Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Tecniche nuove <casa editrice>
× Genere Satira e umorismo
× Lingue Inglese
× Genere Testo non letterario
× Soggetto Enciclopedie
× Genere Saggi

Trovati 1044 documenti.

Mostra parametri
La natura geniale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mazzolai, Barbara <biologa>

La natura geniale : come e perché le piante cambieranno (e salveranno) il pianeta / di Barbara Mazzolai

Milano : Longanesi, 2019

Il cammeo ; 605

Abstract: Cosa hanno da insegnarci organismi apparentemente tanto diversi da noi come una quercia, una pianta rampicante o un polpo? Quali dei loro segreti potrebbero aiutarci a costruire un futuro migliore e meno fosco di quello che oggi iniziamo a intravedere? La tecnologia sarà mai in grado di riprodurre la potenza nascosta e pulita del mondo vegetale? La risposta a tutte queste domande è racchiusa nel lavoro pionieristico della donna che ha inventato il primo robot della storia ispirato al mondo delle piante. Perfettamente adattate al loro habitat, le piante rappresentano un'alternativa evolutiva quasi speculare a quella del mondo animale: mentre uomini e animali si sono evoluti privilegiando caratteristiche legate al movimento e alla velocità, il mondo vegetale ha fatto della lentezza l'origine della propria resilienza. Se fino a ieri non avevamo dubbi su quale tra le due fosse la strategia di maggior successo, oggi qualche dubbio c'è, sollevato dalla crisi ecologica globale che abbiamo scatenato. Dal suo osservatorio di protagonista della rivoluzione tecnologica in atto Barbara Mazzolai ci conduce, con rigore scientifico e facilità divulgativa, in un'esplorazione della natura, tra bizzarri animali, piante dalle capacità misteriose, enigmi naturali che ancora oggi arrovellano gli scienziati. Il suo libro offre spunti e riflessioni illuminanti per capire meglio il presente, e un valido aiuto per iniziare a immaginare il futuro del nostro bel «pianeta azzurro».

Nikola Tesla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rossi, Sergio <1970-> - Scarduelli, Giovanni <1992->

Nikola Tesla / Sergio Rossi, Giovanni Scarduelli

[S.l.] : Becco Giallo, 2018

Abstract: Chi era Nikola Tesla? Un inventore geniale o un visionario sganciato dal suo tempo? Cresciuto in povertà nella metà dell'Ottocento sotto l'Impero Austro-Ungarico, Tesla riuscì a studiare e a diventare ingegnere con le sue sole forze. Emigrò in cerca di fortuna prima in Francia e poi in America, dove fu assunto nel laboratorio del celebre Thomas Edison, l'inventore del fonografo e della lampadina. Subì e poi superò le invidie nate fra i colleghi del tempo, prime fra tutte quelle dello stesso Edison, che culminarono nella cosiddetta Guerra delle Correnti, la competizione per il controllo del mercato mondiale dell'energia elettrica. Ebbe grandiose rivincite pubbliche, prima di conoscere una clamorosa e definitiva rovina. Con oltre duecento brevetti diversi, alcuni dei quali portarono alla diffusione di massa della corrente alternata e della radio, e grazie alle intuizioni del telecomando e del wi-fi, Tesla è oggi ricordato come uno dei più importanti innovatori della storia moderna.

Il manuale del piccolo aviatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calabrese, Antonio - Ricci, Luca <aviatore> - Salvati, Emanuele

Il manuale del piccolo aviatore : versione ispirata alla CAA / [testi di Antonio Calabrese, Luca Ricci, Emanuele Salvati riadattati da Puntidivista ; disegni realizzati da Brugar, Puntidivista]

Rieti : Puntidivista, 2016

L' atomica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sheinkin, Steve <1968->

L' atomica : la corsa per costruire (e rubare) l'arma più pericolosa del mondo / Steve Sheinkin

