Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2007
× Editore Rizzoli <casa editrice>
× Editore Longanesi <casa editrice>
× Editore Mondadori <casa editrice>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2010
× Soggetto Assassinio

Trovati 36 documenti.

Mostra parametri
Il vicino di casa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barclay, Linwood <1955->

Il vicino di casa / Linwood Barclay

Milano : Piemme, 2010

Abstract: La notte di luglio in cui i Langley - padre, madre, figlio adolescente vengono assassinati, non si registra nulla di insolito nella zona, a parte il caldo asfissiante. E i vicini, i Cutter - di nuovo: padre, madre, figlio adolescente - non ricordano di aver sentito alcun rumore. Ma la scoperta, il giorno dopo, è scioccante. Se i Langley, anche loro così normali, hanno potuto essere vittime di un atto di tale efferatezza, allora nessuno può dirsi al sicuro. Eppure, se si è trattato solo di una tragica fatalità, se i Langley hanno solo avuto la colpa di trovarsi al posto sbagliato al momento sbagliato, non c'è nulla da temere: è improbabile che la sfortuna si accanisca due volte di seguito sullo stesso punto. Così si dice Jim Cutter, per rassicurarsi. Ma nella sua mente si fa strada anche un altro pensiero: e se gli assassini avessero sbagliato casa? Se avessero mancato di poco il vero bersaglio? Un'ipotesi folle. O forse no. Del resto, di fronte alla totale assenza di movente per quel pluriomicidio (non c'è stato nemmeno un furto in casa Langley), nulla è da escludere. Persino che tra i Cutter si celino segreti tali da giustificare una simile vendetta, a loro in realtà indirizzata. Segreti di cui lo stesso Jim sarebbe all'oscuro. Pur di scoprirli, sarà disposto a mettere in discussione la fiducia verso la moglie e il figlio e intraprendere una scomoda indagine personale.

L'antiquario
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sanchez, Julian <1966->

L'antiquario / Julian Sanchez ; traduzione di Vittoria Martinetto e Thais Siciliano

Torino : Einaudi, 2010

Abstract: Arthur Aiguander è uno degli antiquari più famosi e quotati di Barcellona. È abituato a immergersi nei tesori del passato, in ogni sorta di edizione rara o codice antico. Capisce subito che il manoscritto in cui si è imbattuto, scritto in latino e chiosato in catalano secentesco, è molto più di un pezzo raro: contiene un messaggio cifrato che ha a che fare con la Pietra di Dio, una gemma di cui si favoleggiano enormi poteri. Arthur fa appena in tempo a nascondere il codice che viene ucciso. Sarà il figlioccio Enrique a decifrarlo, con l'aiuto di un filologo e della ex moglie, mentre l'assassino che ha colpito il padre sembra più che mai deciso a impedire a chiunque di avvicinarsi alla verità nascosta dentro il manoscritto, il cui autore è uno dei primi architetti della Cattedrale...

Il ragazzo con gli occhi blu
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Harris, Joanne <1964->

Il ragazzo con gli occhi blu / Joanne Harris

Milano : Garzanti, 2010

Abstract: Blu non è più un bambino cattivo. Ora è un uomo di quarant'anni. Vive ancora insieme con la madre in un paese dello Yorkshire dove conduce una vita apparentemente normale. Un'esistenza ordinaria, molto diversa da quella che l'uomo conduce nel mondo virtuale. Sul web Blu ha fondato un blog dedicato a tutte le persone cattive in cui dà sfogo ai suoi desideri più nascosti, confessa pulsioni omicide, racconta la sua infanzia. Pensieri oscuri si agitano nella sua mente di bambino. Un bambino incompreso, dotato di una sensibilità straordinaria, e ossessionato da una terribile fantasia, quella di uccidere sua madre. Ma cosa è vero e cosa non lo è? Qual è il confine tra realtà e mondo virtuale? Forse l'inquietante amica Albertine lo sa. O forse no. Una cosa è certa: Blu non è quello che sembra. Di lui Albertine dice: loquace, affascinante, manipolatore. Ma allora chi è veramente? Non resta che scavare nel vero passato di Blu, un passato oscuro, un passato di rivalità e menzogne, segnato dalla presenza di Emily, bambina prodigio dotata di un dono unico e misterioso, quello di ascoltare i colori della musica...

