Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2011
× Editore Rizzoli <casa editrice>
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, generale
× Nomi Pianalto, Paola

Trovati 20 documenti.

Mostra parametri
La preda di Bourne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Van Lustbader, Eric <1946->

La preda di Bourne / Robert Ludlum, Eric Van Lustbader ; traduzione di Claudia Valentini e Paola Vitale

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Tutto quello che Jason Bourne ricorda di lei è un corpo che precipita dalle scale di un tempio balinese. Holly Marie è morta così, e adesso all'ex agente della CIA resta solo l'anello che l'assassino aveva cercato di rubarle: una piccola fascia d'oro che reca incisa al suo interno un'iscrizione in una lingua dimenticata. Chi ha ucciso Holly Marie voleva impossessarsene a ogni costo. Ma perché? Per scoprirlo, Bourne deve tornare a Bali e trovare il modo di decifrare la misteriosa iscrizione. Sull'isola, però, lo attende la profezia dello sciamano che già una volta, in passato, gli ha salvato la vita: entro l'anno Jason Bourne morirà per cercare di proteggere una persona che ama. Ora Bourne ha i giorni contati per restituire un senso ai suoi ricordi, perché è l'anello la chiave che può consentirgli di sciogliere l'ultimo nodo, quello decisivo, sul suo passato. Ma un nemico infinitamente più potente di lui, una setta con affiliati in tutto il mondo, gli dà la caccia; pronta a tutto pur di mettere le mani sul gioiello. E sul terribile segreto che esso custodisce da millenni.

Carta bianca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Deaver, Jeffery <1950->

Carta bianca / Jeffery Deaver ; traduzione di Valentina Ricci

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: James Bond ha poco più di trent'anni e una cicatrice di otto centimetri gli solca la guancia destra. Ha combattuto valorosamente in Afghanistan, lavora per l'ODG, un dipartimento speciale dei servizi segreti inglesi, guida una Bentley Continental GT ed è a cena con una splendida donna che lo sta annoiando con i suoi tormenti di pittrice incompresa, quando un messaggio sullo smartphone lo chiama all'azione. Poche ore dopo è in Serbia, alla periferia di Novi Sad, dove qualcuno è deciso a far precipitare nel Danubio un treno che trasporta isocianato di metile, la sostanza chimica responsabile della morte di migliaia di persone a Bhopal... Dalla Serbia a Londra, da Dubai al Sudafrica, Carta Bianca trascina il lettore in un viaggio imprevedibile alla scoperta degli intrighi e dei traffici inconfessabili alla radice dei conflitti che insanguinano il mondo di oggi.

L'addestratore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Deaver, Jeffery <1950->

L'addestratore / Jeffery Deaver ; traduzione di Valentina Ricci

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Ryan Kessler, un poliziotto frustrato con un'eccessiva propensione all'alcol e il grilletto facile. Joanna, sua moglie, una donna anonima e fin troppo riservata. Maree, la sorella di quest'ultima, affascinante e instabile, irresistibilmente attratta da uomini e situazioni a rischio. Come nel più crudele dei reality, i tre si ritrovano rinchiusi in un luogo inaccessibile e segreto, mentre un cacciatore di informazioni professionista, l'efferato e implacabile Henry Loving, tenta con ogni mezzo di rintracciarli per estorcere loro i dati riservati richiesti da una misteriosa Fonte. Ben presto, però, nella struttura sorvegliata che dovrebbe garantire la protezione dei tre innocenti - o presunti tali - si risvegliano vecchi rancori e verità inattese cominciano ad affiorare. Chi è davvero la Fonte? Un prete sospetto che usa i risparmi dei suoi sprovveduti fedeli per finanziare il terrorismo islamico? Un senatore repubblicano in corsa per le prossime presidenziali? O un pericoloso psicopatico già amante di Maree? E ancora, che cosa sa Amanda, la figlia diciassettenne del poliziotto Ryan? È possibile che sia lei il vero obiettivo di Loving? Corte, l'agente federale incaricato di gestire il programma di protezione, che con Loving ha in sospeso una partita personale, per Incastrarlo si affida alle sofisticate risorse tecnologiche di un'agenzia di sicurezza governativa. E parallelamente, da appassionato di giochi di logica e di intelligenza, studia con puntiglio le mosse del suo avversario.

