Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Omicidi seriali
× Livello Monografie
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2015
× Data 2014
× Editore Corriere della sera <quotidiano>

Trovati 235 documenti.

Mostra parametri
Il valzer dell'impiccato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Deaver, Jeffery <1950->

Il valzer dell'impiccato / Jeffery Deaver ; traduzione di Rosa Prencipe

[Milano] : Rizzoli, 2017

Abstract: Un uomo viene prelevato con la forza a pochi isolati da Central Park e caricato su un'automobile. Unica testimone una bambina, unico indizio un cappio abbandonato sul marciapiede, realizzato con una corda per strumenti musicali. Lincoln Rhyme e Amelia Sachs avrebbero altro a cui pensare, visto che stanno per sposarsi e partire per la luna di miele, ma c'è una vita da salvare. La squadra si mette subito al lavoro e in poche ore lo sconosciuto sequestratore ha un profilo: per il Compositore, così lo ha battezzato Rhyme, la tortura delle vittime è lo spartito di una macabra melodia. La caccia all'uomo ha inizio, una ricerca serrata che da un vecchio capannone di New York conduce il criminologo e la detective fin nei vicoli di Napoli, nei cunicoli che solcano il sottosuolo della città, a stretto contatto con gli investigatori italiani, tra scontri di competenze, collaborazioni clandestine e indagini scientifiche sempre più sofisticate. Il tempo stringe, e lo stesso cappio che Rhyme e Sachs hanno trovato sulla scena del crimine ora deve fermare la mano di un killer spietato e inafferrabile.

27 ossa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lama, Diana <1960->

27 ossa / Diana Lama

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: Nel bosco di Capodimonte, a Napoli, circondato dall'ombra di alberi secolari, sorge il condominio Badenmajer, un palazzo dalla fama sinistra popolato da centinaia di inquilini. L'architetto austriaco che lo progettò morì suicida e i suoi sotterranei, luoghi bui e spettrali, ospitavano un tempo un manicomio femminile. Ad accrescere l'inquietudine del luogo la scomparsa di alcune donne: persone sole, senza legami, o di passaggio in città e la cui assenza non è stata notata. Solo Gloria, ragazza instabile e claustrofobica, si è resa conto che sta accadendo qualcosa di strano, e farnetica di scene raccapriccianti che accadrebbero nel condominio; ma viene considerata poco attendibile da molti, o addirittura pazza. E poi c'è Andrea, poliziotta sospesa dal servizio per aver ucciso il serial killer a cui dava la caccia, per nulla convinta che quel caso sia davvero chiuso. Così, quando in città vengono rinvenuti arti femminili, inizia a indagare per conto proprio, contro le direttive del suo superiore. Gli indizi che segue la conducono inaspettatamente nel luogo in cui vive, e a quel punto ad Andrea non rimane che immergersi nel passato del Condominio Badenmajer, per scoprire cosa nasconda nelle sue viscere. Con uno stile che scava nelle menti dei suoi ambigui protagonisti, con un ritmo incalzante che alterna le voci dei vari inquilini del palazzo, Diana Lama sequestra il lettore trasportandolo dentro le case di potenziali assassini...

L'ombra del collezionista
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Deaver, Jeffery <1950->

L'ombra del collezionista / Jeffery Deaver

[Milano] : Rizzoli, 2016

Abstract: Delle sue vittime lui non vuole il corpo, vuole solo la pelle: per marchiarla a morte. È un novembre gelido, a New York, e nelle strade spazzate dal vento e dalla neve si aggira un serial killer. È scaltro, feroce, implacabile. Aggredisce donne e uomini nei seminterrati, li trascina nelle gallerie buie e umide che si allargano labirintiche nel sottosuolo, li tatua con un inchiostro al veleno lasciando loro sulla pelle incomprensibili messaggi fatti di numeri e lettere; poi li abbandona a un'agonia lenta e straziante. Chi è e cosa vuole? E il tatuaggio che porta sul braccio, un centopiedi rosso con zanne e un volto umano, ha un significato? A esaminare i primi indizi, il killer sembra ispirarsi al collezionista di ossa, il famigerato criminale che più di dieci anni prima aveva gettato nel terrore la città e messo a dura prova il brillante talento deduttivo di Lincoln Rhyme. Questa volta, spalleggiato dalla fidata Amelia Sachs e da tutta la squadra, il criminologo più famoso d'America sarà costretto a districarsi in un oscuro ginepraio di false piste e colpi di scena, in lotta contro il tempo per sventare un piano folle e diabolico. Perché il passato non muore mai, e il nemico non è mai così lontano.

