Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2007
× Editore Giulio Einaudi editore <Torino>
× Soggetto Omicidio
× Soggetto Serial killer
× Data 2009
× Target di lettura Adulti, generale
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto New York <città>

Trovati 68 documenti.

Mostra parametri
Il diario del vampiro. L'incantesimo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Smith, L. J. <1965->

Il diario del vampiro. L'incantesimo / Lisa Jane Smith

Roma : Newton Compton, 2013

Abstract: Stefan e Damon pensavano di conoscere il male, ma non era nulla paragonato a Samuel, lo spietato vampiro pronto a tutto pur di vendicare la morte di Katherine. E per questo ha deciso di far fuori per sempre i due fratelli. Quando Damon viene rapito da Samuel, Stefan chiede aiuto alla misteriosa e bellissima Lady Alice e a una confraternita segreta di streghe. Grazie a loro, scopre che il piano di Samuel è molto più elaborato e pericoloso di quanto avesse immaginato. La sua unica speranza è fermarlo prima che riesca a controllare esseri umani e vampiri. Ma per farlo, dovrà mettere in discussione tutte le proprie convinzioni e resistere alla tentazione di cedere al suo lato oscuro. Se fallisse, non sarebbe l'unico a soccombere: l'intera città di Londra cadrebbe vittima del raccapricciante incantesimo di Samuel.

Il diario del vampiro. Vite interrotte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Smith, L. J. <1965-> - Smith, L. J. <1965->

Il diario del vampiro. Vite interrotte / Lisa Jane Smith

Roma : Newton Compton, 2013

Abstract: Stefan e Damon si sono lasciati alle spalle Mystic Falls e gli incubi del recente passato, ma le tenebre non smettono di perseguitarli. Ora i due fratelli in fuga sono diretti nella tetra e nebbiosa Londra, dove qualcuno sta facendo scorrere fiumi di sangue ed è intenzionato a distruggere anche la loro serenità. Samuel, un ricco e scaltro vampiro in corsa per le elezioni politiche, fa credere a tutti che Damon sia in verità Jack lo Squartatore, il responsabile dei tremendi delitti che stanno terrorizzando la città. E presto i due fratelli scopriranno che il suo odio nasconde un inquietante segreto... Soltanto unendo le forze, braccati dalla polizia, Stefan e Damon potranno sperare, insieme all'intraprendente Cora, di sconfiggere la mente diabolica che minaccia di annientarli. Ma non sarà facile superare l'astio e il rancore che ormai provano l'uno per l'altro, da quando la bellissima Katherine irruppe nella loro vita e la sconvolse per sempre...

Il rapitore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947-> - Ledwidge, Michael <1971->

Il rapitore / romanzo di James Patterson e Michael Ledwidge ; traduzione di Annamaria Raffo

Milano : Longanesi, 2013

Abstract: Il caso è sotto gli occhi dei media e delle autorità cittadine, in gergo si dice un caso ad alta visibilità. Sono stati rapiti in rapida successione tre ragazzi, tre rampolli di famiglie molto ricche di New York, che frequentavano scuole prestigiose e avevano una vita serena e normale. Finché qualcuno non l'ha interrotta brutalmente. I primi due infatti sono stati già restituiti alle famiglie dal misterioso e spietato rapitore. Morti. Nessuna richiesta di riscatto è mai stata inviata ai parenti: l'assassino ha scritto solo messaggi confusi, inneggianti a una fumosa giustizia sociale, ma nessuno riesce a capire il suo piano. Un caso molto difficile, che richiede tutta l'abilità del detective Michael Bennett, e che mette a dura prova il suo cuore di padre vedovo: le vittime, tutte giovanissime, gli ricordano la sua numerosa famiglia composta da dieci amatissimi figli adottivi. Ma quando da Washington interviene anche l'FBI, nella persona dell'affascinante agente Emily Parker, a complicarsi non sono solo le indagini, ma anche la vita sentimentale di Bennett...