Zona
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Énard, Mathias <1972->

Zona / Mathias Enard ; traduzione di Yasmina Melaouah

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Di notte, un uomo viaggia solo su un treno diretto da Milano a Roma. Ha con sé una ventiquattrore piena di documenti scottanti e il progetto di venderli a caro prezzo a un importante personaggio molto vicino al Vaticano. Perché Francis Servain Mirkovic è una spia, e questa, così ha deciso, sarà la sua ultima missione. Ma chiudere con il passato è impossibile per chi come lui si porta addosso il peso della Storia. Perché nell'arco della sua vita avventurosa e crudele, Francis ha visto e fatto di tutto: è stato soldato nei Balcani in fiamme, trafficante d'armi, agente segreto, traditore e vinto, vittima e carnefice. Il Mediterraneo è da sempre la sua Zona d'azione, cuore sanguinante di un'Europa sfigurata dalla barbarie e dalla violenza. E adesso, mentre il treno Milano-Roma fila via nella notte, le macerie della sua vita privata e i disastri della storia collettiva si fondono in un caleidoscopio di fatti, idee, circostanze, persone. Il catalogo degli amici traditi e degli amori perduti si intreccia a quello delle atrocità perpetrate, delle trame ordite o svelate, dei sogni divenuti incubi.

Tom Clancy's H.A.W.X.
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Michaels, David

Tom Clancy's H.A.W.X. / di David Michaels ; traduzione di Massimo Gardella

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Il turbolento pilota Troy Loensch, addestrato nel programma sperimentale HAWX dell'Air Force americana, accetta la proposta di un suo ex generale, Raymond Harris, ed entra in Firehawk, la più potente organizzazione privata a cui il governo degli Stati Uniti appalta le operazioni militari. Ma l'ambizione e la sete di potere dell'ex generale vanno ben oltre i prestigio imprenditoriale, e Troy sospetta che Firehawk sia solo la facciata di un complotto molto pericoloso. Quando accetta di collaborare con la Cia e spiare Firehawk, la conferma dei suoi peggiori timori lo mette nel mirino di Harris, deciso a insediarsi alla Casa Bianca al posto dell'amministrazione eletta dal popolo. Anche a costo di scatenare una seconda guerra civile americana, e instaurare un regime di terrore che rischia di minacciare il mondo intero. Questo romanzo è basato sul videogame Tom Clancy's H.A.W.X.

La casa per bambini speciali di Miss Peregrine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Riggs, Ransom <1980->

La casa per bambini speciali di Miss Peregrine / Ransom Riggs ; traduzione di Ilaria Katerinov

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: È un libro particolare a tratti onirico a volte un po' infantile e colmo di fotografie bizzarre. Le tragedie del passato, della storia, della perdita dell'identità di un popolo, di una persona rappresentano un'esortazione a guardare avanti ad andare oltre con fantasia e ottimismo. [Emanuela Contessa - Biblioteca di Casalromano]

Sotto copertura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Preston, Douglas <1956-> - Child, Lincoln <1957->