È così che si uccide
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zilahi de' Gyurgyokai, Mirko <1974->

È così che si uccide / romanzo di Mirko Zilahy

Milano : Longanesi, 2016

Abstract: La pioggia di fine estate è implacabile e lava via ogni traccia: ecco perché stavolta la scena del crimine è un enigma indecifrabile. Una sola cosa è chiara: chiunque abbia ucciso la donna, ancora non identificata, l’ha fatto con la cura meticolosa di un chirurgo, usando i propri affilati strumenti per mettere in scena una morte. Perché la morte è uno spettacolo. Lo sa bene, Enrico Mancini. Lui non è un commissario come gli altri. Lui sa nascondere perfettamente i suoi dolori, le sue fragilità. Si è specializzato a Quantico, lui, in crimini seriali. È un duro. Se non fosse per quella inconfessabile debolezza nel posare gli occhi sui poveri corpi vittime della cieca violenza altrui. È uno spettacolo a cui non riesce a riabituarsi. E quell’odore. L’odore dell’inferno, pensa ogni volta. Così, Mancini rifiuta il caso. Rifiuta l’idea stessa che a colpire sia un killer seriale. Anche se il suo istinto, dopo un solo omicidio, ne è certo. E l’istinto di Mancini non sbaglia: è con il secondo omicidio che la città piomba nell’incubo. Messo alle strette, il commissario è costretto ad accettare l’indagine… E accettare anche l’idea che forse non riuscirà a fermare l’omicida prima che il suo disegno si compia. Prima che il killer mostri a tutti – soprattutto a lui – che è così che si uccide.

I sussurri della morte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Beckett, Simon <1968-> - Beckett, Simon <1968->

I sussurri della morte / Simon Beckett ; traduzione di Andrea Silvestri

[Milano] : Bompiani, 2016

Abstract: All'interno del bungalow, la vittima giace nuda, supina su un tavolo, legata mani e piedi, con evidenti ferite d'arma da taglio, inferte quando, forse, era ancora in vita. La temperatura all'interno dell'edificio supera i 43 gradi. Una sedia davanti al corpo fa pensare che l'assassino abbia assistito allo spettacolo degli ultimi attimi di vita della vittima. Ma un particolare risulta incoerente: l'avanzato stato di decomposizione del corpo induce a pensare che il decesso sia avvenuto da almeno 6 giorni. Eppure il bungalow risulta affittato solo da 4 giorni. Le uniche impronte sulla scena, inoltre, risalgono a un certo Dexter, morto sei mesi prima. Almeno così registra l'anagrafe. È chiaro che l'assassino non solo è molto astuto e non lascia tracce; non solo è molto cattivo; è anche, scientificamente, molto preparato. Dopo La chimica della morte e Scritto nelle ossa, continua la saga di David Hunter. Stavolta lo scenario è la Body Farm di Knoxville, nel Tennessee, l'unico laboratorio al mondo dove si utilizzano autentici cadaveri umani per studiarne il processo di decomposizione all'aperto. E stavolta Hunter conduce l'indagine con il suo maestro, Tom Lieberman. Insieme affrontano una nuova, sconcertante avventura nel regno del male e della scienza.

Corsa verso l'inferno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947->

Corsa verso l'inferno / romanzo di James Patterson ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : Longanesi, 2016

Abstract: Non guardare, Alex Cross. Il chirurgo plastico Elijah Creem è famoso per i miracoli che sa compiere in sala operatoria, ma anche per i suoi festini con escort e modelle minorenni, fra sesso, droga e alcool. Questo finché l'ispettore Alex Cross non interrompe una delle sue serate e lo arresta... Non pensare, Alex Cross. Cross non ha troppo tempo da perdere su quel caso. Una donna bellissima viene trovata morta nel bagagliaio della propria auto, i lunghi capelli biondi tagliati con rabbia, e una ragazza è stata appesa fuori della finestra, un cappio al collo e una brutta cicatrice sul ventre. Al terzo cadavere, orribilmente mutilato, l'opinione pubblica è terrorizzata... Fuggi e basta. Alex Cross è talmente impegnato nelle indagini sui tre assassini che non si accorge che qualcuno lo sta spiando...