La psichiatra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Thiesler, Sabine <1957->

La psichiatra : romanzo / Wulf Dorn ; traduzione di Alessandra Petrelli

Milano : Corbaccio, 2010

Abstract: Lavorare in un ospedale psichiatrico è difficile. Ogni giorno la dottoressa Ellen Roth si scontra con un'umanità reietta, con la sofferenza più indicibile, con il buio della mente. Tuttavia, a questo caso non era preparata: la stanza numero 7 è satura di terrore, la paziente rannicchiata ai suoi piedi è stata picchiata, seviziata. È chiusa in se stessa, mugola parole senza senso. Dice che l'Uomo Nero la sta cercando. La sua voce è raccapricciante, è la voce di una bambina in un corpo di donna: le sussurra che adesso prenderà anche lei, Ellen, perché nessuno può sfuggire all'Uomo Nero. E quando il giorno dopo la paziente scompare dall'ospedale senza lasciare traccia, per Ellen incomincia l'incubo. Nessuno l'ha vista uscire, nessuno l'aveva vista entrare. Ellen la vuole rintracciare a tutti i costi ma viene coinvolta in un macabro gioco da cui non sa come uscire. Chi è quella donna? Cosa le è successo? E chi è veramente l'Uomo Nero? Ellen non può far altro che tentare di mettere insieme le tessere di un puzzle diabolico, mentre precipita in un abisso di violenza, paranoia e angoscia. Eppure sa che, alla fine, tutti i nodi verranno al pettine...

Io ti trovero'
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zuiker, Anthony E. <1968-> - Swierczynski, Duane <1972->

Io ti trovero' / Anthony E. Zuiker con Duane Swierczynski ; traduzione di Annalisa Garavaglia

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2010

Abstract: Caro Lettore di Level 26, Benvenuto nel mondo del digi-thriller. Voglio presentarti lo ti troverò, il secondo romanzo della serie Level 26, nel quale ritorna Steve Dark, il massimo esperto nell'analisi della scena del crimine, che è riuscito a eliminare lo spietatissimo Sqweegel. Dark questa volta è sulle tracce dell'Assassino dei Tarocchi, che ricompone i corpi delle sue vittime imitando le immagini sulle carte: l'Appeso, il Matto, il Diavolo. I delitti si susseguono implacabili, in base a un disegno sempre più preciso. Il killer sta lanciando un messaggio, e solo Dark sembra in grado di interpretarlo. Forse esiste un altro mostro come Sqweegel. E forse non è l'unico. Puoi scorrere questo digi-thriller in tre modi: Puoi leggerlo dalla prima all'ultima pagina e goderti la suspense, come in qualsiasi altro romanzo. Ogni quaranta pagine trovi un codice che ti permette di accedere al sito www.level26.com, dove puoi vedere un cyber-bridge - un breve filmato che dà seguito alla storia di Steve Dark. Puoi entrare nella community Level26.com, per parlare del libro, dare un'occhiata al mio blog quotidiano, guardare foto e video inediti, e così via. lo ti troverò non è solo un libro da leggere. È un'esperienza. Leggi, guarda, naviga.

Indesiderata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ohlsson, Kristina <1979->

