Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2007
× Nomi Simoni, Marcello <1975->
× Soggetto Roma
× Soggetto Horror <genere fiction>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Newton Compton editori <Roma>

Trovati 216 documenti.

Mostra parametri
Urla nel silenzio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marsons, Angela <scrittrice>

Urla nel silenzio / Angela Marsons

Roma : Newton Compton, 2017

Abstract: Cinque persone si trovano intorno a una fossa. A turno, ognuna di loro è costretta a scavare per dare sepoltura a un cadavere. Ma si tratta di una buca piccola: il corpo non è quello di un adulto. Una vita innocente è stata sacrificata per siglare un oscuro patto di sangue. E il segreto che lega i presenti è destinato a essere sepolto sotto terra. Anni dopo, la direttrice di una scuola viene brutalmente assassinata: è solo il primo di una serie di agghiaccianti delitti che terrorizzano la regione della Black Country, in Inghilterra. Il compito di seguire e fermare questa orribile scia di sangue viene affidato alla detective Kim Stone. Quando però nel corso delle indagini tornano alla luce anche i resti di un altro corpo sepolto molto tempo prima, Kim capisce che le radici del male vanno cercate nel passato e che per fermare il killer una volta per tutte dovrà confrontarsi con i propri demoni personali, che ha tenuto rinchiusi troppo a lungo...

La donna di ghiaccio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bryndza, Robert

La donna di ghiaccio / Robert Bryndza

Roma : Newton Compton, 2017

Abstract: Il corpo congelato. Occhi spalancati e labbra socchiuse. Come se fosse morta mentre era sul punto di parlare... Quando un ragazzo scopre il cadavere di una donna sotto una spessa lastra di ghiaccio in un parco di Londra, la detective Erika Foster viene subito incaricata dell'indagine sull'omicidio. La vittima, giovane, ricca e molto conosciuta negli ambienti della Londra bene, sembrava condurre una vita perfetta. Ma quando Erika comincia a scavare più a fondo tra le pieghe nascoste della sua esistenza, trova degli strani punti di collegamento tra quell'omicidio e l'uccisione di tre prostitute, assassinate secondo un macabro e preciso rituale. Ma chi era veramente la ragazza nel ghiaccio? Quali segreti nascondeva? Il ritratto che ne dà la famiglia corrisponde alla verità? Erika ha l'impressione che tutti gli elementi cui si aggrappa nel corso delle ricerche le scivolino via dalle dita, ma è cocciuta, determinata e disposta a qualunque cosa pur di arrivare a capire che cosa si cela dietro quella morte violenta...

La congiura delle tre pergamene
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di Giulio, Matteo

La congiura delle tre pergamene / Matteo Di Giulio

Roma : Newton Compton, 2017

Abstract: Firenze, 1500. Una misteriosa setta nasconde un segreto. Chi possiede le tre pergamene? 1501. Il giovane Martino, erede della ricca famiglia dei Durante, torna a Firenze dopo un viaggio d'affari e scopre che sua moglie e il figlio di due anni sono stati rapiti. Spinto da una richiesta di riscatto, si mette in marcia verso Milano dove, sulla scia di una serie di cruenti omicidi, si troverà coinvolto in un sanguinario complotto politico. Una spietata setta vuole rovesciare il governo francese sfruttando i segreti contenuti in un antico manoscritto che nessuno è mai riuscito a decifrare, e che a Martino è stato affidato da un monaco dell'abbazia di Viboldone. Quelle pagine piene di simboli seminano morte tra chiunque ne venga in possesso: nobili, donne, religiosi. Perché? Che cosa nascondono? Venirne a conoscenza metterà Martino di fronte a verità difficili da accettare...

La donna silenziosa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Howells, Debbie

La donna silenziosa / Debbie Howells

Newton Compton, 2017

Gli occhi neri di Susan
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Heaberlin, Julia

Gli occhi neri di Susan / Julia Heaberlin

Roma : Newton Compton, 2017

Abstract: Tessa Cartwright, sedici anni, viene ritrovata in un campo del Texas, sepolta da un mucchio di ossa, priva di memoria. La ragazza è incredibilmente sopravvissuta a uno spietato serial killer che ha ucciso tutte le altre sue giovani vittime per poi lasciarle in una fossa comune su cui pianta dei particolari fiori gialli. Grazie alla testimonianza di Tessa, però, il colpevole finisce nel braccio della morte. A quasi vent'anni di distanza da quella terrificante esperienza, Tessa è diventata un'artista e una mamma single. Una fredda mattina di febbraio nota nel suo giardino, proprio davanti alla finestra della sua camera da letto, un fiore giallo, che sembra piantato di recente. Sconvolta da ciò che quell'immagine evoca, Tessa si chiede come sia possibile che il suo torturatore, ancora in carcere in attesa di essere giustiziato, possa averle fatto trovare un indizio così esplicito. E se avesse fatto condannare un innocente? L'unico modo per scoprirlo è scavare nei suoi dolorosi ricordi e arrivare finalmente a mettere a fuoco le uniche immagini, nascoste per tanti anni nelle pieghe della sua memoria, che potranno davvero riportare a galla la verità...

