Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2007
× Soggetto Amore <sentimenti>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2010
× Editore Sperling & Kupfer <casa editrice>

Trovati 15 documenti.

Mostra parametri
Fattore di rischio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cook, Robin <1940->

Fattore di rischio / Robin Cook ; traduzione di Tullio Dobner

Milano : Sperling & Kupfer, [2010]

Abstract: Dopo aver eseguito l'autopsia di un uomo morto in uno dei tre ospedali della catena privata Angels Healthcare, Laurie Montgomery - medico legale, già brillante protagonista dei precedenti thriller di Cook - scopre che la vittima è deceduta a causa di un'infezione polmonare fulminante. Confrontando i risultati con altri precedenti, capisce di trovarsi di fronte a un caso più complesso di quanto non avesse pensato. Un caso che fa balenare nella sua mente una parola terribile: pandemia. Le morti per lo stesso tipo di patologia negli ospedali della Angels Healthcare, infatti, sono drammaticamente aumentate negli ultimi tre mesi, e nessuna misura pare in grado di fermare l'epidemia. Spinta dal senso del dovere, e soprattutto dalla preoccupazione per il neomarito Jack Stapleton, che deve subire un'operazione proprio nella struttura ortopedica della Angels, Laurie inizia a indagare per venire a capo del mistero.

Io ti trovero'
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zuiker, Anthony E. <1968-> - Swierczynski, Duane <1972->

Io ti trovero' / Anthony E. Zuiker con Duane Swierczynski ; traduzione di Annalisa Garavaglia

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2010

Abstract: Caro Lettore di Level 26, Benvenuto nel mondo del digi-thriller. Voglio presentarti lo ti troverò, il secondo romanzo della serie Level 26, nel quale ritorna Steve Dark, il massimo esperto nell'analisi della scena del crimine, che è riuscito a eliminare lo spietatissimo Sqweegel. Dark questa volta è sulle tracce dell'Assassino dei Tarocchi, che ricompone i corpi delle sue vittime imitando le immagini sulle carte: l'Appeso, il Matto, il Diavolo. I delitti si susseguono implacabili, in base a un disegno sempre più preciso. Il killer sta lanciando un messaggio, e solo Dark sembra in grado di interpretarlo. Forse esiste un altro mostro come Sqweegel. E forse non è l'unico. Puoi scorrere questo digi-thriller in tre modi: Puoi leggerlo dalla prima all'ultima pagina e goderti la suspense, come in qualsiasi altro romanzo. Ogni quaranta pagine trovi un codice che ti permette di accedere al sito www.level26.com, dove puoi vedere un cyber-bridge - un breve filmato che dà seguito alla storia di Steve Dark. Puoi entrare nella community Level26.com, per parlare del libro, dare un'occhiata al mio blog quotidiano, guardare foto e video inediti, e così via. lo ti troverò non è solo un libro da leggere. È un'esperienza. Leggi, guarda, naviga.

Il circolo degli eretici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Parris, S. J.

Il circolo degli eretici / S.J. Parris [i.e. Stephanie Merritt] ; traduzione di Alfredo Colitto

Milano : Sperling & Kupfer, 2010

Abstract: 1583. Elisabetta I siede sul trono d'Inghilterra da venticinque anni, ma tra i suoi sudditi serpeggia il malcontento: sono molti quelli che auspicano l'abbandono della fede protestante e il ritorno al cattolicesimo. L'isola rimane tuttavia un rifugio sicuro per chi peregrina senza tregua per l'Europa, braccato dalla Santa Inquisizione. Come Giordano Bruno, monaco, scienziato e poeta, accusato di eresia e perseguitato dalla Chiesa di Roma per le sue idee radicali sulla Terra e sull'universo. Non appena approda a Londra, Bruno viene reclutato come spia al servizio di Sua Maestà e inviato in missione proprio a Oxford, al Lincoln College. Ufficialmente parteciperà a un dibattito sulle teorie copernicane, in realtà dovrà cercare di infiltrarsi in una rete di cospiratori cattolici per sventare una possibile congiura contro la sovrana. Bruno accetta di buon grado, attratto soprattutto dalla prospettiva di poter accedere indisturbato alla biblioteca universitaria per approfondire le ricerche su un antico e introvabile testo di religione. All'indomani del suo arrivo, però, lo studioso si trova a dover investigare su un fatto ben più inquietante: uno dei docenti è stato brutalmente assassinato. Nel giro di pochi giorni, i delitti si moltiplicano: chi semina la morte nel college? E perché tutti gli omicidi riproducono con macabra precisione i supplizi descritti nel Libro dei martiri? Qualcuno sembra voler scatenare una spaventosa vendetta nel nome della fede. Ma quale fede?

