Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Erickson <casa editrice>

Trovati 133 documenti.

Mostra parametri
La sordità infantile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La sordità infantile : nuove prospettive d'intervento / Pasquale Rinaldi, Elena Tomasuolo e Alessandra Resca (a cura di)

Erickson, 2018

Abstract: Il volume, realizzato in collaborazione con autori di esperienza pluriennale nella ricerca, nella valutazione e/o nel trattamento della sordità, presenta i risultati degli studi più recenti sugli aspetti medici, neuropsicologici e riabilitativi della sordità, descrivendo in maniera completa e dettagliata le fasi della valutazione delle competenze uditivo-percettive, cognitive e linguistiche, tenendo in debita considerazione i contesti linguistici, di apprendimento e di ascolto. Si dà particolare rilevanza all'importanza della presa in carico globale della famiglia nella convinzione che affrontare la sordità non significhi solamente occuparsi degli aspetti collegati alla perdita uditiva, ma anche e soprattutto accompagnare la famiglia nel percorso di scelte che frequentemente si trova a dover sostenere. Per la prima volta si mettono insieme in un unico volume approcci logopedici molto diversi che vengono presentati sia da un punto di vista teorico, sia con esempi di applicazione pratica, per offrire alle famiglie e agli operatori una visione ampia, non ideologicamente connotata, sulla sordità e sulle possibilità di trattamento.

Percorsi di riabilitazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gagliardi, Chiara - Negri, Luisella

Percorsi di riabilitazione : i disturbi visuocognitivi : strategie e materiali operativi / Chiara Gagliardi e Luisella Negri

Trento : Erickson, 2018

Logopedia in età evolutiva

Abstract: Questo volume risponde all'esigenza di proporre strategie e materiali operativi per un intervento mirato e strutturato nei casi di disturbi visuocognitivi, frequenti sia in bambini con difficoltà di apprendimento che in quadri con danno neurologico. Viene presentato un modo di costruire il progetto riabilitativo che, partendo dalle conoscenze di neuroscienze e basato anche sull'esperienza di casi clinici, aiuti a individuare in modo personalizzato, con utili flowchart per orientare nell'impostazione dell'intervento, modalità efficaci per migliorare le competenze di integrazione percettivo-spaziale e costruttiva in età evolutiva. Le prove specifiche per la valutazione e il percorso di riabilitazione sono raggruppate in base all'ambito esplorato: ambito visuopercettivo (riconoscimento di colori, forme, dimensioni, localizzazione, closure, figura-sfondo, volti); ambito visuospaziale (localizzazione e identificazione di stimoli e variabili più complessi, pattern, posizioni nello spazio, rotazioni, sequenze, labirinti e percorsi); competenze visuocostruttive (disegno spontaneo e su copia, linee, costruzioni bi- e tridimensionali, punti e simmetrie, completamento di matrici e di puzzle, mappe). Oltre alla verifica finale e alle flashcard, sono presenti materiali operativi scaricabili dalle risorse online.

La selettività alimentare nel disturbo dello spettro autistico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La selettività alimentare nel disturbo dello spettro autistico : programma per la valutazione e il trattamento / a cura di Luigi Mazzone

