Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2007
× Data 2001
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Droghe <traffico>

Trovati 33 documenti.

Mostra parametri
Sole di mezzanotte
0 0 0
Disco (CD)

Nesbo, Jø <1960->

Sole di mezzanotte / Jo Nesbo ; Pino insegno legge

Versione integrale

Roma : Emons, 2016

Abstract: Agosto 1977. Dopo 70 ore di viaggio e 1.800 chilometri Jon Hansen arriva nell’estremo nord della Norvegia. Dice di chiamarsi Ulf e di essere un cacciatore. Gli abitanti del luogo lo ospitano nella capanna di caccia della comunità, senza fare troppe domande. Jon sta scappando: nella sua vita precedente lavorava come spacciatore per il Pescatore, uno dei signori della droga più feroci di Oslo. Può esserci redenzione con dei sicari alle calcagna?

Prima di dirti addio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pulixi, Piergiorgio <1982->

Prima di dirti addio / Piergiorgio Pulixi

Roma : Edizioni e/o, 2016

Abstract: Nulla è per sempre. A parte il rimpianto e la vendetta. Mazzeo è stato trascinato all'inferno dai suoi errori e dai suoi nemici e ora è rimasto solo. Anche i suoi uomini l'hanno abbandonato. Ma prima dell'addio c'è un conto che deve saldare. Vatslava Ivankov, la donna che gli ha portato via tutto, deve morire. Solo così il poliziotto potrà avere pace. Con il quarto e ultimo romanzo della serie Pulixi fonde alla tragedia noir un'inchiesta dura e coraggiosa sul vero volto della 'ndrangheta, multinazionale del crimine che ha cambiato la geografia del narcotraffico e della finanza criminale transnazionale

L'evaso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947-> - Ledwidge, Michael <1971->

L'evaso / romanzo di James Patterson e Michael Ledwidge ; traduzione di Annamaria Raffo

Milano : Longanesi, 2016

Abstract: Manuel Perrine, signore del crimine, è in fuga e ha dichiarato guerra alla famiglia del detective Michael Bennett. Perrine non teme niente e nessuno. Leader carismatico e spietato, il messicano massacra i suoi rivali con la stessa disinvoltura con cui sfoggia i completi di lino bianco che sono diventati il suo marchio distintivo. Il detective Michael Bennett è l'unico che sia mai riuscito ad arrestarlo, ma ora Perrine è fuggito e ha giurato di trovare e uccidere Bennett e tutte le persone a lui care. Bennett e i suoi dieci figli adottivi vivono in un'isolata fattoria californiana, sotto il programma di protezione dei testimoni dell'FBI. Perrine dà inizio a una campagna di terrore, ammazzando impunemente individui potenti da un capo all'altro del paese. L'FBI non ha alcun indizio su dove si trovi Perrine né su come stia organizzando gli omicidi e deve chiedere a Bennett di rischiare tutto - la sua carriera, la sua famiglia, la sua vita - per cercarlo e sconfiggerlo.

Sole di mezzanotte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nesbo, Jø <1960->

Sole di mezzanotte / Jo Nesbø ; traduzioned di Eva Kampmann

Torino : Einaudi, 2016

Abstract: Dice di chiamarsi Ulf, e cerca un posto dove nascondersi. Cosí ha viaggiato per 1800 chilometri su treni e autobus fino a un paesino sperduto, nell'estremo nord della Norvegia. Aveva dei buoni motivi per tradire il Pescatore, il signore della droga con cui lavorava a Oslo, ma ora ha i suoi sicari alle calcagna. Inutile continuare a scappare. A Kåsund, almeno, ha trovato un capanno da caccia, una donna quasi bella e un ragazzino che non vedeva l'ora di parlare con un forestiero. Non dovrà attendere a lungo per scoprire se, anche per uno come lui, è possibile una redenzione. Oppure se davvero la speranza non è altro che un'invenzione del diavolo.

Una preghiera per Manhattan
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ellory, Roger Jon <1965-> - Ellory, Roger Jon <1965->

Una preghiera per Manhattan / R.J. Ellory ; traduzione a cura di Nicola Manuppelli

Palermo : 21 editore, 2016

Abstract: Vincent Madigan è un detective problematico, indebitato, con due mogli e quattro figli da mantenere. Prende droghe e pillole e, soprattutto, sa di aver sempre fatto la scelta sbagliata. Adesso Madigan vuole saldare i propri debiti con Sandià, il boss della droga di East Harlem (il cui soprannome è Uomo delle angurie, per il terribile modo in cui fa torturare le proprie vittime), e rimettere in carreggiata la sua sbandata esistenza. Il piano è semplice: sottrarre a una banda di ladri quattrocentomila dollari. Ma qualcosa non funziona. Il furto si risolve in una strage e Madigan è costretto a eliminare i suoi collaboratori. Così adesso deve fuggire. E gli inseguitori sono due: Sandià e il NYPD. Come un topo in trappola, Madigan elabora un piano pericoloso che lo porterà a rischiare di perdere la propria vita o guadagnarne definitivamente una nuova.

