Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Omicidi seriali
× Editore Newton Compton editori <Roma>
× Nomi Lindell, Unni <1957->
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2015
× Nomi Kampmann, Eva <traduttrice>
× Data 2008

Trovati 1 documenti.

Mostra parametri
L' ultima casa a sinistra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lindell, Unni <1957->

L' ultima casa a sinistra / Unni Lindell

Roma : Newton Compton, 2012

Abstract: Il corpo senza vita di Britt Else Buberg viene ritrovato sul marciapiede, di fronte al palazzone di cemento alla periferia di Oslo, dove la donna abitava. Apparentemente si tratta di una caduta dal balcone. Britt, sola e senza amici, potrebbe avere il classico profilo della suicida. Eppure un testimone ha visto con i propri occhi qualcuno che la spingeva giù dalla finestra. A distanza di poche ore, in un camping fuori città viene ritrovato anche il cadavere di Lili Rudeck: diciannove anni, lavoratrice stagionale di nazionalità polacca, la ragazza viveva in un bungalow di proprietà di un uomo che abita nel condominio di Britt. Quindi è tutto risolto? L'uomo è colpevole di entrambi i delitti? La questione non è così semplice: Cato Isaksen e la collega Marian Dahle scopriranno ben presto che nello stesso camping è stata violentata e uccisa un'altra ragazza, stranamente molto somigliante a Lili. Ma quel delitto è avvenuto molti ­ troppi ­ anni prima, nel 1972...