Trento : Erickson, 2018

Psicologia

Abstract: Numerosi sono i comportamenti disfunzionali che possono presentarsi nel momento del pasto. Tra questi, un problema particolarmente rilevante in chi già presenta un Disturbo dello Spettro Autistico risulta essere la selettività alimentare, uno dei più invalidanti a causa delle possibili conseguenze sul piano nutrizionale e relazionale. Obiettivo principale del volume La selettività alimentare nel Disturbo dello Spettro Autistico è quello di far chiarezza sul concetto stesso di selettività alimentare, fornendo una panoramica aggiornata e dettagliata del problema e indagando i fattori che contribuiscono alla selettività alimentare in persone con autismo. A tal proposito, vengono indagati le alterazioni sensoriali, la rigidità cognitiva, il ruolo dei sintomi gastrointestinali e le conseguenze della selettività alimentare (aspetti nutrizionali, obesità, funzionamento familiare). Vengono quindi presentati gli strumenti diagnostici necessari per la valutazione e l'intervento, sottolineando il ruolo cruciale ricoperto dal parent training e dai programmi di supporto per i genitori, strumenti che, all'interno del trattamento, risultano essere fondamentali per la gestione del problema. Il volume, primo in Italia a presentare un'analisi dettagliata della problematica della selettività alimentare in persone con Disturbo dello Spettro Autistico, vuole essere un manuale di sostegno per i genitori e una prima guida di trattamento per i terapeuti e per tutti quei professionisti esperti di nutrizione specializzati nel trattamento e nella riabilitazione alimentare di persone all'interno dello spettro autistico

La sindrome del colon irritabile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Montano, Antonella <1955-> - Vitali, Sara <psicologa e psicoterapeuta>

La sindrome del colon irritabile : affrontare la colite con la terapia cognitivo-comportamentale / Antonella Montano e Sara Vitali

Trento : Erickson, 2018

Abstract: La sindrome del colon irritabile, meglio conosciuta, nel gergo comune, come «colite» o «colite spastica», è un disturbo molto diffuso, caratterizzato primariamente da dolore addominale e alterazioni della funzione intestinale, che compromette in modo significativo la qualità di vita di chi ne soffre. I trattamenti farmacologici hanno dimostrato una efficacia limitata e numerosi studi hanno evidenziato il ruolo decisivo dei fattori psicosociali nella genesi e nel mantenimento del disturbo. Questo manuale di auto-aiuto, con un linguaggio semplice ma scientifico, tramite esempi illustrativi e numerosi esercizi, accompagna il lettore passo per passo in un percorso volto a modificare comportamenti e stili di pensiero che alimentano il problema, nonché a gestire lo stress e le difficoltà provocati dai sintomi gastrointestinali.

Chissenefrega dei matti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Powers, Ron <1941->

Chissenefrega dei matti : il caos e lo strazio della salute mentale / Ron Powers ; traduzione di Gabriele Lo Iacono

Trento : Erickson, 2018

Abstract: Come siamo arrivati, come società, al punto di dire «Chissenefrega dei matti»? A questa domanda, suscitata dall'affermazione disinvolta di un funzionario federale in occasione di uno scandalo legato a reiterati abusi su pazienti psichiatrici, Powers risponde scavando negli abissi della psichiatria, dai primi tentativi di segregare il folle fino alla nascita della psicoanalisi e dell'eugenetica. Una storia sociale che si intreccia alla storia familiare dell'autore, della moglie Honoree e dei loro due figli brillanti e vivaci, affetti entrambi da schizofrenia: Dean e Kevin. Kevin che morirà suicida a soli ventuno anni. Per Powers la questione di «cosa fare con i matti» non è un esercizio accademico, ma una questione profondamente personale. Da qui la sua determinazione a lottare per una condizione di vita migliore: per i malati e per le loro famiglie.

Interventi assistiti con l'animale nei disturbi dell'alimentazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Interventi assistiti con l'animale nei disturbi dell'alimentazione / Ivano Scorzato ... [et al.]

Erickson, 2017

Abstract: I disturbi dell'alimentazione e della nutrizione rappresentano un problema sociale e familiare di grande impatto. Anche in questo campo gli interventi assistiti con gli animali possono portare a risultati significativi. Il volume descrive un lavoro clinico rivolto a ragazze con DCA realizzato con la scelta riabilitativa della pet therapy: il progetto Argo, nel quale tra l'altro è stato scelto di coinvolgere anche un gruppo di cani di un canile pubblico, al fine di renderli più idonei all'adozione. Gli autori, esperti professionisti, offrono un approccio clinico, utile a una lettura più comprensibile del disturbo in sé, e propongono un protocollo operativo per chi volesse prendere spunto da questa esperienza e replicarla. Prefazione di Patrizia Todisco.

