Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Longanesi <casa editrice>
× Nomi Tissoni, Adria <traduttrice>
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2010
× Nomi Cappi, Andrea Carlo <1964->
× Data 2013
× Nomi Child, Lee <1954->

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Acque di morte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hayder, Mo <1962->

Acque di morte / romanzo di Mo Hayder ; traduzione di Adria Tissoni

Milano : Longanesi, 2015

Abstract: Il Male è dovunque, anche dentro coloro che cercano ogni giorno di combatterlo. Lo sa bene il detective Jack Caffery, che con il suo lato oscuro fa i conti da anni e che a volte non riesce più a distinguere cosa è giusto e cosa no. E lo sa anche la giovane Flea Marley, sergente dell'unità subacquea di Bristol, che a ogni immersione ama spingersi oltre il limite, nell'illusione di poter ritrovare, nel buio delle acque, la ragazza serena che è stata e la famiglia che non ha più. Tra Jack e Flea forse sta nascendo qualcosa di più di un semplice rapporto professionale. Troppi segreti, troppe ombre però li dividono; la loro scelta di difendere la legge si rivela ogni giorno più difficile. Infatti il lavoro li mette alla prova: quello che pare un banale caso di suicidio di una donna stanca di vivere apre le porte a un'indagine complessa, alla caccia a un assassino inafferrabile, che si insinua nella vita delle persone coinvolte con il suo perverso piano di morte. Così mentre Jack indaga, solo contro tutti, e si avvicina alla soluzione di un terribile rebus, Flea deve fare i conti con qualcosa di orrendo, qualcosa che non può condividere e che rischia di travolgerla per sempre. Perché quando hai incontrato il Male, lui cammina con te. E non lascia spazio a nessuno. Con questo romanzo Mo Hayder, proprio come la sua protagonista, sfida gli abissi: quelli della mente, quelli del Male che la abita.

Il silenzio del ghiaccio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gerritsen, Tess <1953->

Il silenzio del ghiaccio : romanzo / di Tess Gerritsen ; traduzione di Adria Tissoni

Milano : Longanesi, 2011

Abstract: Doveva essere un tranquillo weekend in montagna. Maura Isles ne aveva bisogno più che mai, per staccare un po. da un lavoro, quello di anatomopatologa, che le ha fatto guadagnare il soprannome di regina dei morti. E per dimenticare un amore impossibile. Doveva essere un tranquillo weekend e invece va subito tutto storto. La neve comincia a cadere troppo fitta. La stradina di montagna diventa indistinguibile. Il navigatore satellitare non funziona, così come i cellulari. Basta un attimo perché l.auto esca di strada. Sopravvissuta all.incidente, Maura si addentra nel nulla per cercare soccorso. Quello che trova, però, ha dell.incredibile e del misterioso. E ha l.odore inconfondibile della morte. Forse, presto, anche della sua. Molto presto. Se per Maura sta per iniziare il peggiore degli incubi, per Jane Rizzoli, detective della polizia di Boston, sta per iniziare la caccia. Perché nonostante Maura sia scomparsa, nonostante le prove evidenti di un destino terribile, Jane non è disposta ad arrendersi. A costo di scoperchiare un segreto orribile e letale.