Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2007
× Editore Giulio Einaudi editore <Torino>
× Soggetto Pendergast, Aloysius <personaggio di Douglas Preston e Lincoln Child>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto New York <città>
× Nomi Raffo, Annamaria <traduttrice>
× Data 2011

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Il negoziatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947-> - Ledwidge, Michael <1971->

Il negoziatore / romanzo di James Patterson e Michael Ledwidge ; traduzione di Annamaria Raffo

Milano : Longanesi, 2011

Abstract: Mancano pochi giorni a Natale e New York è percorsa dall'allegra frenesia della festa. Ma nessuna luminaria, nessuna canzone natalizia può scaldare il cuore di Michael Bennett, detective del NYPD. Sua moglie, la sua amatissima Maeve, è molto malata e sta per lasciare lui e i loro dieci, meravigliosi figli adottivi. Ogni pensiero, ogni gesto di Michael è solo per lei e per i bambini. Nemmeno la morte dell'ex first lady Caroline Hopkins può scuotere Michael dal suo dramma personale. Ma poi accade l'inconcepibile. Durante i funerali della first lady, cui partecipa tutta la New York che conta, nonostante la massima allerta delle forze di polizia un gruppo di criminali riesce a impossessarsi della cattedrale di St Patrick e a prendere in ostaggio tutti i vip. Sono uomini pronti a tutto: vogliono denaro, tanto, e sono disposti a uccidere. Anzi iniziano subito con il sindaco e non sembrano intenzionati a fermarsi, in un drammatico, mortale conto alla rovescia. E Bennett, esperto negoziatore, deve mettere da parte il suo dolore e agire, perché sono necessarie tutta la sua abilità e la sua esperienza per fronteggiare la situazione. Mentre gli occhi di tutto il mondo sono puntati sulla cattedrale, Bennett combatte la battaglia più dura della sua vita, una battaglia dalla quale rischia di uscire sconfitto...

Il leone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

DeMille, Nelson <1943->

Il leone / Nelson DeMille ; traduzione di Annamaria Raffo

Milano : A. Mondadori, 2011

Abstract: Sono passati tre anni dall'ultima volta in cui John Corey, ex poliziotto ora membro dell'Anti-Terrorist Task Force, ha avuto a che fare con lo spietato terrorista libico Asad Khalil, meglio conosciuto come il Leone. In questi tre anni Corey non ha mai dimenticato le sue terribili minacce e ora l'incubo si riaffaccia prepotentemente nella sua vita. Quando sua moglie, Kate Mayfield, avvocato dell'FBI con l'hobby del paracadutismo, viene aggredita da un uomo durante un lancio. Corey lo riconosce immediatamente. Il Leone è tornato per portare a termine la sua missione, e questo è solo l'inizio. Durante un bombardamento aereo su Tripoli deciso dal presidente Reagan nel 1986, la famiglia di Khalil è stata sterminata. Da allora la vendetta è il suo unico scopo, sia nei confronti degli uomini direttamente coinvolti in quella tragica vicenda, sia verso un paese che disprezza profondamente. Sebbene i suoi obiettivi siano noti, nessuno riesce a prevenire le mosse di questo assassino che, senza lasciare indizi utili, elimina ferocemente le sue vittime una dopo l'altra. Le ricerche si fanno sempre più serrate, ma il Leone riesce sempre a sfuggire ai suoi inseguitori. E la scia di sangue non sembra esaurirsi. Ma come fa a muoversi così agevolmente sul suolo americano? Chi sono i suoi complici? E cosa chiederanno in cambio del loro appoggio? In un clima di sospetti e paure, le ipotesi più inquietanti prendono corpo nella mente di Corey, fino all'ultima sfida.