Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2007
× Editore Giulio Einaudi editore <Torino>
× Nomi Ward, J. R. <1969->
Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Rizzoli <casa editrice>
× Nomi Gardella, Massimo <1973->

Trovati 7 documenti.

Mostra parametri
Ossa di ghiaccio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Reichs, Kathy <1948->

Ossa di ghiaccio / Kathy Reichs ; traduzione di Massimo Gardella

[Milano] : Rizzoli, 2016

Abstract: È chiamato la "zona morta": quel punto sul monte Everest, alto quasi cinque mila metri, oltre il quale uno scalatore non può essere salvato. Più di 250 anime hanno perso la vita qui. Un terremoto porta a un miracoloso ritrovamento e la dottoressa Temperance Brennan è incaricata di identificare un corpo mummificato. La vittima è la figlia di una facoltosa coppia di Charlotte, che non ha mai potuto darle un ultimo saluto. Ma, invece di portare a una consolazione, il ritrovamento di Tempe ha come esito la nascita di nuovi dubbi. Cosa è accaduto sul monte Everest? Perché nessuno dei compagni di spedizione parla? E quanto lontano si spingeranno coloro che nascondono la verità?

Piccoli sporchi segreti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gardiner, Meg

Piccoli sporchi segreti / Meg Gardiner ; traduzione di Massimo Gardella

Milano : Rizzoli, 2013

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Notte di luna piena, freddo pungente, Halloween è alle porte. La città di San Francisco è sprofondata in un sonno irrequieto nell'attimo in cui Callie Harding va a schiantarsi con la sua BMW contro il guard-rail di un cavalcavia. E piomba di schianto sulla strada sottostante, perdendo la vita e falciando quella di altre tre persone. Si potrebbe pensare a un incidente, se non fosse per quella parola scritta con il rossetto sulla sua coscia sinistra: dirty, sporca. Cosa mai poteva esserci di sporco nella vita della bionda e rampantissima Callie, di professione vice procuratore federale? E che cosa nascondevano Maki Prichingo e David Yoshida, rispettivamente stilista di grido e rinomato cardiologo, anch'essi morti a poche ore l'uno dall'altro in circostanze che farebbero pensare al suicidio? Tocca alla dottoressa Jo Beckett, psichiatra forense, analizzare queste morti sospette, scavare sotto la patina scintillante di tre vite all'apparenza perfette per portare alla luce vizi, eccessi, peccati. Perché proprio i segreti più inconfessabili per qualcuno sono merce di scambio, la posta in gioco in una partita eccitante e pericolosa.

Il diario segreto di Marilyn
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baker, J. I.

Il diario segreto di Marilyn / J. I. Baker ; traduzione di Massimo Gardella

Milano : Rizzoli, 2012

Abstract: 5 agosto 1962: Ben Fitzgerald, vicecoroner deila polizia di Los Angeles, viene incaricato delle indagini sulla morte di Marilyn Monroe. La tesi ufficiale è quella del suicidio. Ma dov'è il bicchiere con cui avrebbe inghiottito i barbiturici? E perché nell'autopsia non ci sono tracce di intossicazione? Ben indaga con l'aiuto del diario dell'attrice, e scopre il nastro su cui Marilyn ha registrato le sue notti di passione con Bob Kennedy, il fratello del presidente. Presto, però, si rende conto di essere braccato, qualcuno attenta alla vita di suo figlio Max, e chi ha già ucciso non esiterà a farlo ancora.

Tom Clancy's H.A.W.X.
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Michaels, David

Tom Clancy's H.A.W.X. / di David Michaels ; traduzione di Massimo Gardella

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Il turbolento pilota Troy Loensch, addestrato nel programma sperimentale HAWX dell'Air Force americana, accetta la proposta di un suo ex generale, Raymond Harris, ed entra in Firehawk, la più potente organizzazione privata a cui il governo degli Stati Uniti appalta le operazioni militari. Ma l'ambizione e la sete di potere dell'ex generale vanno ben oltre i prestigio imprenditoriale, e Troy sospetta che Firehawk sia solo la facciata di un complotto molto pericoloso. Quando accetta di collaborare con la Cia e spiare Firehawk, la conferma dei suoi peggiori timori lo mette nel mirino di Harris, deciso a insediarsi alla Casa Bianca al posto dell'amministrazione eletta dal popolo. Anche a costo di scatenare una seconda guerra civile americana, e instaurare un regime di terrore che rischia di minacciare il mondo intero. Questo romanzo è basato sul videogame Tom Clancy's H.A.W.X.

