Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Omicidi seriali
× Editore Longanesi <casa editrice>
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi De Giovanni, Maurizio <1958->
× Nomi Paetro, Maxine <1946->

Trovati 15 documenti.

Mostra parametri
È così che si uccide
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zilahi de' Gyurgyokai, Mirko <1974->

È così che si uccide / romanzo di Mirko Zilahy

Milano : Longanesi, 2016

Abstract: La pioggia di fine estate è implacabile e lava via ogni traccia: ecco perché stavolta la scena del crimine è un enigma indecifrabile. Una sola cosa è chiara: chiunque abbia ucciso la donna, ancora non identificata, l’ha fatto con la cura meticolosa di un chirurgo, usando i propri affilati strumenti per mettere in scena una morte. Perché la morte è uno spettacolo. Lo sa bene, Enrico Mancini. Lui non è un commissario come gli altri. Lui sa nascondere perfettamente i suoi dolori, le sue fragilità. Si è specializzato a Quantico, lui, in crimini seriali. È un duro. Se non fosse per quella inconfessabile debolezza nel posare gli occhi sui poveri corpi vittime della cieca violenza altrui. È uno spettacolo a cui non riesce a riabituarsi. E quell’odore. L’odore dell’inferno, pensa ogni volta. Così, Mancini rifiuta il caso. Rifiuta l’idea stessa che a colpire sia un killer seriale. Anche se il suo istinto, dopo un solo omicidio, ne è certo. E l’istinto di Mancini non sbaglia: è con il secondo omicidio che la città piomba nell’incubo. Messo alle strette, il commissario è costretto ad accettare l’indagine… E accettare anche l’idea che forse non riuscirà a fermare l’omicida prima che il suo disegno si compia. Prima che il killer mostri a tutti – soprattutto a lui – che è così che si uccide.

Corsa verso l'inferno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947->

Corsa verso l'inferno / romanzo di James Patterson ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : Longanesi, 2016

Abstract: Non guardare, Alex Cross. Il chirurgo plastico Elijah Creem è famoso per i miracoli che sa compiere in sala operatoria, ma anche per i suoi festini con escort e modelle minorenni, fra sesso, droga e alcool. Questo finché l'ispettore Alex Cross non interrompe una delle sue serate e lo arresta... Non pensare, Alex Cross. Cross non ha troppo tempo da perdere su quel caso. Una donna bellissima viene trovata morta nel bagagliaio della propria auto, i lunghi capelli biondi tagliati con rabbia, e una ragazza è stata appesa fuori della finestra, un cappio al collo e una brutta cicatrice sul ventre. Al terzo cadavere, orribilmente mutilato, l'opinione pubblica è terrorizzata... Fuggi e basta. Alex Cross è talmente impegnato nelle indagini sui tre assassini che non si accorge che qualcuno lo sta spiando...

Il prigioniero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947-> - Ledwidge, Michael <1971->

Il prigioniero : romanzo / di James Patterson e Michael Ledwidge ; traduzione di Annamaria Raffo

Milano : Longanesi, 2015

Abstract: Lo chiamano il Re Sole, perché il suo potere è immenso e di fronte a lui tutti si inchinano. E potente, sì, ma al servizio del male. È Manuel Perrine, spietato capo di un cartello dello droga messicano. Il detective Michael Bennett con una spericolata operazione di polizia è riuscito a catturarlo, ma purtroppo durante l'azione qualcosa è andato storto e Hughie, amico d'infanzia di Bennett e suo collega, ci ha rimesso la vita. Ora Michael ha un motivo in più per volere che il Re Sole paghi per tutto il male che ha fatto. Ma anche dalla prigione di massima sicurezza in cui è rinchiuso, il criminale riesce a muovere le sue pedine e la prima udienza del processo si conclude con altri morti. E la spirale sembra destinata a non finire. Obiettivo finale: lo stesso Bennett e perfino la sua numerosa, adorata famiglia, composta da dieci figli adottivi. A nulla sembra servire una vacanza strategica nella vecchia casa sul lago, lontano da New York: Bennett è nel mirino di Perrine e la macchina di morte non si fermerà...

