Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Tecniche nuove <casa editrice>
× Materiale Video
× Genere Saggi

Trovati 1212 documenti.

Mostra parametri
Storia umana della matematica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Valerio, Chiara <1978->

Storia umana della matematica / Chiara Valerio

Torino : Einaudi, 2016

Abstract: Se la letteratura nasce quando qualcuno urla al lupo e il lupo non c'è, e la fisica comincia quando qualcuno capisce come accendere il fuoco strofinando le pietre, la matematica quando nasce? La matematica nasce perché gli esseri umani sono impazienti. Torneranno i lupi, saranno più di noi? Quanto ci vuole per accendere il fuoco con i sassi? Gli esseri umani hanno bisogno di segnare il tempo, un prima un dopo. E per segnare il tempo si sono inventati i numeri: allineare sassolini uno dietro l'altro, annodare un filo, stabilire una successione. È questa la storia avvincente e vertiginosa che ci racconta Chiara Valerio, attraverso le vite di sette matematici - sei veri e uno finto. Perché la matematica è una forma di immaginazione che educa all'invisibile, e allora ripercorrere le vite di chi ha così esercitato la fantasia ci permette di capire quella grammatica che descrive e costruisce il mondo ricordandoci costantemente che siamo umani. Per capire come János Bolyai, matematico, abbia risolto il problema delle parallele, bisogna tornare indietro di una vita, a Farkas Bolyai, suo padre, matematico. Senza Mauro Picone, giovane matematico, sull'altopiano della Bainsizza - lo stesso di Emilio Lussu - l'esercito italiano non avrebbe mai potuto fare la guerra. Se Alan Turing, il risolutore di Enigma, desiderava ardentemente essere una macchina, Norbert Wiener, il padre della cibernetica, non avrebbe mai e poi mai voluto essere un bambino prodigio: entrambi tuttavia progettavano automi.

Aromatiche & spezie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Aromatiche & spezie : l'origine, le caratteristiche, l'uso in cucina e non solo

Castelnuovo del Garda : Edizioni del Baldo, 2014

Storia curiosa della scienza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oreglio, Flavio

Storia curiosa della scienza : dal tribunale dell'Inquisizione al Tribunale della Ragione / Flavio Oreglio

[Milano] : Salani, 2014

Abstract: La scienza in quanto tale, disciplina specializzata e separata dalle altre forme di conoscenza, è un concetto diffuso solo a partire dall'Ottocento. E proprio per questo motivo il comico Flavio Oreglio, qui nelle vesti di brillante divulgatore, ci offre in questo terzo volume della "Storia curiosa della scienza" una lunga camminata tra le vicende storiche, le grandi questioni religiose e le rivoluzioni scientifiche che hanno caratterizzato l'età moderna. Un percorso che porta "Dal Tribunale dell'Inquisizione al Tribunale della Ragione" grazie all'opera di quei personaggi straordinari come Keplero, Bruno, Galilei, Cartesio, Newton e molti altri - che, nella mente di tutti fin dai primi anni di scuola, sono coloro che hanno fatto la storia della scienza. Si partirà quindi dal presunto oscurantismo medievale, riprendendo la strada laddove la si era lasciata alla fine del volume precedente, fino ad arrivare a quelle grandi conquiste della modernità come l'acquisizione del metodo scientifico, la tolleranza, la vittoria della ragione su tutte le superstizioni e sulle idee preconfezionate. Quasi quattro secoli di storia da leggere tutti d'un fiato e senza mai smettere di divertirsi perché, come ci ricorda l'autore, per imparare non c'è affatto bisogno di annoiarsi.

La realta' non e' come ci appare
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Rovelli, Carlo <1956->

La realta' non e' come ci appare : la struttura elementare delle cose / Carlo Rovelli

Milano : Cortina, 2014

Abstract: Tempo, spazio e materia appaiono generati da un pullulare di eventi quantistici elementari. Comprendere questa tessitura profonda della realtà è l'obiettivo della ricerca in gravità quantistica, la sfida della scienza contemporanea dove tutto il nostro sapere sulla natura viene rimesso in questione. Carlo Rovelli, uno dei principali protagonisti di questa avventura, conduce il lettore al cuore dell'indagine in modo semplice e avvincente. Racconta come sia cambiata la nostra immagine del mondo dall'Antichità alle scoperte più recenti: l'evaporazione dei buchi neri, l'Universo prima del big bang, la struttura granulare dello spazio, il ruolo dell'informazione e l'assenza del tempo in fisica fondamentale. L'autore disegna un vasto affresco della visione fisica del mondo, chiarisce il contenuto di teorie come la relatività generale e la meccanica quantistica, ci porta al bordo del sapere attuale e offre una versione originale e articolata delle principali questioni oggi aperte. Soprattutto, comunica il fascino di questa ricerca, la passione che la anima e la bellezza della nuova prospettiva sul mondo che la scienza svela ai nostri occhi.