La signora in giallo. Ospite inatteso a Cabot Cove
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bain, Donald <1935->

La signora in giallo. Ospite inatteso a Cabot Cove / un romanzo di Jessica Fletcher & Donald Bain ; basato sulla serie televisiva creata da Peter S. Fischer, Richard Levinson & William Link

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2010

Abstract: A Cabot Cove, Jessica Fletcher è alle prese con misteriose lettere anonime e un inquietante signore appena arrivato in città che passa il tempo sul marciapiede davanti al suo cottage. Per fortuna si sta avvicinando il giorno del Ringraziamento, e i preparativi per la cena che ha organizzato con i suoi amici più cari la distraggono. Ma qualcosa non va come previsto: il ritrovamento di un corpo senza vita in un prato vicino a casa sconvolge la quiete festiva. Anche questa volta Jessica Fletcher sarà la sola in grado di scoprire l'assassino, andando a scavare nel passato scomodo di uno dei suoi ospiti...

Il cenacolo delle sorelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Talbot, Roger R. <1952->

Il cenacolo delle sorelle / Roger R. Talbot

Milano : Sperling & Kupfer, [2010]

Abstract: Ekaterinburg, Russia: una famosa attrice muore in un tragico incidente sul set. Il marito, l'oligarca Gavrijl Derzhavin, sospetta si tratti di omicidio. La figlia Nadja ne è convinta, anche se l'unico indizio è un vecchio fondale teatrale, riapparso dopo decenni di oblio. Perché quel pezzo di scarso valore aveva incuriosito sua madre, negli ultimi giorni di vita? E come mai aveva colpito Lena Leskov, la bellissima amante di Gavrijl? Nadja si getta a capofitto in un'indagine inquietante e pericolosa, ma a vegliare su di lei c'è Kirill, ex soldato e guardia del corpo di Derzhavin, un siberiano silenzioso e all'apparenza impenetrabile. La loro caccia all'assassino incrocia più personaggi e si sposta da Mosca a San Pietroburgo, dal Kazakistan all'Irlanda, sulle tracce di un'antichissima e occulta sorellanza e del suo segreto finora inviolato: una formula con cui, da tempo immemorabile, le adepte hanno dominato il mondo, soggiogando gli uomini di potere al proprio disegno. Una formula che non deve cadere nelle mani della donna sbagliata... In un crescendo di suspense, dove le sorprese si moltiplicano pagina dopo pagina, il romanzo corre verso l'imprevedibile epilogo, confermando il talento di Roger R. Talbot nel miscelare magistralmente storia e avventura, esoterismo e tecnologia.

Scomparsi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hall, M. R.

