attentato compiuto dalla sorella ai danni del clan Durante il sontuoso ricevimento in onore degli ottant'anni del capostipite, Estella avvelena la portata principale provocando la morte di trecento persone. A mano a mano che ritrova consapevolezza di sé, Gwen scava nella memoria per trovare una causa scatenante di quella brutale strage. È stata la morte in mare dell'amata zia Sandra? L'infelice matrimonio di Estella con un uomo violento? O le alleanze sempre diverse e i risentimenti taciuti all'interno del loro mondo opulento sono stati troppo difficili da sopportare? Continuando a interrogarsi, Gwen porta alla luce tutte le nefandezze di una famiglia che ha costruito il suo impero su una rete di corruzione e crudeltà che non ha risparmiato nessuno. Un viaggio nel mondo di chi pensa che essere ricchi e potenti consenta qualsiasi stravolgimento delle norme morali, un viaggio e nella mente di una ragazza che si scoprirà avere una personalità decisamente intricata.

Servirsi del popolo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Servirsi del popolo : origini, sviluppo, caratteri del nuovo populismo italiano / Pietro Folena

Milano : La nave di Teseo, 2020

I fari ; 77

Abstract: I grandi partiti popolari vivono oggi una crisi profonda, dopo aver segnato ininterrottamente la vita politica italiana fino al crollo della Prima Repubblica. Il vuoto di consenso e di proposte che hanno lasciato ha creato uno spazio per un linguaggio diverso, più diretto, che ha favorito l'ascesa, apparentemente inarrestabile, di forze populiste. Pietro Folena, politico e operatore culturale, indaga le ragioni di questo cambiamento in un saggio che ricostruisce gli ultimi trent'anni della politica italiana. Dal micro-nazionalismo della Lega alla videocrazia berlusconiana, dal giustizialismo di Di Pietro alla rottamazione renziana, dall'ultimo decennio segnato dalla grande crescita del Movimento 5 Stelle fino alla nuova Lega salviniana, il libro disegna un quadro preciso e definitivo della situazione del populismo nel nostro paese. Con la cura dello storico e la chiarezza del saggista, sfruttando la sua grande esperienza di dirigente politico, Pietro Folena indica chiaramente quali sono le radici e le traiettorie del successo dei movimenti e dei partiti populisti e sovranisti. Portatori di istanze con cui le culture politiche democratiche dovranno fare i conti, se vogliono sopravvivere all'ondata che rischia di travolgerle.

Come ho insegnato al mio draghetto a dire grazie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Láng, Anna <grafica e illustratrice>

Come ho insegnato al mio draghetto a dire grazie / illustrazioni di Anna Láng

WS Kids, 2020

Abstract: Una bambina determinata e un cucciolo di drago a cui insegnare tutto quello che sa, a partire da quattro parole importantissime: grazie, ciao, scusa, per favore. Il draghetto birichino non sempre sa come usarle, ma passo dopo passo, la piccola Lily lo aiuterà a comprendere il corretto utilizzo di queste "parole magiche". Storielle divertenti e situazioni in cui anche i lettori più piccini sapranno riconoscersi, si affiancano a illustrazioni in questo libro che aiuterà i bambini a comprendere il significato delle parole e il valore di piccoli (ma fondamentali) gesti di cortesia

Explorers
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cordell, Matthew <1975->

Explorers / Matthew Cordell

Clichy, 2020

Abstract: Un bambino come tanti, insieme alla sua famiglia, va a far visita a un museo. Ma, prima di entrare, la sua strada si incrocia con quella di un senzatetto che vende origami. Da quell'incontro nascerà qualcosa di magico. Il piccolo protagonista convince il padre a comprargli un buffo uccello di carta: lo lancia e lo rincorre tra le tante stanze del museo, splendidamente tratteggiate, ma finisce per perderlo. Ci vorrà l'aiuto di un altro bambino, dall'aspetto un po' diverso dal suo, per ritrovarlo. Un altro magico incontro che unirà due bambini - e due famiglie - nel nome dell'amicizia, della gioia e dell'arricchimento reciproco.