Il disegno della vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Venter, J. Craig

Il disegno della vita : dalla mappa del genoma alla biologia digitale : il mio viaggio nel futuro / J. Craig Venter ; traduzione di Daniele Didero e Andrea Zucchetti

[Milano] : Rizzoli, 2014

Abstract: Il 20 maggio 2010, Craig Venter ha annunciato al mondo la creazione del primo essere vivente in laboratorio: una cellula sintetica - ottenuta cioè a partire da un cromosoma artificiale - in grado di dividersi e moltiplicarsi. Un'entità minuscola, che ha segnato nel profondo il cammino della ricerca scientifica, cambiando per sempre il nostro punto di vista sulla vita: le nostre conoscenze del genoma umano, per esempio, ci permetteranno presto di modificarlo per curare malattie e disfunzioni, aumentare la nostra resistenza in condizioni critiche e vincere i limiti imposti dalla natura. Eppure, al di là dei facili entusiasmi, resta la necessità di confrontarsi con le difficoltà di un campo di studi appena nato. Per esempio, siamo riusciti a sintetizzare una forma di vita molto primitiva a partire dai suoi elementi di base e da Dna sintetico, ma potremo mai fare lo stesso con le cellule recenti, che sono il risultato di miliardi di anni di evoluzione? Scienziato geniale e imprenditore spregiudicato, Craig Venter ci racconta la lunga strada che ha fondato l'ingegneria della vita: dai deliri di onnipotenza dei medici medievali alle prime ricerche di biologia molecolare, dalla scoperta negli oceani di microrganismi in grado di sopravvivere in situazioni estreme al recente sequenziamento del genoma umano, dalle prospettive straordinarie al pericolo di terrorismo biologico fino alle delicatissime questioni etiche, simili a quelle affrontate da Oppenheimer nei suoi studi sul nucleare.

Photoshop per tutti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Andreini, Elisa

Photoshop per tutti / Elisa Andreini

Milano : Apogeo, 2014

Abstract: Se vuoi perfezionare le tue fotografie, ottenendo risultati d'impatto in pochi semplici passi, questa è la guida che fa per te: un pratico manuale per imparare i trucchi del fotoritocco con Photoshop. Non un elenco di menu e funzioni del software, ma una serie di pratici tutorial che, partendo da un problema o un obiettivo, insegnano passo passo la strada più veloce per conseguirlo. Dalle tecniche essenziali per chi utilizza il software per la prima volta - per esempio come utilizzare i livelli o ritagliare un'immagine a quelle più avanzate, come esaltare i colori di visi e paesaggi, eliminare difetti ed elementi indesiderati dallo scatto, ritoccare ed elaborare in maniera creativa oggetti e persone e molto altro ancora. Tutto quello che serve per migliorare, correggere e manipolare con facilità le immagini ottenute scattando con una fotocamera digitale o con uno smartphone con fotocamera integrata. La versione di riferimento è Photoshop CC ma molti tutorial possono essere seguiti anche con Photoshop CS6. Argomenti: Dove mettere le mani: area di lavoro, pannelli e strumenti; I primi passi: ridimensionare o ritagliare una foto; Imparare a lavorare con i livelli; Correggere gli errori di ripresa e composizione; Migliorare la nitidezza e ottimizzare la prospettiva; Cosa fare se la foto è troppo chiara o troppo scura; Creare semplici fotomontaggi; Valorizzare i ritratti ed eliminare i difetti.

