Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Guide

Trovati 309 documenti.

Mostra parametri
Escursioni in Val di Fassa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardito, Stefano <1954->

Escursioni in Val di Fassa / Stefano Ardito

Villa di Teolo : Idea montagna, 2019

Sentieri d'autore ; 37

Abstract: Latemar, Catinaccio, Sassolungo, Marmolada, Sella. Basta l'elenco dei massicci che la circondano per spiegare che la Valle di Fassa, scavata nei millenni dall'Avisio, si apre nel cuore delle Dolomiti. In Trentino, ma a due passi dall'Alto Adige e dal Veneto, la valle di Canazei, di Moena e di Vigo ha visto nascere un secolo e mezzo fa l'escursionismo e l'alpinismo. Più tardi, alle attività estive, si sono aggiunti lo sci di fondo (con la celebre Marcialonga) e lo sci di pista che ha arricchito e trasformato la valle. Oggi, in Valle di Fassa, gli alpinisti possono fare la coda sulle Torri del Vajolet e del Sella, ma trovano itinerari solitari sul Piz Ciavazes, sul Catinaccio e sulle compatte pareti dei Monzoni. D'inverno gli sciatori possono scegliere tra un centinaio di piste, incluse quelle della famosa Sella Ronda. Chi preferisce camminare ha a disposizione gli affollati itinerari che si snodano ai piedi del Sassolungo e del Catinaccio o sull'altopiano del Sella. Offrono atmosfere più solitarie i percorsi intorno al Passo San Pellegrino e in Valle dei Monzoni e quelli di Cima Bocche e del Latemar. Una sessantina tra rifugi e bivacchi accoglie per uno spuntino o per la notte. Chi preferisce percorsi più impegnativi può salire a panoramiche vette come lo Schenon del Latemar, la Cima Scalieret e il Boè, o affrontare alcune delle più celebri ferrate dei Monti Pallidi. Questi percorsi, da affrontare con esperienza ed equipaggiamento corretti, conducono alla Roda di Vael e al Sassopiatto, a Passo Santner e al Catinaccio d'Antermoia, sulle creste di Costabella o sulla cima della Marmolada. I comodi sentieri che si svolgono a quote più basse consentono di scoprire la civiltà dei Ladini, raccontate in modo affascinante nel Museum Ladin di Vigo di Fassa. Ai piedi della Marmolada e intorno al Passo San Pellegrino, itinerari di varia difficoltà (il Sentiero Bepi Zac è una facile ferrata) consentono di scoprire gallerie e postazioni della Grande Guerra, restaurate con passione dall'associazione "Sul fronte dei ricordi" di Moena. Nelle zone più tranquille, ma anche lungo i sentieri più noti, si possono avvistare l'aquila, il cervo, lo stambecco e il camoscio, ma anche il muflone introdotto a scopi venatori sui Dirupi di Larsec e in altre zone. Il lupo, che si è riaffacciato sulle Dolomiti da qualche anno, è molto difficile da vedere. Ci vuole poco, percorrendo la Valle di Fassa e i suoi sentieri, per capire che ci si trova in uno dei luoghi più belli delle Alpi. Come altre zone delle Dolomiti, la valle e le sue cime sono state giustamente inserite dall'UNESCO nell'elenco dei luoghi più significativi della Terra. È un riconoscimento prestigioso, ma anche un invito a non snaturare questa bellezza aggiungendo nuovi e deturpanti impianti di risalita ai tanti già a disposizione degli sciatori. Introduzione di Stefano Ardito.

Il Cammino Materano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Attolico, Angelofabio - Focarazzo, Claudio - Lozito, Lorenzo <guida ambientale escursionistica>

Il Cammino Materano : a piedi lungo la Via Peuceta / Angelofabio Attolico, Claudio Focarazzo, Lorenzo Lozito ; prefazione di Paolo Rumiz

Milano : Terre di Mezzo, 2019

Guide. Percorsi

Abstract: Arrivare a piedi a Matera, capitale europea della cultura 2019: un viaggio di 7 giorni tra Puglia e Basilicata, tra passato e presente, dalle eredità storiche di Federico II agli orizzonti infiniti dell'altopiano delle Murge, modellati dal lavoro secolare dell'uomo. Di giorno si cammina in mezzo a ulivi, mandorli, vigneti e muretti a secco, la sera si scopre il gusto dei piatti tipici nelle masserie. Fino a giungere, all'improvviso, faccia a faccia con i Sassi più famosi al mondo: bellezza unica sospesa tra terra e cielo. Il modo migliore per entrare in quel mistero di armonia che è Matera, con il suo dedalo di viuzze, grotte e chiese rupestri. Con la descrizione del percorso, le cartine dettagliate, le altimetrie, i dislivelli e i luoghi dove dormire. Inoltre gli approfondimenti storici e culturali, le località più significative da visitare e i consigli per scoprire l'enogastronomia locale.