Inciso nelle ossa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Redondo, Dolores <1969->

Inciso nelle ossa : romanzo / Dolores Redondo ; traduzione di Claudia Marseguerra

Milano : Salani, 2016

Abstract: Ci sono indagini che ti costringono a mettere in gioco tutti gli affetti più cari. Ci sono assassini che ti costringono ad affrontare il tuo lato oscuro, a fare i conti con gli spettri e i segreti del passato, a rivivere ricordi che nemmeno sapevi di avere. Lo sa bene Amaia Salazar, brillante investigatrice, ma soprattutto una donna felice, prossima al parto, che vorrebbe dedicare il cuore e la mente solo all'imminente maternità. Nemmeno il suicidio di un uomo accusato di omicidio, nei bagni del tribunale, con un messaggio inquietante indirizzato proprio a lei, la distoglie dal pensiero del piccolo che sta per nascere. Ma ben presto questi strani suicidi di assassini accompagnati dalla misteriosa firma "Tarttalo" cominciano a diventare troppi per essere dettati solo dal caso e Amaia non può tirarsi indietro. Deve saperne di più, deve indagare. Muovendosi in una valle a volte magica, a volte infernale, tra incubi che forse sono qualcosa di più e rivelazioni che la metteranno a dura prova, Amaia dovrà ancora una volta confrontarsi con la propria famiglia e le proprie radici, affrontando contemporaneamente i ricordi tormentati di bambina e le angosce e le incertezze del presente di madre.

Niente di umano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cross, A. J.

Niente di umano / A. J. Cross ; traduzione di Annalisa Di Liddo

Firenze ; Milano : Giunti, 2016

Abstract: Il nuovo anno porta con sé un'agghiacciante scoperta per la psicologa forense Kate Hanson dell'unità delitti insoluti di Birmingham: in un vecchio capanno sul lago viene ritrovato il cadavere mummificato di un giovane, morto per strangolamento. Si tratta di Nathan Troy, uno studente universitario scomparso vent'anni prima, un ragazzo dalla vita apparentemente senza ombre. Almeno secondo la sua famiglia e gli insegnanti. Ma allora perché alcune persone a lui legate sono scomparse, e altre sembrano molto reticenti sul suo conto? E qual era il suo rapporto con l'irrequieta figlia del professor Henry Levitte, celebre pittore e docente affermato? Mentre Kate scava nel torbido passato della famiglia Levitte, la scoperta di altri due cadaveri conferma che il killer non ha mai smesso di uccidere. E potrebbe tornare a farlo.

Buio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

Buio : per i bastardi di Pizzofalcone / Maurizio De Giovanni

2. ed

Torino : Einaudi, 2016

Abstract: Nel tepore ingannevole di un maggio malato, il raccogliticcio gruppo di investigatori comandato da Gigi Palma si trova a fronteggiare un crimine terribile: un bambino di dieci anni, nipote di un ricco imprenditore, è stato rapito. Le indagini procedono a tentoni, mentre il buio si impadronisce lentamente dei cuori e delle anime e la morsa di una crisi di cui nessuno intravede l'uscita stravolge le vite di tanti, spegnendo i sentimenti più profondi. Anche un banale furto in un appartamento può nascondere le peggiori sorprese. I Bastardi dovranno essere più uniti che mai, per trovare insieme la forza di sporgersi su un abisso di menzogne e rancori dove non balena alcuna luce. Intanto, nel commissariato più chiacchierato della città, i rapporti di lavoro e quelli personali si complicano, e il vecchio Pisanelli prosegue la sua battaglia solitaria contro un serial killer alla cui esistenza nessuno vuole credere.

