Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Omicidi seriali
× Nomi Lindsay, Jeff <1952->
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2015
× Nomi Kampmann, Eva <traduttrice>
× Editore Mondadori <casa editrice>

Trovati 1 documenti.

Mostra parametri
Il nostro caro Dexter
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lindsay, Jeff <1952->

Il nostro caro Dexter / Jeff Lindsay ; traduzione di Cristiana Astori

Milano : Sonzogno, 2007

Abstract: Collaboratore della scientifica di Miami, oltre che uomo affascinante e spiritoso, Dexter sente continuamente l'istinto irrefrenabile a uccidere che sfoga soltanto su chi, a suo parere, se lo merita: assassini, pedofili, stupratori. Finora è giunto al quarantesimo omicidio senza destare alcun sospetto, però adesso un collega sta iniziando a fiutare qualcosa. Per non farsi smascherare, Dexter decide di recitare per un po' la parte del bravo poliziotto e del fidanzato perfetto, dedicando molto tempo alla nuova fiamma e ai due bambini di lei. Per quanto tempo riuscirà a tenere a freno il suo alter ego? Mentre cerca di depistare il collega, viene coinvolto dalla sorellastra Debbie, agente della Omicidi, nel caso di un sadico serial killer che uccide secondo rituali affini ai suoi, mutilando con precisione chirurgica le proprie vittime, lasciandone alcune vive e spaventosamente traumatizzate. L'appetito di Dexter viene stuzzicato, ma deve essere tenuto sotto controllo finché c'è in giro la sua nemesi, il tenace Doakes, che però all'improvviso scompare. È ora di mettersi sulle tracce di quel misterioso chirurgo e di far agire il Passeggero, a meno che non sia la preda ora a braccare il cacciatore...