Scomparsi / M.R. Hall ; traduzione di Claudia Converso

Milano : Sperling & Kupfer, 2010

Abstract: Non c'è pace per Jenny Cooper, la determinata e coraggiosa coroner del distretto di Severn Vale. Recentemente incaricata di indagare su alcune morti avvenute in circostanze sospette, la donna sta cercando di svolgere al meglio il proprio complesso lavoro e di lasciarsi alle spalle i demoni del passato, quando l'ostinazione di una madre la costringe a scoperchiare un altro nido di serpenti. Sette anni fa Nazim Jamal, brillante studente di fisica di Bristol, è sparito con un amico senza lasciare traccia. Da tempo manifestava simpatie per gli estremismi religiosi e la polizia ha avanzato l'ipotesi di una fuga in Afghanistan, sulla pista del terrorismo. Ma Amira Jamal non ci ha mai creduto. E adesso che i termini di legge stanno per scadere, e il governo inglese è in procinto di dichiarare suo figlio ufficialmente deceduto, Amira si batte affinché siano riaperte le indagini e si faccia chiarezza sulla vicenda. Jenny Cooper è la sua ultima speranza. Ma quando la coroner comincia a ricostruire la pratica, il caso assume immediatamente contorni inquietanti, e l'odore della corruzione e del complotto diventa palese. Come mai sono coinvolti i servizi segreti? Perché continua a saltar fuori lo spettro di Maybury, una centrale nucleare dismessa? E in che modo è collegata a questa storia la sottrazione di un cadavere dall'ospedale? Mentre dall'alto crescono le pressioni perché sull'inchiesta venga mantenuto il silenzio, gli eventi prendono una piega inaspettata, e Jenny si ritrova in un vicolo cieco.

Delitti doc per il commissario Bruno'
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Walker, Martin <1947->

Delitti doc per il commissario Bruno' / Martin Walker ; traduzione di Chiara Brovelli

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2010

Abstract: L'estate è quasi finita e gli abitanti di St. Denis si preparano alla vendemmia. Tra loro, come sempre, c'è Brunò Courrèges, il bonario nonché unico esponente della polizia locale la cui vita è scandita dai ritmi rilassati dell'incantevole cittadina del Périgord. Ma feste locali e cene a base di foie gras e buon vino sono ben presto destinate a passare in secondo piano. Una mattina, all'alba, St. Denis si sveglia con l'urlo della sirena in cima alla Maine. In pochi istanti Brunò si ritrova al seguito delle autopompe dei vigili del fuoco su per le colline, fino a un grosso capanno di legno, andato in fumo con tutto il raccolto circostante. L'odore di benzina fa pensare a un incendio doloso. Ma a chi appartiene quel terreno? Indossati i panni di commissario appellativo che si è guadagnato fra i concittadini da quando ha risolto un caso di omicidio - Bruno risale a una società di ricerca parigina che conduce esperimenti su coltivazioni geneticamente modificate. I sospetti ricadono inizialmente su un gruppo di ecologisti militanti, ma la situazione si complica con l'arrivo in paese di un magnate californiano che intende trasformare le attività vinicole artigianali della regione in una produzione industriale. È subito evidente che qualcuno è determinato a mandare a monte il progetto americano con qualsiasi mezzo. Compreso l'omicidio, visto che di lì a poco sono ben due i membri della comunità che perdono la vita in circostanze misteriose.

Oscar Wilde e i delitti a lume di candela
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brandreth, Gyles <1948->

Oscar Wilde e i delitti a lume di candela / Gyles Brandreth ; traduzione di Annalisa Garavaglia

Milano : Sperling & Kupfer, 2010

Abstract: Il corpo di un sedicenne macabramente ucciso viene trovato in una stanza in Cowley Street. È l'agosto del 1889. Il giovane si chiama Billy Wood, ed è un ragazzo di strada come tanti, e colui che lo ritrova - con la gola tagliata da un orecchio all'altro e circondato da candele ardenti - è nientemeno che il celebre scrittore Oscar Wilde, che il giorno dopo decide di denunciare il fatto a Scotland Yard. Solo che dell'orribile crimine è scomparsa qualsiasi traccia. Aiutato dall'amico Robert Sherard, lo scrittore decide di condurre le sue indagine da solo, incarnando suo malgrado quel personaggio di Sherlock Holmes che tanto ammira e calandosi nell'inquietante Londra nei cui vicoli risuonano ancora i passi di Jack lo Squartatore. Con questo romanzo nasce un nuovo investigatore: Oscar Wilde. Ammiratore di Arthur Conan Doyle e del suo impareggiabile Sherlock Holmes, l'ironico e arguto Wilde si rivela anche un abile detective dalla logica affilata come un lama.