Indesiderata / Kristina Ohlsson

Milano : Piemme, 2010

Abstract: Sul treno, stracolmo di passeggeri, che va da Göteborg a Stoccolma, in una piovosa giornata estiva, viaggiano una mamma e una bambina. Poco prima di giungere a destinazione, il treno si ferma per un problema tecnico e la mamma scende per informarsi sulle ragioni di quell'improvviso arresto, lasciando nella carrozza la sua piccola, addormentata. Un'imprudenza, perché il treno riparte e, all'arrivo, della bambina non c'è più traccia. A quanto pare, nessuno ha visto nulla e, dopo molte ricerche, non c'è che una conclusione: la bambina è stata rapita. Ma da chi? E perché? Le indagini, affidate all'ispettore Alex Recht, coadiuvato da Fredrika Bergman, una giovane analista investigativa che affianca il lavoro della polizia nei casi più complessi, si orientano, all'inizio, sul padre della bambina, un uomo violento e geloso, da cui la moglie si era separata in modo traumatico. Ma quando il cadavere della piccola viene ritrovato nel parcheggio di un ospedale, il caso si trasforma in un incubo. La bambina ha la testa rasata e, sulla fronte, una scritta: indesiderata. Alex e Fredrika capiscono di avere a che fare con un pericoloso psicopatico che potrebbe essere già in cerca della prossima vittima.

Cosi' si muore a God's Pocket
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dexter, Pete <1943->

Cosi' si muore a God's Pocket / Pete Dexter ; traduzione di Tommaso Pincio

Torino : Einaudi, 2010

Abstract: Leon Hubbard ha 24 anni, fa il muratore in un cantiere di Filadelfia. È la disperazione del suo caposquadra, perché è sempre in cerca di guai. Non perde mai occasione di estrarre il rasoio, ci fa tutto, con quella lama. Un giorno, però, ci fa qualcosa di sbagliato. Lo piazza sotto la gola di un collega, il quale per tutta risposta gli fracassa il cranio. Quando la polizia giunge sul posto, il caposquadra fornisce una versione di comodo. Tutti sembrano intenzionati a sistemare la cosa a questa maniera, non fosse che la madre di Leon vuole vederci chiaro. E quella che in partenza era soltanto una brutta storia da insabbiare diventa un affare di stato che coinvolgerà stampa, mafia e l'intero quartiere di God's Pocket, un enclave di povertà e desolazione dove tutti sanno tutto di tutti e solo la gente del posto ha diritto di cittadinanza.

Il cenacolo delle sorelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Talbot, Roger R. <1952->

Il cenacolo delle sorelle / Roger R. Talbot

Milano : Sperling & Kupfer, [2010]

Abstract: Ekaterinburg, Russia: una famosa attrice muore in un tragico incidente sul set. Il marito, l'oligarca Gavrijl Derzhavin, sospetta si tratti di omicidio. La figlia Nadja ne è convinta, anche se l'unico indizio è un vecchio fondale teatrale, riapparso dopo decenni di oblio. Perché quel pezzo di scarso valore aveva incuriosito sua madre, negli ultimi giorni di vita? E come mai aveva colpito Lena Leskov, la bellissima amante di Gavrijl? Nadja si getta a capofitto in un'indagine inquietante e pericolosa, ma a vegliare su di lei c'è Kirill, ex soldato e guardia del corpo di Derzhavin, un siberiano silenzioso e all'apparenza impenetrabile. La loro caccia all'assassino incrocia più personaggi e si sposta da Mosca a San Pietroburgo, dal Kazakistan all'Irlanda, sulle tracce di un'antichissima e occulta sorellanza e del suo segreto finora inviolato: una formula con cui, da tempo immemorabile, le adepte hanno dominato il mondo, soggiogando gli uomini di potere al proprio disegno. Una formula che non deve cadere nelle mani della donna sbagliata... In un crescendo di suspense, dove le sorprese si moltiplicano pagina dopo pagina, il romanzo corre verso l'imprevedibile epilogo, confermando il talento di Roger R. Talbot nel miscelare magistralmente storia e avventura, esoterismo e tecnologia.