Milano : Il Castoro, 2015

Abstract: Nel dicembre del 1938, un chimico tedesco fece una scoperta che cambiò per sempre le sorti del mondo: posizionato accanto a del materiale radioattivo, un atomo di uranio si divide in due parti. La scoperta innescò una corsa scientifica che vide impegnati ben tre continenti in un'intensa attività di spionaggio e ricerca: in Gran Bretagna e negli Stati Uniti, le spie sovietiche si fecero strada all'interno della comunità scientifica; in Norvegia un gruppo di combattenti sabotò l'approvvigionamento idrico dei tedeschi; e negli Stati Uniti, ai confini del deserto, nella remota località di Los Alamos, un eccezionale gruppo di scienziati avviava in segreto il Progetto Manhattan. Questa è la storia delle cospirazioni, dei segreti, delle macchinazioni e del genio che hanno portato alla creazione dell'arma più potente e pericolosa al mondo. Questa è la storia della bomba atomica. Età di lettura: da 13 anni.

Una bella bici che va
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Una bella bici che va / aa. vv. ; a cura di Isabella Borghese

Roma : Perrone, 2014

Abstract: «Non le nascondo che ho sempre pensato che prima la bicicletta era un mezzo indispensabile per andare a scuola, a lavorare. Oggi lo considero un mezzo che richiama la libertà, ecologico, per divertirsi». Da questa affermazione di Margherita Hack nasce l’idea di quest’antologia che vuole raccontare storie di biciclette in corsa per città e periferie, ferme a un semaforo o sepolte in cantina, distrutte dopo una caduta o rimesse a nuovo con pazienza e olio di gomito. Con un unico sottofondo però: Velocità silenziosa, poetico inno di Paolo Conte dedicato proprio a «una bella bici che va» e che «sopra le distanze, le lontananze starà». Delicato mezzo a due ruote che in queste note non è solo un oggetto, ma una dama da far ridere, una poesia per volare via e da amare come l’ultima delle fantasie. Cosa rappresenta quindi andare in biciletta? Uno sport, uno stile di vita, uno sfogo e un’alternativa alla routine di traffico e smog. Ma anche il piacere dell’artigianato, per chi la bici la costruisce scegliendola pezzo per pezzo in una ciclofficina; e ancora, la meraviglia di una scoperta in un mercatino dell’usato. Pedalare non è solo sforzo e muscoli tesi, ma anche gioia di condividere momenti spesso indimenticabili. E allora abbiamo Valerio che al rumore delle ruote che girano dice di sentire l’Aida, Sofia “Riccioli Rossi che scopre di essere donna proprio durante una corsa in bici, la vita di due futuri genitori che non è come andare in tandem ma è salire su due bicilette e così pedalare fianco a fianco, un uomo che lascia tutto e tutti per lasua Graziella e finisce su Chi l’ha visto?; poi c’è chi dalla Germania della Seconda guerra mondiale pedala con strenua forza verso la libertà e Dario che appena si mette in sella ripensa alle sue corse per L’Aquila ancora intatta e tutte le volte una lacrima, pesante come una maceria, gli solca il viso. Storie che, tra corse forsennate, cadute rovinose e morbide pedalate, non raccontano solo i momenti in cui si sale in bicicletta, ma pezzi di vita in cui l’amabile due ruote è testimone preziosa.Un progetto che raccoglie dunque le esperienze, i ricordi e le ispirazioni che questo mezzo, da sempre vicino all’uomo, ha creato e suscita. Per i venticinque autori interpellati, tra cui Stefano Benni, Fulvio Ervas e Andrea Satta, si è trattato dunque di scaldare tutti i muscoli che una corsa in bici mette in moto, scoprendo così che il primo è, imprevedibilmente, il cuore.

Space academy
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kespert, Deborah - Baker, David

Space academy : come pilotare un veicolo spaziale passo dopo passo / [Deborah Kespert & David Baker]

Milano : L'ippocampo, 2013

Abstract: Benvenuto alla Space Academy! Indossa la tuta e preparati al lancio in orbita! Scopri passo dopo passo come pilotare razzi, Space Shuttle e i futuristici spazioplani. Approda sulla Luna e guida una missione su Marte! Alla Scuola degli Astronauti imparerai come funzionano i diversi veicoli spaziali, studierai il sistema solare e potrai scoprire il futuro dei viaggi nello spazio. Sfoglia la guida Impara a riconoscere: troverai i razzi più potenti, le sonde interplanetarie e i nuovi veicoli senza equipaggio, come rover, lander e satelliti.