Il cacciatore del buio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carrisi, Donato <1973->

Il cacciatore del buio : romanzo / di Donato Carrisi

Milano : Longanesi, 2014

Abstract: Se non sarà fermato, non si fermerà. Non esistono indizi, ma segni. Non esistono crimini, solo anomalie. E ogni morte è l'inizio di un racconto. Questo è il romanzo di un uomo che non ha più niente - non ha identità, non ha memoria, non ha amore né odio - se non la propria rabbia... E un talento segreto. Perché Marcus è l'ultimo dei penitenzieri: è un prete che ha la capacità di scovare le anomalie e di intravedere i fili che intessono la trama di ogni omicidio. Ma questa trama rischia di essere impossibile da ricostruire, anche per lui. Questo è il romanzo di una donna che sta cercando di ricostruire se stessa. Anche Sandra lavora sulle scene del crimine, ma diversamente da Marcus non si deve nascondere, se non dietro l'obiettivo della sua macchina fotografica. Perché Sandra è una fotorilevatrice della polizia: il suo talento è fotografare il nulla, per renderlo visibile. Ma stavolta il nulla rischia di inghiottirla. Questo è il romanzo di una follia omicida che risponde a un disegno, terribile eppure seducente. E ogni volta che Marcus e Sandra pensano di aver afferrato un lembo della verità, scoprono uno scenario ancora più inquietante e minaccioso. Questo è il romanzo che leggerete combattendo la stessa lotta di Marcus, scontrandovi con gli stessi enigmi che attanagliano Sandra, vivendo delle stesse speranze e delle stesse paure fino all'ultima riga.

Conto alla rovescia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947-> - Ledwidge, Michael <1971->

Conto alla rovescia / romanzo di James Patterson e Michael Ledwidge ; traduzione di Annamaria Raffo

Milano : Longanesi, 2014

Abstract: Per il detective Michael Bennett doveva essere una tranquilla e rilassante vacanza al mare insieme alla sua numerosa famiglia, ma una telefonata sconvolge i suoi piani, costringendolo a tornare in servizio: qualcuno ha piazzato una bomba nella sede centrale della New York Public Library, accompagnata da un messaggio tanto criptico quanto inquietante. Quando Bennett, profondamente scosso, arriva sul posto, scopre che la faccenda è persino più intricata di quanto pensava: l'ordigno è opera di una mente sofisticata e il messaggio lascia intendere che quella bomba non sarà l'unica. A distanza di qualche giorno vengono rinvenuti due cadaveri all'interno di un'auto, nel Queens. E anche in questo caso viene trovato un biglietto, indirizzato proprio a Michael Bennett. Il killer dice di essere il Figlio di Sam, l'assassino che ha sconvolto l'America negli anni Settanta. Ma com'è possibile, se è detenuto in un carcere di massima sicurezza? Bennett è sempre più convinto che ci sia un collegamento tra gli omicidi e gli attentati dinamitardi che stanno terrorizzando New York, ma il tempo non dà scampo e il detective dovrà agire più in fretta del killer se vuole evitare altri sanguinosi delitti...

L'uomo della sabbia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kepler, Lars

L'uomo della sabbia : romanzo / di Lars Kepler ; traduzione di Carmen Giorgetti Cima

Milano : Longanesi, 2013

Abstract: Nel cuore di una notte d'inverno in cui la neve ricopre interamente Stoccolma, un ragazzo cammina lungo i binari di un ponte ferroviario sospeso sul ghiaccio, in direzione del centro. Perde sangue da una mano ed è in gravissimo stato di shock: nel suo delirio febbricitante, parla di un misterioso uomo della sabbia. Il ragazzo si chiama Mikael e risulta scomparso da dodici anni. Da sette è stato ufficialmente dichiarato morto. All'epoca dei fatti, dopo lunghe ricerche, tutti hanno preferito credere che Mikael fosse annegato insieme alla sorellina, Felicia, scomparsa lo stesso giorno, sebbene i corpi non siano mai stati trovati. Tutti tranne il commissario Joona Linna. Lui ha sempre saputo che i due fratelli sono tra le numerose vittime del più spietato serial killer svedese, Jurek Walter, l'uomo che lui stesso ha catturato anni prima. Da allora Jurek Walter è detenuto in regime di isolamento nell'unità di massima sicurezza dell'ospedale psichiatrico Lowenstromska. Non può parlare con nessuno ed è costantemente sedato, ma niente riesce a domarlo. Il male che abita in lui è animato da una furia incontrollabile. Con il ritorno di Mikael, però, tutto cambia. Nessun caso può considerarsi chiuso. E Felicia potrebbe essere ancora viva... L'unico a sapere la verità è Walter, l'unico uomo forse in grado di essere più pericoloso dietro le sbarre che da libero. Qualcuno deve introdursi nell'ospedale e conquistarsi la fiducia del serial killer, sperando di indurlo a parlare. E, soprattutto, sperando di sopravvivergli...