I più spettacolari sentieri panoramici della lombardia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Necchi, Davide <fotografo e alpinista> - Re, Cesare <1972->

I più spettacolari sentieri panoramici della lombardia : tra boschi e laghi, vette e pianori / Davide Necchi, Cesare Re

Torino : Edizioni del capricorno, 2019

Abstract: La Lombardia è considerata una regione «europea» per modernità e sviluppo, e Milano è ormai una meta forte del turismo internazionale. Eppure, per quello che riguarda il turismo outdoor e in particolare quello delle sue montagne, il territorio della regione è ancora molto sottovalutato. Ci sono zone, come Bormio e il Parco Nazionale dello Stelvio, che rappresentano un’eccezione, ma non bastano a raccontare le peculiarità dei rilievi di Lombardia, delle cime che sovrastano i grandi laghi di Como e Garda, delle particolarità delle montagne dei milanesi, Crigne e Resegone, che strizzano l’occhio alle Dolomiti, dei giganti di roccia e ghiaccio del gruppo del Bernina, della storia austera deU'Adamello e dell’imponenza del granito della Presanella, in territorio trentino, ma a pieno titolo meta escursionistica lombarda. E poi ci sono altre valli e altre cime, spesso frequentate per periodi più brevi o nei week end, ma con caratteristiche naturali ed estetiche che nulla hanno da invidiare ad altre zone più note: basti pensare al granito della Valmasino, ai «3000» della valle Spluga e alle Prealpi Orobie, valli ricchissime di rifugi, come in pochissime altre zone delle Alpi. 25 spettacolari escursioni sui più bei sentieri panoramici della Lombardia. Con uno straordinario apparato iconografico, schede tecniche, cartine e approfondimenti.

Cime attorno a Cortina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Majoni, Ernesto <1958-> - Ciri, Roberto <1968-> - Caldini, Sandro <1958->

Cime attorno a Cortina : [130 vie normali in Ampezzo, Cadore, Braies, Pusteria] / Ernesto Majoni, Sandro Caldini, Roberto Ciri

2. ed.

Villa di Teolo : Idea montagna, 2019

Vie normali ; 12

Abstract: La conca ampezzana, certamente una delle più belle delle Dolomiti, è, malgrado l'alta frequentazione, per gran parte sconosciuta. Questo volume permette di scoprirne gli angoli più nascosti, ma per questo non meno affascinanti degli itinerari iper-frequentati che d'estate vengono presi d'assalto. Sono qui descritte 130 vie normali ad altrettante vette attorno alla perla dolomitica. Accanto ai percorsi classici, quindi, risultano finalmente valorizzate esplorazioni semi-sconosciute, anche per i Cortinesi stessi. Una guida escursionistica che comprende a volte quell'alpinismo facile che richiede una certa dose di esperienza e capacità di orientamento in terreni poco battuti

Vette dell'Appennino Centrale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardito, Stefano <1954->

Vette dell'Appennino Centrale / Stefano Ardito

Villa di Teolo : Idea montagna, 2019

Vie normali ; 13

Abstract: L'Appennino Centrale è il cuore di pietra dell'Italia. Dai Monti Sibillini alla Majella, passando per la Laga, il Terminillo, il Gran Sasso, il Velino-Sirente e le vette del Parco d'Abruzzo, Lazio e Molise, un aspro sistema di montagne offre centinaia di itinerari a escursionisti e alpinisti. Gli 80 itinerari di questa guida accompagnano su 152 vette di Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo, in quattro Parchi nazionali e varie aree protette regionali. Molti sono accessibili a tutti gli escursionisti, qualcuno include facili rocce, tratti attrezzati o canaloni di neve. Sono incluse nella guida le nuove ferrate del Gran Sasso e gli itinerari dei Sibillini e della Laga trasformati dai terremoti. I collezionisti dei 2000 appenninici trovano qui 114 cime dell'elenco. Accompagnano chi cammina aquile e camosci, fioriture d'alta quota e faggete, panorami e cascate, eremi e borghi. Il lupo e l'orso si vedono di rado, ma ci sono.

