Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2011
× Editore Rizzoli <casa editrice>
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, generale

Trovati 23 documenti.

Mostra parametri
Giochi di potere. B-virus
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clancy, Tom <1947-2013> - Greenberg, Martin Harry <1941-2011>

Giochi di potere. B-virus / Tom Clancy ; da un'idea di Tom Clancy e Martin Greenberg ; traduzione di Michele Foschini

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Per Harlan DeVane, mente spietata del terrorismo internazionale, è giunto il momento della vendetta. L'obiettivo è Roger Gordian, il magnate delle telecomunicazioni fondatore della UpLink International, che già una volta ha mandato in fumo i suoi piani criminali. L'arma è un micidiale virus creato in laboratorio, una microscopica bomba a orologeria che, grazie a biotecnologie sofisticatissime, può eliminare singoli bersagli come decimare intere popolazioni, agendo con la precisione di un proiettile o con la furia devastante di un'epidemia. DeVane ne ha già testato la potenza distruttrice in un attentato con migliaia di vittime a Wall Street, cuore pulsante di New York. Ma non ha pace fino a quando non riesce a infettare Gordian con il virus. E mentre il capo della UpLink è sospeso tra la vita e la morte in una stanza d'ospedale, Tom Ricci e Rollie Thibodeau, i due migliori agenti della Sword - la divisione intelligence e sicurezza della UpLink - scoprono che è stata una talpa a tradire Gordian. La caccia all'uomo li metterà sulle tracce della più grande organizzazione di narcotrafficanti del Sudamerica, per poi condurli fin nell'Ontario: è lì, nei laboratori segreti di DeVane, che è stato sintetizzato il terribile B-virus, ed è lì che viene custodito l'antidoto. Per la Sword l'unica possibilità di salvare Gordian, e insieme di scongiurare la feroce dittatura mondiale che è il fine ultimo di DeVane, è passare all'attacco...

Kerbala
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Charmelot, Jacques

Kerbala / Jacques Charmelot ; traduzione di Giovanni Zucca

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Dove sono finiti i soldi? È l'ultima domanda che si è fatto Ned Rush. subito prima di scomparire. Quando l'amico Charles si getta sulle sue tracce sa solo che il giornalista americano stava indagando sulle immense somme spese per la mai avvenuta ricostruzione dell'Iraq. Quello che ignora è che Ned è incappato in un segreto che ha già fatto molte vittime: l'operazione Powerball, un complotto che tra pochi giorni costerà all'America un presidente e al resto del pianeta una guerra mondiale. Per questo, a Washington, il capo della sicurezza della Casa Bianca sta lottando contro il tempo per salvare le vite di Charles e Ned e la propria. E per questo, nelle strade di Baghdad, i mercenari della potente compagnia di sicurezza privata Total Force hanno scatenato contro i due amici una caccia senza quartiere. Insieme al fedele interprete Hikmatt e alla dolce Levia, Charles dovrà scendere nella città sotterranea di Najaf, penetrare nel cuore della Green Zone di Baghdad, raggiungere le vie dei contrabbandieri sul confine siriano e prendere una decisione che potrebbe cambiare la storia del mondo musulmano: rivelare o no il contenuto della lettera perduta di Kerbala, il più pericoloso segreto dell'Islam?

Notti private
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Saknussemm, Kris

Notti private / Kris Saknussemm ; traduzione di Massimo Gardella

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Birch Ritter è un detective della omicidi, tormentato, divorziato da poco, con un passato pieno di segreti, ombre, fantasmi e sensi di colpa. È chiamato a indagare su un caso di suicidio diverso da qualunque altro gli sia mai capitato di vedere (e li ha visti tutti): un ricco costruttore edilizio, poco dopo aver cambiato il testamento a favore della giovane moglie appena sposata, cosparge la propria Mercedes di benzina, si incatena all'interno e dà fuoco alla macchina. Grazie a un biglietto da visita che gli fornisce un collega coinvolto con lui in una pericolosa storia di ricatti, Ritter entra in contatto con Genevieve, una donna che dice di occuparsi di ombre, dei misteri che, nel cuore degli uomini, occupano lo spazio fra la tenebra e la luce. Per esplorare quello spazio, Ritter frequenta sempre più spesso la villa di Genevieve, implicata nel suicidio del costruttore e in un altro, ugualmente oscuro, di un impiegato del catasto. Nella villa, Ritter ha strane visioni, eventi inspiegabili cominciano a verificarsi, e Genevieve prende il controllo su di lui, attraverso giochi erotici simili a torture estreme. Notti private è una finestra spalancata su un universo fantastico e inquietante in cui la perversione diviene la norma, un incubo noir che sposta i confini del genere.