Il segno del male
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947->

Il segno del male / romanzo di James Patterson ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : Longanesi, 2013

Abstract: Alex Cross sta festeggiando il suo compleanno circondato dalle persone più care i figli, la compagna, il migliore amico quando una telefonata dal dipartimento di polizia di Washington gli comunica che c'è stato un brutale omicidio. La vittima aveva poco più di vent'anni. Ed è sua nipote, Caroline.Incredulo e profondamente scosso, Cross inizia a indagare sull�accaduto scoprendo presto cose che non avrebbe mai voluto sapere sul conto della figlia di suo fratello: Caroline era coinvolta in un giro di escort e si prostituiva in un club frequentato dagli uomini più facoltosi della Virginia. Uomini potenti e con molti segreti da proteggere. Nel frattempo, alla Casa Bianca comincia a circolare il nome di Zeus in relazione ad alcuni casi di sparizioni di giovani donne, e diversi indizi sembrano collegare quel nome anche all�omicidio di Caroline.Ma non tutti vogliono che la verità venga a galla. Cross si ritrova, suo malgrado, a dover fare i conti con il mondo di Caroline, fatto di individui perversi e squallide prestazioni sessuali. Un girone infernale che rischierei di inghiottirlo...

Il maestro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947-> - Ledwidge, Michael <1971->

Il maestro : romanzo / di James Patterson e Michael Ledwidge ; traduzione di Annamaria Raffo

Milano : Longanesi, 2012

Abstract: Si firma il Maestro e la lezione che intende impartire è di quelle che la città di New York non dimenticherà tanto facilmente. Un commesso di un elegante negozio di abbigliamento, il maître dell'esclusivo 21 Club e una hostess dell'Air France sono le prime vittime della scia di morti che il Maestro si sta lasciando dietro, una scia che non sembra seguire un disegno preciso. La sua sete di vendetta appare inestinguibile, ma quale oscuro rancore la sta alimentando? L'intero dipartimento di Polizia di New York è sotto pressione, e in particolare il detective Michael Bennett, che deve fronteggiare un'emergenza anche nella vita privata. Rimasto vedovo da poco, Michael ha infatti una numerosa e amatissima famiglia da seguire, ben dieci figli adottivi che mettono a dura prova la sua pazienza. E mentre le indagini si complicano e Bennett si ritrova impantanato in una falsa pista, che finisce per confondere ancora di più le carte, il vero assassino arriva a minacciarlo molto da vicino, nei suoi affetti più cari...

L'istinto del predatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947->

L'istinto del predatore / romanzo di James Patterson ; traduzione di Valentina Guani

Milano : Longanesi, 2012

Abstract: Sono le undici di sera di una normalissima domenica quando Alex Cross viene convocato dal dipartimento di polizia di Washington sulla scena del crimine. Georgetown. Una bellissima villa a tre piani in stile coloniale, vicini e curiosi in vestaglia, radunati sul marciapiede. Dalle facce scure e gli sguardi vitrei dei tecnici che emergono dall'interno, Cross ha già intuito che si troverà davanti uno spettacolo raccapricciante, ma non immagina nemmeno quanto. Cinque persone, un'intera famiglia massacrata con una violenza e una ferocia inaudite. E quello che è peggio è che Cross conosceva bene una delle vittime, Ellie, ex compagna di università e suo primo amore. Ma non c'è tempo per abbandonarsi ai ricordi e alla nostalgia: troppe sono le domande che attendono una risposta, a partire dall'inspiegabile presenza di due agenti della CIA sul luogo del delitto. Unico indizio in mano a Cross, il libro che la donna stava scrivendo sulla situazione sociopolitica dell'Africa centrale. Chi si nasconde dietro la mano che ha ucciso Ellie? Chi c'è davvero dietro quel nome di battaglia, la Tigre? Che cosa lega quel brutale omicidio al massacro seriale che sembra aver preso di mira gli afroamericani di Washington? L'indagine si trasforma presto in una discesa all'inferno, sulle tracce di un oscuro e indefinibile disegno di morte che proviene da lontano. Da un luogo in cui soltanto Cross può addentrarsi...

