Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2007
× Editore Giulio Einaudi editore <Torino>
× Soggetto Ottocento
Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Smith, L. J. <1965->
× Soggetto Amore <sentimento>
× Data 2012

Trovati 1 documenti.

Mostra parametri
La setta dei vampiri. La maledizione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Smith, L. J. <1965->

La setta dei vampiri. La maledizione : romanzo / Lisa Jane Smith

Roma : Newton Compton, 2012

Abstract: Il suo nome, Raksha, significa diavolo. È una mutaforma, cacciata dal suo stesso clan. Non ha amici e non ha famiglia: per questo è costretta a unirsi al Circolo dell'Alba, insieme a una strega, Winnie, e a una vampira, Nissa. Insieme formano una squadra letale, e solo unendo i loro doni possono portare a termine la missione che le aspetta. I Poteri Selvaggi si stanno risvegliando, e se la parte malvagia del Popolo delle Tenebre riuscisse a catturarli, acquisirebbe la forza necessaria per scatenare l'Apocalisse. Per questo le tre ragazze devono trovare la Strega Perduta, il terzo Potere, prima che l'esercito dell'oscurità la neutralizzi. La Strega però è una ragazzina bionda, delicata e fragile, che non sa nulla del Mondo delle Tenebre. Si chiama Iliana e vuole solo vivere una vita normale. Non sarà facile convincerla a iniziare una lotta all'ultimo sangue per la salvezza dell'umanità. E prestò arriverà anche l'amore a complicare le cose. Una profezia dice che Iliana dovrà sposare Galen Drache, discendente di un'antica famiglia di mutaforma. Galen però è anche l'anima gemella di Raksha... Ma non c'è tempo per invidie, gelosie e scontri, Iliana è in pericolo. I Signori delle Tenebre stanno per lanciare il loro attacco. E solo le ragazze possono fermarli.