Sotto copertura / Douglas Preston & Lincoln Child ; traduzione di Adria Tissoni

[Milano] : Rizzoli, 2011

Abstract: Quel ricordo lo avrebbe inseguito ovunque. Ogni giorno della sua vita. Gideon ha solo dodici anni quando il padre, un matematico al servizio del governo americano, viene freddato sotto il suo sguardo impotente. Una raffica di proiettili sparati dalla polizia contro quell'uomo disarmato, ma ritenuto colpevole di alto tradimento, annienta il professor Melvin Crew, distrugge la sua reputazione e mette a repentaglio il futuro della sua famiglia. Dieci anni dopo, sul letto di morte, la madre rivela a Gideon una verità troppo a lungo taciuta: suo padre era innocente, ed è stato assassinato perché, in piena guerra fredda, era a conoscenza di segreti scomodi per l'Agenzia per la sicurezza degli Stati Uniti. Pareggia i conti gli sussurra la donna. È la vendetta l'unica eredità di Gideon, una missione quasi impossibile, dato che il file che dimostra l'innocenza di Melvin Crew sembra scomparso nel nulla. Ma Gideon non ha fretta: ha tutta la vita davanti per trovare il mandante della esecuzione del padre. E negli anni si prepara con cura, laureandosi al MIT e diventando un genio del calcolo della probabilità e un maestro nell'arte della contraffazione e della manipolazione. Ma quando finalmente la sua vendetta sta per compiersi, il destino lo viene a cercare di nuovo. Perché qualcuno ha studiato ogni sua mossa, e ora è deciso a fare di lui un agente molto speciale...

L'anomalia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pieraccini, Massimiliano <1968->

L'anomalia / Massimiliano Pieraccini

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Erice, borgo medievale costruito sulla roccia, oggi tempio mondiale della fisica. I maggiori scienziati del nostro tempo sono riuniti in un convegno riservato per discutere delle grandi emergenze planetarie. Tra gli invitati ci sono anche Massimo Redi, professore universitario che della scienza ama indagare soprattutto le zone oscure, e Fabio Moebius, analista di reti informatiche a Stanford, hacker geniale e capace di qualunque sorpresa. Una sera, rientrando in camera, i due trovano in fin di vita Alexander Kaposka, fisico ucraino noto nell'ambiente per aver firmato uno scomodo rapporto sulla sicurezza della centrale nucleare di Chernobyl. È un malore o qualcuno ha voluto tappargli la bocca? E cosa ci fa a Erice Giulia Perego, la donna che Massimo ha follemente amato e di cui aveva perso le tracce? Tra i vicoli di una città assediata dalla polizia e immersa in una nebbia spettrale, lui e Fabio si troveranno al centro di uno spietato intrigo internazionale, in cui vincerà soltanto chi possiede l'arma più pericolosa: la conoscenza. Pieraccini demolisce dall'interno tutti i luoghi comuni sulla scienza e ci racconta la magia di un sapere che vive di enigmi e grandi passioni. Lo fa in un thriller che non ha paura di frantumare le nostre certezze, di mostrarci la realtà e le sue profonde anomalie.

Il dominio di Bourne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ludlum, Robert <1927-2001> - Van Lustbader, Eric <1946->

Il dominio di Bourne / Robert Ludlum, Eric Van Lustbader ; traduzione di Paola Vitale

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Luci stroboscopiche, una bionda dagli occhi azzurro ghiaccio e una Beretta calibro 22. Questo sogno ricorrente che tormenta Jason Bourne, l'ex agente della CIA dalla memoria spezzata. Un flashback di immagini intermittenti che lo sfida a comporre il puzzle della sua stessa identità, e ad affrontare una nuova missione. Una missione dal nome affascinante: Terre rare. Sarà questa, infatti, la posta in gioco nelle guerre del prossimo futuro: le terre ricche di preziosi elementi chimici indispensabili a sviluppare tecnologie d'avanguardia, soprattutto in campo militare: droni, missili radar-guidati, disturbatori di frequenze radio, cannoni ipersonici, per questo la Severus Domna, una potente organizzazione terroristica con ramificazioni in tutto il pianeta, vuole mettere le mani sul sito californiano di Indigo Ridge - l'unico al mondo in grado di contrastare il primato cinese ell'estrazione di lantanio, neodimio e altri ossidi strategici. Per sventare il piano della Domna, Bourne chiede aiuto a Boris Karpov, un amico di vecchia data da poco a capo dei servizi segreti russi. Ma distinguere gli amici dai nemici non è sempre facile per chi, come Bourne, non può fidarsi neppure dei propri ricordi.

Sangue antico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McIntosh, D. J.

