Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2007
× Paese Spagna
× Soggetto New York <città>

Trovati 3565 documenti.

Mostra parametri
La sirena rossa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dantec, Maurice G. <1959->

La sirena rossa / Maurice G. Dantec ; traduzione di Luigi Bernardi

[Bresso] : Hobby & Work, 1999

Abstract: Lui è Hugo Cornelius Toorop, spirito libero reduce dalla Bosnia. Lei è Alice Kristensen, una ragazzina in fuga dalla madre, diabolica imprenditrice di snuff movies, videocassette che grondano sangue. Hugo ed Alice si incontrano per caso ad Amsterdam, mentre alle spalle della bambina incalzano i killer incaricati di farla tacere. Uniche speranze di salvezza, forse, un Paese lontano, il ricordo di un ex marinaio e un enigmatico nome in codice, da decifrare a ogni costo: Sirena Rossa... Inizia così un lungo, rischiosissimo viaggio che, chilometro dopo chilometro, frontiera dopo frontiera, cadavere dopo cadavere, si trasforma in un'allucinata discesa nel cuore nero del Vecchio Continente.

Fantasmi e altri orrori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

James, Montague Rhodes <1862-1936>

Fantasmi e altri orrori : tutti i racconti fantastici di uno dei maggiori autori inglesi di storie del soprannaturale / Montague Rhodes James ; a cura di Gianni Pilo e Sebastiano Fusco

Roma : Tascabili economici Newton, 1995

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
L'uomo che guardava passare i treni
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Simenon, Georges <1903-1989> - Simenon, Georges <1903-1989>

L'uomo che guardava passare i treni / Georges Simenon

Milano : Adelphi, 1991

Carta bianca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lucarelli, Carlo <1960->

Carta bianca / Carlo Lucarelli

Palermo : Sellerio, c1990

Abstract: Aprile 1945. Col finire della guerra il commissario De Luca vuol prendere le distanze dal proprio passato nella polizia politica e adesso indaga proprio su quei crimini comuni, che in tempi di dissoluzione di un regime passano senz'altro in secondo piano. Ma le cose non vanno come ci si aspetta. Nulla è scontato, nulla obbedisce al modello di una trama ben confezionata di cui l'autore sa già tutto. Sembra anzi che Lucarelli sia lì, appena un passo davanti a noi, ansioso quanto noi di scoprire dove diavolo lo porti il suo personaggio, a quale rivelazione di sé. Può darsi che l'indagine porti lontano, proprio in quel mondo febbrile di corruzione e traffici loschi e sospensione di ogni regola che ben si sposa con la fine di una dittatura. Può darsi che porti a scoprire qualcosa che ci appartiene profondamente, come italiani, e che forse non è mai passato, forse è ancora li che aspetta. E anche De Luca è con noi, con la sua malinconia, con quello che può apparire perfino cinismo, e invece è solo la consapevolezza che, nella vita come in una indagine degna del suo nome, arriva sempre il tempo di scegliere. Bentornato, commissario.

Due colpi in uno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McBain, Ed <1926-2005>

Due colpi in uno / Ed McBain ; traduzione di Andreina Negretti

Milano : A. Mondadori, 1990