Il prigioniero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947-> - Ledwidge, Michael <1971->

Il prigioniero : romanzo / di James Patterson e Michael Ledwidge ; traduzione di Annamaria Raffo

Milano : Longanesi, 2015

Abstract: Lo chiamano il Re Sole, perché il suo potere è immenso e di fronte a lui tutti si inchinano. E potente, sì, ma al servizio del male. È Manuel Perrine, spietato capo di un cartello dello droga messicano. Il detective Michael Bennett con una spericolata operazione di polizia è riuscito a catturarlo, ma purtroppo durante l'azione qualcosa è andato storto e Hughie, amico d'infanzia di Bennett e suo collega, ci ha rimesso la vita. Ora Michael ha un motivo in più per volere che il Re Sole paghi per tutto il male che ha fatto. Ma anche dalla prigione di massima sicurezza in cui è rinchiuso, il criminale riesce a muovere le sue pedine e la prima udienza del processo si conclude con altri morti. E la spirale sembra destinata a non finire. Obiettivo finale: lo stesso Bennett e perfino la sua numerosa, adorata famiglia, composta da dieci figli adottivi. A nulla sembra servire una vacanza strategica nella vecchia casa sul lago, lontano da New York: Bennett è nel mirino di Perrine e la macchina di morte non si fermerà...

Il cartello
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Winslow, Don <1953->

Il cartello / Don Winslow ; traduzione di Alfredo Colitto

Torino : Einaudi, 2015

Abstract: Adán Barrera, capo del cartello della droga più potente del mondo, è rinchiuso in un carcere di San Diego in isolamento. Art Keller, l'agente della Dea che lo ha arrestato dopo avergli ucciso il fratello e lo zio, vive nascosto in un monastero del New Mexico, dove fa l'apicoltore e cerca di dimenticare una vita di menzogne e false identità. Quando Barrera riesce a farsi trasferire in un carcere messicano e a riprendere le redini del cartello, la guerra della droga riparte con una brutalità senza precedenti. Anche Keller è costretto a tornare in azione immergendosi in un mondo nel quale onesti e corrotti, vittime e assassini, si trovano dall'una e dall'altra parte della frontiera.

Le belve
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Winslow, Don <1953->

Le belve / Don Winslow ; traduzione di Alfredo Colitto

Torino : Einaudi, 2015

Abstract: Due amici inseparabili, signori della marijuana a San Diego, contro i cartelli messicani, che vogliono assoggettarli o estrometterli dal mercato. Ben è un genio delle economie di scala, Chon un prodigio di forza fisica e addestramento militare. Soprattutto, Ben e Chon sono amici per la pelle, e hanno creato un piccolo regno coltivando e smerciando un prodotto speciale: la miglior marijuana degli Stati Uniti. Quando i cartelli messicani li minacciano, prima mandando loro un video nel quale mostrano la sorte riservata a chi non si conforma alla loro volontà, poi prendendo di mira Ophelia, la ragazza che entrambi amano, ai due amici non resta che entrare in campo aperto, e prepararsi a una battaglia senza esclusione di colpi. Perfettamente consapevoli che in gioco non è solo la loro impresa commerciale, ma la loro stessa vita.

Padre Nostro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Collettivo Sabot

Padre Nostro / Collettivo Sabot ; prefazione di Massimo Carlotto

[Milano] : Rizzoli, 2014

Abstract: Rafael Velásquez è un rispettabile imprenditore, vive a Madrid, non ha mai pescato in vita sua ma compra una lenza per verdesche. L'acciaio inox, del resto, è perfetto anche attorno al collo di un cristiano. Un capitano dei carabinieri gioca una partita a scacchi con tre re e nessuna regina. Sulla scacchiera molti sono i pedoni sacrificabili, resta solo da capire chi muoverà per primo. Almamuerta è un sicario all'antica, si porta dietro un'anima morta, in tasca l'immagine di una santa e il segno della croce se lo fa con la pallottola tra le dita. Una tenente della Guardia Civil spagnola con pochi scrupoli sul lavoro si trova di fronte la linea di confine tra avere e non avere, tra salvarsi e naufragare. Sullo sfondo una sanguinosa guerra, gelosie e vendette, quintali di droga e sequestri. Tutti contro tutti, padri contro figli, una faida in cui non ci sono alleati, solo nemici da eliminare. Dalla Colombia di Escobar al Cartello di Madrid passando per la branca scissionista della Camorra napoletana, Padre Nostro è un noir che delinea la nuova, spaventosa geografia del traffico della cocaina sulle rotte del Mediterraneo.