Non e' lui
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hannah, Sophie <1971->

Non e' lui / Sophie Hannah

Milano : Garzanti, 2010

Abstract: È sera. Sally Thorning ha appena messo a letto i bambini. Sta guardando la televisione con il marito quando all'improvviso riconosce un nome che non avrebbe più voluto sentire: Mark Bretherick. La notizia è dell'ultima ora. L'uomo ha appena perso la moglie e la figlia. Sono state trovate morte, si sospetta un omicidio-suicidio. Un brivido le percorre la schiena: Sally conosce Mark Bretherick. Quell'uomo è il suo unico segreto, l'unica macchia nella sua vita di moglie e madre perfetta. Con lui ha tradito, ma ha giurato a sé stessa di non farlo mai più. Sullo schermo scorrono le foto della donna e della bambina, la voce fuori campo racconta i dettagli della vita di Mark. Tutto corrisponde, tranne un particolare fondamentale: il suo aspetto. Sally è senza parole... Quell'uomo dal viso stravolto non è Bretherick. Ne è sicura, non è lui. Ma allora con chi è stata veramente Sally? Chi è il vero Mark Bretherick? E come è possibile che la moglie di Mark le somigli così tanto? A occuparsi del caso è il detective Simon Waterhouse, che, giorno dopo giorno, diventa sempre più scettico riguardo all'ipotesi del suicidio. E mentre le domande si rincorrono l'una dopo l'altra, Sally sente di essere in pericolo, ma ha paura a rivolgersi alla polizia: il suo tradimento verrebbe scoperto, la sua famiglia si sfascerebbe. Ma quando nel giardino dei Bretherick vengono trovati altri due corpi, Sally capisce di dover raccontare tutto. Anche se forse è davvero troppo tardi...

Delitti doc per il commissario Bruno'
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Walker, Martin <1947->

Delitti doc per il commissario Bruno' / Martin Walker ; traduzione di Chiara Brovelli

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2010

Abstract: L'estate è quasi finita e gli abitanti di St. Denis si preparano alla vendemmia. Tra loro, come sempre, c'è Brunò Courrèges, il bonario nonché unico esponente della polizia locale la cui vita è scandita dai ritmi rilassati dell'incantevole cittadina del Périgord. Ma feste locali e cene a base di foie gras e buon vino sono ben presto destinate a passare in secondo piano. Una mattina, all'alba, St. Denis si sveglia con l'urlo della sirena in cima alla Maine. In pochi istanti Brunò si ritrova al seguito delle autopompe dei vigili del fuoco su per le colline, fino a un grosso capanno di legno, andato in fumo con tutto il raccolto circostante. L'odore di benzina fa pensare a un incendio doloso. Ma a chi appartiene quel terreno? Indossati i panni di commissario appellativo che si è guadagnato fra i concittadini da quando ha risolto un caso di omicidio - Bruno risale a una società di ricerca parigina che conduce esperimenti su coltivazioni geneticamente modificate. I sospetti ricadono inizialmente su un gruppo di ecologisti militanti, ma la situazione si complica con l'arrivo in paese di un magnate californiano che intende trasformare le attività vinicole artigianali della regione in una produzione industriale. È subito evidente che qualcuno è determinato a mandare a monte il progetto americano con qualsiasi mezzo. Compreso l'omicidio, visto che di lì a poco sono ben due i membri della comunità che perdono la vita in circostanze misteriose.

Chi da' il nome agli uragani
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Campiglio, Laura

Chi da' il nome agli uragani / Laura Campiglio

Palermo : Dario Flaccovio, 2010

Abstract: Nel metrò di Parigi ci sono 16 linee, 384 fermate, 214 chilometri di binari. E c'è un assassino che spinge la gente accalcata in attesa sotto i treni in arrivo. Per Linda Bastiglia, cronista locale del glorioso quotidiano La Fazione, il cognome avuto in sorte non sarà l'unico problema di una trasferta parigina che non assomiglia affatto a un viaggio di piacere. Perché anche la Ville Lumière è piena di ombre.

Lullaby
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baraldi, Barbara <1979->

Lullaby : la ninna nanna della morte / Barbara Baraldi

Roma : Castelvecchi, 2010

Abstract: Una ragazzina fragile, un aspirante scrittore, un uomo alle prese con un'inquietante crisi personale e una madre soffocante. Tutti insieme, avvinti dall'orrore, si ritroveranno uniti da una catena di omicidi apparentemente inspiegabili e decisamente efferati. Sulla via della salvezza, soltanto una traccia di sangue che danza al ritmo di una ninna nanna mortale. Una musica ossessiva e un pugno di domande spaventose: cosa spinge una giovane studentessa a sprofondare in continue crisi di autolesionismo? È possibile uccidere nel nome della dea Ispirazione? Quale segreto è nascosto nel passato di quella che sembra una famiglia modello? Lullaby è una struggente melodia da cui non è possibile liberarsi, un incubo a occhi aperti, la macabra visione di un assassino prigioniero del suo stesso rituale.