Come ho insegnato al mio draghetto a dire scusa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Láng, Anna <grafica e illustratrice>

Come ho insegnato al mio draghetto a dire scusa / illustrazioni di Anna Láng

WS Kids, 2020

Abstract: Una bambina determinata e un cucciolo di drago a cui insegnare tutto quello che sa, a partire da quattro parole importantissime: grazie, ciao, scusa, per favore. Il draghetto birichino non sempre sa come usarle, ma passo dopo passo, la piccola Lily lo aiuterà a comprendere il corretto utilizzo di queste "parole magiche". Storielle divertenti e situazioni in cui anche i lettori più piccini sapranno riconoscersi, si affiancano a illustrazioni in questo libro che aiuterà i bambini a comprendere il significato delle parole e il valore di piccoli (ma fondamentali) gesti di cortesia

Come ho insegnato al mio draghetto a dire per favore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Láng, Anna <grafica e illustratrice>

Come ho insegnato al mio draghetto a dire per favore / illustrazioni di Anna Láng

WS Kids, 2020

Abstract: Una bambina determinata e un cucciolo di drago a cui insegnare tutto quello che sa, a partire da quattro parole importantissime: grazie, ciao, scusa, per favore. Il draghetto birichino non sempre sa come usarle, ma passo dopo passo, la piccola Lily lo aiuterà a comprendere il corretto utilizzo di queste "parole magiche". Storielle divertenti e situazioni in cui anche i lettori più piccini sapranno riconoscersi, si affiancano a illustrazioni in questo libro che aiuterà i bambini a comprendere il significato delle parole e il valore di piccoli (ma fondamentali) gesti di cortesia

Bjorn il morfirio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lavachery, Thomas <1966->

Bjorn il morfirio / Thomas Lavachery ; disegni dell'autore ; traduzione di Simona Mambrini

Gallucci, 2020

Abstract: Nell'inverno dell'anno 1065 la neve, il nemico più temibile, decide di impossessarsi degli uomini: legioni di fiocchi giganti si abbattono sul regno di Fizzland seppellendo i villaggi vichinghi, con l'obiettivo di far morire gli abitanti e appropriarsi delle loro anime. Per sfuggire al "Demone bianco", Bjorn e la sua famiglia si rintanano in casa preparandosi a un assedio che rischia di protrarsi per mesi. Sottoposti a questa terribile prova, alcuni mostrano coraggio e abnegazione, altri rivelano il proprio egoismo o cadono in preda alla follia. Bjorn invece subisce una metamorfosi: da ragazzo timido e pauroso, mingherlino e maldestro con le armi, diventa all'improvviso un irriducibile guerriero. Si è forse trasformato in un "morfirio", la specie più rara di eroi nordici? Il primo a dubitarne è lui stesso

Dispera bene
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Veneziani, Marcello <1955->

Dispera bene : manuale di consolazione e resistenza al declino / Marcello Veneziani

Marsilio, 2020

Abstract: Come si può continuare a vivere quando con l’età, i fallimenti e le delusioni si è persa la speranza in tutto ciò che in passato dava un senso alle proprie giornate: idee politiche, relazioni umane, l’esattezza rassicurante della scienza, Dio? È venuta meno la speranza che le cose possano durare ed è venuta meno anche la speranza che le cose possano cambiare. Ma dopo la speranze finiranno anche le disperazioni. Con sguardo lucido e disincantato, Marcello Veneziani propone al lettore un manuale di consolazione per reagire al declino e far nascere la fiducia dalla disperazione. Si interroga sul mondo, sul tempo, sulla politica, sull’età che avanza, rivolge una lettera a un ragazzo del duemila e una postilla a un bambino neonato. E suggerisce un quadrifarmaco per affrontare un tempo che non ci piace, curare il pessimismo, ripararsi dal potere e finire in bellezza. Un libretto d’istruzioni per smontare e rimontare la vita, accettarla ma non subirla. Cosa mettere in salvo, prima che faccia notte, sapendo che il mondo non inizia e non finisce con noi.