L'Italia delle biciclette
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bortuzzo, Franco <1964-> - Conti, Beppe <1951->

L'Italia delle biciclette : musei, collezioni e itinerari turistici / Beppe Conti, Franco Bortuzzo

Torino : Graphot, 2019

Abstract: L'Italia terra di ciclismo: la storia, la tradizione, le grandi salite e i miti come Girardengo, Binda, Coppi e Bartali sono i biglietti da visita di un Paese che sta progressivamente diventando il paradiso per gli appassionati di cicloturismo. In questo libro Franco Bortuzzo e Beppe Conti ci guidano alla scoperta delle bellezze naturalistiche italiane attraverso venti itinerari ciclistici abbinati alla visita dei numerosi musei e collezioni private dedicati al grande ciclismo. Pedalando tra panorami montani spettacolari, zone vinicole collinari, nuove piste ciclabili fra montagne, pianure e laghi, si potrà apprezzare il nostro patrimonio di memoria della storia e leggenda del grande ciclismo

La Magna via Francigena
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Comunale, Davide <1981->

La Magna via Francigena : Sicilia da piedi da mare a mare / Davide Comunale ; col contributo di Irene Marraffa

2. ed. aggiornata

Milano : Terre di mezzo, 2019

Percorsi

Abstract: Dal golfo di Palermo alla Valle dei Templi lungo le antiche vie percorse da greci, romani, arabi e normanni. Nove tappe alla scoperta della Sicilia, quella celebre di Monreale e Agrigento, ma anche quella dei Monti Sicani, con i loro paesaggi mozzafiato, o di Sutera, uno dei "borghi più belli d'Italia". Attraverso parchi naturali, campi di grano e paesini arroccati, un viaggio da costa a costa che svela le tradizioni e la storia di una terra indimenticabile. La guida ufficiale, con tutte le informazioni utili per mettersi in cammino: la descrizione dettagliata del percorso, le mappe, le altimetrie e i dislivelli, i luoghi dove dormire, quelli da non perdere e gli approfondimenti culturali.

Guida alla Via degli Abati e del Volto Santo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mazzucco, Niccolò <archeologo> - Mazzucco, Luciano <medico> - Mori, Guido

Guida alla Via degli Abati e del Volto Santo / Niccolò Mazzucco, Luciano Mazzucco, Guido Mori

2. ed.

Milano : Terra di mezzo, 2019

Percorsi

Abstract: Otto giorni a piedi sulle strade percorse nel Medioevo dai monaci dell'abbazia di San Colombano, e poi ancora una settimana fino al crocifisso del Volto Santo, venerato in tutta Europa. Due cammini che insieme danno vita a una suggestiva "Francigena di montagna", attraverso Oltrepò pavese, Lunigiana e Garfagnana. La meta è Lucca, splendida città d'arte, da cui si può proseguire verso Roma. Un itinerario imperdibile per chi ama i sentieri poco battuti, il silenzio dei boschi, i borghi e i castelli dell'Appennino. Con tutte le informazioni utili per mettersi in viaggio: quando partire, cosa mettere nello zaino, le mappe, le altimetrie, i dislivelli, la descrizione dettagliata del percorso tappa per tappa, gli indirizzi per mangiare e dormire, gli approfondimenti sulla storia e la cultura dei luoghi attraversati. E, inoltre, una sezione dedicata alle varianti più adatte alla bicicletta.

Guida alla via degli dei
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frignani, Simone

Guida alla via degli dei : da Bologna a Firenze e ritorno / Simone Frignani

2 ed. aggiornata

Milano : Terre di mezzo, 2019

Percorsi

Abstract: A piedi o in bici da piazza Maggiore a piazza della Signoria: sei giorni lungo i basolati romani della Flaminia Militare, immersi nei boschi secolari di faggi e castagni, sfiorando cime dedicate ad antiche divinità, come il monte Adone e il monte Venere. Tra le principali attrattive dell'Appennino, la Via degli Dei è la meta perfetta per gli amanti del trekking e della mountain bike. Una guida completa, con il tracciato descritto in entrambe le direzioni, le mappe dettagliate, le altimetrie, i dislivelli e le indicazioni su dove dormire (anche in tenda). Inoltre, gli approfondimenti storici e artistici e le località più significative da visitare.