Interventi assistiti con l'animale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cavedon, Lino <psicologo e psicoterapeuta>

Interventi assistiti con l'animale : manuale introduttivo / Lino Cavedon

Erickson, 2017

Abstract: Gli interventi assistiti con gli animali domestici (IAA) sono una disciplina giovane, ma oggi ben organizzata in contenuti teorici e modelli comportamentali, con professionalità definite, che si offre, nel panorama delle opportunità riabilitative, come una risorsa originale, variegata e con setting di estrema ampiezza. È tuttavia fondamentale che l’operatore che sceglie di realizzare questo tipo di intervento abbia una conoscenza profonda delle peculiarità dell’animale e delle dinamiche psichiche che è in grado di favorire, per consentire allo stesso tempo il dispiegamento delle sue potenzialità di cura e il rispetto del singolo utente, evitando le possibili controindicazioni emozionali. L'opera delinea lo scenario ricco, diversificato, a disposizione del paziente e del suo terapeuta per svolgere un percorso riabilitativo efficace, e anche divertente, impiegando l’animale (gatto, coniglio, cane, asino e cavallo) come co-operatore. Il volume si rivolge alle diverse figure professionali che compongono un’équipe di pettherapy, ma risulterà utile a chiunque, operatore o utente, voglia approfondire origini, caratteri e potenzialità degli interventi assistiti con gli animali.

Guarire dalla depressione postpartum
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kleiman, Karen

Guarire dalla depressione postpartum : indicazioni cliniche e psicoterapia / Karen Kleiman ; edizione italiana a cura di Rosa Maria Quatraro e Pietro Grussu ; prefazione di Fiorella Monti

Trento : Erickson, 2017

Psicologia della maternità

Abstract: Il volume si pone come manuale completo ed esauriente sul trattamento della depressione postpartum. Frutto di una pluriennale esperienza clinica, questa opera trova una propria forma attraverso un approccio trasversale, attingendo da differenti orientamenti terapeutici. Grazie a uno stile chiaro, accessibile e a una felice sintesi fra inquadramento teorico ed esempi pratici, si presta ad essere un riferimento non solo per i clinici, ma anche per le stesse donne sofferenti di depressione postpartum.

Sport, campus e inclusione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sport, campus e inclusione : modelli di organizzazione e gestione per bambini e ragazzi con disturbi del neurosviluppo / Luigi Mazzone (a cura di)

Trento : Centro studi Erickson, 2017

Le guide Erickson

Abstract: La gestione di bambini e adolescenti affetti da disturbi del neurosviluppo è complessa: un problema aperto è quello dei luoghi in cui trascorrere il tempo libero e il periodo estivo, dato che esistono poche strutture disposte ad accogliere bambini con difficoltà motorie o relazionali. Questo libro si propone come una guida pratica che approfondisce due aspetti legati tra loro: l'attività sportiva e l'organizzazione di campus ludico-ricreativi. Gli autori illustrano i benefìci dello sport nei principali disturbi del neurosviluppo messi in evidenza dalla ricerca scientifica e forniscono consigli pratici per strutturare campus che possano andare incontro alle esigenze di pazienti e famiglie. L'excursus sulle metodologie di intervento di tipo cognitivo-comportamentale negli ambiti presi in esame è seguito da una traccia generale di organizzazione e suddivisione del lavoro, nonché dalla descrizione delle diverse tipologie di campus realizzabili nel panorama italiano. Utili schede applicative distinte per tipo di campus, fascia d'età e condizioni cliniche completano un manuale rivolto a tutti gli operatori che si confrontano con la disabilità e l'inclusione.