Battaglie medievali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Settia, Aldo A. <docente di storia medievale>

Battaglie medievali / Aldo A. Settia

Il Mulino, 2020

Abstract: Come si combatteva nel Medioevo? Il libro ci offre un panorama vivido delle battaglie medievali nelle loro diverse fasi: prima la mobilitazione delle forze, i preparativi logistici e le speculazioni astrologiche, la marcia verso il nemico, le liturgie sacre e profane, l'organizzazione delle schiere di combattimento, l'allocuzione del comandante, persino il ricorso a eccitanti. Poi, arrivati al nemico, il comportamento dei combattenti: la paura e il coraggio, la vergogna della fuga, i condizionamenti dell'ambiente tra fiumi, foreste e paludi. Quindi il cuore della battaglia: le tecniche di combattimento di cavalieri e fanti, la stanchezza fisica e il peso della corazza, l'ecatombe dei cavalli, l'influenza degli elementi naturali e il paesaggio sonoro, il ruolo delle insegne, i carri sul campo. Dopo lo scontro, la spartizione della preda, la sorte dei prigionieri e dei caduti, le battaglie nel ricordo delle persone e nei monumenti celebrativi.

Stephen King
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stephen King : dal libro allo schermo / a cura di Giacomo Calzoni

Roma : Minimum fax, 2020

Minimum fax cinema ; 27

Abstract: Nessun autore contemporaneo può godere di un numero di adattamenti per il piccolo e per il grande schermo paragonabile a quello che è stato riservato ai romanzi e ai racconti di Stephen King. Dagli omaggi di grandi autori di genere come Carpenter, Romero, Cronenberg, all'unicum rappresentato da Shining di Kubrick; dal grande artigianato dei due registi che meglio, forse, hanno saputo cogliere lo spirito kinghiano (il Rob Reiner di Stand by Me e Misery e il Frank Darabont di Le ali della libertà e Il miglio verde) alla vera rivoluzione rappresentata dalle serie televisive, gli autori e critici che hanno contribuito a questo volume tracciano un panorama ragionato e completo della vita sugli schermi di un grande maestro della narrativa contemporanea, forse l'autore più popolare e amato al mondo.

Un eroe ribelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Un eroe ribelle / Rainbow Rowell ; traduzione di Federica Merani

Milano : Piemme, 2020

Abstract: Simon Snow ha sconfitto il Tedio, ha ucciso l'Arcimago e ha trovato l'amore in Baz, il vampiro tanto odiato durante gli anni nella scuola di Watford. Ma sono successe troppe cose e Simon è cambiato, la scintilla nei suoi occhi si è spenta, si sta allontanando dall'amica Penelope e soprattutto da Baz. Come possono un mago e un vampiro, acerrimi nemici da secoli, vivere un amore senza pregiudizi? Penelope, l'ottimista del gruppo, pensa che un viaggio in America possa aiutare tutti a chiudere con il passato. Ma quella che parte come un'avventura on the road si trasforma presto in una vera e propria lotta contro un nemico sconosciuto e molto potente... "Non gliel'ho mai detto, mai una volta. Non in modo che ci credesse. Che potesse comprenderlo e ci si aggrappasse. Tutto quello che rappresentava per me. Che era tutto per me."

Tutti a nanna!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moüy, Iris de <1975->

Tutti a nanna! : è l'ora del pisolino / Iris de Moüy

Fatatrac, 2020

Abstract: Nessuno vuole fare il pisolino! Tutti hanno una buona ragione per non sdraiarsi. Il coccodrillo dice che è per i bambini piccoli, la scimmia ribatte che è troppo occupato e la iena ride stupidamente! Come faranno a fare la nanna tutti questi animali della giungla? Un libro perfetto per convincere anche i bambini più insonni a riposarsi un po’.