Senza tregua
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Koontz, Dean <1945->

Senza tregua / Dean Koontz ; traduzione di Giovanni Arduino

Milano : Sperling & Kupfer, [2010]

Abstract: Acclamato autore di bestseller, Cullen Greenwich - per tutti, Baloo - sa di essere fortunato. È un uomo di successo e fa quel che più gli piace al mondo. Sua moglie Penny, creatrice e illustratrice di fiabe, è il grande amore della sua vita. È padre di un brillante genietto di sei anni, Milo, detto Shining, e proprietario di un fedelissimo bastardino che si chiama Lassie. Un'esistenza invidiabile... finché il suo libro non viene stroncato sul più diffuso quotidiano nazionale. Parenti e amici gli raccomandano di non farsi amareggiare da quell'unica voce contraria in un coro di lodi, anche (e soprattutto) se firmata dal temutissimo e invisibile Shearman Waxx. Un consiglio che Cullen è più che disposto a seguire, fino a quando non scopre che Waxx ha un locale preferito, in città. La tentazione è irresistibile e Cullen decide di spiare l'uomo che nessuno ha mai visto in volto, e che può mandare a gambe all'aria tutta una carriera. Quel che lo scrittore non si aspetta è di ritrovarsi a faccia a faccia con lui. Né di sentirsi dire quelle due uniche, definitive, infernali parole: .Giudizio finale.. Non certo rivolte al suo romanzo... Perché Shearman Waxx non è solo un critico che non accetta obiezioni, ma ha anche un modo a dir poco sconvolgente di affrontare chi incrocia la sua strada: Cullen e la sua famiglia si ritrovano braccati da un sadico efferato, determinato a sterminarli senza pietà, mentre misteriosi casi di scrittori e artisti ferocemente torturati e uccisi, apparentemente slegati.

Notte buia, niente stelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

King, Stephen <1947->

Notte buia, niente stelle / Stephen King ; traduzione di Wu Ming 1

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2010

Abstract: Un agricoltore uccide la moglie e la getta in un pozzo. La sua colpa? Voler vendere un lotto di terra ricevuto in eredità. La terra è affare dell'uomo, non della donna. Siamo in Nebraska nel 1922. Tess scrive gialli rassicuranti, popolati da vecchiette che giocano ai detective. Una sera, viene aggredita e stuprata da un misterioso gigante. Creduta morta e lasciata in un canale di scolo, sopravvive e medita vendetta. Streeter, bancario malato di cancro, incontra il Diavolo nelle fattezze di un venditore ambulante. L'affare che conclude decide la sorte del suo migliore amico, colpevole di avergli rubato la ragazza tanti anni prima. Due anni dopo le nozze d'argento, Darcy scopre che suo marito custodisce in garage un segreto. Un fiume di pazzia scorre sotto il prato fiorito del loro matrimonio. Che fare? Tirare avanti come prima o cercare una via d'uscita? I quattro nerissimi romanzi brevi raccolti in questo libro parlano di donne uccise, seviziate o comunque rimesse al loro posto. È in corso, nel nostro Occidente, una guerra contro l'altra metà del cielo. La combattono maschi frustrati, impauriti, resi folli dalla perdita del loro potere. Come in Dolores Claiborne, Stephen King esplora la psiche di donne forti che non accettano i soprusi e, quasi sempre, trovano la propria rivalsa. Che non coincide per forza con un lieto fine.

Le piume dei dinosauri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gazan, Sissel-Jo <1973->

Le piume dei dinosauri / Sissel-Jo Gazan ; traduzione di Anna Grazia Calabrese

Milano : Sperling & Kupfer, [2010]

