Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi De Giovanni, Maurizio <1958->
× Data 2014
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2013
× Materiale Registrazioni non musicali

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
In fondo al tuo cuore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958-> - De Giovanni, Maurizio <1958->

In fondo al tuo cuore : inferno per il commissario Ricciardi / Maurizio de Giovanni

Torino : Einaudi, 2014

Abstract: Immersa nel caldo torrido di luglio e nei preparativi per una delle feste più amate, la città è sospesa tra cielo e inferno. Quando un notissimo chirurgo cade dalla finestra del suo ufficio, per Ricciardi e Maione inizia una indagine che li porterà nel cuore dei sentimenti e delle passioni più tenaci e sconvolgenti. Infedeltà e tradimento sembrano connessi in modo inestricabile alla gioia rara dell'amore. Troppo per non rimanerne toccati. Il dubbio e l'incertezza si fanno strada sempre più nell'animo dei due investigatori, messi di fronte ai lati oscuri dell'anima. Sono le donne della loro vita a reclamare attenzione. La difficoltà di Ricciardi di abbandonarsi all'amore spinge verso inconsueti approdi l'intrepida Enrica e fa osare passi azzardati alla bellissima Livia, mentre per Maione la stessa felicità familiare sembra compromessa.

Gelo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

Gelo : per i Bastardi di Pizzofalcone / Maurizio de Giovanni

Torino : Einaudi, 2014

Abstract: Un novembre insolitamente freddo assedia Napoli, schiaffeggiata dal vento di tramontana, quando una diciannovenne calabrese viene ritrovata morta per strangolamento. È stata uccisa nell'appartamento del fratello fuori sede, un giovane, bravissimo biologo, ammazzato anche lui a furia di percosse. La ragazza era scappata da un padre pregiudicato e manesco per inseguire il suo innamorato, uno spiantato con ambizioni da cantautore che per sbarcare il lunario fa il cameriere. I sospetti ricadono sul padre, da poco uscito di galera dopo aver scontato una condanna per omicidio, ma anche sul fidanzato, con cui la ragazza aveva litigato per gelosia. Toccherà all'ispettore Lojacono e alla squadra che ormai tutti conoscono come i Bastardi di Pizzofalcone addentrarsi nel freddo di una famiglia violenta e di un amore ferito, per scovare il male che si annida nelle relazioni, e soprattutto inchiodare l'assassino.