Redenzione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Redenzione : la prima indagine di Maurizio Nardi / Chiara Marchelli

Milano : NN5, 2020

La stagione

Abstract: La pigra tranquillità di Volterra viene sconvolta dal ritrovamento di un cadavere, una donna strangolata e gettata in un fosso. Del caso si occupa Maurizio Nardi, comandante dei carabinieri, uomo acuto e schivo, sempre in cerca di una solitudine dove far luce sulle indagini e su se stesso. Per Giorgia Volterra è vacanza e rifugio, il posto dove riprendere fiato e proteggersi. Per Malina rappresenta un approdo, il posto in cui confondersi tra gli alberi e le pietre millenarie. Le due donne diventano amiche e Giorgia confida a Malina un passato di anoressia e la fine di una storia d'amore. Malina le restituisce brevi lampi di sé e le racconta della madre, internata giovanissima nel manicomio della città. Mentre il comandante Nardi indaga per ricostruire le relazioni e i movimenti della vittima, anche Giorgia scompare misteriosamente. Dopo La memoria della cenere, Chiara Marchelli torna con un romanzo costruito con rara maestria, un'indagine poliziesca intrecciata alle radici storiche della follia. In un racconto mozzafiato, dove il passato sboccia nel presente come un fiore velenoso, l'autrice si immerge nella fragilità dell'animo femminile, che nella fame di libertà e perfezione ha sempre cercato il riscatto dall'infelicità e dal male inflitto e subìto.

Funghipedia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Millman, Lawrence <1948->

Funghipedia : miti, leggende e segreti dei funghi / Lawrence Millman ; traduzione di Elisa Faravelli

Il Saggiatore, 2020

Abstract: Per quanto possa sembrare bizzarro, tu e i funghi che hai appena raccolto, e che forse intendi cucinare, avete davvero molto in comune: avete un corredo genetico simile, e probabilmente una piccola creatura marina è il vostro stesso antenato; inoltre, a differenza dei vegetali non potete ricavare nutrimento dalla luce solare. Non sorprende quindi che i funghi abbiano stimolato la curiosità e l'immaginazione umana in tutte le culture: messaggeri di divinità ctonie o celesti, protagonisti di fiabe e leggende, fonti di ispirazione per gli artisti, ingredienti di medicine o droghe attraverso le quali intravedere realtà nascoste. I funghi costituiscono un regno variegato e imprevedibile che comprende lieviti, muffe e specie estremamente resilienti o specializzate che si nutrono solo di punte delle stalattiti nelle grotte, di foglie bagnate da urina d'alce o di radiazioni residue nelle centrali nucleari. "Funghipedia" raccoglie curiosità e descrizioni di questi organismi affascinanti, ma anche miti, tradizioni e notizie sulle non meno eccentriche vite di celebri micologi

Il ricco e il povero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Il ricco e il povero / Irwin Shaw ; introduzione e cura di Mario Fortunato ; traduzione di Attilio Veraldi

Firenze ; Milano : Bompiani, 2020

Narratori stranieri

Abstract: Axel Jordache è un fornaio immigrato dalla Germania negli Stati Uniti: sposato con l'orfana Mary, passa la vita a lavorare senza risparmiarsi inseguendo l'illusione dell'agio modesto che otterrebbe se solo riuscisse ad aprire un piccolo ristorante tutto suo. Cosa che non accadrà. Siamo a Port Philip, sulle rive del fiume Hudson, non lontano da New York. Il sogno non può che scorrere nel sangue della prossima generazione, che cresce e desidera grandi cambiamenti mentre la Seconda guerra mondiale sta per finire. Ciascuno dei tre giovani Jordache possiede la stessa avidità di vivere meglio e avere di più, ma ciascuno la declina a modo suo: Gretchen si lascia prendere da una storia con il suo capo e continuerà a inseguire l'amore attraverso due matrimoni; Tom, insolente e ribelle, trova i suoi compagni di strada nei bassifondi e il suo compimento in una carriera da pugile; l'ambizioso Rudolph disegna a freddo una carriera modellata sull'esempio del magnate locale, Teddy Boylan, e avrà il mondo in pugno. E intanto la Storia corre e preme là fuori, un quarto di secolo in cui accade di tutto.

Nella giungla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Milbourne, Anna <1972-‏>

Nella giungla / Anna Milbourne ; illustrazioni di Christine Pym

Usborne, 2020

Abstract: Tantissimi particolari da osservare seguendo una scimmietta curiosa che si aggira nella giungla; sbirciando dai fori e sollevando foglie e liane ci sono tante altre creature da scoprire, per cominciare a conoscere le meraviglie della natura.

