Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2007
× Paese Spagna
× Data 2016
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Serial killer
× Editore Mondadori <casa editrice>
× Data 2008

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Estate di morte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Coben, Harlan <1962->

Estate di morte / Harlan Coben ; traduzione di Alessandra Callegari

Milano : Mondadori, 2008

Abstract: Durante un campeggio estivo, quattro ragazzi - Gil Perez, Margot Green, Doug Billingham e Camille Copeland - si avventurano nei boschi di notte per non fare più ritorno. Margot e Doug vengono assassinati; Gil e Camille svaniscono nel nulla, ma tutto lascia pensare che anche loro siano rimasti vittime di un serial killer. Vent'anni dopo, Paul Copeland, fratello di Camille e procuratore della contea di Essex, viene chiamato all'obitorio per il riconoscimento di un uomo ucciso la notte prima. Sembra essere il cadavere di uno sconosciuto, ma una cicatrice sul braccio rivela una verità sconcertante: il morto è Gil Perez. Questa scoperta getta Paul in un baratro di ricordi strazianti, riaprendo ferite mai rimarginate. Dove si è nascosto Gil durante tutto questo tempo? E perché? Che cosa è accaduto davvero nei boschi durante quella tragica vacanza? È possibile che anche Camille sia ancora viva? Per cercare le risposte a queste domande Paul si inoltra in un dedalo di reticenze e ambiguità, trovandosi a fare i conti con le zone d'ombra della sua stessa famiglia e con il proprio inestinguibile senso di colpa per non aver vigilato a dovere sulla sorella. Alla difficile ricerca della verità, Paul rincontra il suo primo grande amore, Lucy, che era con lui quella terribile notte e che forse può aiutarlo a fare i conti con gli eventi che hanno sconvolto le loro esistenze. Personaggi alle prese con un passato impossibile da cancellare, l'innocenza irrimediabilmente perduta e l'ingovernabile forza dei sentimenti.

Il guaritore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Redhill, Michael <1966->

Il guaritore / Inger Ash Wolfe ; traduzione di Mariagiulia Castagnone

Milano : Mondadori, 2008

Abstract: Dopo un divorzio e una poco emozionante carriera nella polizia della minuscola cittadina canadese di Port Dundas, a sessantun'anni Hazel Micalleff comincia ad abituarsi all'idea di una vita da pensionata in compagnia di una madre bisbetica ma in fondo adorabile. Quando un'anziana e solitaria donna del villaggio, affetta da un male incurabile, viene brutalmente uccisa, la comunità di Port Dundas aspetta che sia lei a trovare il responsabile. Sarà solo la prima morte di una lunga catena di delitti che convincerà Hazel che il suo Ontario ha ancora bisogno di lei e che non è tempo di riconsegnare il distintivo.