Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Tecniche nuove <casa editrice>
× Materiale Video
× Data 2012
× Lingue Latino
Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Saggi
× Nomi Dalpasso, Marcello

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Concetti di informatica e fondamenti di Java
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Horstmann, Cay S. <1959->

Concetti di informatica e fondamenti di Java / Cay Horstmann ; edizione italiana a cura di Marcello Dalpasso

6. ed. per Java 7 e Java 8

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, 2016

Abstract: Il libro di Horstmann, del quale proponiamo la sesta edizione italiana, si è imposto negli anni come efficace supporto didattico nei corsi universitari di programmazione e, al tempo stesso, come prezioso riferimento per il pubblico professionale. Anche in questa edizione il testo mantiene le caratteristiche che, da oltre 15 anni, ne hanno decretato il grande successo: un approccio graduale alla programmazione, che permette di assimilare anche i concetti più difficili; una particolare enfasi sull’attività di problem-solving, della quale vengono resi espliciti i passaggi; una straordinaria ricchezza di esempi svolti, domande di verifica, esercizi e problemi. Il testo è aggiornato alla versione 8 della JDK Standard Edition, pur mantenendo – ove possibile – la compatibilità con le versioni precedenti.

Concetti di informatica e fondamenti di Python
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Horstmann, Cay S. <1959-> - Necaise, Rance D.

Concetti di informatica e fondamenti di Python / Cay Horstmann, Rance D. Necaise ; edizione italiana a cura di Marcello Dalpasso

Santarcangelo di Romanga : Maggioli, 2014

Abstract: Cay Horstmann è autore conosciuto e apprezzato per i suoi eccellenti testi sulla programmazione in Java. Questo volume è dedicato a Python, un linguaggio di programmazione diffuso da anni tra i professionisti grazie alla sua potenza e semplicità sintattica, e di utilizzo sempre più frequente anche in ambito universitario. Il testo guida il lettore all'acquisizione degli strumenti concettuali classici della programmazione strutturata e introduce alla programmazione ad oggetti, caratteristica del linguaggio Python, presentando gli argomenti - oggetti, classi, ereditarietà, incapsulamento, polimorfismo - con chiarezza e completezza. Completano ed arricchiscono il volume casi svolti che permettono di elaborare strategie di problem solving, domande di auto-valutazione, esercizi di approfondimento teorico e problemi di programmazione. Il libro, ideale riferimento per un corso introduttivo di programmazione basato su Python, si rivolge agli studenti dei corsi di laurea in Informatica e Ingegneria e, per la sua particolare comprensibilità ed efficacia didattica, è anche un ottimo strumento di auto-istruzione.