Altrimenti muori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947-> - Roughan, Howard <1966-> - Roughan, Howard <1966->

Altrimenti muori : romanzo / di James Patterson e Howard Roughan ; traduzione di Silvia Petersson

Milano : Longanesi , 2013

Abstract: Nick Daniels sta per realizzare l'intervista più importante della sua breve ma intensa carriera di giornalista. L'occasione è ghiotta: dopo un lungo periodo di silenzio l'ex campione dei New York Yankees Dwayne Robinson, l'uomo che con i suoi lanci ha fatto sognare l'America del baseball, rivelerà in esclusiva alla prestigiosa rivista Citizen le ragioni di un repentino e incomprensibile ritiro dal mondo dello sport. Ma il giorno dell'intervista, al tavolo di uno dei ristoranti più in voga di Manhattan, le cose non vanno affatto per il verso giusto. Appena Nick Daniels accende il registratore, nel tavolo a fianco si consuma un atroce omicidio sotto gli occhi esterrefatti dell'intera sala: Vincent Marcozza, corpulento avvocato noto alle cronache giudiziarie per essere il difensore di uno dei più potenti capimafia della città, viene trucidato da un sicario che non esita a freddare anche due agenti fuori servizio del Diciannovesimo distretto. Comincia così per Nick Daniels, involontario testimone-chiave, un'inaspettata discesa agli inferi innescata da un indizio che si rivelerà quanto mai subdolo. E foriero di imprevisti...

Venerdi' nero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sears, Michael <1950->

Venerdi' nero : romanzo / Michael Sears ; traduzione dall'inglese di Federico Lopiparo

[Roma] : TimeCrime, 2013

Abstract: Jason Stafford è un ex pezzo grosso di Wall Street che ha perso tutto: famiglia, lavoro e soldi. Ha pagato il prezzo di una frode finanziaria con due anni di carcere, e dopo essere uscito cerca di rimettersi in sesto. Ogni tipo di lavoro nel mondo della finanza sembra essergli precluso, ma l'esperienza di truffatore gli fa ottenere un posto in una società di investimenti: il suo incarico sarà quello di svolgere delle indagini sulle attività sospette di un giovane agente di borsa, morto da poco in un incidente in barca. Per denaro, Stafford accetta, ma quello che scopre è più scottante del previsto e finisce per coinvolgere livelli a cui sarebbe meglio non arrivare. Fra documenti criptati, ricatti, rivalità e segreti, Stafford mette a repentaglio la sua stessa vita. Una vita che era finalmente pronto a ricostruire insieme all'unica persona che gli aveva insegnato ad amarla di nuovo e che ha davvero bisogno di lui: il figlio autistico di cinque anni.

Frozen heat
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Castle, Richard <personaggio>

Frozen heat / Richard Castle ; traduzione di Giuseppe Marano

Roma : Fazi, 2013

Abstract: Quando Nikki Heat, la detective della squadra omicidi del dipartimento di Polizia di New York, piomba su un caso più grande di quello che l'ennesima scena del delitto sembra suggerire. Il corpo irriconoscibile di una donna accoltellata viene ritrovato dentro una valigia in un camion frigo. Una morte di per sé già abbastanza spaventosa, ma lo shock aumenta quando scopre che il fatto si lega sorprendentemente all'omicidio irrisolto di sua madre. Questa vittima sconosciuta trascina Nikki in un'inchiesta pericolosa ed emotivamente dura, riportando alla luce quel dramma che la assilla da quando aveva diciannove anni. Affiancata ancora una volta dal romantico e brillante giornalista Jameson Rook, Heat lavora per risolvere il caso del corpo nella valigia e, allo stesso tempo, è costretta a confrontarsi con una parte inesplorata del passato della madre. Affrontando le ripetute minacce che la identificano come la prossima vittima, le ricerche di Heat sveleranno dolorose verità familiari, rivelando un'insospettabile vita nascosta, e la condurranno a riconsiderare il suo passato. L'indagine vedrà Nikki e Rook ai margini di Manhattan e tra le avenues parigine in cerca di un killer spietato. Ma la vera domanda è: ora che l'agghiacciante caso della madre si sta sciogliendo, Nikki sarà in grado di affrontare il demone personale che l'ha tormentata per più di dieci anni?

