Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Omicidi seriali
× Livello Monografie
× Editore Rizzoli <casa editrice>
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2015
× Target di lettura Adulti, generale
× Target di lettura Giovani, età 16-19

Trovati 8 documenti.

Mostra parametri
Due tombe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Preston, Douglas <1956-> - Child, Lincoln <1957->

Due tombe / Douglas Preston, Lincoln Child ; traduzione di Roberta Cristofani

Milano : Rizzoli, 2013

Abstract: Diceva Confucio: Prima di partire per un viaggio di vendetta, ricordati di scavare due tombe. E proprio alla vendetta si accinge Aloysius Pendergast, dopo che l'amatissima moglie, già creduta morta, è stata rapita sotto i suoi occhi. Mentre un serial killer terrorizza Manhattan, Pendergast, a cui il tenente D'Agosta si rivolge in cerca d'aiuto, si rende conto che dietro il killer e la scomparsa della moglie c'è un mostruoso disegno che risale agli anni più bui del nazismo: un esperimento di eugenetica condotto per decenni in un angolo sperduto della foresta amazzonica.

Il cuore oscuro di Firenze
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giuttari, Michele <1950->

Il cuore oscuro di Firenze / Michele Giuttari

Milano : Rizzoli, 2013

Abstract: Rabbia, vendetta, delirio. Nel buio della sua cella fetida, il serial killer Daniele De Robertis può solo immaginare la propria vita al di là delle sbarre. Ha troppi conti in sospeso con il mondo. L'omicidio del gemello Leonardo. L'odio cieco verso Sir George Holley. La fame sessuale che incendia le sue fantasie notturne. Il sogno diventa realtà quando riesce a evadere e a far perdere ogni traccia di sé. Nello stesso momento, comincia per il commissario Ferrara il peggiore degli incubi, quando un avvocato di grido e la moglie vengono uccisi nell'oasi da cartolina del borgo Bellavista, nelle campagne toscane. È l'inizio della fine: al primo sopralluogo, gli agenti della Mobile trovano nella casa delle vittime nove fotografie agghiaccianti, vere e proprie istantanee di morte di alcune donne immolate sull'altare di un dio sbagliato. Da un giorno all'altro, tutto il Male sepolto solo pochi mesi prima negli inferi di Firenze torna in superficie con una forza inarrestabile. Sulle tracce del fuggitivo, l'indagine costringerà Ferrara a scavare tra i segreti di personaggi illustri e intoccabili, in una spirale di ossessioni e violenza - nel segno di una misteriosa Rosa Nera - che in Italia ha soltanto il suo epicentro.

Le rose nere di Firenze
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giuttari, Michele <1950->

Le rose nere di Firenze / Michele Giuttari

Milano : Rizzoli, 2010

Abstract: Una bellissima giovane dell'alta borghesia fiorentina soffocata nel suo appartamento, deposta nuda sul letto con una rosa nera tra le gambe; una donna uccisa e lasciata bruciare in una chiesetta sconsacrata, forse durante un rito satanico; un extracomunitario marocchino freddato a colpi di pistola sul Ponte Vecchio. È appena iniziata l'estate del 2004 e Firenze assiste scioccata a un'assurda escalation di violenza che sembra non avere un filo conduttore. Gli investigatori intanto si interrogano: bisogna dare la caccia a un serial killer che porta avanti un suo piano o a un sicario che agisce su commissione? E se invece si trattasse di un maniaco desideroso di rievocare l'orrore del Mostro? Il commissario Michele Ferrara, appena rientrato dopo il suo trasferimento a Roma, conosce bene il volto oscuro di Firenze, ma la verità non può emergere se qualcuno, dietro le quinte, si adopera per allontanarla. Forse un burattinaio influente pronto a tutto pur di rimanere nascosto. Deciso a stanare il colpevole, Ferrara sarà costretto ad affrontare l'indagine più insidiosa della sua carriera. Accettando la sfida dovrà però fare i conti con i fantasmi del passato e finirà per mettere in gioco addirittura la sua vita. Michele Giuttari, maestro del thriller italiano, costruisce in questo suo nuovo romanzo una detection serrata, nella quale niente è come sembra, e ogni certezza può crollare nel giro di poche ore. E ci suggerisce che la verità, a volte, è più sconvolgente degli incubi.