Prima della battaglia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Arpaia, Bruno <1957->

Prima della battaglia / Bruno Arpaia

Parma : Guanda, 2014

Abstract: Notte sulla tangenziale di Napoli. Un camion esce all'improvviso dalla sua corsia, schiaccia un'auto contro il guardrail e si allontana. Un morto: Andrea Rispoli, scrittore. Colpo di sonno del camionista? Il commissario Alberto Malinconico (lo abbiamo già incontrato ragazzo nel romanzo Il passato davanti a noi, 2006), fresco di trasferimento alla Mobile, ne dubita: troppo strana la dinamica dell'incidente. Ma perché uccidere uno scrittore? Nei giorni seguenti, il rebus di quella morte si arricchisce di nuovi elementi: una vedova pericolosamente bella, un libro mai pubblicato, un misterioso informatore, un boss evaso... Percorrendo le strade di Scampia, tra malavitosi ripuliti, bellissimi transessuali ed elusivi colleghi dell'antidroga, Malinconico indaga e scopre che Rispoli si era messo sulle tracce di una storia troppo vera. Tanto che la sua indagine viene bruscamente interrotta dalle alte sfere, con una trasferta messicana alquanto sospetta. In questo romanzo dalle atmosfere noir, un Alberto Malinconico con qualche anno in più e molto più disilluso affronta la sua prima avventura da commissario, tra il mondo della camorra e quello dei Servizi segreti, che lo porterà fino a Città del Messico. Sullo sfondo, la storia della fatica di un amore, quello con Lidia, e della conquista di una nuova maturità, in una Napoli dai colori accesi, quasi una co-protagonista indolente e mortale, incapace di giustizia e intrisa di bellezza.

Senza un ragionevole dubbio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moore, Lisa

Senza un ragionevole dubbio : romanzo / Lisa Moore ; traduzione di Carlo Prosperi

Torino : Bollati Boringhieri, 2014

Abstract: Terranova, 1978. David Slaney, venticinque anni, evade dal carcere dov'è rinchiuso per traffico di stupefacenti. Deve raggiungere Brian Hearn, suo complice nell'operazione che gli è costata l'arresto. Hearn vive a Vancouver, letteralmente all'altro capo del continente, e vuole che Slaney ritenti l'impresa di portare un carico di marijuana dalla Colombia a Vancouver. Slaney ha accettato perché vuole far soldi e riconquistare la fidanzata, Jennifer, una ragazza madre da lui aiutata in tutti i modi, che non si è mai fatta viva durante gli anni del carcere perché ricattata dai servizi sociali con la minaccia di toglierle la figlia. La polizia incarica Patterson, un agente di mezza età, disperatamente in attesa di una promozione e di una buona paga, di inseguire Slaney assoldando di volta in volta una serie di personaggi che gli diano un passaggio. Quando arriva fortunosamente a Vancouver, e incontra Hearn, che ha cambiato nome e conduce una vita lussuosa, David capisce che qualcosa non va, ma scaccia il sospetto del tradimento dell'amico, troppo difficile da accettare. E prosegue per il Messico e la Colombia, con altri complici di aspetto e comportamento sempre più dubbi; poi, dopo vicissitudini varie, climatiche, sentimentali o poliziesche, arriva in Canada con il suo pericolosissimo carico. Lo attende una sorpresa che chiude il cerchio della storia.

Gli sciacalli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Waite, Urban

Gli sciacalli / Urban White ; traduzione di Stefano Viviani

Milano : Piemme, 2014

Abstract: C'è una cosa in cui Ray Lamar è davvero bravo: è calmo, freddo, infallibile. Soprattutto con una pistola in mano. Eppure ormai ha deciso di cambiare vita. Perché le armi e la violenza gli hanno portato via quanto aveva di più caro. Ora il suo unico pensiero è tornare da suo figlio e pensare a un nuovo inizio insieme a lui. Si tratta di accettare un ultimo incarico, quello che gli metterà le spalle al sicuro, e poi addio. Rubare una partita di droga per conto del suo vecchio capo: questo deve fare. Semplice, facile, pulito. Ma quando le cose si complicano, perché chi trafficava indisturbato ora si sente minacciato ed esige delle risposte, Ray capisce che il cammino per la redenzione è ben più accidentato di quanto si aspettasse. Una storia di violenza, vendetta e pentimento. L'ultima occasione di rimettere le cose a posto. Per sempre.