Sangue antico / D. J. McIntosh ; traduzione di Massimo Gardella

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: John Madison, mercante d'arte americano di origine turca, è tormentato dal senso di colpa: era lui al volante nel terribile incidente in cui ha perso la vita l'anziano fratello Samuel, celebre archeologo ed esperto di antichità mesopotamiche. Quando un amico d'infanzia viene ucciso con un'overdose di eroina, John si rende conto di essere finito in un gioco più grande di lui... Tutto ruota attorno a una preziosa tavoletta babilonese, che riporta un'incisione con le parole del profeta biblico Naum, ed era stata sottratta o salvata - dal fratello Samuel durante il saccheggio del Museo Nazionale di Baghdad nel 2003. Potrebbe contenere le istruzioni per ritrovare un favoloso tesoro, e qualcosa di infinitamente più importante: la chiave per penetrare un'antica sapienza trasmessa nei secoli da generazioni di iniziati. Ma la tavoletta è scomparsa. Per averla qualcuno è disposto a uccidere, e l'ha già fatto. La soluzione sta in una chiavetta usb fatta pervenire a John. Risolvendo gli enigmi che contiene, con l'aiuto di alleati che potrebbero trasformarsi in nemici mortali, John si avvicina sempre più alla sua meta, in Iraq, in uno dei luoghi più pericolosi del pianeta, alla ricerca della verità.

Contro tutti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clancy, Tom <1947-2013> - Telep, Peter <1965->

Contro tutti / Tom Clancy con Peter Telep

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: L'ex Navy SEAL Maxwell Moore lavora da anni in Medio Oriente per la Special Activities Division della CIA, raccogliendo informazioni preziose per fronteggiare il terrorismo islamico. E informazioni di cruciale importanza sono nelle mani del colonnello tal'ebano Akhter Adam, ora prigioniero: è lui che Moore deve prendere in consegna.Quando arrivano al luogo dell'appuntamento al largo delle coste arabiche, Moore e i suoi uomini cadono in un'imboscata. Scampato alla morte per un soffio, l'agente ora ha un unico obiettivo: scoprire chi ha tradito. Ma la ricerea della verità si perde in una scia di sangue, ostacolata da nemici spregiudicati e potenti. Intanto, dopo anni di trattative, i talebani sono venuti a patti con il feroce cartello della droga messicano, a cui forniscono oppio. Per 1 narcotrafficanti sono in gioco soldi, potere e il controllo totale del mercato degli stupefacenti. Ma per i terroristi la posta in palio è ancora più alta: l'opportunità di sfruttare i potenti canali dei narcos per portare il fuoco della jihacl nel cuore stesso degli Stati Uniti. Moore e una task force congiunta di agenti della CIA e dell'FBI dovranno infiltrarsi nel cartello della droga per smantellarlo, dando al contempo la caccia ai criminali che preparano il secondo 11 settembre.Con il suo nuovo romanzo. Toni Clancy si muove dai paesaggi dell'Asia centrale straziati dalla guerra, al confine insanguinato fra Stati Uniti e Messico, regalando ai suoi lettori un thriller incredibilmente vicino alla realtà.

La mano tagliata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Preston, Douglas <1956-> - Child, Lincoln <1957->

La mano tagliata / Douglas Preston & Lincoln Child ; traduzione di Roberta Cristofani

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Durante una battuta di caccia nelle Highlands scozzesi, l'agente speciale dell'FBI Aloysius Pendergast viene colpito da una fucilata, inaspettata e lancinante quanto la rivelazione che l'accompagna: sua moglie Helen, che anni prima Pendergast aveva visto morire con i propri occhi, in realtà è ancora viva. A premere il grilletto - e a mettere in dubbio in un solo, terribile istante tutto ciò che Pendergast ha sempre creduto sul conto della moglie - è Judson, fratello della stessa Helen. E adesso, mentre col petto intriso di sangue sprofonda nelle sabbie mobili che lo circondano, Pendergast guarda Judson dritto negli occhi, e giura vendetta. Ma non può esserci vendetta senza verità. E così Aloysius, miracolosamente scampato alla morte, si mette a indagare, deciso a chiarire ogni dettaglio di una storia che man mano si fa sempre più intricata. Finché, pezzo dopo pezzo, dalle strade di New York alle paludi della Louisiana, il mistero di Helen si chiarisce, svelando i contorni di un complotto dalla portata storica e sconvolgente.