Internet per tutti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Poli, Paolo <informatico>

Internet per tutti : navigare, comunicare, informarsi / Paolo Poli

Milano : Hoepli, 2014

Abstract: L'uso del computer è sempre più legato alla connessione in Rete. Ormai computer, tablet e smartphone servono proprio a tutto, dal fare la spesa online a prenotare un volo e a fare check-in, dal comunicare le proprie emozioni sui social network a scaricare musica e video. Internet per tutti è il libro per chi vuole scoprire in piena sicurezza tutte le potenzialità di Internet, navigare in Rete con i nuovi browser, capire le tendenze e tenersi al passo coi tempi. Per chi vuole sfruttare le potenzialità della posta elettronica ed essere presente sui social network come Facebook, Twitter e Google+, per comunicare e tenersi in contatto con tutte le persone che conosce e condividere i piccoli e grandi avvenimenti della vita. Per chi vuole usare le nuove funzionalità multimediali, lo sterminato archivio video di YouTube e ascoltare musica online da radio sparse in tutto il mondo. Per chi vuole imparare a usare gli strumenti che ci consentono di prendere decisioni più informate nella scelta di una vacanza, di un locale, un cinema, un viaggio o di un prodotto da acquistare online.

Cosmetici sicuri?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Statham, Bill

Cosmetici sicuri? : cosa c'è davvero dentro shampoo, dentifrici, saponi, trucchi, creme solari... / Bill Statham

2. ed. aggiornata

[Milano] : Terre di mezzo, 2014

Abstract: Ogni giorno entriamo in contatto con decine di prodotti cosmetici. Ma non sempre ne conosciamo il vero contenuto. Sapete, per esempio, che alcuni ingredienti di shampoo e dentifrici sono stati associati all'insorgenza di asma, nausea e dermatite? O che i coloranti per capelli possono essere cancerogeni? Le etichette dei prodotti spesso non aiutano. Questa guida, grazie alla sua grafica intuitiva, vi permette di individuare a colpo d'occhio i componenti pericolosi, quelli da evitare e quelli innocui, indicando quali cosmetici li contengono e quali problemi per la salute comportano. Uno strumento per districarsi tra ingredienti dai nomi incomprensibili e fare la spesa in modo più consapevole.

Grassi, dolci, salati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moss, Michael <1955->

Grassi, dolci, salati : come l'industria alimentare ci ha ingannato e continua a farlo / Michael Moss

Milano : Mondadori, 2014

Abstract: Alla fine degli anni Novanta, in America, le grandi multinazionali del cibo pronto sono sotto attacco: il dilagare epidemico dell'obesità le chiama in causa come corresponsabili di quella che è ormai una preoccupante emergenza sanitaria. Che fare per evitare un disastroso crollo di immagine (e quindi di profitti)? Nella sua approfondita indagine, Michael Moss ricostruisce le strategie dispiegate dai colossi dell'industria alimentare per accreditarsi come partner affidabili nelle campagne governative contro la cattiva nutrizione. Moss analizza i vari tentativi intrapresi dalle grandi aziende alimentari per ridurre nei loro prodotti la cospicua presenza di zucchero, sale e grassi, le sostanze incriminate. Ma... niente zucchero, niente grassi, niente vendite: percorrere strade virtuose portava a questi risultati. Per questo le società del settore alimentare ne studiano e controllano l'utilizzo in maniera sistematica e nei loro laboratori gli scienziati calcolano il bliss point (il punto di beatitudine), ossia l'esatta quantità di zucchero, grassi o sale che spedirà i consumatori al settimo cielo. È ingenuo pensare che i colossi del settore intendano comportarsi con particolare sensibilità sociale: l'obiettivo della grande produzione è unicamente quello di fare profitti e conquistare nuove quote di mercato battendo i concorrenti. Tale obiettivo è però raggiunto a un prezzo che il consumatore non è cosciente di pagare, creando cioè comportamenti compulsivi e vere e proprie dipendenze alimentari.

Python
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Summerfield, Mark

Python : programmazione avanzata / Mark Summerfield

Milano : Apogeo, 2013 (stampa 2014)

Abstract: Questo manuale è dedicato a chi già conosce le basi di Python ma vuole imparare a utilizzarlo al meglio incrementando la qualità e le performance del codice prodotto. L'autore si focalizza su quattro temi: i design pattern per ottimizzare il codice, il miglioramento delle prestazioni attraverso la compilazione di codice Python in Cython, l'implementazione di networking di alto livello, le applicazioni grafiche. Vengono analizzati nel dettaglio design pattern particolarmente utili in Python ed evidenziato perché alcuni approcci object-oriented ampiamenti diffusi in altri linguaggi in Python non siano significativi. Tutti gli esempi, inclusi tre case study completi, sono stati testati con Python 3.3 e implementati per garantire la compatibilità con le future versioni di Python 3.x. Tutto il codice di esempio è stato testato ed eseguito su Linux, e in alcuni casi anche su OS X e Windows.