Venga pure la fine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Riccardi, Roberto <1966->

Venga pure la fine / Roberto Riccardi

Roma : Edizioni e/o, 2013

Abstract: Al tenente dei carabinieri Rocco Liguori arriva inatteso un ordine del Comando Generale: dovrà recarsi all'Aia, a disposizione del Tribunale internazionale per la ex Jugoslavia. Il colonnello Dragojevic, condannato per la strage di Srebrenica, caduto di recente in depressione, è in coma per aver ingerito una massiccia dose di farmaci. Il procuratore Silvia Loconte, non credendo al tentato suicidio, chiama a indagare Liguori, che sette anni prima in Bosnia aveva arrestato Dragojevic. L'indagine lo riporta indietro nel tempo, facendogli ritrovare anche Jacqueline, la giovane funzionaria della Croce Rossa con cui aveva intrecciato una storia d'amore mai risolta. Liguori dovrà misurarsi ancora una volta con le trame più oscure e gli intrighi degli ambienti coinvolti nella guerra. Sullo sfondo la politica, con le sue vecchie figure e le nuove alleanze. Con i suoi retroscena difficili da decifrare, celati dietro l'eterna maschera delle versioni ufficiali.

Morte e vita di Bobby Z
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Winslow, Don <1953->

Morte e vita di Bobby Z / Don Winslow ; traduzione di Alfredo Colitto

Torino : Einaudi, 2013

Abstract: Quando Tim Kearney, ex marine congedato con disonore e piccolo criminale, taglia la gola a un Hell's Angel e si ritrova a San Quentin, dove i compagni del morto non aspettano altro che di potersi vendicare, non ha alternative se non accettare la proposta di un agente della DEA: impersonare Bobby Z., leggendario spacciatore in realtà defunto, e farsi consegnare a un boss del narcotraffico messicano che tiene prigioniero un altro agente della DEA. Lo scambio di prigionieri avviene regolarmente, ma nel bunker di Don Huertero Tim troverà molto più di quello che aveva immaginato: soprattutto, una ragione per rischiare tutto e forse ricominciare a vivere...

Arab Jazz
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Miské, Karim

Arab Jazz / Karim Miske' ; traduzione di Maurizio Ferrara

Roma : Fazi, 2013

Abstract: Parigi, XIX arrondissement, ambiente cosmopolita, atmosfere vivaci e creatività. Ahmed Taroudant, affetto da una depressione cronica, vive grazie ai sussidi sociali e la sua esistenza si svolge all'interno di un quadrato di strade ben definito, i cui punti di riferimento sono la bottega di Sam il barbiere, la libreria di Monsieur Paul e il suo stesso appartamento. Il giorno in cui la giovane vicina di casa viene trovata morta, vittima di un omicidio particolarmente efferato, Ahmed è l'indiziato perfetto anche se i due poliziotti che seguono il caso non credono a una pista tanto scontata. La soluzione del crimine si nasconde invece nelle maglie del traffico di una nuova droga chimica i cui attori sono guidati da severi credi religiosi.

Fratello buono, fratello cattivo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ronka, Matti

Fratello buono, fratello cattivo / Matti Ronka ; traduzione di Cira Almenti

Milano : Iperborea, 2013

Principessa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calligarich, Gianfranco

Principessa / Gianfranco Calligarich

Milano : Bompiani, 2013

Abstract: Un corriere della droga arriva a Milano da Dortmund. Ha della merce da consegnare e la necessità di incassare subito i soldi del viaggio. Ma c'é un inconveniente. Il ricevitore non si fa trovare e i russi, che contendono il mercato della drooa in città, stanno dando la caccia ai corrieri della parte avversa. Per cui, senza soldi e oltretutto con un debito verso certi biscazzieri con l'abitudine di sparare alle gambe degli insolventi, è costretto a lasciare la sua camera d'albergo e a trovarsi il nido di una camera d'affitto in un quartiere periferico della città in attesa che le acque si calmino. Ma forse, nella sua condizione di preda, una soluzione per i suoi problemi di denaro c'è. Il padrone di casa, oltre a un rispettabile lavoro diurno, di notte ne esercita anche un altro sui marciapiedi di Milano dove è chiamato Principessa e, con tutta probabilità, tiene i suoi guadagni notturni dietro la porta sempre chiusa della sua stanza. Il corriere inizia allora una lucida e crudele opera di seduzione, che terminerà con un risultato del tutto imprevedibile.