Sangue antico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McIntosh, D. J.

Sangue antico / D. J. McIntosh ; traduzione di Massimo Gardella

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: John Madison, mercante d'arte americano di origine turca, è tormentato dal senso di colpa: era lui al volante nel terribile incidente in cui ha perso la vita l'anziano fratello Samuel, celebre archeologo ed esperto di antichità mesopotamiche. Quando un amico d'infanzia viene ucciso con un'overdose di eroina, John si rende conto di essere finito in un gioco più grande di lui... Tutto ruota attorno a una preziosa tavoletta babilonese, che riporta un'incisione con le parole del profeta biblico Naum, ed era stata sottratta o salvata - dal fratello Samuel durante il saccheggio del Museo Nazionale di Baghdad nel 2003. Potrebbe contenere le istruzioni per ritrovare un favoloso tesoro, e qualcosa di infinitamente più importante: la chiave per penetrare un'antica sapienza trasmessa nei secoli da generazioni di iniziati. Ma la tavoletta è scomparsa. Per averla qualcuno è disposto a uccidere, e l'ha già fatto. La soluzione sta in una chiavetta usb fatta pervenire a John. Risolvendo gli enigmi che contiene, con l'aiuto di alleati che potrebbero trasformarsi in nemici mortali, John si avvicina sempre più alla sua meta, in Iraq, in uno dei luoghi più pericolosi del pianeta, alla ricerca della verità.

Notti private
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Saknussemm, Kris

Notti private / Kris Saknussemm ; traduzione di Massimo Gardella

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Birch Ritter è un detective della omicidi, tormentato, divorziato da poco, con un passato pieno di segreti, ombre, fantasmi e sensi di colpa. È chiamato a indagare su un caso di suicidio diverso da qualunque altro gli sia mai capitato di vedere (e li ha visti tutti): un ricco costruttore edilizio, poco dopo aver cambiato il testamento a favore della giovane moglie appena sposata, cosparge la propria Mercedes di benzina, si incatena all'interno e dà fuoco alla macchina. Grazie a un biglietto da visita che gli fornisce un collega coinvolto con lui in una pericolosa storia di ricatti, Ritter entra in contatto con Genevieve, una donna che dice di occuparsi di ombre, dei misteri che, nel cuore degli uomini, occupano lo spazio fra la tenebra e la luce. Per esplorare quello spazio, Ritter frequenta sempre più spesso la villa di Genevieve, implicata nel suicidio del costruttore e in un altro, ugualmente oscuro, di un impiegato del catasto. Nella villa, Ritter ha strane visioni, eventi inspiegabili cominciano a verificarsi, e Genevieve prende il controllo su di lui, attraverso giochi erotici simili a torture estreme. Notti private è una finestra spalancata su un universo fantastico e inquietante in cui la perversione diviene la norma, un incubo noir che sposta i confini del genere.

Morte apparente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stanley, Michael

Morte apparente / Michael Stanley ; traduzione di Massimo Gardella

[Milano] : Rizzoli, 2010

Abstract: Il Jackalberry Camp è una lingua di terra tra paludi popolate di coccodrilli e uccelli rari, un paradiso per i turisti che vogliono immergersi nella grandiosa natura africana. Ma quando due ospiti vengono trovati morti, barbaramente uccisi, e un terzo scompare senza lasciare tracce, è al viceispettore capo della polizia del Botswana David Bengu - detto Kubu (ippopotamo) per la sua mole - che spetta il compito di trovare una soluzione all'enigma: prima che altri ospiti facciano la stessa fine. Siamo al confine con Zimbabwe, Zambia e Namibia, dove il traffico di armi, droga, pietre preziose si intreccia alla storia insanguinata dell'ex Rhodesia, tra seguaci e oppositori prima di Ian Smith e del razzismo bianco, e poi del regime corrotto e feroce di Mugabe. Sono molti i possibili moventi del delitto, molti i sospettati, e tutti, al Jackalberry Camp, hanno qualcosa da nascondere.