Il pontile sul lago
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Polillo, Marco <1949->

Il pontile sul lago / Marco Polillo

[Milano] : Rizzoli, 2011

Abstract: Orta San Giulio, Caffè del Lago. E Gennaro dov'è? Come mai non è ancora arrivato? Mario, Tancredi e Stefano sembrano comari di paese mentre aspettano il loro amico per l'aperitivo delle sette, al solito tavolino in piazzetta. E aprile, l'aria è quasi estiva: strano che Gennaro Vattuone, ex professore di latino e greco, non si faccia vivo. Una ragione c'è, irrimediabile: l'uomo è stato assassinato e il corpo giace sul pontile della villa dove il professore si era ritirato dopo aver lasciato l'insegnamento. Una quieta cittadina di provincia in cui tutti si conoscono, e tutti sanno tutto di tutti. Ma è davvero così? Al vicecommissario Enea Zottìa - lontano dalla Questura di Milano, dal suo matrimonio infelice con Enza e da certe serate solitarie con l'unica compagnia del gatto - sembra di essere in vacanza, ma gli bastano poche ore per capire che l'atmosfera d'altri tempi non è che la punta di un iceberg. La rete di segreti, menzogne e interessi particolari in cui è coinvolto l'intero paese non sarà facile da decifrare: l'omicidio ha l'aria di un'esecuzione. Per quale motivo la statua della Primavera nel giardino di Vattuone è stata ruotata con le spalle al lago? Anche gli amici del bar hanno un passato da nascondere, ma Zottìa sa bene come spingersi oltre con buonsenso e ragionevolezza. E più irragionevole, forse, la speranza che ripone in fondo al cuore e che riguarda Serena, l'amore della sua vita. O forse no...

CSI Alaska. Primavera di ghiaccio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stabenow, Dana <1952->

CSI Alaska. Primavera di ghiaccio / Dana Stabenow

Roma : Newton Compton, 2011

Abstract: Sulle bianche distese dell'Alaska è arrivata la primavera. Il ghiaccio comincia a sciogliersi e Niniltna, un villaggio sulle sponde del fiume Kanuyaq, si riempie di nuove luci e nuovi colori. Eppure proprio il primo giorno di primavera il giovane Roger McAniff, in preda alla follia, ha deciso di prendere la sua calibro 30 e compiere una strage: nove morti e due feriti così sembra. Finché i referti balistici rivelano che una delle vittime, Lisa Getty, è stata uccisa da un altro proiettile. Quindi qualcuno ha approfittato della strage per mettere a punto la sua personale vendetta... Ma chi? Ancora una volta l'ex detective Kate Shugak si mette al lavoro e comincia a indagare tra le ombre e i segreti della comunità locale. Fino a quando un altro omicidio irrompe nella quiete del gelido villaggio e la stessa Kate viene presa di mira dal misterioso assassino...

La figlia della neve
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McGrath, M. J.

La figlia della neve / M. J. McGrath ; traduzione di Valentina Ricci

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Non esiste al mondo luogo più affascinante dell'Artico: ultima frontiera selvaggia e regno estremo della natura e della bellezza. Né esiste al mondo luogo più duro: qui la luce ferisce gli occhi, il gelo spacca la pelle, l'isolamento e la solitudine svuotano l'anima e possono condurre alla pazzia. Gli inuit lo sanno da sempre, e da sempre si conquistano ogni giorno, con caparbietà e con fatica, il diritto a godere del loro impossibile paradiso tra i ghiacci. Ai bianchi che vengono da sud - i qalunaat - guardano con diffidenza, anche se spesso sono le uniche fonti di guadagno. Edie Kiglatuk, cacciatrice e maestra nell'unica scuola elementare, arrotonda il misero stipendio accompagnando i ricchi turisti che vogliono provare il brivido dell'avventura estrema, e con lei c'è Joe, il figliastro. E sono proprio i due a fare da guida a un gruppo di americani che vogliono ritrovare i resti di Sir James Fairfax. Ma dalla spedizione il giovane Joe torna sconvolto, e poco dopo si toglie la vita. A questo gesto disperato e inspiegabile va ad aggiungersi un'altra morte, forse troppo frettolosamente archiviata come incidente: quella di un turista giunto nella zona per una battuta di caccia e ucciso, così sostiene la polizia, da un colpo partito per sbaglio dalla sua stessa arma. In entrambi i casi Edie non crede alla versione ufficiale e comincia a indagare...