Abstract: Il giorno in cui, a sole due settimane dall'agognata discussione di laurea, Anna Bella Nor varca con i suoi colleghi la soglia dell'ufficio del professor Lars Helland, nella facoltà di Scienze naturali di Copenaghen, e lo ritrova cadavere con in grembo la propria tesi di Biologia, lo choc viene presto soppiantato dall'ira, un'ira incontrollabile. D'altra parte, Anna è nata arrabbiata. Studentessa e ragazza madre, odia tutti (con l'unica eccezione della piccola Lily, il suo tesoro): i genitori, la vita precaria, il compagno che l'ha mollata, gli amici spariti, e soprattutto Helland, che le ha dato il tormento per oltre un anno. Ora ha tutti i motivi per essere furiosa: quando le sue ricerche scientifiche - volte a mettere la parola fine sulla diatriba relativa al legame evolutivo tra dinosauri e uccelli - sembravano essere in dirittura d'arrivo, il relatore è morto, il sospirato traguardo è sempre più distante e lei è nei guai fino al collo. Perché la sua esasperazione nei confronti del docente era nota a tutti, e Anna è tra i sospettati per l'omicidio. Si scopre infatti che la vera causa del decesso del professore è un esercito di larve che ha invaso il suo organismo e l'ha pian piano divorato vivo, fino all'attacco fatale. L'uomo è stato deliberatamente infettato e i parassiti provengono dal laboratorio dell'università....

Oscar Wilde e il sipario strappato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brandreth, Gyles <1948->

Oscar Wilde e il sipario strappato / Gyles Brandreth ; traduzione di Annalisa Garavaglia

Milano : Sperling & Kupfer, [2010]

Abstract: 1883. Oscar Wilde è reduce da un lungo giro di conferenze negli Stati Uniti. A bordo del piroscafo che lo riporterà sul suolo britannico viaggia anche una delle più famose compagnie teatrali di Francia, di ritorno da una tournée: l'eccentrico scrittore stringe amicizia con l'impresario e interprete Edmond La Grange. I due si accordano per collaborare all'ambizioso progetto di una messa in scena parigina dell'Amleto. Ormai prossimi allo sbarco a Liverpool, una macabra scoperta raggela la spensieratezza generale: tra i bagagli di Oscar viene ritrovata cadavere la barboncina di Maman La Grange. Chi può aver commesso un atto così crudele e insensato? Deciso a non lasciarsi turbare dall'accaduto, Wilde si trasferisce nella capitale d'Oltremanica per seguire da vicino le prove in boulevard du Tempie, un tempo noto come via del crimine a causa dei melodrammi a tinte forti che vi venivano rappresentati. Un nome profetico visto che la finzione si trasforma in realtà e una folle mano perpetra delitti atroci e bizzarri, decimando la prestigiosa compagnia di attori. Eppure, lo spettacolo va avanti. Oscar e il fidato amico Robert Sherard indagano per arrivare a un finale che svela l'illusione che fino a quel momento ha ingannato lo spettatore... mostrando una sorprendente verità. Questo romanzo sposa lo stile elegante e caustico di Oscar Wilde con la spumeggiante ambientazione della Parigi fin de siede, facendo rivivere la Ville Lumière e tutti gli idoli di quel mondo perduto.

Assassin's creed. Rinascimento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bowden, Oliver <1948->

Assassin's creed. Rinascimento / Oliver Bowden

Milano : Sperling & Kupfer, [2010]

Abstract: Firenze, 1476. Ezio Auditore ha diciassette anni, è figlio di un ricco banchiere alleato dei Medici, e trascorre molto del suo tempo assieme agli amici, tra divertimenti e bravate. Non ha un problema al mondo, e si gode la vita. Ma quella giovinezza spensierata termina bruscamente quando la sua famiglia viene ingiustamente accusata di aver cospirato ai danni del governo. Suo padre e i suoi fratelli vengono giustiziati dopo che Uberto Alberti, un magistrato corrotto alleato dei Pazzi, distrugge le prove che inchiodano i veri responsabili. Solo Ezio, miracolosamente, riesce a sfuggire alla cattura. All'improvviso, è costretto a diventare adulto: deve nascondersi, difendersi, proteggere la sorella e la madre. Ma vuole vendetta. Si rifugia dallo zio a Monteriggioni, il borgo fortificato in alta Toscana, e scopre così che il padre era in realtà membro della setta degli Assassini, che da secoli si contrappongono ai Templari, dove militano sia i Borgia sia i Pazzi. Da quel momento e per molti anni Ezio si aggira per l'Italia, silenzioso e invisibile ma non privo di amici, per uccidere a uno a uno i Templari, di cui il padre gli ha lasciato una lista; è aiutato da Leonardo da Vinci, che costruisce per lui armi sofisticate, e da Niccolò Machiavelli, anch'egli membro dell'ordine degli Assassini. Basato sul videogioco Ubisoft Assassin's Creed II, il primo, libro di una serie epica, che al fascino della storia unisce la suspance del thriller.