Il labirinto dei libri segreti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di Reda, Paolo <1959-> - Ermetes, Flavia

Il labirinto dei libri segreti / Paolo Di Reda, Flavia Ermetes

Roma : Newton Compton, 2010

Abstract: Agosto 2001. Jacqueline Morceau, una giovane pittrice americana, è a Parigi per esporre i suoi quadri. Ma il promettente soggiorno nella ville lumière si trasforma presto in un incubo: davanti ai suoi occhi, sul sagrato della cattedrale di Notre-Dame, uno sconosciuto si toglie la vita. Accusata di omicidio e costretta a nascondersi per sfuggire alla polizia, Jacqueline trova rifugio nel cuore della città, in un'antica casa che sembra nascondere inquietanti segreti. Incalzata dal commissario Danielle Genesse e guidata da strani personaggi - un clochard dall'odore di birra e gelsomino, un cavaliere con un gufo sulla spalla, un uomo quasi cieco che sembra conoscere molte cose - Jacqueline segue le tracce di una verità che si fa sempre più angosciante: quello che è accaduto ha a che fare, in qualche modo, con il suo passato... Un vero e proprio labirinto da percorrere, che la porterà negli angoli più remoti di Parigi, fino al cimitero di Père-Lachaise: quale mistero aleggia sulle tombe dei celebri personaggi lì sepolti? Che cosa lega tra loro le anime di Jim Morrison, Fryderyk Chopin, Oscar Wilde, Maria Callas, Giuliano l'Apostata, Maria Walewska. Allan Kardec, Caterina de' Medici e le oscure profezie di Nostradamus? L'enig ma è custodito in due antichissimi libri. E l'unica chiave per risolverlo potrebbe essere proprio lei, Jacqueline.

Notte buia, niente stelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

King, Stephen <1947->

Notte buia, niente stelle / Stephen King ; traduzione di Wu Ming 1

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2010

Abstract: Un agricoltore uccide la moglie e la getta in un pozzo. La sua colpa? Voler vendere un lotto di terra ricevuto in eredità. La terra è affare dell'uomo, non della donna. Siamo in Nebraska nel 1922. Tess scrive gialli rassicuranti, popolati da vecchiette che giocano ai detective. Una sera, viene aggredita e stuprata da un misterioso gigante. Creduta morta e lasciata in un canale di scolo, sopravvive e medita vendetta. Streeter, bancario malato di cancro, incontra il Diavolo nelle fattezze di un venditore ambulante. L'affare che conclude decide la sorte del suo migliore amico, colpevole di avergli rubato la ragazza tanti anni prima. Due anni dopo le nozze d'argento, Darcy scopre che suo marito custodisce in garage un segreto. Un fiume di pazzia scorre sotto il prato fiorito del loro matrimonio. Che fare? Tirare avanti come prima o cercare una via d'uscita? I quattro nerissimi romanzi brevi raccolti in questo libro parlano di donne uccise, seviziate o comunque rimesse al loro posto. È in corso, nel nostro Occidente, una guerra contro l'altra metà del cielo. La combattono maschi frustrati, impauriti, resi folli dalla perdita del loro potere. Come in Dolores Claiborne, Stephen King esplora la psiche di donne forti che non accettano i soprusi e, quasi sempre, trovano la propria rivalsa. Che non coincide per forza con un lieto fine.