Percorsi di riabilitazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Percorsi di riabilitazione : funzioni esecutive nei disturbi di linguaggio : strategie e materiali operativi / Luigi Marotta, Enrica Mariani e Manuela Pieretti (a cura di)

Trento : Erickson, 2017

Abstract: Sebbene il Disturbo di Linguaggio sia caratterizzato prevalentemente da difficoltà linguistiche, spesso è accompagnato da deficit cognitivi di natura extraverbale, in particolare nelle Funzioni Esecutive (FE). Dopo una prima parte nella quale vengono delineati i modelli neuropsicologici di riferimento e le dinamiche di sviluppo delle FE, il volume approfondisce il tema della loro valutazione, descrivendo gli strumenti disponibili. Seguono una sezione dedicata all'intervento con il bambino, la famiglia e la scuola - con tantissime indicazioni e proposte operative - e la presentazione di casi clinici. L'opera fornisce infine materiali operativi mirati alle principali componenti delle FE: attenzione, con schede per allenare le due sottocomponenti di attenzione selettiva e sostenuta; memoria di lavoro, con schede sulle abilità inerenti i domini verbale e visuo-spaziale; pianificazione, con attività per potenziare le capacità cognitive superiori; inibizione, con proposte per esercitare la capacità di controllare una risposta abituale e prevalente in favore di una meno abituale ma necessaria.

Costruire la storia di vita con la persona con demenza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grandi, Elena

Costruire la storia di vita con la persona con demenza : attività pratiche per la stimolazione delle funzione cognitive residuale / Elena Grandi

Trento : Erickson, 2016

I materiali

Abstract: L'identità fonda e caratterizza la persona; è quel sentirsi unico e irriducibile, diverso da ogni altro, nonostante i cambiamenti che avvengono a livello fisico e mentale. La storia di vita è il tessuto connettivo che permette di raccordare i frammenti della propria esistenza all'interno di una cornice, consentendo a ognuno di riconoscersi attraverso i segni del passato e di collegarli alle esperienze attuali. Quando l'identità e il ricordo sono seriamente compromessi, come nel caso delle persone anziane con demenza, occorre favorire questo percorso di ricomposizione, per recuperare quella memoria residuale utile ad ancorare la persona a una tranquillizzante routine e a un senso possibile. Il libro presenta come poter ricostruire la storia di vita dei pazienti attraverso la realizzazione di un album dei ricordi e una serie di attività finalizzate alla stimolazione delle funzioni cognitive, delle abilità strumentali e dell'autostima nell'anziano. Le attività si prestano a essere realizzate sia nel contesto di un centro diurno, di una casa di riposo, sia a domicilio, con il supporto del caregiver.

I tic nei bambini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Verdellen, Cara - Griendt, Jolande van de

I tic nei bambini : programma di intervento cognitivo-comportamentale / Cara Verdellen, Jolande Van De Griendt

Trento : Erickson, 2016

Abstract: Il volume presenta un protocollo cognitivo-comportamentale per il trattamento dei tic in bambini di età compresa tra i 6 e i 13 anni, affetti da sindrome di Gilles de la Tourette o da altri disturbi da Tic. Presenta un manuale per il terapeuta per la somministrazione e la supervisione del programma; le sessioni di attività per il bambino con schede, checklist, esercizi e compiti per casa e altri materiali fotocopiabili; le indicazioni per i genitori per supportare l'intervento a casa. L'intervento ruota attorno a due training: l'Exposure and Response Prevention prevede 12 sessioni in cui vengono affrontati contemporaneamente tutti i tic che presenta il bambino. Obiettivo principale è allenarlo alla spiacevole sensazione che precede i tic e cercare di sopprimerli il più a lungo possibile; l'Habit Reversal Training si articola in 10 sessioni in cui i tic vengono affrontati uno a uno. Obiettivo principale è che il bambino impari ad attuare dei comportamenti competitivi e antagonisti al tic per impedire che continui a manifestarsi.