Maserati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maserati : 1914-2014 : 100 anni di storia attraverso i fatti più significativi / a cura di Daniele Buzzonetti ; coordinamento editoriale Elisabetta Barbolini Ferrari, Augusto Bulgarelli

[Modena] : Banca popolare dell'Emilia Romagna ; Modena : Poligrafico Artioli, 2013

Il librone dei trattori giganti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gillespie, Lisa Jane - Wright, Stephen - Byrne, Mike <1979->

Il librone dei trattori giganti / testo di Lisa Jane Gillespie ; illustrazioni di Mike Byrne ; progetto grafico di Stephen Wright ; a cura di Alex Frith ; consulenza di David Cousins ; traduzione di Paolo A. Livorati. - Londra : Usborne, 2013

[7] carte ripiegate : ill. ; 30 cm

Abstract: Un robusto libro in formato cartonato, con grandi pagine ripiegate, per scoprire i trattori più grossi, più alti e più potenti, dalle colossali macchine usate nell'agricoltura ai robusti trattori cingolati. Età di lettura: da 4 anni.

Cosi' extra, cosi' terrestre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guidoni, Umberto <1954-> - Valente, Andrea <1968->

Cosi' extra, cosi' terrestre : a che cosa servono le missioni spaziali? / Umberto Guidoni e Andrea Valente

Firenze ; Trieste : Editoriale scienza, 2013

Abstract: Sembra incredibile ma tutti noi, ogni giorno, usiamo oggetti che vengono dallo spazio! No, non si tratta di invenzioni aliene, ma di soluzioni tecnologiche pensate e realizzate per aiutare gli astronauti ad affrontare avventurosi viaggi galattici, e ormai diffuse anche sulla Terra. A partire dagli anni '60, infatti, ogni campo del sapere ha avuto qualche piccolo vantaggio dalla ricerca spaziale: dalle attrezzature mediche all'aeronautica, dal cibo liofilizzato ai sistemi antincendio, dalle scarpe da ginnastica ai tessuti termici...

Wireless
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chiaberge, Riccardo <1947->

Wireless : scienza, amori e avventure di Guglielmo Marconi / Riccardo Chiaberge

Milano : Garzanti, 2013

Abstract: Inventore della radio? Molto di più. Guglielmo Marconi è stato il padre del wireless, il profeta dell'era digitale. Quasi un precursore dei vari Steve Jobs e Bill Gates: fisico dilettante, fa i suoi primi esperimenti nella soffitta di casa; fonda a Londra una delle prime startup; brevetta ogni idea e la difende nei tribunali; sfida i mercati internazionali e usa i mass media con il talento di un grande comunicatore. In questo libro, Riccardo Chiaberge ci fa scoprire un Marconi che non conoscevamo: più imprenditore che uomo di scienza, mezzo italiano e mezzo britannico, sempre in movimento tra Roma, Londra e New York. E svela anche il Marconi privato, figlio problematico, marito difficile, padre assente e inguaribile donnaiolo. Wireless è il racconto appassionante di un'avventura umana e tecnologica che attraversa l'Europa tra due secoli, dalla Belle Epoque alle guerre mondiali, incrocia monarchi e tiranni, scienziati come Tesla, Edison, Bell, ma anche artisti e intellettuali, scrittori come Kipling, D'Annunzio e Conan Doyle. E una schiera di figure femminili: la madre Annie Jameson, la prima moglie Beatrice O'Brien, la suffragetta americana Inez Milholland, l'attrice Francesca Bertini, fino alla contessa Cristina Bezzi-Scali. Sulla scorta di documenti inediti, Chiaberge ricostruisce i momenti cruciali della vita di Marconi, restituendo fuori dal mito e dall'agiografia l'avvincente ascesa di un uomo geniale, dalla personalità complessa e dal fascino travolgente.