Preghiere notturne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gamboa, Santiago <1965->

Preghiere notturne / Santiago Gamboa ; traduzione dallo spagnolo di Raul Schenardi

Roma : Edizioni e/o, 2013

Abstract: Manuel, uno studente di filosofia dell'università di Bogotà, viene arrestato a Bangkok con l'accusa di traffico internazionale di droga: il reato è molto grave e rischia la pena di morte. Il console colombiano a Nuova Delhi è incaricato di assisterlo; mentre lo interroga si accorge che, nonostante tutto, la più grande preoccupazione del giovane è rivedere la sorella Juana, scomparsa inspiegabilmente anni prima e a cui è legato da un amore esclusivo. Manuel è un sognatore, appassionato di letteratura e autore di graffiti, Juana una donna forte, decisa a fare qualsiasi cosa per proteggerlo e portarlo via da Bogotà, infestata di paramilitari e narcotrafficanti. Mentre Manuel diventa uno studente modello, Juana conduce una vita misteriosa che non condivide con il fratello, ma che non le impedisce di aiutarlo. Il console raccoglie la storia del ragazzo e si impegna a salvarlo ma intende anche ritrovare Juana servendosi dei piccoli indizi che emergono dal racconto di Manuel. Dall'India alla Colombia, da Tokyo a Teheran passando per Bangkok, il console farà di tutto per scoprire la sorte di Juana prima che sia troppo tardi per Manuel. Santiago Gamboa impone un ritmo incalzante a questo romanzo a tre voci, mentre disegna un affresco inquietante di un mondo che, dall'infinita guerra civile in Colombia al turismo sessuale in Thailandia, è afflitto dalla stessa endemica violenza.

Undercover
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Riccardi, Roberto <1966->

Undercover : niente e' come sembra / Roberto Riccardi

Roma : Edizioni e/o, 2012

Abstract: Rocco Liguori e Nino Calabro crescono insieme in un paesino dell'Aspromonte e poi prendono strade diverse. Li troveremo da adulti su fronti opposti: agente undercover della Direzione antidroga il primo, esponente di spicco di una 'ndrina dedita al traffico di droga il secondo. Un carico di cocaina in attesa di raggiungere le coste, un altro agente infiltrato scomparso, un'affascinante mercante d'arte colombiana, un messicano passato nelle file degli Zetas. Questa la vicenda in cui sono coinvolti Nino e Rocco, che nell'iconografia mafiosa rappresentano il coltello e la chiave, l'Onorata Società e lo Stato. In parallelo l'agire criminale che ha portato la 'ndrangheta a essere la prima organizzazione mafiosa italiana. Una trama ricca di colpi di scena e risvolti inediti sul traffico della cocaina, dalle piantagioni dell'America Latina all'approdo in Italia. E sugli incredibili profitti di un mercato in cui si vedono moltiplicare a ogni passaggio i capitali investiti. Un romanzo dal ritmo incessante, scritto con il realismo di chi maneggia la vita vissuta.

I re del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Winslow, Don <1953->

I re del mondo / Don Winslow ; traduzione di Alfredo Colitto

Torino : Einaudi, 2012

Abstract: Ben e Chon, gli eroi de Le belve, hanno avviato da non molto il loro business: coltivare e diffondere ad ampio raggio la miglior marijuana di tutta la California. Ma qualcuno non è disposto a lasciar loro mano libera, senza mantenere il controllo e incassare una percentuale sui loro traffici. Finché si tratta di combattere con gli sbirri corrotti che si sono fatti avanti per riscuotere la tangente, Ben e Chon possono anche cavarsela con pochi danni. Ma il gioco dietro il ricatto è molto più ampio, e coinvolge nomi insospettabili: un'intera cricca di surfisti e hippy che si sono stancati di predicare pace e amore e hanno deciso di accumulare denaro nel modo più efficace e rapido che esista al mondo: il traffico di stupefacenti. Una cricca in affari da più di trent'anni, di cui fanno parte anche i genitori di Ben e Chon, e che ha per capo Doc Halliday, re del surf, convertito alla cocaina e legato a doppio filo con i narcos messicani...