Nostro figlio è autistico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vicari, Stefano <1959->

Nostro figlio è autistico : guida pratica per genitori dopo la diagnosi / Stefano Vicari

Trento : Erickson, 2016

Abstract: Tu e tua moglie siete appena usciti dallo studio del neuropsichiatra infantile. Insieme a voi c'è anche Luigi, il vostro secondo figlio. II pediatra vi ha consigliato questa visita perché Luigi è un bambino "strano". A 3 anni ancora non parla e se ne sta tutto il tempo per conto suo. Anche all'asilo non gioca con i compagni e tende a starsene in disparte, si isola e le maestre sono preoccupate. Ora il medico ha appena confermato con la sua diagnosi le tue paure: "Si tratta di un disturbo dello spettro autistico". Molti genitori ci sono già passati e hanno provato quello che state provando adesso voi. Molti sono disperati e, incapaci di vedere prospettive per il futuro. Altri faticano a capire e cercano informazioni su Internet a da qualche amico medico. Non tutti sono disposti ad accettare quella che appare loro una realtà troppo gravosa e continuano in una sorta di pellegrinaggio che li condurrà da mille specialisti, sperando, in cuor loro, di trovare qualcuno che cambierà la diagnosi tanto temuta. Queste reazioni sono assolutamente normali, nel senso che le provano la stragrande maggioranza delle persone che si ritrova, proprio come te, ad affrontare una diagnosi di disturbo dello spettro autistico. Ma questo è solo l'inizio di un lungo viaggio. Questo libro cerca di non lasciarti solo e di rispondere alle mille domande che un genitore generalmente si pone appena ricevuta una diagnosi di autismo per il proprio figlio, suggerendo i percorsi migliori di cura.

Il libro della mindfulness
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McKenzie, Stephen <1960-> - Hassed, Craig

Il libro della mindfulness : liberarsi dallo stress, gestire l'ansia, vivere sereni / Stephen McKenzie e Craig Hassed

Trento : Erickson, 2016

Abstract: Perché oggi il mindfulness è così in voga? Perché sempre più persone in tutto il mondo vogliono imparare a usarla nella loro vita? La risposta è molto semplice: perché la mindfulness funziona! Come spiega chiaramente questo libro, la mindfulness è la pratica del prestare attenzione: sapere dov'è e poter scegliere dove dirigerla'': aumentare la consapevolezza di quello che facciamo aiuta ad abbandonare giudizi e pensieri sbagliati e, con essi, lo stress e l'ansia. Ma la cosa più straordinaria della mindfulness è che non solo è utile, è anche incredibilmente facile: facile da insegnare, facile da apprendere e facile da applicare quotidianamente. Il libro delle mindfulness, grazie ai consigli dei due tra i maggiori esperti del settore e alle testimonianze dirette di chi grazie a questa pratica è riuscito a cambiare la propria vita, vi guiderà nel percorso per: Aumentare la sensazione di felicità e di benessere; Combattere stress, ansia, depressione; Essere un genitore migliore; Avere successo al lavoro e negli studi, Migliorare la propria salute.

Il cervello aumentato, l'uomo diminuito
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benasayag, Miguel <1953->

Il cervello aumentato, l'uomo diminuito / Miguel Benasayag ; prefazione e traduzione di Riccardo Mazzeo

Trento : Erickson, 2016

Abstract: Da Platone in poi, la tradizione occidentale ha da sempre visto nel cervello la sede del pensiero, un organo con un ruolo del tutto peculiare nella comprensione dei fenomeni umani, che non poteva essere studiato né, tanto meno, modificato. I progressi delle neuroscienze contemporanee hanno introdotto una rottura storica epocale con questa tradizione: il fatto che oggi possiamo studiare il cervello e conoscerne il funzionamento mette in discussione le basi stesse di quello che culturalmente si considera il soggetto umano. Se l'amore, la libertà, la memoria sono effetti più o meno illusori di processi fisiologici cerebrali, è la stessa unità dell'uomo che sembra disperdersi, sparpagliarsi in un movimento centrifugo. Di più, l'ibridazione fra mente e computer, che già oggi è una realtà, assicura all'uomo nuovo, dal cervello aumentato, impianti e neuroprotesi con incredibili potenzialità: vedere al buio, udire a distanza, scaricare competenze, recuperare o modificare i ricordi perduti... tutto questo in un momento in cui le promesse storicistiche e teleologiche di un mondo venturo e perfetto sono venute meno una dopo l'altra. Lungi da qualunque posizione conservatrice o tecnofoba, Miguel Benasayag tenta di comprendere le ricadute antropologiche di questa rivoluzione, soprattutto nelle sue derive più riduzioniste, alla ricerca di un'alternativa umanistica alla colonizzazione tecnocratica della vita e della cultura.