Le indagini del sergente McRae
0 0 0
Materiale linguistico moderno

MacBride, Stuart <1969-> - MacBride, Stuart <1969->

Le indagini del sergente McRae / Stuart MacBride

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: Quattro difficili casi da risolvere per il sergente Logan McRae, del dipartimento di polizia di Aberdeen. Un serial killer pedofilo semina il panico in città uccidendo bambini innocenti. Un criminale spietato ha intrappolato alcune persone in un palazzo in fiamme. Un assassino lascia la sua macabra firma sui corpi delle donne che stupra. Un cadavere smembrato viene ritrovato a pezzi in un freezer. Questo è lo scenario. Lo sfondo: la città di Aberdeen, buia, piovosa, fredda come il granito degli obitori. Non è mai facile per un sergente avere a che fare quotidianamente con la feccia della società, soprattutto se il dipartimento di polizia è composto per la metà di cinici pronti a fregarti il posto e per l'altra metà di schiappe incompetenti. Protagonista assoluta di queste vicende è una vivida e quasi scientifica violenza, stemperata dal dissacrante senso dell'umorismo dell'autore, che fluttua costante fra le pagine. In un crescendo di tensione e brutalità, Stuart MacBride svela una serie di trame mozzafiato.

Buio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

Buio : per i bastardi di Pizzofalcone / Maurizio De Giovanni

[Roma] : La biblioteca di Repubblica-L'Espresso, 2016

Abstract: Nel tepore ingannevole di un maggio malato, il raccogliticcio gruppo di investigatori comandato da Gigi Palma si trova a fronteggiare un crimine terribile: un bambino di dieci anni, nipote di un ricco imprenditore, è stato rapito. Le indagini procedono a tentoni, mentre il buio si impadronisce lentamente dei cuori e delle anime e la morsa di una crisi di cui nessuno intravede l'uscita stravolge le vite di tanti, spegnendo i sentimenti più profondi. Anche un banale furto in un appartamento può nascondere le peggiori sorprese. I Bastardi dovranno essere più uniti che mai, per trovare insieme la forza di sporgersi su un abisso di menzogne e rancori dove non balena alcuna luce. Intanto, nel commissariato più chiacchierato della città, i rapporti di lavoro e quelli personali si complicano, e il vecchio Pisanelli prosegue la sua battaglia solitaria contro un serial killer alla cui esistenza nessuno vuole credere.

Le città del terrore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Burke, Alafair <1969-> - Burke, Alafair <1969->

Le città del terrore / Alafair Burke

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: East River Park, New York. È mattina presto e la gente fa jogging ignara di un corpo che giace disteso sull'erba. È il cadavere di Chelsea Hart, una studentessa: strangolata, i lunghi capelli biondi recisi. L'ultima volta è stata vista nel privé di un club esclusivo di Manhattan, il Pulse. Ed è qui che si concentrano le indagini, fino a restringersi intorno all'ambigua figura di un broker della City che era in compagnia della vittima la sera prima, Ma Bilie Hatcher, detective della Omicidi, sa che il caso è più complicato di quello che sembra. Mentre indaga nei locali patinati della notte newyorchese, tra luci psichedeliche e ombre inquietanti, Ellie trova nuovi elementi e coincidenze sempre più strane. Fino a una scioccante scoperta: anni prima a New York sono stati rinvenuti altri tre cadaveri di giovani donne con alcune ciocche di capelli tagliate. I colleghi della squadra investigativa non vogliono saperne delle sue stravaganti ipotesi, ed Ellie si ritrova da sola a fronteggiare un serial killer astuto e spietato. Che le ha già recapitato un messaggio chiaro e inequivocabile: la prossima vittima sarà lei.

Nel nome del male
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oswald, James

Nel nome del male / James Oswald ; traduzione di Leonardo Taiuti

Firenze ; Milano : Giunti, 2016

Abstract: Nei sotterranei di un'antica dimora nel cuore di Edimburgo viene rinvenuto il cadavere di una ragazza, rimasto nascosto per sessant'anni all'interno di una cripta. Incaricato delle indagini, l'ispettore McLean, spirito libero e cocciuto, non può immaginare la scena che si troverà di fronte: un corpo straziato in un contesto che ha tutta l'aria di un cerimoniale. Per gli alti vertici della polizia questo cold case non è certo una priorità, ma McLean è ossessionato dal macabro rituale con cui è stata seviziata la vittima e non riesce proprio a girare al largo. Intanto Edimburgo è sconvolta dal brutale assassinio di un vecchio banchiere, seguito da una catena di altri omicidi di uomini in vista: tutti ricchi e potenti. Tutti sventrati con lo stesso rito cruento. Possibile che si tratti solo di coincidenze? Qual è il filo rosso che lega gli omicidi tra loro? E quale mente perversa può congegnare un simile orrore?