Il manoscritto di Santa Caterina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Deweert, Willy

Il manoscritto di Santa Caterina / Willy Deweert ; traduzione di Stefania Ricciardi

[Milano] : Rizzoli, 2011

Abstract: Sinai. 2016: padre Hieronynios, il saggio bibliotecario del monastero di Santa Caterina, scopre per caso un antichissimo manoscritto di una trentina di pagine. Non corrisponde a nessuna opera conosciuta, e di lettura in lettura Hieronynios si convince della sua eccezionalità. Intende farlo esaminare a un santo monaco del monastero copto di Sant'Antonio, sull'altra sponda del golfo di Suez, ma non arriverà mai a destinazione. A Cefalù, Salvo D'Ambrosi, celebre chirurgo, vegeta in casa della sorella dopo aver perso la memoria nell'incidente d'auto in cui, un anno prima, è rimasta uccisa la figlia Flora, giornalista investigativa. Quando sul suo computer appare un messaggio lasciato da Flora, Salvo torna improvvisamente alla vita, e si interroga proprio sulla morte della figlia. Si è trattato di un attentato, legato alle inchieste di Flora? Tiziana, una collega giornalista, gli racconta che Flora avrebbe dovuto incontrare un sacerdote riguardo a un misterioso manoscritto. Per una strana coincidenza, anche Quel sacerdote è morto. Salvo e Tiziana cominciano così un viaggio insanguinato alla ricerca della verità, tra l'Egitto e Wasbington, tra Panama e Heidelberg. Intanto, l'umanità è terrorizzata da una serie di segni apocalittici, inviati da un Dio collerico e vendicatore.

L'informazionista
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stevens, Taylor

L'informazionista / Taylor Stevens ; traduzione di Adria Tissoni

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Il suo nome è Vanessa Michael Monroe. Ha un fisico asciutto e nervoso e un viso dalla bellezza misteriosa e androgina. Può scegliere se passare per uomo o per donna, a seconda della necessità e delle circostanze. Sa fiutare la paura e la menzogna e riesce sempre a ottenere ciò che vuole, anche a costo di uccidere. Il suo lavoro è raccogliere informazioni - scomode, riservate, pericolose - per conto di chiunque sia disposto a pagare abbastanza. E il denaro non è certo un problema per Richard Burbank, il petroliere che la incarica di indagare sulla scomparsa della sua figliastra, Emily, avvenuta quattro anni prima nell'Africa centro-occidentale. Una sfida per Vanessa, irresistibile come tutte le sfide, e insieme l'occasione per tornare a casa. Così dagli Stati Uniti, dove è arrivata ancora ragazza in fuga da un atroce passato, vola a Douala, Camerun, la terra in cui è cresciuta. E proprio qui, dove rare e desolate vene d'asfalto solcano le immense distese subsahariane, scoprire la verità sulla fine di Emily la costringerà ad affrontare gli antichi demoni che non hanno mai smesso di tormentarla. Tagliata fuori dalla civiltà e data per morta, Vanessa da cacciatrice tornerà ad essere preda. E dovrà sopravvivere a un gioco senza regole dove chi perde muore.