Sessualità e disabilità intellettiva
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rovatti, Francesco <1980->

Sessualità e disabilità intellettiva : guida per caregiver, educatori e genitori / Francesco Rovatti

Trento : Erickson, 2016

Abstract: Sessualità e disabilita intellettiva: temi che suscitano posizioni antitetiche, agli estremi di un continuum tra proibizionismo e sessualità libera, come a non riconoscere le sfumature intermedie che, in quanto tali, risulterebbero più difficili da affrontare. Il testo prenderà in considerazione la sessualità nell'ottica di un progetto di vita, come incarnarla in un progetto educativo, i significati che può avere per una persona disabile, le resistenze di operatori e genitori verso il tema. Con alcuni casi clinici si mostrerà, infine, che soffermarsi sui bisogni e sulle motivazioni che danno adito ad un comportamento disfunzionale, qualora si trovino risposte alternative, si possa rivelare più efficace rispetto alla repressione o alla regolazione dei comportamenti problematici.

10 cose che un bambino con autismo vorrebbe che tu sapessi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Notbohm, Ellen

10 cose che un bambino con autismo vorrebbe che tu sapessi / Ellen Notbohm

Trento : Erickson, 2015

Capire con il cuore

Abstract: Se fino a non molto tempo fa si riteneva che l'autismo fosse una "malattia incurabile", oggi, grazie ai progressi della ricerca, la credenza che chi ne è affetto debba rinunciare a una vita significativa e produttiva non ha più ragion d'essere. Ogni giorno, gli individui con autismo ci mostrano che sono in grado di superare, compensare e gestire in modi alternativi molti degli aspetti più difficoltosi della loro condizione e avere una vita realizzata e dinamica. Scrittrice e madre di un bambino con autismo, l'autrice si mette nei panni e nella testa di coloro che soffrono di questo disturbo, immaginando che siano loro stessi a dire agli adulti le "10 cose" essenziali da tenere a mente: 1. lo sono un bambino; 2. I miei sensi non si sincronizzano; 3. Distingui fra ciò che non voglio fare e non posso fare; 4. Interpreto il linguaggio letteralmente; 5. Fai attenzione a tutti i modi in cui cerco di comunicare; 6. Fammi vedere! lo ho un pensiero visivo; 7. Concentrati su ciò che posso fare e non su ciò che non posso fare; 8. Aiutami nelle interazioni sociali; 9. Identifica che cos'è che innesca le mie crisi 10. Amami incondizionatamente. Il libro guiderà genitori, familiari, insegnanti e educatori lungo un viaggio di conoscenza e di scoperta, alla fine del quale l'autismo farà meno paura e grazie a cui si disporrà di informazioni e strumenti maggiori e più efficaci per poter rendere un bambino con autismo un adulto indipendente.