Come candele che bruciano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

King, Tabitha

Come candele che bruciano / Tabitha King, Michael McDowell ; traduzione di Annalisa Garavaglia

Milano : Sperling & Kupfer, [2010]

Abstract: Calliope Calley Dakin è la prediletta di papà, tanto da esasperare sua madre, Roberta Ann, appartenente alla antica - e prestigiosa - famiglia Carroll. Benché abbia sposato Joe Cane Dakin, e benché lui possieda una florida catena di concessionarie di automobili, Roberta Ann non gli permette mai di dimenticare le sue umili origini. Ma è Calley a subire maggiormente il disprezzo della madre, perché è in tutto e per tutto una Dakin di ceto inferiore. Sente inoltre cose che forse una bimba non dovrebbe sentire, e sa cose che una bimba non dovrebbe sapere... Calley ha solo sette anni quando l'adorato padre viene torturato, ucciso e squartato da due donne, senz'alcun motivo apparente. Lei e la madre si ritrovano coinvolte in eventi inspiegabili in seguito ai quali rimangono confinate a Pensacola Beach, dove - in una casa che è la copia esatta di quella della defunta bisnonna di Calley - un'altra donna le aspetta al varco. Una donna che sa chi è Calley, e cerca di controllarla. Perché la piccola ha un potere, e qualcuno vuole usarlo. Qualcuno che ha commesso l'errore di eliminare il suo papà, senza capire che l'amore di questa bambina speciale per lui non può essere distrutto dalla semplice morte. Né quello di suo padre per lei. Un'opera che si snoda in modo ipnotico come le spire di un serpente d'acqua; una storia di fantasmi e di creature che strisciano nell'oscurità, intrigante e magnetica, nella tradizione del romanzo gotico.

Attenti a quel cane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Quinn, Spencer

Attenti a quel cane / Spencer Quinn ; traduzione di Marinella Magri'

MIlano : Sperling & Kupfer, [2010]

Abstract: Simpatico, intelligente, testardo e con un fiuto infallibile: è Chet, braccio destro dell'Agenzia Little, socio di Bernie, nonché narratore di questo romanzo. Anche se è stato bocciato alla scuola di polizia, Chet è un detective fatto e finito, a partire dal naso... e terminando con una robusta coda che ha un ruolo di tutto rispetto, nel vivo delle operazioni. Già, perché Chet è un grosso cane - un simpatico bastardo dalle orecchie bicolori - con l'esuberanza di Marley e il talento di Sherlock Holmes. In questa loro prima indagine, Chet e Bernie il quale ha accettato il caso per via di certi problemi di cassa che Chet non ha ben chiari, investigano sulla misteriosa scomparsa di Madison, una quindicenne coinvolta in un giro di loschi individui. In assenza di una richiesta di riscatto non sono sicuri che si tratti di rapimento, ma un fatto è certo: qualcosa puzza. E ne hanno la conferma quando cominciano le prime aggressioni ai loro danni. I due si lanciano in una ricerca a tutto campo, con l'aiuto di Suzie Sanchez, giovane cronista sensibile al fascino dell'avventura... e degli investigatori. La caccia agli indizi li porta dai quartieri residenziali della Valley ai bassifondi, da Las Vegas al deserto, tra bande di motociclisti e villaggi fantasma. E quando, arrivati al dunque, i cattivi cercheranno di ribaltare la situazione a loro vantaggio, la strana coppia si rivelerà piena di risorse, soprattutto grazie ai superpoteri canini di Chet.