Il dipinto maledetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Connor, Alex

Il dipinto maledetto / Alex Connor

Roma : Newton Compton, 2017

Abstract: Venezia, 1555. Nella città del doge il pericolo è in agguato. Un rigido inverno avvolge la città nella bruma, e sulle banchine affiorano degli inquietanti cadaveri. Sono le vittime di uno spietato serial killer, rese irriconoscibili dalle torture... Londra, oggi. Gli studiosi d'arte di tutto il mondo sono in fibrillazione per un antico dipinto di Tiziano, che si credeva perduto per sempre. È il ritratto di Angelico Vespucci, noto mercante veneziano. Il grande artista è riuscito a riportare sulla tela, con estremo realismo, i tratti somatici dell'uomo, ma non la crudeltà del suo animo. Proprio quel Vespucci, infatti, potrebbe essere il terribile mostro che ha scuoiato numerose giovani donne: una colpa che nessuno riuscì a provare e che rimase senza condanna. All'indomani del ritrovamento del quadro, però, vengono rinvenuti in giro per il mondo una serie di cadaveri senza pelle. Un sanguinario assassino è stato richiamato dal regno dei morti, ed è assetato di vendetta...

27 ossa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lama, Diana <1960->

27 ossa / Diana Lama

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: Nel bosco di Capodimonte, a Napoli, circondato dall'ombra di alberi secolari, sorge il condominio Badenmajer, un palazzo dalla fama sinistra popolato da centinaia di inquilini. L'architetto austriaco che lo progettò morì suicida e i suoi sotterranei, luoghi bui e spettrali, ospitavano un tempo un manicomio femminile. Ad accrescere l'inquietudine del luogo la scomparsa di alcune donne: persone sole, senza legami, o di passaggio in città e la cui assenza non è stata notata. Solo Gloria, ragazza instabile e claustrofobica, si è resa conto che sta accadendo qualcosa di strano, e farnetica di scene raccapriccianti che accadrebbero nel condominio; ma viene considerata poco attendibile da molti, o addirittura pazza. E poi c'è Andrea, poliziotta sospesa dal servizio per aver ucciso il serial killer a cui dava la caccia, per nulla convinta che quel caso sia davvero chiuso. Così, quando in città vengono rinvenuti arti femminili, inizia a indagare per conto proprio, contro le direttive del suo superiore. Gli indizi che segue la conducono inaspettatamente nel luogo in cui vive, e a quel punto ad Andrea non rimane che immergersi nel passato del Condominio Badenmajer, per scoprire cosa nasconda nelle sue viscere. Con uno stile che scava nelle menti dei suoi ambigui protagonisti, con un ritmo incalzante che alterna le voci dei vari inquilini del palazzo, Diana Lama sequestra il lettore trasportandolo dentro le case di potenziali assassini...

Una famiglia quasi perfetta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shemilt, Jane

Una famiglia quasi perfetta / Jane Shemilt

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: Jenny è un medico, sposata con un famoso neurochirurgo e madre di tre adolescenti. Ma quando la figlia quindicenne, Naomi, non fa ritorno a casa dopo scuola, la vita perfetta che Jenny credeva di essersi costruita va in pezzi. Le autorità lanciano l'allarme e parte una campagna nazionale per cercare la ragazza, ma senza successo: Naomi è scomparsa nel nulla e la famiglia è distrutta. I mesi passano e le ipotesi peggiori, rapimento, omicidio, diventano sempre più plausibili, ma in mancanza di indizi significativi l'attenzione sul caso si affievolisce. Jenny però non si arrende. A un anno dalla sparizione della figlia, sta ancora cercando la verità, anche se ogni rivelazione, ogni tassello sembra allontanarla dalle certezze che aveva. Presto capisce che le persone di cui si fidava nascondono terribili segreti, Naomi per prima. Seguendo le flebili tracce che la ragazza ha lasciato dietro di sé, Jenny si accorgerà che sua figlia è molto diversa dalla ragazza che pensava di aver cresciuto...