La stanza della morte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Deaver, Jeffery <1950->

La stanza della morte : un romanzo di Lincoln Rhyme / Jeffery Deaver ; traduzione di Seba Pezzani e Fabrizio Siracusa

Milano : Rizzoli, 2013

Abstract: Lincoln Rhyme torna in scena, sulla scena del crimine, naturalmente: che questa volta si trova alle Bahamas ed è la stanza d'albergo in cui un cecchino ha ucciso Robert Moreno, cittadino americano, noto attivista a favore dei diritti dei popoli del Sud America. L'omicidio è stato commissionato dal governo degli Stati Uniti per sventare i piani terroristici dell'uomo, ma i primi accertamenti rivelano che Moreno stava preparando una manifestazione pacifica e non un attentato. Per Nance Laurel, rigida viceprocuratore distrettuale animata da una totale, quasi fanatica dedizione al suo mestiere, l'organizzazione che ha eliminato Moreno e altri due innocenti deve essere inchiodata alle sue responsabilità. Rhyme e la sua partner Amelia Sachs indagano seguendo la scienza e l'intuito, com'è loro abitudine. Ma ai Caraibi le tracce lasciate dal cecchino svaniscono appena prima che Rhyme le riesca ad analizzare, e la polizia locale non sembra ansiosa di collaborare. Rimasta a New York, Amelia Sachs segue una pista parallela ripercorrendo gli ultimi giorni di Moreno da vivo: e le sue intuizioni si rivelano così esatte da farle correre pericoli sempre più alti. Nelle pieghe del caso si annida anche un killer con la passione per l'alta cucina, che sa usare da virtuoso i suoi sofisticati coltelli; e intanto nella Stanza della Morte vengono prese decisioni che ancora una volta rischiano di confondere colpevoli e innocenti.

I racconti di Derrick Storm
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Castle, Richard <personaggio>

I racconti di Derrick Storm / Richard Castle ; traduzione di Giuseppe Marano

Roma : Fazi, 2013

Abstract: Derrick Storm, il cui personaggio è noto ai lettori per essere comparso brevemente all'inizio della serie TV di Castle e per essere poi stato ucciso dal suo creatore. L'ex agente della CIA torna qui nella mischia della criminalità organizzata e nella rete dei più potenti terroristi internazionali. Quando è stato costretto a lasciare la CIA, Derrick Storm non ha potuto semplicemente andare in pensione. Ha dovuto inscenare la propria stessa morte, e sparire dalla circolazione. Così quando Jedidiah Jones, il vecchio capo al quale è legato da un gravoso debito e a cui non può negarsi, lo richiama per indagare su un rapimento avvenuto tra i piani alti della politica, Storm sa già che in ballo dev'esserci molto di più della vita del figlio di un senatore. Con lui opera l'agente dell'FBI April Showers, una donna tanto scontrosa quanto attraente. I due faranno a gara per portare chiarezza nel vortice che lega minacciose richieste di riscatto e oscuri rapporti personali, transazioni finanziarie e intrighi internazionali.

Il diario del vampiro. Destino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Smith, L. J. <1965->