Senza appello
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947-> - Patterson, James <1947-> - Paetro, Maxine <1946-> - Paetro, Maxine <1946->

Senza appello : romanzo / James Patterson, con Maxine Paetro ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : TEA, 2016

Abstract: Un assassino psicopatico prende di mira le persone più innocenti e vulnerabili di San Francisco. Prime vittime: una giovane madre e il suo bambino, uccisi a colpi di pistola nel parcheggio di un centro commerciale. Unico indizio: un messaggio criptico scarabocchiato sul parabrezza con un rossetto scarlatto. Gli omicidi si susseguono, senza una logica, sempre più crudeli. La città trema e anche l'FBI, coinvolto nelle indagini, non sa che cosa fare. E mentre Lindsay e le sue amiche cercano di mettere insieme i pezzi del puzzle, uno degli assassini costringe Lindsay a un gesto che potrebbe costarle la vita...

Ascolta o muori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sander, Karen <traduttrice ; docente universitaria>

Ascolta o muori / Karen Sander ; traduzione di Lucia Ferrantini

Firenze ; Milano : Giunti, 2016

Abstract: Una macabra sorpresa attende Georg Stadler, capo della Omicidi di Düsseldorf, mentre apre come ogni giorno la posta sulla sua scrivania: da una strana busta imbottita, senza mittente, spunta un involucro di nylon che contiene due dita umane mozzate di netto. E se appartenessero all'ennesima vittima del feroce serial killer su cui Stadler indaga da mesi? Il commissario ha ancora negli occhi le agghiaccianti immagini dei cadaveri di due ragazzi e una ragazza ventenni, orribilmente mutilati. Nella gola di ognuno il killer ha conficcato un ritaglio di giornale con proverbi dalle allusioni inquietanti: "Chi ha orecchie per intendere intenda", "Occhio per occhio dente per dente"... Stadler capisce che l'assassino lo sta sfidando, e c'è solo una persona in grado di aiutarlo, una persona che come nessun'altra riesce a penetrare le menti criminali: Elisabeth Montario, la brillante psicologa che un anno prima aveva dato una svolta decisiva alle indagini sullo "Squartatore". E il cui fascino inquieto aveva messo a dura prova l'etica professionale di Stadler... Liz, che ormai vive e lavora a Liverpool, non è certo il tipo da tirarsi indietro e mentre la sete di sangue del killer cresce di ora in ora, lei e Stadler si ritroveranno di nuovo fianco a fianco in una spietata caccia all'uomo.

Bosch
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Connelly, Michael <1956-> - Connelly, Michael <1956->

Bosch : i thriller della serie TV / Michael Connelly

Milano : Piemme, 2016

Abstract: In questo volume i tre thriller che hanno ispirato la serie televisiva dedicata a Harry Bosch: "La bionda di cemento", "La città delle ossa", "Il cerchio del lupo".

La congiura Machiavelli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ennis, Michael

La congiura Machiavelli / Michael Ennis

Roma : Newton Compton, 2013

Abstract: Juan, il più amato tra i figli di papa Alessandro VI, viene misteriosamente assassinato a Imola e il padre invia Damiata, una bella cortigiana, nella lontana città fortificata perché scopra la verità sull'omicidio. La donna sa che non può assolutamente fallire: il papa la ricatta tenendo in ostaggio il suo giovane figlio. Ma una volta arrivata sul posto, Damiata diventa una pedina negli intrighi politici del carismatico duca Cesare Borgia, il Valentino, un altro figlio di Alessandro VI. La sua vita è minacciata dai Condottieri, una potente società segreta di soldati mercenari e Damiata sospetta che l'assassino che sta cercando si nasconda proprio tra loro. Ma al primo omicidio ne seguono altri, perciò la donna chiede l'aiuto di un inquietante diplomatico fiorentino, Niccolò Machiavelli, e dell'eccentrico ingegnere militare del Valentino, Leonardo da Vinci. Insieme dovranno decifrare l'enigma di un omicida che si sta prendendo gioco di loro, Leonardo facendo affidamento sul suo rivoluzionario metodo dell'osservazione scientifica, e Machiavelli sfruttando la sua abilità d'indagine sulla natura umana. Attraverso guerre sanguinose, tradimenti e congiure, entreranno in un labirinto di antiche superstizioni e ossessioni erotiche. Per scoprire, al suo centro, un nuovo volto del male e una verità in grado di sconvolgere le convinzioni della civiltà occidentale.