Non c'e' nessun dio quassu'
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gagarin, Jurij Alekseevič <1934-1968>

Non c'e' nessun dio quassu' : l'autobiografia del primo uomo a volare nello spazio / Jurij Gagarin

Roma : Red Star Press, 2013

Abstract: Pojechali, cioè, in russo, andiamo. Fu questa l'ultima parola pronunciata da Jurij Gagarin il 12 aprile del 1961. Poi ci fu tempo soltanto per i reattori del Vostok 1, l'astronave che avrebbe consentito al ventisettenne Gagarin di compiere un'impresa mai tentata prima: raggiungere lo spazio e riuscire a vedere la Terra dalla Luna. Tutto il mondo restò allora con il fiato sospeso, come dubitando che il figlio di un carpentiere potesse compiere una simile missione. C'era in gioco, in quel momento, il senso stesso della Rivoluzione d'Ottobre: un'aspirazione alla giustizia e all'uguaglianza che Gagarin racconta attraverso la sua vita, dall'infanzia, trascorsa al tempo della resistenza contro l'invasore nazista e alla vittoria della grande guerra patriottica, fino all'addestramento riservato ai piloti dell'aeronautica, passando per la vita nel colcos e per gli studi preliminari all'ammissione nel Partito comunista. Una grande avventura dove in primo piano c'è l'uomo, le sue aspirazioni e i suoi sogni. Perché quello che è certo è che Jurij Gagarin riuscì a trovare la via del cosmo, riportando dalle orbite frasi destinate a restare famose per sempre: Non c'è nessun Dio quassù.

Esploriamo una centrale nucleare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cavedon, Jean-Marc

Esploriamo una centrale nucleare / Jean-Marc Cavedon ; illustrato da Marine Ludin

Bari : Dedalo, 2013

Abstract: Agathe, la sorella maggiore di Baptiste, lavora in una centrale nucleare in Francia. Baptiste e i suoi grandi amici Alexandre e Chloé si fanno un sacco di domande sull'elettricità ma anche su quell'immenso camino a forma di fungo che si intravede in lontananza. Per soddisfare la loro curiosità, Agathe organizza una visita della centrale in cui lavora. Grazie a lei e al misterioso signor Albert, che sembra saperne una più del diavolo, i ragazzi impareranno a cosa servono le turbine a vapore, che cos'è un atomo, da dove viene l'uranio e come lo si trasforma in elettricità. Età di lettura: da 9 anni.

Fondamenti di elettrotecnica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schifani, Rosario - Ferruggia Bonura, Salvatore

Fondamenti di elettrotecnica : teoria di base dei circuiti elettrici / Rosario Schifani, Salvatore Ferruggia Bonura

Milano : Hoepli, 2013

Ruspe e trattori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pellegrini, Veronica - Salvini, Vinicio <illustratore>

Ruspe e trattori / testi Veronica Pellegrini ; illustrazioni Vinicio Salvini

Firenze ; Milano : Giunti kids, 2012

Abstract: Fotografie grandi e spettacolari, tanti disegni coloratissimi e spiegazioni semplici ed efficaci da scoprire alzando la pagina a finestra... questi sono i libri per la primissima divulgazione! Ecco un nuovo titolo tutto dedicato ai bambini curiosi che vogliono sapere come funzionano e a che cosa servono le grandi macchine, in campagna e in città: ruspe, trattori e altri macchinari li stanno già aspettando! Età di lettura: da 3 anni.

L'escavatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Metzger, Wolfgang <illustratore> - Erne, Andrea <1958->

L'escavatore / illustrazioni di Wolfgang Metzger ; testo di Andrea Erne

Varese : La coccinella, [2012]

Abstract: Che cos'è un escavatore? Come si sposta per raggiungere il cantiere? Quali lavori può fare? Quanto è forte? Quanti tipi di benne e di attrezzi si possono attaccare al suo braccio? Come fa a demolire una casa? A queste e ad altre domande e curiosità dei bambini il libro risponde attraverso le grandi immagini e i testi, brevi ma precisi. Età di lettura: da 4 anni.