Il diario del vampiro. Destino / Lisa Jane Smith

Roma : Newton Compton, 2013

Abstract: Nella sua giovane vita, Elena Gilbert ha dovuto fronteggiare innumerevoli sfide: è riuscita a sfuggire alla Dimensione Oscura, ha combattuto e sconfitto fantasmi, ha scoperto di essere una Guardiana... Ma nulla di tutto ciò è paragonabile al dilemma che le strazia il cuore: dover scegliere tra i fratelli Salvatore, i due vampiri, gli amori della sua vita. Ora che si è riconciliata con Stefan, Damon, è diventato cupo e imprevedibile. Elena vorrebbe aiutarlo, ma sa di non poter tradire di nuovo la fiducia di Stefan. Prima che la ragazza possa decidere a chi davvero appartiene il suo cuore però, il campus del Dalcrest College viene invaso da una setta di vampiri determinati a resuscitare Klaus, il malvagio Antico la cui missione è quella di distruggere Elena, e chiunque le stia a cuore. Così, mentre cerca di capire cosa abbia in serbo per lei il suo destino di Guardiana, Elena si rende conto che il prezzo da pagare per sconfiggere Klaus è più alto di quanto pensa: dovrà sacrificare qualcuno che le è molto vicino. E dovrà farlo in fretta, prima che sia troppo tardi...

Il diario del vampiro. Luna piena
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Smith, L. J. <1965-> - Smith, L. J. <1965->

Il diario del vampiro. Luna piena / Lisa Jane Smith

Roma : Newton Compton, 2013

Abstract: Dopo essere sfuggiti agli orrori della Dimensione Oscura e aver sventato la terribile minaccia che incombeva su di loro, Elena e i suoi amici sono ansiosi di lasciarsi il passato alle spalle per iniziare una nuova vita al Dalcrest College, lo stesso campus in cui si sono incontrati e innamorati i genitori di Elena. Tuto inizia sotto i migliori auspici: Elena e Stefan sono più affiatati che mai e con Bonnie, Meredith e Mat al suo fianco, la ragazza è convinta che stia per cominciare l'anno più bello della sua vita. Persino Damon sembra cambiato e pare andare d'accordo con tuti. Ma quando gli studenti del campus cominciano misteriosamente a scomparire, si fa strada l'inquietante sospetto che le tenebre di Fell's Church li abbiano seguiti. Per scoprire cosa stia accadendo possono contare solo su loro stessi, proteggendosi l'un l'altro, perché ogni nuovo arrivato è un potenziale nemico. Riusciranno a mettere da parte vecchi rancori e gelosie per fronteggiare ancora una volta il male?

Il buon informatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Banville, John <1945->

Il buon informatore / John Banville ; traduzione di Irene Abigail Piccinini

Parma : Guanda, 2013

Abstract: John Glass è un uomo triste e disilluso. Ex reporter di guerra, ha lasciato Dublino e si è trasferito a New York, una città che non ama, per compiacere la moglie, figlia di Bill Mulholland, un magnate della comunicazione, ex agente della CIA, che chiede al genero di scrivere la sua biografia. Il compenso è stratosferico: un milione di dollari. Glass decide di servirsi di un ricercatore, che lo aiuti a raccogliere tutto il materiale necessario. Ma pochi giorni dopo aver ricevuto l'incarico, il ricercatore gli telefona per estorcergli del denaro; sostiene infatti di essere a conoscenza di un fatto che potrebbe distruggere Glass e la sua famiglia. La faccenda si complica quando, poco tempo dopo, l'uomo viene trovato morto. Per Glass inizia un'indagine parallela che lo porterà a scavare nel torbido passato della famiglia della moglie, dove ci sono parecchi scheletri nell'armadio.

Il richiamo dell'angelo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Musso, Guillaume <1974->

Il richiamo dell'angelo / Guillaume Musso ; traduzione di Laura Serra

Milano : Sperling & Kupfer, 2012

Abstract: New York, aeroporto JFK. In un'affollata area d'imbarco Madeline e Jonathan, due perfetti sconosciuti, si scontrano. Un vivace battibecco, poi ciascuno riprende la propria strada. Le vacanze natalizie sono alle porte: lei sta per salire sul volo per Parigi, dove possiede un avviato negozio di fiori, e lui è in partenza per San Francisco, dove gestisce un modesto ristorante. Non immaginano certo che i loro destini s'incroceranno di nuovo. Una volta atterrati e scoperto con disappunto di essersi scambiati i cellulari nell' urto, ciascuno prova l'irresistibile impulso di curiosare nei segreti dell'altro. E questa reciproca indiscrezione fa riemergere un passato doloroso per entrambi, perché nessuno dei due è quello che sembra. La foto di una ragazza scomparsa... Un volto sconosciuto eppure familiare... Una sconcertante rivelazione... Inizia così una vicenda mozzafiato, punteggiata di colpi di scena, sorprese, inattesi capricci del destino. E mentre i due protagonisti rincorrono piste sempre più pericolose, l'amore fa capolino, suggellando lo spettacolare epilogo sullo sfondo di una New York sepolta dalla neve.