La lettera perduta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mariani, Scott <1968->

La lettera perduta : romanzo / Scott Mariani ; traduzione di Velia Februari

Milano : Nord, 2010

Abstract: La voce cristallina di Leigh Llewellyn, la soprano più celebre del mondo, si è spezzata in un grido di terrore e il suo viso angelico è ormai una maschera di sofferenza. La donna è infatti convinta che qualcuno abbia assassinato Oliver, suo fratello, e abbia tentato di rapirla e ucciderla. Ma la polizia non le crede e lei, disperata e atterrita, non può che rivolgersi all'ex fidanzato ed ex SAS, Ben Hope, chiedendogli aiuto. Le uniche tracce del mistero sono contenute in alcune ricerche del fratello, impegnato a dimostrare che Wolfgang Amadeus Mozart non è andato incontro a una morte naturale, ma è stato ucciso da una loggia massonica con dell'acqua toffana - un misto di veleni molto in voga nel Settecento -, forse perché aveva rotto il Codice del Silenzio della massoneria, oppure era diventato membro di un altro ordine, ancora più segreto e potente. Ma quale rapporto ci può essere tra l'assassinio di Mozart e quello di un uomo del XXI secolo? Il primo indizio arriva con un CD, spedito da Oliver alla sorella poco prima di morire e che contiene il video di una brutale esecuzione. Il secondo indizio si nasconde nell'ultima lettera scritta da Mozart prima della morte e andata perduta... almeno fino a oggi. Il terzo indizio è un puzzle, le cui tessere sono sparse tra le guglie di Oxford e i canali di Venezia, tra i palazzi di Vienna e le montagne della Slovenia. Un percorso mortale per rivelare un segreto che ha attraversato i secoli.

La bibbia oscura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Santi, Carlo <1963->

La bibbia oscura : romanzo / Carlo Santi

[S.l.] : Ciesse, stampa 2010

Abstract: Tommaso Santini, assieme al Sanctum Consilium Solutionum, viene chiamato nuovamente a risolvere un misterioso caso che mina le radici della Chiesa. Trentatré anni prima, il seme di un ragazzo posseduto dal Demonio, viene prelevato per fecondare una giovane donna, nove mesi dopo nasce Belial Bompiani. Una setta satanica ha fatto di Belial il nuovo Anticristo, forte di un testo profano chiamato: la Bibbia Oscura. Una nefasta profezia renderà Belial, al compimento del suo trentatreesimo anno di vita, uno strumento distruttivo che vorrà colpire mortalmente la Chiesa facendo uso di quell'esecrabile testo. Ancora una volta il Risolutore si troverà di fronte a un nemico indicibile. A Tommaso Santini, il Risolutore, verrà dato incarico di capire e trovare chi può essere l'uomo che incarna il figlio di Satana e di ucciderlo prima che possa compiere il trentatreesimo anno di vita.

Ero Jack Mortimer
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lernet-Holenia, Alexander

Ero Jack Mortimer / Alexander Lernet-Holenia ; traduzione di Margherita Belardetti

Milano : Adelphi, [2010]

Abstract: Chi è Jack Mortimer e perché, appena è salito su un taxi alla Westbahnhof di Vienna, qualcuno gli ha sparato uccidendolo sul colpo? E perché mai doveva salire proprio sul taxi del giovane Ferdinand Sponer, che ha già parecchi problemi - soprattutto quello di essersi perdutamente innamorato di una fanciulla troppo bella, troppo ricca e troppo aristocratica per lui? Anche lei, il giorno prima, era salita sul suo taxi, ed era stata come un'apparizione: grandi occhi grigi sotto l'orlo di una veletta, le spalle cinte da una stola di volpe - e per di più, come aveva facilmente scoperto l'abbagliato tassista dopo averla accompagnata a casa, contessa. Nel corso di una sola notte, l'ignaro Ferdinand Sponer si trova preso in una girandola di peripezie iperbolicamente tragicomiche, nel corso delle quali, per liberarsi dell'ingombrante cadavere, sarà costretto ad assumere lui stesso l'identità del morto e ad affrontare, nella suite di un albergo di lusso, la donna che è stata la sua amante e il di lei furibondo marito. Ma questo è solo un minuscolo segmento della incontenibile trama. Rare volte il romanzo novecentesco è stato animato da un tale strepitoso ritmo, che obbliga il lettore a seguire passo per passo - e quasi attimo per attimo - una vicenda che è tanto più ossessiva quanto più imprevedibile.

