Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2007
× Soggetto Passato <fiction>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Omicidi
× Editore Giulio Einaudi editore <Torino>
× Nomi Holt, Anne <1958->

Trovati 1 documenti.

Mostra parametri
L'unico figlio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Holt, Anne <1958->

L'unico figlio / Anne Holt ; traduzione di Margherita Podesta' Heir

Torino : Einaudi, 2011

Abstract: In un gelido e ostinatamente plumbeo febbraio norvegese, l'arrivo di un ragazzino in un orfanotrofio alle porte di Oslo è causa di grande scompiglio. Il dodicenne Olav infatti, sottratto alla patria potestà, pare infinitamente più adulto e cattivo degli altri compagni, e tutti i tentativi di pacificarlo sembrano fallire. Quando Agnes Vestavik, la direttrice dell'orfanotrofio, viene trovata nel suo ufficio, uccisa con un coltello da cucina, e Olav è scomparso, probabilmente dopo aver assistito al delitto, Hanne Wilhelmsen, appena nominata soprintendente di polizia, decide di occuparsi del caso. Cosa che la porterà a scendere per le strade di Oslo, tra il peggior degrado ma anche nell'umanità più dolorosamente viva.