Il cammino nelle terre mutate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sgarella, Enrico

Il cammino nelle terre mutate / Enrico Sgarella

Milano : Terre di mezzo, 2019

Percorsi

Abstract: La Lunga Marcia per L'Aquila, trekking di solidarietà che ogni anno porta centinaia di camminatori nei luoghi colpiti dal terremoto tra il 2009 e il 2017, diventa ora un vero e proprio percorso: da Camerino alla Piana di Castelluccio, da Norcia ad Amatrice per conoscere luoghi bellissimi e feriti, e le storie di chi ha deciso di restare. Un itinerario per contribuire alla rinascita di una terra trasformata, nella fisionomia e nell'anima, e tornare cambiati. La guida con tutte le informazioni utili per mettersi in cammino: le cartine dettagliate, le altimetrie, i dislivelli, la descrizione del percorso, le possibili varianti, le ospitalità e i luoghi da visitare. Un viaggio attraverso Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo. E per ogni tappa una testimonianza inedita.

Escursioni al Lago di Garda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Greci, Andrea <1978->

Escursioni al Lago di Garda / Andrea Greci

[S.l.] : Idea Montagna, 2018

Guide iter. Sentieri e natura ; 25

Abstract: Sentieri sul Lago di Garda è una guida che descrive tutti i sentieri delle tre rive del Garda: bresciana, veronese e trentina. Scritto da due autori profondi conoscitori della zona, Fausto Camerini e Eugenio Cipriani, il volume descrive 60 itinerari intorno al lago più grande d'Italia, da quelli più brevi per tutta la famiglia fino a quelli riservati a camminatori allenati.

Da Palermo a Messina per le montagne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Comunale, Davide <1981->

Da Palermo a Messina per le montagne : 370 km in cammino lungo le vie francigene della Sicilia / Davide Comunale ; con il contributo di Irene Marraffa e di Giovanni Guarneri

Terre di mezzo, 2018

Abstract: A piedi in una terra di emiri e cavalieri, sulle tracce del Gran Conte Ruggero I e dell'imperatore Carlo V. Da Palermo a Messina in 20 giorni, tra rocche normanne, cupole arabeggianti, riserve naturali e prelibatezze gastronomiche, per scoprire gli Appennini di Sicilia, punteggiati da splendidi borghi e con sorprendenti scorci sul mare. Un itinerario storico attraverso le cime delle Madonie, i boschi dei Nebrodi e le vette dei Peloritani, fino allo Stretto, antica porta dell'isola sull'Oriente. La guida ufficiale, con tutte le informazioni utili per mettersi in cammino: le cartine dettagliate, le altimetrie, i dislivelli, la descrizione del percorso e i luoghi dove dormire. Inoltre, gli approfondimenti storici e culturali e le località più significative da visitare.

Italia coast to coast dall'Adriatico al Tirreno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frignani, Simone

Italia coast to coast dall'Adriatico al Tirreno / Simone Frignani

3. ed.

Milano : Terre di Mezzo, 2018

Guide. Percorsi

Abstract: Dall'Adriatico al Tirreno, un coast to coast tutto italiano attraverso Marche, Umbria, Lazio e Toscana. Un itinerario unico e suggestivo (a piedi o in bici) che dal promontorio del Conerò a quello dell'Argentario conduce alla scoperta di borghi medievali come Nocera Umbra, Assisi e Todi, arroccata a guardia del Tevere, Orvieto con la splendida cattedrale gotica, e le città del tufo Sorano, Sovana e Pitigliano, fino alla riserva naturale della laguna di Orbetello, in Maremma. Con tutte le informazioni utili per mettersi in cammino: quando partire, come prepararsi, la descrizione dettagliata del percorso, le mappe, le altimetrie, dove dormire, i luoghi da visitare e interessanti approfondimenti culturali. Inoltre tutte le varianti per i ciclisti, con le altimetrie e i dati tecnici.

Escursioni imperdibili sulle via sacre del Piemonte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Avondo, Gian Vittorio <1951-> - Rolando, Claudio <1954->

Escursioni imperdibili sulle via sacre del Piemonte / Gianvittorio Avondo, Claudio Rolando

Edizioni del capricorno, 2018

Abstract: 30 escursioni sulle tracce lasciate dagli antichi pellegrini. Itinerari che uniscono storia, natura e fede, per raggiungere santuari, piloni votivi, luoghi sacri e di devozione situati in alcuni degli angoli più suggestivi del Piemonte. Dai sacri monti Patrimonio dell'Umanità UNESCO al cammino di Bonifacio Rotario sul Rocciamelone, dai percorsi dei valdesi nelle valli Pellice e Germanasca ai santuari e alle abbazie di montagna e di collina che punteggiano la regione da secoli, dalle vie della fede del Verbano alle cappelle votive dell'alta e bassa valle di Susa. Percorsi adatti a tutti, fra panorami mozzafiato, grande storia, architettura e tesori di cultura materiale. Per tutte le escursioni, una dettagliata scheda tecnica con cartina e informazioni utili, approfondimenti e un apparato iconografico realizzato ad hoc.