Una donna indimenticabile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ward, J. R. <1969->

Una donna indimenticabile : romanzo / J. R. Ward alias Jessica Bird ; traduzione dall'inglese di Silvia Zucca

[Roma] : Leggereditore, 2012

Abstract: Lei è una splendida ereditiera piena di certezze. Lui è l'unico uomo in grado di farla vacillare... Il crimine dilaga nei salotti dell'alta società di Manhattan. Un killer senza scrupoli ha preso di mira le donne più in vista, gettando ombre oscure fra gli agi e il lusso. Ora però, nessuno è al sicuro, prima fra tutte l'affascinante e temuta Grace Hall. Quando il cerchio del terrore si stringe intorno a lei, la donna decide di assumere una guardia del corpo. Nulla le fa sospettare che dietro allo sguardo penetrante e affilato di quell'uomo, si nasconda un pericolo insidioso quanto irresistibile. E nonostante provino da subito a stabilire regole chiare e irremovibili, tutte le loro mosse li porteranno ad avvicinarsi ogni ora di più. Mentre la tensione sale alle stelle, e l'orrore diviene sempre più tangibile, i due dovranno arrendersi all'unica certezza che valga la pena di essere difesa... Quella che va oltre il passato e il presente, spingendoli senza esitazioni verso un orizzonte comune.

Heat rises
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Castle, Richard <personaggio>

Heat rises / Richard Castle ; traduzione di Giuseppe Marano

Roma : Fazi, 2012

Abstract: Incalzante e ricco di colpi di scena, Heat Rises è il terzo thriller di Richard Castle, dove tornano in azione Nikki Heat, la determinata e sensuale detective della squadra omicidi di New York, e il giornalista premio Pulitzer Jameson Rook. Lo strano assassinio di un prete avvenuto in un club sadomaso apre la missione più elettrizzante e rischiosa che sia mai capitata a Nikki Heat, che la vedrà alle prese con il più brutale signore della droga di New York, con un arrogante fornitore della CIA e con uno spietato squadrone della morte intenzionato a farla fuori. Ma tutto ciò è solo la punta di un iceberg che riconduce a un'oscura organizzazione ramificata fino ai piani più alti del dipartimento di polizia e che sembra coinvolgere persino il capitano Montrose - da sempre punto di riferimento della detective - che forse nasconde un segreto inconfessabile. Una volta vicina alla verità, Nikki si scoprirà abbandonata da tutti, sospesa dall'incarico di detective e privata della sua fedele pistola. Senza nessuno di cui potersi fidare, si ritroverà braccata da cinque uomini in passamontagna in un Central Park spettrale e sepolto nella neve. E nell'inverno più freddo che New York abbia registrato negli ultimi cento anni, l'unica certezza che le rimane è il solo uomo nella sua vita che non è un poliziotto: il giornalista Jameson Rook. E assieme a lui che tenterà di venire a capo di questa sporca e intricata faccenda.

Il sigillo dei traditori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Berry, Steve <1955->

Il sigillo dei traditori : romanzo / Steve Berry ; traduzione di Alessandro Storti