Giochi di potere. B-virus
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clancy, Tom <1947-2013> - Greenberg, Martin Harry <1941-2011>

Giochi di potere. B-virus / Tom Clancy ; da un'idea di Tom Clancy e Martin Greenberg ; traduzione di Michele Foschini

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Per Harlan DeVane, mente spietata del terrorismo internazionale, è giunto il momento della vendetta. L'obiettivo è Roger Gordian, il magnate delle telecomunicazioni fondatore della UpLink International, che già una volta ha mandato in fumo i suoi piani criminali. L'arma è un micidiale virus creato in laboratorio, una microscopica bomba a orologeria che, grazie a biotecnologie sofisticatissime, può eliminare singoli bersagli come decimare intere popolazioni, agendo con la precisione di un proiettile o con la furia devastante di un'epidemia. DeVane ne ha già testato la potenza distruttrice in un attentato con migliaia di vittime a Wall Street, cuore pulsante di New York. Ma non ha pace fino a quando non riesce a infettare Gordian con il virus. E mentre il capo della UpLink è sospeso tra la vita e la morte in una stanza d'ospedale, Tom Ricci e Rollie Thibodeau, i due migliori agenti della Sword - la divisione intelligence e sicurezza della UpLink - scoprono che è stata una talpa a tradire Gordian. La caccia all'uomo li metterà sulle tracce della più grande organizzazione di narcotrafficanti del Sudamerica, per poi condurli fin nell'Ontario: è lì, nei laboratori segreti di DeVane, che è stato sintetizzato il terribile B-virus, ed è lì che viene custodito l'antidoto. Per la Sword l'unica possibilità di salvare Gordian, e insieme di scongiurare la feroce dittatura mondiale che è il fine ultimo di DeVane, è passare all'attacco...

Kerbala
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Charmelot, Jacques

Kerbala / Jacques Charmelot ; traduzione di Giovanni Zucca

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Dove sono finiti i soldi? È l'ultima domanda che si è fatto Ned Rush. subito prima di scomparire. Quando l'amico Charles si getta sulle sue tracce sa solo che il giornalista americano stava indagando sulle immense somme spese per la mai avvenuta ricostruzione dell'Iraq. Quello che ignora è che Ned è incappato in un segreto che ha già fatto molte vittime: l'operazione Powerball, un complotto che tra pochi giorni costerà all'America un presidente e al resto del pianeta una guerra mondiale. Per questo, a Washington, il capo della sicurezza della Casa Bianca sta lottando contro il tempo per salvare le vite di Charles e Ned e la propria. E per questo, nelle strade di Baghdad, i mercenari della potente compagnia di sicurezza privata Total Force hanno scatenato contro i due amici una caccia senza quartiere. Insieme al fedele interprete Hikmatt e alla dolce Levia, Charles dovrà scendere nella città sotterranea di Najaf, penetrare nel cuore della Green Zone di Baghdad, raggiungere le vie dei contrabbandieri sul confine siriano e prendere una decisione che potrebbe cambiare la storia del mondo musulmano: rivelare o no il contenuto della lettera perduta di Kerbala, il più pericoloso segreto dell'Islam?

Notti private
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Saknussemm, Kris

Notti private / Kris Saknussemm ; traduzione di Massimo Gardella

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Birch Ritter è un detective della omicidi, tormentato, divorziato da poco, con un passato pieno di segreti, ombre, fantasmi e sensi di colpa. È chiamato a indagare su un caso di suicidio diverso da qualunque altro gli sia mai capitato di vedere (e li ha visti tutti): un ricco costruttore edilizio, poco dopo aver cambiato il testamento a favore della giovane moglie appena sposata, cosparge la propria Mercedes di benzina, si incatena all'interno e dà fuoco alla macchina. Grazie a un biglietto da visita che gli fornisce un collega coinvolto con lui in una pericolosa storia di ricatti, Ritter entra in contatto con Genevieve, una donna che dice di occuparsi di ombre, dei misteri che, nel cuore degli uomini, occupano lo spazio fra la tenebra e la luce. Per esplorare quello spazio, Ritter frequenta sempre più spesso la villa di Genevieve, implicata nel suicidio del costruttore e in un altro, ugualmente oscuro, di un impiegato del catasto. Nella villa, Ritter ha strane visioni, eventi inspiegabili cominciano a verificarsi, e Genevieve prende il controllo su di lui, attraverso giochi erotici simili a torture estreme. Notti private è una finestra spalancata su un universo fantastico e inquietante in cui la perversione diviene la norma, un incubo noir che sposta i confini del genere.