La ragazza n. 9
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hoag, Tami <1959-> - Hoag, Tami <1959->

La ragazza n. 9 / Tami Hoag

Roma : Newton Compton, 2013

Abstract: È la nona ragazza trovata morta dall'inizio dell'anno, ma questa volta le torture subite non permettono di identificarla. Il caso viene affidato ai detective Sam Kovac e Nikki Liska, collaudata coppia investigativa che avrà il compito di scoprire chi sia quella ragazza e chi la odiava tanto da volerla far fuori. Il timore più grande è che la loro Jane Doe sia la nona vittima di uno spietato serial killer che sta terrorizzando l'America e che tutti chiamano Doc Holiday, perché colpisce prevalentemente durante le feste. Ma inseguendo la verità, Kovac e Liska si accorgeranno che la loro ragazza numero nove aveva a che fare con dei mostri tutti i giorni... E quando un'altra giovane donna scompare, i due detective dovranno affrontare una domanda cruciale: il male più grande è quello che non vediamo arrivare o quello che conosciamo bene perché vive accanto a noi?

L'uomo della sabbia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kepler, Lars

L'uomo della sabbia : romanzo / di Lars Kepler ; traduzione di Carmen Giorgetti Cima

Milano : Longanesi, 2013

Abstract: Nel cuore di una notte d'inverno in cui la neve ricopre interamente Stoccolma, un ragazzo cammina lungo i binari di un ponte ferroviario sospeso sul ghiaccio, in direzione del centro. Perde sangue da una mano ed è in gravissimo stato di shock: nel suo delirio febbricitante, parla di un misterioso uomo della sabbia. Il ragazzo si chiama Mikael e risulta scomparso da dodici anni. Da sette è stato ufficialmente dichiarato morto. All'epoca dei fatti, dopo lunghe ricerche, tutti hanno preferito credere che Mikael fosse annegato insieme alla sorellina, Felicia, scomparsa lo stesso giorno, sebbene i corpi non siano mai stati trovati. Tutti tranne il commissario Joona Linna. Lui ha sempre saputo che i due fratelli sono tra le numerose vittime del più spietato serial killer svedese, Jurek Walter, l'uomo che lui stesso ha catturato anni prima. Da allora Jurek Walter è detenuto in regime di isolamento nell'unità di massima sicurezza dell'ospedale psichiatrico Lowenstromska. Non può parlare con nessuno ed è costantemente sedato, ma niente riesce a domarlo. Il male che abita in lui è animato da una furia incontrollabile. Con il ritorno di Mikael, però, tutto cambia. Nessun caso può considerarsi chiuso. E Felicia potrebbe essere ancora viva... L'unico a sapere la verità è Walter, l'unico uomo forse in grado di essere più pericoloso dietro le sbarre che da libero. Qualcuno deve introdursi nell'ospedale e conquistarsi la fiducia del serial killer, sperando di indurlo a parlare. E, soprattutto, sperando di sopravvivergli...

Polizia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nesbo, Jø <1960->

Polizia / Jo Nesbo ; traduzione di Eva Kampmann

Torino : Einaudi, 2013

Abstract: Lo spettro si chiudeva con una scena pietrificante. Harry Hole che, centrato al petto da tre colpi di pistola, cadeva pensando: È finita, finalmente è tutto finito. Polizia ricomincia da lì, qualche mese dopo, con un uomo in coma piantonato giorno e notte in ospedale. E Oleg, il ragazzo che gli aveva sparato, spedito a disintossicarsi in una clinica svizzera, e poi Rakel, fidanzata storica di Harry, con un lavoro a Ginevra. Oslo nel frattempo è stata sconvolta dai delitti bestiali di un serial killer che si accanisce proprio contro la polizia. Il macellaio dei poliziotti, l'hanno soprannominato. Perché, dopo averli attirati sul luogo di omicidi irrisolti, letteralmente ne spappola i corpi. La polizia ha perso Harry Hole, il suo esperto in fatto di assassini seriali. E anche ammesso che Harry sia ancora vivo, sarebbe disposto a occuparsi del caso? Nessuno si sarebbe mai più trovato in situazioni limite, questo Harry aveva promesso a Rakel. E una volta tanto sembrava deciso a mantenere la promessa. Ma l'amore di una donna è sufficiente a salvare un uomo da se stesso e dai propri fantasmi?