Adobe Photoshop CC
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Adobe Photoshop CC : classroom in a book, il corso ufficiale di Adobe Systems

Milano : Mondadori informatica, 2014

Abstract: Una serie di lezioni ufficiali provenienti direttamente da Adobe Systems Incorporated e sviluppate con l'assistenza degli esperti dei prodotti Adobe. Il libro include 14 lezioni. Tratta le basi dell'apprendimento di Adobe Photoshop e fornisce suggerimenti e tecniche per aiutarti a diventare più produttivo con il programma. Puoi svolgere le lezioni nell'ordine o scegliere quelle che ti interessano di più. Cosa serve per utilizzare il libro: il programma Adobe Photoshop CC per Windows o per Mac OS (il programma non è incluso). I file d'esempio, in lingua inglese, per completare le lezioni proposte sono scaricabili all'indirizzo: mondadorinformatica.it nella scheda del libro. Istruzioni dettagliate all'interno del libro. Nota: questo libro non sostituisce la documentazione, l'assistenza, gli aggiornamenti e gli altri vantaggi dati dall'essere utente registrato di Adobe Photoshop.

Diavolo di una particella
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Menasce, Dario

Diavolo di una particella : perche' il bosone di Higgs cambiera' la nostra vita / Dario Menasce

Milano : Hoepli, 2014

Abstract: Stefano si stava godendo un aperitivo sulla terrazza mentre il sole tramontava in un glorioso tripudio di colori. Il mondo pareva quieto e tranquillizzante. Non sospettava minimamente di essere costantemente colpito da radiazioni o che il suo corpo fosse attraversato da miliardi di neutrini ogni secondo e che i suoi piedi poggiassero sul vuoto cosmico invece di quel che appariva un solido pavimento di granito.... La scienza ci ha fatto scoprire che il mondo fisico è molto diverso da come ci appare: la storia della scoperta del bosone di Higgs è un esempio istruttivo di quanto possa essere affascinante il comportamento della natura e di quanto sia stato bravo l'uomo a sollevare i veli della quale spesso si circonda. Tutti osserviamo ammirati la gloria dell'universo, ma pochi sanno illustrare quello che vedono con una spiegazione del perché le cose si comportano in un certo modo. Questo libro tenta di farlo, accompagnandoci per mano in un mondo per certi versi pieno di incredibili sorprese, di realtà sorprendenti e di segreti ancora inesplorati.

Un miliardo di amici (e qualche nemico)
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Un miliardo di amici (e qualche nemico) : Mark Zuckerberg in parole sue / a cura di George Beham

Milano : Rizzoli, 2013

Abstract: Facebook non è stato originariamente creato per essere una società. È stato costruito per compiere una missione sociale: rendere il mondo più aperto e interconnesso, ha detto Mark Zuckerberg agli investitori in occasione del debutto in Borsa, nel febbraio 2012. Oggi sappiamo che l'operazione non è stata un successo, ma l'opinione del fondatore non appare cambiata. In questo ritratto di Facebook e del billionaire boy che l'ha creato, attraverso le parole dello stesso Zuckerberg e le opinioni di un selezionato numero di commentatori (amici, colleghi, critici, insider, ammiratori ma anche detrattori), George Beahm fornisce diverse prospettive su di lui e il social network più usato al mondo, con particolari dall'interno, strategie di business e lezioni apprese. Dagli inizi ad Harvard ai rapporti, a volte turbolenti, con i soci; dai modelli ispiratori primo tra tutti Steve Jobs alle contraddizioni sulla privacy, fino allo stile hacker che ispira l'innovazione continua in azienda, il libro è una lettura per comprendere l'anti-conformista con la felpa al quale tutti abbiamo affidato le informazioni più personali (e qualcuno anche il proprio denaro).