Il treno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kreimeyer-Visse, M. - Weller, Ursula <1967->

Il treno / illustrazioni di M. Kreimeyer-Visse ; testo originale di Andrea Erne

Milano : La coccinella, c2005 (stampa 2012)

Abstract: Questa collana raccoglie libri per i bambini ancora piccoli ma già curiosi di sapere, che fanno tante domande e hanno bisogno di risposte chiare e semplici, ma anche esaurienti e precise. Ogni libro esplora un ambiente o un tema legato alla realtà e alle esperienze quotidiane e risponde alle più svariate domande, servendosi di parole facili ma appropriate. Ai testi si accompagnano illustrazioni particolareggiate, arricchite da grandi finestre a sorpresa, che invitano il bambino ad andare ancora più a fondo, per scoprire sempre qualcosa di nuovo. Età di lettura: da 4 anni.

Il meccanico di Fangio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Borroni, Roberto <1949->

Il meccanico di Fangio / Roberto Borroni

Mantova : Tre lune, 2012

Abstract: Una ricerca paziente e sistematica in archìvi privati e di famiglia ha permesso all'autore di ripercorrere alcune storie degli anni eroici dell'automobilismo, in particolare quella di Fangio. Il campionissimo ha rivelato più volte con gratitudine, stima e affetto, come le sue vittorie fossero in buona parte dovute alla magia del mantovano Amedeo Bignami. Il meccanico lo aveva guidato in qualità di direttore tecnico alla conquista del primo dei suoi cinque titoli mondiali di Formula 1. Sono i ricordi, le amicizie, il vissuto, a essere narrati con intensa partecipazione da Roberto Borroni (nipote di Amedeo). Il libro che procede come un romanzo, intende raccontare e disvelare vicende insolite e strane come il rapimento del pilota argentino alla vigilia del Gran Premio di Cuba del 1958 ad opera dei guerriglieri di Fidel Castro. Una ricca e a volte inedita documentazione fotografica scorre parallela alla biografia del geniale meccanico, scandita dai rapporti professionali e umani intrattenuti con tre eccezionali figure: Tazio Nuvolari, Achille Varzi, Juan Manuel Fangio.

Maranello e il suo museo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maranello e il suo museo : tra storia, presente e futuro / a cura di ICARO Progetti x l'Arte, Elisabetta Barbolini Ferrari e Augusto Bulgarelli ; consulenza e assistenza all'opera Daniele Buzzonetti

Modena : Artioli : Banca popolare dell'Emilia Romagna, 2012

Meccanica dell'automobile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scullino, Davide

Meccanica dell'automobile / Davide Scullino

Rist

Albino : Sandit, c2010 (stampa 2012)

Abstract: Scopo di questo volume è spiegare com'è fatta l'automobile a partire dai fondamenti, fino ad arrivare alle innovazioni introdotte nelle auto che girano per le nostre strade. L'opera è rivolta a chi vuole conoscere l'automobile, ma anche a chi ha una vaga idea di come siano fatte le auto e vuole approfondire la conoscenza di talune parti. La trattazione riguarda prevalentemente la meccanica, però non sono trascurati l'impianto elettrico e qualche accenno propedeutico alla comprensione dei moderni sistemi elettronici di bordo.

Manutenzione della bicicletta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ballocchi, Andrea

Manutenzione della bicicletta / Andrea Ballocchi

Firenze ; Milano : Giunti Demetra, 2012

Abstract: Un manuale per chi della bicicletta non può proprio fare a meno e vuole mantenerla perfettamente funzionante evitando di farla riparare da mani altrui. I diversi modelli, i guasti più frequenti, e le riparazioni, gli accessori davvero utili, le revisioni periodiche: in uno stile chiaro e sintetico arricchito da disegni, foto, schemi e tabelle, ecco raccolte tutte le informazioni indispensabili per risparmiare denaro e guadagnare in soddisfazione: la bicicletta non avrà più segreti.