Quella gelida notte a Stoccolma
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alsterdal, Tove <1960->

Quella gelida notte a Stoccolma / Tove Alsterdal

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: In una fredda notte di primavera, Charlie Eriksson si butta da un balcone all'undicesimo piano di un condominio a Stoccolma. Poche ore prima della sua morte, un barbone però l'ha vista fuori da una discoteca, insieme a un uomo dai modi minacciosi. Ma chi potrebbe mai credere alla testimonianza di un senzatetto? Il caso viene archiviato come suicidio, anche perché la vita della giovane donna era segnata dall'abuso di droghe. Ma la sorella Helene vuole davvero capire quello che è successo a Charlie e comincia a dubitare che si sia suicidata. Perché era andata a Buenos Aires quattro settimane prima della sua morte? Seguendone le tracce si imbatte in indizi che la riportano indietro, fino al 1970, alla dittatura di Videla, al dramma dei desaparecidos, alla resistenza contro la "junta militare", al dolore infinito e combattivo delle Madri della Plaza de Mayo. Scopre che la loro madre si era innamorata di un misterioso argentino, poi improvvisamente scomparso. Nella sua ricerca a tratti pericolosa Helene si confronta con una verità brutale. E presto si rende conto che ci sono ancora persone pronte a mettere a tacere tutti coloro che vogliano fare luce su un passato che, anche dopo così tanto tempo, rimane in gran parte oscuro e brucia come una ferita ancora aperta...

Delitti a sangue freddo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lama, Diana <1960->

Delitti a sangue freddo / Diana Lama

Newton Compton, 2016

Abstract: Un macabro rituale che ha già fatto più di una vittima. Una squadra di profiler, guidata dallo psichiatra Tito Jacopo Durso, è alla ricerca di qualche indizio sull'assassino, ribattezzato dalla stampa come l'Anatomista. Alla sua équipe la polizia ha deciso di affiancare una psicologa, Artemisia Gentile, esperta nella cura di vittime di abusi. Sarà proprio lei che Durso deciderà di usare come esca. Sempre a Napoli, nel bosco di Capodimonte, nell'antico Condominio Badenmajer, sono scomparse alcune donne: di passaggio in città, la loro assenza non viene notata. Solo Gloria, una ragazza instabile che soffre di claustrofobia, si è resa conto di qualcosa, e farnetica di scene raccapriccianti che accadrebbero nel condominio. Ma si sa, Gloria è pazza. Nel passato di Palazzo Badenmajer si nasconde la verità e bisognerà addentrarsi nelle sue viscere per scoprirla. Nei racconti che completano il volume, Diana Lama ci regala storie in cui il sangue macchia ora il candore della neve, ora la tranquillità delle vacanze estive.

Il sezionatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Raabe, Marc <1968->

Il sezionatore ; Prima di uccidere ; Sono qui / Marc Raabe

Newton Compton, 2016

Abstract: La macabra scoperta che segnerà per sempre la vita di un ragazzo di undici anni. Un incubo che riaffiora quando qualcuno a lui molto caro viene rapito... "Il sezionatore" è un thriller che non lascia scampo. "Prima di uccidere" è ambientato in Costa Azzurra: qui è scomparsa la ragazza di Jan. Sul suo smartphone, un filmato confuso ma inquietante, girato poco prima che Laura sparisse. È l'inizio di una inquietante corsa contro il tempo. L'ex moglie del pediatra Jesse Berg viene uccisa e sua figlia rapita. L'autore del delitto lascia un messaggio: "Tu non la meriti". A Berg è chiaro che il bersaglio da colpire è lui. Così ha inizio il terzo capolavoro di Marc Raabe, "Sono qui". lavoro di Marc Raabe, "Sono qui".

Il tempio maledetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sorrentino, Fabio <1983->

Il tempio maledetto / Fabio Sorrentino

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: Marmarica, 74 d.C. Sotto un sole cocente, una centuria di legionari romani vaga nello sterminato deserto egiziano. L'obiettivo della missione è ritrovare un antico tempio dedicato al dio Amon, che dovrebbe contenere un oggetto leggendario, smarrito fra le pieghe dei secoli. Turchia, 1985. Lungo le coste del Chersoneso Tracico, Yoannis Travlos, uno studioso greco, ha riportato alla luce i resti dell'antica città di Lisimachia. Due settimane dopo, Travlos parte in segreto, alle prime luci dell'alba, deciso a raggiungere una bassa collina che domina un pianoro a diversi chilometri di distanza dal punto estremo della sua concessione ministeriale. Napoli, 2013. L'archeologo Robert Ferrazzi, ancora sconvolto per la morte del suo amico Alziwa, riceve una mattina la visita di una donna: è Melanie Scott Forster, figlia di Andrew Cameron, suo ex datore di lavoro scomparso misteriosamente. Quando intuisce che la sparizione dell'uomo s'intreccia con l'ultima ricerca archeologica del suo amico Alziwa - il ritrovamento di un antico tempio egizio sepolto sotto le dune del Sahara - Robert accetta di assistere la giovane e parte alla volta dell'Egitto. Un viaggio tra misteri e pericoli per far luce su una verità che il tempo sembra avere inghiottito...

