Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2007
× Data 2013
Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Colitto, Alfredo <1958->
× Editore Sperling & Kupfer <casa editrice>

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Sanctus
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Toyne, Simon

Sanctus / Simon Toyne ; traduzione di Alfredo Colitto

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2011

Abstract: Ruin, Turchia. Un monaco si getta dalla cima del più antico luogo di culto della Terra e va incontro a morte certa. La sua sagoma si staglia per un attimo contro il cielo, ma il suo spettacolare volo a braccia spalancate, quasi a formare un croce, non è un suicidio. È un atto simbolico, grazie ai media ne è testimone in diretta il mondo intero. Ma pochi possono comprenderne il significato. Per Kathryn Mann, che studia da tempo le origini della vita, forse è la fine di una lunga attesa. Per Liv Adamsen, giornalista americana, è l'inizio di un pericoloso viaggio dentro la sua stessa identità. A proteggerla, un uomo misterioso di cui conosce solo il nome: Gabriel. A guidarla, la voce del suo stesso sangue. Per i monaci del monastero di Ruin, infine, potrebbe voler dire la rovina di ciò che hanno costruito finora. E sono pronti a tutto per impedire che accada.

Il circolo degli eretici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Parris, S. J.

Il circolo degli eretici / S.J. Parris [i.e. Stephanie Merritt] ; traduzione di Alfredo Colitto

Milano : Sperling & Kupfer, 2010

Abstract: 1583. Elisabetta I siede sul trono d'Inghilterra da venticinque anni, ma tra i suoi sudditi serpeggia il malcontento: sono molti quelli che auspicano l'abbandono della fede protestante e il ritorno al cattolicesimo. L'isola rimane tuttavia un rifugio sicuro per chi peregrina senza tregua per l'Europa, braccato dalla Santa Inquisizione. Come Giordano Bruno, monaco, scienziato e poeta, accusato di eresia e perseguitato dalla Chiesa di Roma per le sue idee radicali sulla Terra e sull'universo. Non appena approda a Londra, Bruno viene reclutato come spia al servizio di Sua Maestà e inviato in missione proprio a Oxford, al Lincoln College. Ufficialmente parteciperà a un dibattito sulle teorie copernicane, in realtà dovrà cercare di infiltrarsi in una rete di cospiratori cattolici per sventare una possibile congiura contro la sovrana. Bruno accetta di buon grado, attratto soprattutto dalla prospettiva di poter accedere indisturbato alla biblioteca universitaria per approfondire le ricerche su un antico e introvabile testo di religione. All'indomani del suo arrivo, però, lo studioso si trova a dover investigare su un fatto ben più inquietante: uno dei docenti è stato brutalmente assassinato. Nel giro di pochi giorni, i delitti si moltiplicano: chi semina la morte nel college? E perché tutti gli omicidi riproducono con macabra precisione i supplizi descritti nel Libro dei martiri? Qualcuno sembra voler scatenare una spaventosa vendetta nel nome della fede. Ma quale fede?