[Milano ] : Nord, 2012

Abstract: Washington, 30 gennaio 1835. Un uomo si fa largo tra la folla, punta una pistola al petto del presidente Andrew Jackson e preme il grilletto. Per fortuna, l'arma s'inceppa e l'attentatore viene assicurato alla giustizia: dagli interrogatori, risulta subito che si tratta di uno squilibrato, convinto di essere il re d'Inghilterra. Eppure il suo gesto non è stato un raptus di follia: quell'uomo, in realtà, era stato plagiato da una mente acuta e perversa... New York, oggi. Una raffica di proiettili si abbatte sull'ingresso dell'Hotel Cipriani, mancando per un soffio il presidente Daniels, appena sceso dalla sua limousine blindata. Benché la reazione dei servizi segreti e dell'FBI sia istantanea, Daniels preferisce affidare l'indagine sull'accaduto a Cotton Malone, un ex agente del dipartimento di Giustizia, perché è l'unica persona di cui si possa fidare: quel viaggio a New York era infatti top secret e quindi nell'entourage del presidente degli Stati Uniti si nasconde un traditore. Malone dovrà smascherarlo prima che possa colpire di nuovo, e soprattutto dovrà risalire agli uomini che hanno guidato la sua mano. Uomini che hanno fatto del ricatto e dell'inganno una ragione di vita, che hanno stretto un giuramento di sangue fin dai tempi della Dichiarazione d'Indipendenza, che si sono passati il testimone per oltre duecento anni e che adesso stanno per rovesciare l'ordine mondiale...

La versione di Rembrandt
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hunt, Laird

La versione di Rembrandt / Laird Hunt ; tradotto da Roseanne Rogosin

Padova : Alet, 2012

Abstract: Ex newyorkese rispettabile, Henry si ritrova a vivere di espedienti nei bassifondi della sua città, all'indomani dell'11 settembre 2001. Un giorno però la bellissima Tulip gli fa conoscere l'eccentrico uomo d'affari Aris Kindt, che lo coinvolge in un'attività macabra quanto redditizia: mettere in scena finti omicidi a pagamento. Affiancato nelle sue missioni da due perfide gemelle contorsioniste e istruito dalla Bomba, spietata e supersexy, Henry si ritrova perfettamente a suo agio nel ruolo di killer per finta: dopotutto ha di nuovo un lavoro, e ben pagato, per giunta. Ma troppe cose non quadrano. Chi è davvero il suo bizzarro datore di lavoro? Perché Kindt è ossessionato dallo studio anatomico del corpo umano, e in particolare da un celebre quadro, La lezione di anatomia di Rembrandt? Finché Henry si ritrova a dover mettere in scena l'omicidio dello stesso Aris Kindt, e tutto sembrerà precipare in una spirale di violenza incontrollata... E soprattutto, chi è l'altro Henry (l'altra voce narrante che si alterna alla prima), bloccato in un misterioso ospedale in compagnia di un altro Aris Kindt e della bellissima psichiatra Tulp, per motivi assai poco chiari?

Il traghettatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Blatty, William Peter <1928->

Il traghettatore / William Peter Blatty ; traduzione di Cristiano Peddis

Roma : Fazi, 2012

Abstract: New York, anni Novanta. Joan Freeboard è un agente immobiliare ambiziosa e di successo. Ha fra le mani un grande affare: la vendita di Elsewhere, una villa costruita negli anni Trenta su una boscosa isola del fiume Hudson, ormai disabitata da anni. Ma quella che sembra un'occasione d'oro nasconde un impedimento non da poco: si dice che la proprietà, già scena di diversi omicidi, sia infestata da fantasmi che uccidono chiunque vi soggiorni. Joan arruola allora un esperto di paranormale, una sensitiva e uno scrittore e insieme a loro si trasferisce nella villa per una settimana, per sfatare questa terribile nomea. Ma le cose andranno diversamente: isolati da tutto in seguito a una tempesta, i quattro sperimenteranno l'oscura forza delle presenze occulte che si aggirano nella casa, in un crescendo di terrore che li porterà a una imprevedibile e spaventosa rivelazione finale.