Il braccio felino della legge
0 0 0
Materiale linguistico moderno

O'Neill, Anthony <1964->

Il braccio felino della legge : un altro caso degli annali degli Ingrattabili : romanzo / Cornelius Kane ; traduzione di Claudio Carcano

Milano : Tea, 2010

Abstract: Bob Cavalli è un otterhound col muso sempre sporco di terra, è il più potente imprenditore dei Canili e ha una passione per ipermercati e parcheggi. Felix Torriani è un elegante burmilla di Gathattan, con una spiccata predilezione per i grattacieli in stile gotico e gli hotel faraonici. Entrambi ricchi al di là dì ogni immaginazione, e protetti politicamente, mirano al potere supremo: il governo assoluto di San Bernardo. Così, quando troppi dei cani che lavorano per Cavalli cominciano a morire, misteriosamente assassinati, e altrettanti gatti alle dipendenze di Torriani fanno la stessa fine, la coppia Cassius Lap e Crusher McNash apre le indagini. Ma i due investigatori si trovano a sbattere il muso contro i muri di omertà di Gathattan e a doversi difendere dai pericoli a ogni angolo di strada dei Canili. La città è il premio in palio in una guerra senza esclusione di colpi. Agli Ingrattabili il compito di difendere la legge e riportare la giustizia nelle strade di San Bernardo.

L'ombra dell'inquisitore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ciai, Roberto - Lazzeri, Marco

L'ombra dell'inquisitore / Roberto Ciai, Marco Lazzeri

Milano : Leone, 2010

Abstract: 1494. Tomàs de Torquemada, inquisitore generale di Castiglia e Aragona, è alla ricerca di un documento scioccante, tramandato nei secoli e in grado di scardinare le fondamenta della Chiesa, ma dispone solo di poche informazioni, estorte a un rabbino sottoposto alle peggiori sevizie.Tra grida di dolore e imploranti richieste di pietà, il torturato si è lasciato sfuggire un nome, quello di Giacomo Scolarlo, Anziano al governo della Repubblica di Lucca. Purtroppo o per fortuna Cruz, lo spietato frate-sicario incaricato di far parlare il notabile, è stato anticipato da una mano misteriosa. Di Scolano, trucidato assieme alla sua famiglia, è rimasto solo il cadavere. Qualcun altro è a conoscenza del suo oscuro segreto? Chi è l'assassino? Che cosa potrebbe succedere se la notizia finisse in mani sbagliate?Queste domande porteranno Torquemada, Cruz e il funzionario lucchese Ermete Dei Mazzei a intraprendere un irto percorso d'indagine, tra la Toscana e la Roma dei Borgia. Un thriller storico mozzafiato.

Assassinio sul molo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Perry, Anne <1938->

Assassinio sul molo / Anne Perry ; traduzione dall'inglese di Sara Brambilla

Roma : Fanucci, 2010

Abstract: Londra, 1864. Dopo aver catturato Jericho Phillips in un rocambolesco inseguimento sul Tamigi, l'ispettore Monk lo consegna alla giustizia con l'accusa dell'omicidio del piccolo Walter Figgis, ritrovato assassinato nel fiume dopo aver subito delle sevizie. Phillips è coinvolto in un giro di prostituzione minorile, ma ottiene l'assoluzione anche grazie a Oliver Rathbone, uno dei migliori avvocati della città, amico di Monk. In onore di Durban, un poliziotto ormai defunto che aveva seguito il caso, Monk riprende le indagini, interrogando gli abitanti dei bassifondi alla ricerca di prove per riuscire a incastrare Phillips; nel frattempo Rathbone cerca di capirechi sia l'oscuro personaggio che ha incaricato il suocero di pagarlo per difendere Phillips. Ma ormai l'ispettore Monk sta tessendo una rete invisibile per smascherare le persone insospettabili dedite al traffico di materiale pornografico che si nascondono nelle pieghe della società civile.