Tre cadaveri sotto la neve
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Matteucci, Franco <1948->

Tre cadaveri sotto la neve / Franco Matteucci

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: Chi vuole la morte di Marzio Santoni, ispettore del piccolo paesino di Valdiluce? La valanga che lo ha travolto e da cui è scampato per miracolo sembra avere ben poco di naturale... E che fine ha fatto la libraia del luogo, scomparsa senza alcun motivo? Forse c'è un legame tra questi due misteri, all'apparenza così diversi. Per trovare il colpevole o i colpevoli, il sopravvissuto ispettore e il suo fidato assistente devono scandagliare gli indizi in mezzo alla gelida valle. La neve, però, cancella presto le tracce, e i due devono trovare in fretta una pista che possa portarli nella giusta direzione. Di fronte ai loro occhi si apre un raccapricciante scenario: al centro di una radura, davanti a un albero spogliato di tutte le fronde, viene rinvenuto un cadavere, sepolto sotto un tumulo di neve, ricoperto di rami disposti secondo uno strano schema. Sono simboli di un cruento rito esoterico, culminato in un vero e proprio sacrificio umano? O si tratta soltanto di una messa in scena per depistare le indagini?

La stanza delle torture
0 0 0
Materiale linguistico moderno

MacBride, Stuart <1969->

La stanza delle torture / Stuart MacBride

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: Alison McGregor e sua figlia Jenny, di sei anni, sono le star di Aberdeen: il loro talento canoro le ha portate dritte alla semifinale del più seguito reality show nazionale, riempiendo di orgoglio l'intera città. E avrebbero avuto ottime possibilità di vincere se qualcuno non le avesse rapite nel cuore della notte per poi chiedere un riscatto con un videomessaggio. Le regole del gioco sono semplici: i cittadini hanno quattordici giorni di tempo per raccogliere il denaro che consentirà alle loro eroine di tornare a casa sane e salve; se il denaro non sarà sufficiente, Alison e Jenny moriranno; se il messaggio non sarà diffuso dai media, Alison e Jenny moriranno; se l'attenzione del pubblico verrà meno, Alison e Jenny moriranno. L'indagine, affidata al sergente Logan McRae e ai suoi colleghi, si rivela più difficile del previsto e rischia di arenarsi per mancanza di indizi, ma mentre la comunità trattiene il respiro sotto gli onnipresenti riflettori, la polizia comincia a ritrovare pezzi del corpo della piccola Jenny. Appare chiaro che la faccenda, a dispetto del clamore che la circonda, è dannatamente seria, perché quando le luci della ribalta colpiscono una città come Aberdeen, le ombre emergono con tutta la loro forza e più nere che mai.

Atlantis Genesi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Riddle, A. G.

Atlantis Genesi : the Revelation saga / A.G. Riddle

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: Più di 70.000 anni fa l'umanità è stata sul punto di estinguersi. È miracolosamente sopravvissuta, ma nessuno sa come. Ora è pronta per compiere un nuovo passo verso un livello evolutivo superiore, ma il tempo stringe. La dottoressa Kate Warner, brillante genetista, è convinta di aver trovato la cura contro l'autismo, invece ha fatto una scoperta ben più pericolosa per lei, e per l'intera razza umana. Intanto, in Antartide, una missione scientifica ha identificato un sommergibile nazista sepolto all'interno di un iceberg e difeso strenuamente dagli agenti dell'Immari, misteriosa e potentissima organizzazione globale, suddivisa in tante sottosezioni con diramazioni in ogni campo e in tutto il mondo. L'agente David Vale ha passato gli ultimi dieci anni a tentare di comprendere cosa questa organizzazione protegga con tanta tenacia, ma ormai è troppo tardi: gli uomini dell'Immari sono sulle sue tracce e lo stanno braccando. L'unica persona al mondo che può aiutarlo è proprio Kate Warner. Insieme, lei e David dovranno cercare di sventare una minaccia globale e capire cosa nasconde il gene di Atlantide e quali sono le vere origini dell'uomo. Ma gli agenti dell'Immari sono disposti a tutto, persino a uccidere il 99.9% della popolazione del pianeta Terra, pur di fermarli.

