Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2007
× Editore Longanesi <casa editrice>
× Soggetto Blake, Anita <personaggio di Laurell K. Hamilton>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Editrice Nord <Milano>
× Genere Fiction
× Nomi Rollins, James <1961->

Trovati 3 documenti.

Mostra parametri
Estinzione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rollins, James <1961->

Estinzione : romanzo / James Rollins

[Milano] : Nord, 2014

Abstract: 1832. Affascinato da una misteriosa rotta segnata su una mappa antichissima, Charles Darwin decide di spingere il Beagle sempre più a Sud, fino a lambire i ghiacci dell'Antartide. Ma ciò che vedrà lo convincerà a bruciare il resoconto di quella spedizione e a distruggere ogni prova dell'esistenza di un luogo maledetto. California, oggi. Uccideteci tutti. È questa l'agghiacciante richiesta che arriva da un laboratorio militare segreto. E infatti, quando la squadra di soccorso arriva sul posto, è ormai troppo tardi per intervenire. Perché nel raggio di cinque chilometri intorno al sito, ogni forma di vita ha cessato di esistere. Washington, oggi. Un gruppo di uomini armati irrompe nella sede della DARPA ed elimina l'unico biotecnologo in grado di dare un senso ai dati sconcertanti raccolti nella zona del disastro. A Gray Pierce rimane quindi solo una possibilità: rivolgersi ad Alex Harrington, un controverso scienziato di fama mondiale che, negli ultimi tempi, aveva intrattenuto una fitta corrispondenza col direttore del centro californiano. Harrington è disposto a collaborare, però a condizione che Gray lo raggiunga nella sua stazione di ricerca in Antartide. L'agente della Sigma è troppo esperto per non sospettare che si tratti di una trappola, ma deve correre il rischio, se vuole salvare l'umanità dall'estinzione...

Orizzonte di fuoco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rollins, James <1961-> - Rollins, James <1961-> - Blackwood, Grant <1964->

Orizzonte di fuoco : romanzo / James Rollins e Grant Blackwood ; traduzione di Anna Ricci

[S.l.] : Nord, 2014

Abstract: Sudafrica, 1900. Per sfuggire all'avanzata degli inglesi, alcuni soldati boeri si nascondono in un immenso labirinto di gallerie sotterranee. Credono di essere al sicuro, e invece, l'uno dopo l'altro, contraggono un morbo sconosciuto e muoiono fra atroci sofferenze. La Storia li dimenticherà e la loro fine rimarrà un mistero... Russia, oggi. Da diversi anni ha lasciato l'esercito, eppure l'ex ranger Tucker Wayne è ancora il migliore nelle operazioni di salvataggio. Ed è a lui che il dipartimento della Difesa degli Stati Uniti affida una missione d'importanza cruciale: prelevare dal suo laboratorio in Siberia Abram Bukolov - uno scienziato di fama mondiale - e portarlo fuori del Paese. Bukolov infatti è il padre di una nuova, devastante arma biologica, ed è necessario nasconderlo in un luogo segreto prima che qualcun altro possa mettere le mani sulla sua invenzione. Ma quello che il governo americano non sa, e che Tucker scoprirà sulla propria pelle, è che un gruppo di uomini potenti e senza scrupoli è già sulle tracce di Bukolov... L'unica soluzione è scortare lo scienziato nel cuore dell'Africa, là dove la vita sulla Terra ha avuto inizio e dove è sepolta la chiave per neutralizzare la minaccia biologica. Mentre il tempo scorre inesorabile, il destino del genere umano è nelle mani di Tucker Wayne.

Artico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rollins, James <1961->

Artico : romanzo / James Rollins

Milano : Nord, 2005

Abstract: Nascosta nelle profondità della calotta polare artica, si trova una base segreta dove alcuni tra i più brillanti scienziati dell'Unione Sovietica, poco prima della seconda guerra mondiale, avevano portato avanti un progetto rivoluzionario. Poi, improvvisamente, gli esperimenti erano stati sospesi e la base abbandonata. Oggi, sessantacinque anni dopo, la Stazione Grendel è un luogo dimenticato da tutti. Tuttavia un sottomarino americano equipaggiato per effettuare ricerche marine si avvicina casualmente alla base e un membro dell'equipaggio scopre che qualcuno si aggira all'interno di quell'immensa struttura: qualcuno - o qualcosa - che non sarebbe mai dovuto sopravvivere...