La crosta dell'inferno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Daniels, Simon

La crosta dell'inferno / Simon Daniels

Milano : Rizzoli HD, 2010

Abstract: Palermo può essere una città feroce. Sara Salemi, vicecapo della Sezione Minori, viene aggredita e accoltellata in uno stanzino della questura. Solo un caso fortuito la salva da una morte certa. La convalescenza è lunga, la paura e il rancore la tormentano ma, più forte di ogni cosa, un pensiero la guida: trovare la Bestia, la minaccia sospesa sulla città che colpisce, si nasconde e ogni volta scompare senza lasciare traccia. È lui l'assassino, lo psicopatico prezzolato che permette un traffico ignobile di innocenti, un giro di affari gestito da insospettabili professionisti e padri di famiglia. Solo con l'aiuto del suo capo Marcello Porzio, Sara potrà scoprire l'ultima verità. Simon Daniels è lo pseudonimo di uno scrittore che conosce il mondo criminale siciliano e i suoi retroscena più inquietanti.

Gli amanti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Connolly, John <1968->

Gli amanti / John Connolly ; traduzione di Paola Bertante

Milano : Rizzoli, 2010

Abstract: Entrare nelle vite degli altri e scavare nei loro segreti non è mai stato un problema per il detective Charlie Bird Parker. Questa volta, però, in preda allo sconforto dopo il ritiro della licenza di investigatore privato, Parker dovrà addentrarsi in qualcosa di ben più inquietante: il suo stesso passato. E, in particolare, quel tragico momento di tanti anni fa quando suo padre, un agente dell'NYPD, si tolse la vita dopo aver ucciso due giovani innamorati. Un assassinio folle e apparentemente senza motivo, di cui la polizia di New York, per salvare uno dei suoi, insabbiò tutte le prove. Ha ora i demoni di quel passato sono tornati: sotto forma di una misteriosa coppia di amanti, custodi del segreto che sta dietro a quell'omicidio ancora insoluto, tornati per portare a compimento una tardiva, e terribile, vendetta. E ossessionare il detective finché non farà i conti con gli sconvolgenti segreti sepolti da sempre nel passato della sua famiglia.

La strada delle croci
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Deaver, Jeffery <1950->

La strada delle croci / Jeffery Deaver ; traduzione di Viola Alberti

Milano : Rizzoli, 2009

Abstract: Kathryn Dance, l'agente del California Bureau of Investigation specializzata nella lettura del linguaggio corporeo, deve fermare un potenziale assassino che annuncia i suoi delitti piantando croci con la data del giorno seguente lungo una strada della penisola di Monterey. Ben presto i sospetti si appuntano sul giovane Travis Brigham, oggetto di attacchi feroci su un blog, The Chilton Report, dove è accusato di essere il responsabile di un incidente stradale in cui sono morte due sue amiche. E tutte le vittime sembra vengano scelte proprio a causa dei loro interventi sul blog. Ma Travis scompare, e Kathryn, insieme allo sceriffo Michael O'Neil e al consulente informatico John Boling, deve impegnarsi in una frenetica lotta contro il tempo per scoprire la verità.

Spider
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morley, Michael <1957->

Spider / Michael Morley ; traduzione di Gianni Pannofino

Milano : Rizzoli, 2007

Abstract: Hai mollato tutto e ti sei ritirato sulle colline toscane, con tua moglie e il vostro bambino di tre anni. Ma ogni notte ti svegli per lo stesso incubo. Una ragazza sul tavolo dell'autopsia, e tu sei il chirurgo. Però la ragazza era ancora viva: l'hai uccisa tu. Dalle pareti esce un fiume di sangue. Il killer che non sei mai riuscito a catturare ha portato un mazzo di fiori sulla tomba della sua prima vittima. E ha preso qualcosa da spedire all'Fbi, all'attenzione dell'agente Jack King. L'ex agente Jack King. Il tuo incubo va in onda via satellite. Una donna viene torturata in diretta. Solo tu puoi salvarla, se accetti la sfida del tuo nemico. Ti eri illuso di essere al sicuro. Ma il passato è un ragno nero che ti dà la caccia. E che devi colpire prima che lui colpisca te. 0 la tua famiglia.

Il giudice Porfirij
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morris, Roger N.

Il giudice Porfirij : un serial killer nella San Pietroburgo di Delitto e castigo / Roger N. Morris ; traduzione di Annalisa Garavaglia

Milano : Rizzoli, 2007

Abstract: San Pietroburgo 1866: il giudice istruttore Porfirij Petrovic indaga su un mistero molto inquietante. In un parco vengono ritrovati i corpi di un nano ucciso da un'ascia e di quello che pare il suo assassino, un uomo così alto e massiccio da sembrare un gigante, impiccato. L'unico indizio per scoprire l'identità dei morti è una ricevuta del monte dei pegni rinvenuta addosso all'impiccato: riguarda alcuni libri di proprietà di uno studente. Da qui si sviluppa una trama intricata che attraverso furti, menzogne, anime vendute, stupri, ragazze di buona famiglia costrette a prostituirsi, libri pornografici, ambizioni e disperazioni quotidiane condurrà Porfirij alla verità. Con abilità, Morris combina il gusto della ricostruzione storica con un efficace mistero, per la piena soddisfazione del lettore.