Tempi duri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vargas Llosa, Mario <1936->

Tempi duri / Mario Vargas Llosa ; traduzione di Federica Niola

Einaudi, 2020

Abstract: Può una fake news segnare il destino di un continente? È quello di cui sono convinti un industriale ricco di denaro e appoggi politici e un pubblicitario senza scrupoli. Insieme daranno il via agli avvenimenti che nel 1954 porteranno a un colpo di stato in Guatemala appoggiato dalla Cia. Ma se sul palcoscenico della Storia sale lei, Marta, eccentrica e bellissima appassionata di politici in generale e di dittatori in particolare, capiamo che tutto può succedere, anche quando pensiamo di sapere già come andrà a finire. Nel 1954 la United Fruit Company – la futura Chiquita – è un'azienda fiorente: è riuscita a introdurre le banane nella dieta di tutto il mondo sfruttando per anni le terre e i contadini dell'America Centrale grazie alla complicità di dittatori corrotti. Ma da quando il governo guatemalteco cerca di mettere in atto una riforma agraria, il magnate delle banane Zemurray si sente minacciato. Che fare? Basta rivolgersi a un esperto di relazioni pubbliche per far sí che i fatti vengano travisati da qualche stimato giornalista. In breve tempo si diffonde la notizia – una fake news ante litteram – che in America Latina la minaccia del comunismo è dietro l'angolo e che va stroncata sul nascere. E allora, per scongiurare il pericolo rosso, la Cia si affretta a organizzare un colpo di stato per deporre Jacobo Árbenz, forse un po' ingenuo, ma sinceramente democratico, lontano anni luce dall'Unione Sovietica e dalla sua influenza... E al centro della storia, una donna, Marta, a cui l'autore attribuisce il ruolo piú importante: quello della testimone. Con questo romanzo Vargas Llosa torna alle atmosfere e ai personaggi che l'hanno reso grande. In Tempi duri (che non a caso ha piú di un punto di contatto e nome in comune con il suo classico La festa del Caprone), Vargas Llosa mescola la realtà storica con due finzioni: quella del romanziere, che qui crea alcuni dei personaggi piú memorabili dell'autore peruviano, e quella del potere e della propaganda. Accompagnando il lettore a perdersi in atmosfere e «favole» che non sembrano poi cosí lontane dal clima politico di oggi, in cui l'opinione pubblica è piú interessata a una «bella storia» che alla verità.

L'angelo senza volto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frazier, Kevin <critico letterario> - Halonen, Arto <1964->

L'angelo senza volto / Kevin Frazier, Arto Halonen ; traduzione di Gloria Pastorino

Piemme, 2020

Abstract: Copenaghen, 1951. Un uomo cammina per le vie della città come se non avesse una meta. È Palle Hardrup, un ex collaboratore dei nazisti uscito recentemente dal carcere. L'uomo entra in una banca armato, chiede dei soldi e poi spara al cassiere e al direttore. Quando viene arrestato, afferma di non ricordare nulla e i testimoni oculari confermano che Hardrup sembrava essere in una sorta di trance. L'ispettore Anders Olsen, che indaga sul caso, durante l'interrogatorio capisce con sgomento che Hardrup è stato effettivamente ipnotizzato da qualcuno per commettere la rapina e poi l'omicidio, probabilmente dall'uomo che chiama «l'Angelo Custode». Nella ricerca del vero artefice dei crimini, Olsen si muove lentamente in un mondo in cui nulla è come sembra, e in cui non ci si può fidare di nessuno. Nemmeno della propria mente.

Destinazione top secret
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stilton, Tea <personaggio>

Destinazione top secret / Tea Stilton

Piemme, 2020

Abstract: Quando Greta, una ragazza conosciuta al Centro Velico, ci ha invitato a una gita in barca insieme a lei e ai suoi amici, non potevamo immaginare che saremmo state coinvolte in una inaspettata caccia al tesoro... con doppio mistero!