Dolomiti insieme
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sanna, Emanuela <giornalista>

Dolomiti insieme : escursioni per tutti tra boschi e vette attorno a Cortina D'Ampezzo / Emanuela Sanna

Nuova ed. con 10 itinerari in più

Ediciclo, 2018

Abstract: La guida è rivolta a persone abituate alla vita cittadina, che affrontano per la prima volta la montagna, ma anche agli appassionati di escursionismo che si trovano a Cortina e nelle montagne che la circondano e desiderano conoscere sentieri, itinerari e rifugi in maniera un po' diversa dalle solite guide. Emanuela Sanna, giornalista specializzata in economia politica, è una grande appassionata di montagna.

Guida al cammino di Sant'Antonio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guida al cammino di Sant'Antonio : 430 chilometri a piedi da Padova a La Verna

Terre di mezzo, 2018

I sentieri della grande guerra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Busana, Mario - Di Vecchia, Giovanni - Gasparetto, Mirco

I sentieri della grande guerra : memorie in quota : itinerari tra storia, letteratura, escursioni / a cura di Mario Busana, Giovanni Di Vecchia, Mirco Gasparetto

Milano : Solferino, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un'opera per conoscere storia, vicende e percorsi della Prima guerra mondiale sulle nostre Alpi. Ventitré proposte di itinerari curati dal Club Alpino Italiano per scoprire i luoghi della Grande Guerra: Adamello, Pasubio, Altopiano dei Sette Comuni, Monte Grappa, Lagorai, Tofane, Monte Piana, Lavaredo, Region Popèra.

Guida alla via degli dei
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frignani, Simone

Guida alla via degli dei : da Bologna a Firenze e ritorno / Simone Frignani

Milano : Terre di mezzo, 2018

Percorsi

Abstract: A piedi o in bici da piazza Maggiore a piazza della Signoria: sei giorni lungo i basolati romani della Flaminia Militare, immersi nei boschi secolari di faggi e castagni, sfiorando cime dedicate ad antiche divinità, come il monte Adone e il monte Venere. Tra le principali attrattive dell'Appennino, la Via degli Dei è la meta perfetta per gli amanti del trekking e della mountain bike. Una guida completa, con il tracciato descritto in entrambe le direzioni, le mappe dettagliate, le altimetrie, i dislivelli e le indicazioni su dove dormire (anche in tenda). Inoltre, gli approfondimenti storici e artistici e le località più significative da visitare

Guida alla Via degli Abati e del Volto Santo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mazzucco, Niccolò <archeologo> - Mazzucco, Luciano <medico> - Mori, Guido

Guida alla Via degli Abati e del Volto Santo / Niccolò Mazzucco, Luciano Mazzucco, Guido Mori

Milano : Terre di mezzo, 2017

Abstract: Otto giorni a piedi sulle strade percorse nel Medioevo dai monaci dell'abbazia di San Colombano, e poi ancora una settimana fino al crocifisso del Volto Santo, venerato in tutta Europa. Due cammini che insieme danno vita a una suggestiva "Francigena di montagna", attraverso Oltrepò pavese, Lunigiana e Garfagnana. La meta è Lucca, splendida città d'arte, da cui si può proseguire verso Roma. Un itinerario imperdibile per chi ama i sentieri poco battuti, il silenzio dei boschi, i borghi e i castelli dell'Appennino. Con tutte le informazioni utili per mettersi in viaggio: quando partire, cosa mettere nello zaino, le mappe, le altimetrie, i dislivelli, la descrizione dettagliata del percorso tappa per tappa, gli indirizzi per mangiare e dormire, gli approfondimenti sulla storia e la cultura dei luoghi attraversati. E, inoltre, una sezione dedicata alle varianti più adatte alla bicicletta.

A piedi per i santuari del Lago di Garda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Francinelli, Loredana - Coco, Giovanna <autrice di guide>

A piedi per i santuari del Lago di Garda : il giro del lago in dodici tappe / [Loredana Francinelli, Giovanna Coco]

2. ed. riveduta e ampliata

Monti, 2017