Il castigo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Verdon, John <1942->

Il castigo / John Verdon ; traduzione di Alfredo Colitto

Milano : Piemme, 2011

Abstract: Gli invitati sono tutti riuniti nel giardino della grande villa per brindare agli sposi: lui è uno psichiatra illustre e controverso, lei una giovane rampolla dell'alta società newyorchese. La sposa si fa attendere, come nelle migliori tradizioni. Ma quando il ritardo si fa imbarazzante, iniziano a cercarla. E la scoperta è macabra: la ragazza è in un cottage al limitare del bosco, decapitata con un machete. La concomitante scomparsa del giardiniere messicano fa subito ricadere i sospetti su di lui, ma le ricerche della polizia sono vane: l'uomo sembra essersi volatilizzato. Senza lasciare traccia. Né prove. Né movente plausibile. La pista seguita non convince la madre della vittima, che si rivolge a David Gurney, ex detective della Omicidi di New York. Da più di un anno ha abbandonato il distintivo, ma a quanto pare gli è impossibile godersi la pensione: ogni volta che un'indagine mette in crisi ogni logica, Gurney finisce per essere chiamato in causa. Solo lui sarà in grado di raccogliere la sfida di un killer così sfuggente da far dubitare della sua reale esistenza. Così geniale da riuscire a orchestrare nell'ombra un piano sadico e spietato. E pronto a colpire lo stesso Gurney, di cui conosce il punto più vulnerabile.

La consulente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Deaver, Jeffery <1950->

La consulente / Jeffery Deaver ; traduzione di Valentina Ricci

Milano : Rizzoli, 2012

Abstract: La giovane Taylor Lockwood divide le sue giornate tra il lavoro di praticante in un prestigioso studio legale di New York e le serate come pianista jazz nel locali più pittoreschi della città. Ma la sua vita cambia all'improvviso quando uno degli avvocati dello studio, l'intrigante Mitchell Reece, le affida un compito a dir poco delicato: scoprire chi ha rubato il prezioso documento che potrebbe distruggergli la carriera e mandare a rotoli un affare milionario. Sedotta dal fascino dell'imperscrutabile Reece, Taylor accetta l'incarico. Ma più scava nei segreti della Hubbard, White & Willis, più la posta in gioco si fa alta: perché qualcuno è disposto a tutto pur di veder realizzati i propri sinistri piani, e la sete di verità che sprona Taylor a proseguire nelle indagini rischia ogni ora di più di esserle fatale. In una New York torbida e scintillante, tra i jazz club pieni di fumo e gli asettici palazzi in cui si gioca la spietata partita del potere, Deaver dà vita a un thriller pieno di personaggi e situazioni inedite, di tensione e di atmosfera.

Bed time
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marini, Alberto <1972->

Bed time / Alberto Marini ; traduzione di Gabriella De Fina

Milano : Mondadori, 2012

Abstract: Cillian lavora come portiere in un elegante condominio dell'Upper East Side a New York. All'apparenza è un uomo mite, servizievole, un punto di riferimento per gli abitanti del palazzo, le cui vite, giorno dopo giorno, scorrono davanti a lui. L'insospettabile Cillian, però, nasconde un segreto terribile: fin dall'adolescenza è ossessionato dall'idea del suicidio ed è incapace di essere felice. Per questo la sua sola ragione di vita è impedire che gli altri lo siano, facendo loro del male e vedendoli soffrire. Sono tanti i condomini che subiscono le conseguenze della sua invidia e della sua volontà distruttiva. Meticoloso fino alla paranoia, Cillian segna sul taccuino le abitudini e le caratteristiche di ognuno per potergli procurare il massimo disagio: ruba la posta, lascia morire le piante che gli vengono affidate e provoca danni all'interno degli appartamenti. Ma è Clara, una ragazza giovane e solare, la cui gentilezza e allegria lo disturbano profondamente, a diventare la sua vittima per eccellenza. La passione morbosa che Cillian nutre per lei cresce sempre di più, insieme all'accanimento persecutorio, fino a quando la sua follia si trasforma in rabbia cupa e sadica. Bed Time è un thriller psicologico che proietta il lettore in un universo claustrofobico ma ipnotico dove nulla è come sembra e in cui svetta la figura mostruosa del protagonista, moderna incarnazione di un male che si nasconde nel luogo che si è sempre ritenuto il rifugio più sicuro: la propria casa.