Il regista di inganni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947-> - Patterson, James <1947->

Il regista di inganni : romanzo / di James Patterson ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : Longanesi, 2011

Abstract: Da quattro anni Kyle Craig, alias Mastermind, il più acerrimo nemico di Alex Cross, è rinchiuso nel carcere di massima sicurezza di Florence, in Colorado. Quattro anni di totale isolamento, a parte le visite del suo avvocato. Quattro anni passati a comportarsi da detenuto modello, a covare odio, a ordire una trama di inganni. Perché Mastermind ha una lunga lista di persone con cui pareggiare i conti... Intanto Washington è sconvolta da un nuovo, terribile serial killer. La prima vittima è una famosa scrittrice, scaraventata giù dal terrazzo del suo elegante appartamento, al cospetto di una folla attonita. Prima di ucciderla l'assassino ha documentato con una telecamera le torture e le umiliazioni che le ha inflitto. Questo infatti è il suo scopo: trasformare i suoi delitti in performance, uccidere per un pubblico, perché il mondo sia il suo immenso teatro, dove mettere in scena l'orrore. E questo è solo il primo di una lunga, agghiacciante serie di omicidi. Per Alex Cross, che ha deciso di dedicarsi interamente alla professione di psicologo, e per la sua nuova compagna, la detective Brianna Storie, la partita da giocare è doppia ed è una sfida mortale, senza esclusione di colpi...

Cartoline di morte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947-> - Marklund, Liza <1962->

Cartoline di morte : romanzo / di James Patterson e Liza Marklund ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : Longanesi, [2010]

Abstract: Sono giovani, belli, felici. Sono giovani coppie in viaggio di nozze, in giro per le più importanti capitali europee. Hanno tutta la vita davanti. Ma sono morti che camminano. Perché qualcuno li uccide e ricompone i cadaveri in pose enigmatiche, li fotografa con una Polaroid e poi invia la foto a un giornalista del quotidiano locale. Ma quel giornalista sa che cosa lo aspetta, perché pochi giorni prima ha ricevuto una cartolina dai killer, una cartolina di morte. Roma, Francoforte, Copenhagen, Parigi... e Stoccolma. Jacob Kanon, detective del NYPD, è l'unico sulle tracce dei killer, ma è sempre un passo indietro. Eppure non si arrende, non può cedere, perché ha un motivo del tutto personale per fermare la strage. Ora, finalmente, è a pochi passi dalla soluzione. Stoccolma potrebbe essere l'ultima tappa della catena di omicidi. Tutto dipende da una giornalista svedese, la giovane e agguerrita Dessie. Lei ha ricevuto l'ultima cartolina di morte e solo lei può aiutare Kanon, prima che i killer mettano in atto una contromossa imprevista. 0 forse l'hanno già fatto?

I delitti di uno scrittore imperfetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Birkegaard, Mikkel <1968->

I delitti di uno scrittore imperfetto / romanzo di Mikkel Birkegaard ; traduzione di Bruno Berni

Milano : Longanesi, [2010]

Abstract: In attesa dell'uscita del suo nuovo romanzo, Frank Føns vive rinchiuso in una villa sul mare del Nord. È solo. A tenergli compagnia, l'immancabile bottiglia di whisky e i ricordi. Ricordi dei tempi in cui i suoi thriller non lo avevano ancora reso uno degli autori più famosi in Danimarca, e lui era solo un giovane squattrinato, un marito innamorato e un padre felice. Ora tutto è cambiato. Il successo, si sa, ha un prezzo. Quello che Føns ancora non sa è quanto sia alto. Lo capisce quando la polizia ritrova il cadavere di una ragazza annegata nelle acque del porto di una tranquilla cittadina costiera, morta in circostanze che sembrano copiate minuziosamente dal romanzo che è in procinto di presentare alla fiera del libro di Copenaghen. Ma perché qualcuno dovrebbe ispirarsi a un omicidio del suo libro? E in quanti possono conoscere il contenuto di un'opera ancora inedita? Føns è un uomo difficile, incline a non pochi vizi e capace di attirare su di sé un notevole interesse femminile: la sconcertante analogia fra i due delitti lo sconvolge e lo induce a iniziare un'indagine tutta sua. Quando si trova a Copenaghen per la fiera, vede compiersi un altro omicidio del tutto simile a uno di quelli descritti in un suo romanzo. La stessa efferata violenza, la stessa insopportabile crudeltà. Solo allora la possibile coincidenza assumerà i connotati di una vera e propria persecuzione, di un folle gioco fra lo scrittore e un lettore, a quanto pare, molto attento. E sempre un passo avanti...