Giovani adulti con DSA
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giovani adulti con DSA : diagnosi, aspetti psicologici e prospettive di sviluppo / Enrico Ghidoni, Giacomo Guaraldi e Elisabetta Genovese (a cura di)

Trento : Erickson, 2015

Abstract: Nonostante gli ostacoli che gli studenti dislessici incontrano durante il proprio percorso scolastico, ostacoli tanto maggiori quanto più tardiva è la diagnosi, la loro presenza nelle università è in continuo aumento. Ciò costituisce senz'altro un segnale positivo, perché è un ulteriore passo in avanti verso la piena realizzazione dei talenti di questi ragazzi, ma c'è ancora molta strada da fare. In questa prospettiva, "Giovani adulti con DSA" approfondisce alcune aree tematiche particolarmente rilevanti, illustrando le principali indicazioni normative ministeriali e regionali e l'iter diagnostico nei giovani adulti, descrivendo gli aspetti psicologici coinvolti e gli strumenti didattici più idonei ed efficaci per i DSA. Adottando una visione multidimensionale delle problematiche coinvolte, l'opera fornisce una base di conoscenze e di riferimenti pratici per gli operatori del settore - psicologi, medici, insegnanti, pedagogisti, educatori - e per le persone adulte con DSA, i loro familiari e amici.

Il mio quaderno della voce
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baretter, Alessandra <logopedista> - Gaio, Fabiola <logopedista>

Il mio quaderno della voce : disfonia e educazione vocale in età infantile / Alessandra Baretter e Fabiola Gaio

Trento : Erickson, 2015

Abstract: Negli ultimi anni si registra la tendenza all'insorgere, in età sempre più precoce, di problemi vocali, dovuti a un eccessivo uso e abuso della propria voce o a un'incorretta impostazione. Problemi che, se trascurati, rischiano di sfociare in una vera e propria patologia dell'organo fonatorio. Il presente lavoro intende essere un sussidio alla terapia della voce, individuale o di gruppo, e può precedere o essere parte integrante di ogni attività musicale, di canto, di recita. Può essere indirizzato a tutti i bambini che necessitano di una stimolazione della percezione uditiva e propriocettiva. Attraverso un espediente narrativo, la storia del folletto Fadò che sotto l'incantesimo della strega Urlastrilla perde la sua voce, viene proposto un percorso articolato e graduato, a livello di impegno vocale, che inizia dalla conoscenza del proprio organo fonoarticolatorio e da semplici norme di igiene vocale, per proseguire con vocalizzi a difficoltà crescente. Le schede operative, precedute da utili indicazioni e suggerimenti per il logopedista, affrontano in modo stimolante e divertente diversi aspetti, quali le prassie bucco-facciali, respirazione, altezza tonale, intensità, ecc., e si pongono l'obiettivo di: sensibilizzare il bambino e la sua famiglia ad attuare semplici norme di igiene vocale; rendere consapevole il bambino dello schema corporeo relativo all' apparato pneumo-fono-articolatorio; abituarlo all'ascolto attivo di stimoli uditivi.

Balbuzie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Balbuzie : fondamenti, valutazioni e trattamento dall'infanzia all'età adulta / Donatella Tomaiuoli (a cura di)

Trento : Erickson, 2015

Abstract: La balbuzie è un disturbo multifattoriale e multidimensionale, caratterizzato perciò da un elevato livello di complessità, che interessa diverse professionalità coinvolte a vario titolo nella diagnosi e nel percorso riabilitativo, con attenzione costante alla persona e alla sua unicità. Questo manuale - realizzato in collaborazione con autori di esperienza pluriennale nella ricerca e/o nella valutazione e nel trattamento della balbuzie - intende fornire la descrizione e l'analisi completa e dettagliata di tutti i principali aspetti inerenti al disturbo, dall'eziologia alle caratteristiche, al vissuto dei soggetti che ne sono affetti fino alla definizione di vari modelli di intervento, sistematizzando così la vastità delle ricerche più recenti in ambito scientifico internazionale. Il volume contiene utili indicazioni concettuali e operative relativamente al ruolo dello specialista, alla corretta valutazione diagnostica e alla delineazione del profilo funzionale del paziente, nonché al trattamento in soggetti di diverse fasce d'età, anche con l'ausilio delle terapie arte-mediate, in un'ottica incentrata sulla persona e in una prospettiva contemporanea integrata.