Tre indagini per l'ispettore Santoni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Matteucci, Franco <1948->

Tre indagini per l'ispettore Santoni / Franco Matteucci

Roma : Newton Compton, 2016

La verità sul caso Ryder
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sherratt, Mel

La verità sul caso Ryder / Mel Sherratt

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: Dieci omicidi per il detective Allie Shenton. E almeno nove sono stati commessi da qualcuno che la vittima conosce. Quando Steph Ryder viene trovata brutalmente assassinata, le persone sospettate sono davvero molte. E tutte nell'ambiente familiare. Non appena Allie comincia a fare domande, ecco che saltano fuori le prime bugie, qualcuno ritratta la propria versione, i segreti sembrano moltiplicarsi. Ognuno degli interrogati cerca di coprire quello che ha fatto la sera del delitto. In breve nel mirino di Allie finisce Terry, il potente e ambizioso marito di Steph. Ma è proprio lui a complicare il suo lavoro, perché Allie ne è fortemente attratta... Quando l'indagine si fa più serrata e Allie è sempre più coinvolta sentimentalmente, la rete degli inganni cresce e le morti continuano. Allie deve correre contro il tempo per scoprire la verità prima che sia lei la prossima vittima...

La pietra di luna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Collins, Wilkie <1824-1889>

La pietra di luna / Wilkie Collins ; traduzione di Adriana Altavilla

Ed. integrale

Roma : Newton Comton, 2016

Abstract: Pubblicato nel 1868, La pietra di luna narra, attraverso i diari privati dei vari personaggi coinvolti nell'avvenimento, il furto di un'antichissima pietra preziosa indiana dedicata alla divinità della luna e custodita da tre bramini che si sono impegnati, dietro giuramento, a dare la vita per difenderla da ladri sacrileghi. In un susseguirsi di scene melodrammatiche e a effetto, di avventure e di trame elaborate, si mettono a confronto le sfaccettature dello stesso evento, si integrano le mancanze, si colgono incongruenze e contraddizioni dei singolari diari, si imboccano piste false, si abbozzano soluzioni errate fino a giungere allo scioglimento del mistero.

Un caso bizzarro per il commissario Carra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Arbib, Claudio - Rossi, Rodolfo

Un caso bizzarro per il commissario Carra / Claudio Arbib, Rodolfo Rossi

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: Il commissario Carra non se la passa bene. Nemmeno lo squisito caffè dell'agente Di Giacomo riuscirebbe a tirarlo su. Non gli era mai successo di non riuscire a capire da dove cominciare, né si era mai trovato coinvolto in un caso come questo, in cui tra morti e scomparsi è difficile anche solo stare dietro alle chiamate dalla centrale. Carra è abituato ad avere a che fare con qualunque tipo di crimine, ma stavolta è davvero troppo. Com'è possibile che si ritrovi a indagare sul ritrovamento di un elefante in un cortile, la sparizione di un ragazzo, il rapimento di un bambino rom e la morte per overdose di una prostituta? Tutto sembra maledettamente assurdo, gli viene da pensare, mentre attraversa la periferia romana alla ricerca del prossimo indizio. E proprio quando la matassa sembrerà impossibile da sbrogliare, le farneticazioni di uno stravagante quanto acuto barbone metteranno il solitario commissario Carra sulle tracce dell'unico filo da seguire...

L'imputato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carta, Eleonora <1974->

L'imputato / Eleonora Carta

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: È una giornata come tutte le altre quando l'avvocato Anna Ferrari riceve questa telefonata da uno sconosciuto. Poche parole, in un italiano incerto, che però Anna non se la sente di ignorare. Si precipita al cimitero, ma quando arriva ormai è troppo tardi: a terra giace il cadavere insanguinato di una donna. Le indagini scattano immediatamente e portano all'arresto di un ragazzo marocchino che si trovava nei pressi della scena del delitto e aveva addosso tracce di sangue. In commissariato Hamid si rifiuta di parlare e chiede solo dell'avvocato Ferrari. Anna decide di fidarsi di quel ragazzo che lavora da tempo al mercato, non ha precedenti e si professa innocente. Inizia così la sua personale indagine sulla vittima, una giovane somala che frequentava un centro di accoglienza. Ma le ricerche di Anna danno fastidio a qualcuno... Qualcuno che preferirebbe chiudere la questione facendo ricadere la colpa dell'omicidio su un imputato perfetto...