Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Longanesi <casa editrice>
× Soggetto Isles, Maura <personaggio di Tess Gerritsen>
× Livello Monografie
× Soggetto Boston
× Nomi Tissoni, Adria <traduttrice>
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Genere Fiction
× Nomi Guani, Valentina <traduttrice>

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
L'ultima vittima
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gerritsen, Tess <1953->

L'ultima vittima : romanzo / di Tess Gerritsen ; traduzione di Adria Tissoni

Milano : Longanesi, 2013

Abstract: A una prima occhiata sembra un college come tanti, forse solo un po' più esclusivo e curato degli altri. Immerso negli splendidi boschi del Maine, ha un immenso parco, lunghi corridoi, aule luminose, un attrezzato laboratorio di scienze e uno di informatica. Ma a fare la differenza, a Evensong, sono gli alunni. Qui, infatti, vengono accolti ragazzi che hanno subito gravi traumi, che devono riaprire gli occhi e tornare a vivere, perché la morte li ha sfiorati troppo da vicino. Il posto giusto per Teddy Clock: ha solo quattordici anni, ma è già sopravvissuto a due spaventosi massacri. Due anni fa la sua famiglia d'origine è stata sterminata; da poco una misteriosa e spietata mano omicida gli ha strappato anche i genitori adottivi... Solo a Evensong Teddy potrà ricevere l'aiuto di cui ha un disperato bisogno e riuscire a trovare le parole per raccontare al detective Jane Rizzoli quello che ha visto. Ma per Teddy non sembra esistere un posto sicuro e la morte varca anche l'alto cancello del college. Per Jane e la sua amica Maura Isles, l'anatomopatologa, è l'inizio di un'indagine complessa, a caccia di un assassino che sembra mosso solo da un istinto sadico e crudele e che invece ha un piano preciso ed efferato. Un piano che va compreso e sventato prima che sia troppo tardi...

Il silenzio del ghiaccio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gerritsen, Tess <1953->

Il silenzio del ghiaccio : romanzo / di Tess Gerritsen ; traduzione di Adria Tissoni

Milano : Longanesi, 2011

Abstract: Doveva essere un tranquillo weekend in montagna. Maura Isles ne aveva bisogno più che mai, per staccare un po. da un lavoro, quello di anatomopatologa, che le ha fatto guadagnare il soprannome di regina dei morti. E per dimenticare un amore impossibile. Doveva essere un tranquillo weekend e invece va subito tutto storto. La neve comincia a cadere troppo fitta. La stradina di montagna diventa indistinguibile. Il navigatore satellitare non funziona, così come i cellulari. Basta un attimo perché l.auto esca di strada. Sopravvissuta all.incidente, Maura si addentra nel nulla per cercare soccorso. Quello che trova, però, ha dell.incredibile e del misterioso. E ha l.odore inconfondibile della morte. Forse, presto, anche della sua. Molto presto. Se per Maura sta per iniziare il peggiore degli incubi, per Jane Rizzoli, detective della polizia di Boston, sta per iniziare la caccia. Perché nonostante Maura sia scomparsa, nonostante le prove evidenti di un destino terribile, Jane non è disposta ad arrendersi. A costo di scoperchiare un segreto orribile e letale.