Tutankhamon
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Drake, Nick <1961->

Tutankhamon / romanzo di Nick Drake ; traduzione di Elisabetta Valdre'

Milano : Longanesi, [2010]

Abstract: Egitto, 1321 a.C. La vita di Rahotep, capo della polizia di Tebe, sta per diventare molto complicata. Nelle ombre che invadono le strade della città vengono ritrovati i corpi di alcuni giovani mutilati in modo orrendo. Atti violenti ed enigmatici che però rappresentano, come presto diventa evidente, una chiara minaccia al regime, già precario a causa della corruzione dilagante e dell'impoverimento provocato da guerre troppo lontane. E la frattura fra ricchi e poveri si fa sempre più profonda. Tutankhamon ha ereditato un impero che dovrebbe essere al culmine della sua gloriosa storia. Ma il Faraone, che ha solo diciotto anni, e la sua giovane regina devono affrontare cospirazioni politiche e intrighi privati che rendono la Corte un inferno. Un'aspra lotta per la successione sta per cominciare, e Tutankhamon deve impedire che l'Egitto sprofondi nel baratro sul cui orlo lo ha condotto il regno dì suo padre, Akhenaton, e riaffermare l'autorità della sua dinastia.

Il suggeritore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carrisi, Donato <1973->

Il suggeritore / romanzo di D. Carrisi

Milano : Longanesi, [2009]

Abstract: Questo libro non è solo un thriller scritto da un autore italiano agli esordi, che si confronta con un genere finora appannaggio dei grandi autori americani, reinventando le regole del gioco. È una storia che esplora la zona grigia fra il bene e il male fino a cogliere l'ultimo segreto, il minimo sussurro. Qualcosa di sconvolgente è successo, qualcosa che richiede tutta l'abilità degli agenti della Squadra Speciale guidata dal criminologo Goran Gavila. Il loro è un nemico che sa assumere molte sembianze, che li mette costantemente alla prova in un'indagine in cui ogni male svelato porta con sé un messaggio. Ma, soprattutto, li costringe ad affacciarsi nel buio che ciascuno si porta dentro. È un gioco di incubi abilmente celati, una continua sfida. Sarà con l'arrivo di Mila Vasquez, un'investigatrice specializzata nella caccia alle persone scomparse, che gli inganni sembreranno cadere uno dopo l'altro, grazie anche al legame speciale che comincia a formarsi fra lei e il dottor Gavila. Ma un disegno oscuro è in atto, e ogni volta che la Squadra sembra riuscire a dare un nome al male, ne scopre un altro ancora più profondo...

Il Club Mefistofele
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gerritsen, Tess <1953->

Il Club Mefistofele / romanzo di Tess Gerritsen ; traduzione di Adria Tissoni

Milano : Longanesi, [2009]

Abstract: Ho peccato. Il messaggio in latino è tracciato, insieme a strani disegni, sulle pareti di una casa in cui una giovane donna è stata brutalmente assassinata. Lo scenario è da messa satanica. Un ritrovamento che turba l'atmosfera natalizia della città di Boston. Unico indizio concreto una telefonata partita dalla scena del crimine diretta a Joyce O'Donnell, la psicoioga nemica giurata di Jane Rizzoli, che segue le indagini affiancata come sempre dall'amica e anatomopatologa Maura Isles. Una telefonata a cui Joyce non ha mai risposto, almeno a sentir lei: la sera del delitto, infatti, partecipava a una riunione di un circolo molto particolare, il club Mefistofele, i cui soci si dedicano allo studio del male nelle sue varie manifestazioni, convinti che Satana esista e viva sulla Terra... Jane è assolutamente scettica e li ritiene solo dei ciarlatani; Maura però finisce per lasciarsi suggestionare dal clima di occultismo e soprattutto dall'affascinante e misterioso presidente del club. Gli omicidi si susseguono in una catena che non sembra destinata a interrompersi, e presto appare chiaro che qualcuno - qualcosa? - sta portando avanti un disegno di morte che colpisce per primi gli stessi affiliati al club. In uno dei casi più sconcertanti mai affrontati, Maura e Jane devono compiere un viaggio nel cuore stesso del male, contro un nemico ben più pericoloso di quelli incontrati finora. Un nemico la cui opera è solo agli inizi.