50 grandi idee
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Redfern, Martin

50 grandi idee : terra / Martin Redfern

Bari : Dedalo, 2013

Abstract: Il libro ripercorre la storia del nostro pianeta, cominciando dalle sue origini turbolente, quando un inferno di roccia fusa e le collisioni catastrofiche con altri corpi celesti determinarono la comparsa delle primissime forme di vita. L'autore descrive poi i processi che hanno portato la Terra ad assumere l'aspetto attuale: la deriva dei continenti, il vulcanismo e il ciclo di vita delle rocce sono solo alcuni dei fenomeni che contribuiscono alla dinamica di un sistema complesso come il nostro pianeta. Ciò che finora ha reso unica la Terra è la presenza di forme di vita, capaci addirittura di modificarne l'aspetto e di condizionarne il futuro. Ed è proprio con uno sguardo al futuro che si conclude il libro: il nostro Pianeta blu è destinato a finire i propri giorni, fra qualche miliardo di anni, in maniera ancora più drammatica dell'inizio, spazzato via dai cambiamenti in atto nel Sole. Prima di allora, il genere umano dovrà trovare nuovi mondi per continuare la propria avventura.

Abbasso Euclide!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Odifreddi, Piergiorgio <1950->

Abbasso Euclide! : Il grande racconto della geometria contemporanea / Piergiorgio Odifreddi

Milano : Mondadori, 2013

Abstract: Perché il grido Abbasso Euclide! nel titolo di un testo divulgativo sulla storia della geometria? In primo luogo, perché basta uno sguardo per accorgersi che si tratta di un libro riccamente illustrato, che si affida innanzitutto all'intuizione e alla visualizzazione. Mentre è sufficiente sfogliare i monumentali Elementi di Euclide per rendersi conto che il grande sistematizzatore della geometria greca usava le figure con parsimonia, e si affidava quasi soltanto alla formalizzazione e alla dimostrazione. E poi, perché il nome di Euclide è legato positivamente alla geometria classica, chiamata appunto geometria euclidea, e negativamente alle geometrie moderna e contemporanea, chiamate al contrario geometrie non euclidee. E Piergiorgio Odifreddi, che ha già raccontato la storia della prima in C'è spazio per tutti, e della seconda in Una via di fuga, in questo volume conclude la trilogia del suo Grande racconto della geometria affrontando la geometria contemporanea. Vediamo così scorrere, nei vari capitoli, concetti e teorie che hanno attratto l'attenzione dei matematici soltanto a partire dalla fine dell'Ottocento, e sono poi diventati il fulcro della matematica del secolo appena trascorso, ormai completamente svincolata dal retaggio euclideo: la quarta dimensione, la topologia, i frattali, le geometrie finite, e la riflessione sui fondamenti.

Galileo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Heilbron, John L.

Galileo : scienziato e umanista / John L. Heilbron ; edizione italiana a cura di Stefano Gattei

Torino : Einaudi, 2013

Abstract: Di Galileo si parla quasi ininterrottamente ormai da quattro secoli: dalla pubblicazione, cioè, del Sidereus Nuncius, l'asciutto resoconto delle scoperte astronomiche compiute dallo scienziato pisano, allora a Padova, con l'ausilio del cannocchiale. La realtà dell'ipotesi copernicana, già difesa in teoria, veniva messa per la prima volta sotto gli occhi di tutti: con un piccolo libro di circa sessanta pagine, uscito a Venezia il 13 marzo 1610, si voltava pagina una volta per sempre. Le grandi cose annunciate dallo scienziato pisano sul frontespizio e in apertura del testo si rivelarono decisive per l'affermazione della teoria eliocentrica, ma il cammino che portò alla sua definitiva accettazione come vera descrizione della struttura dell'universo fu ben più lungo e tormentato di quanto, forse, lo stesso Galileo aveva immaginato. Con gli anni, i suoi contributi scientifici sono diventati un punto di riferimento per gli scienziati, e la sua vicenda personale è divenuta il simbolo della lotta per la libertà della ricerca scientifica contro ogni dogma o vincolo imposto dall'esterno. Fisico di formazione, Heilbron presenta con non comune competenza i dettagli tecnici della scienza galileiana, inserendoli nel più ampio quadro degli eventi storici che l'hanno accompagnata e fornendo un'immagine inedita della personalità e della formazione umanistica di Galileo.

Fare in casa vernici naturali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gouttry, Bruno

Fare in casa vernici naturali : ricette econsigli per proteggere e abbellire il legno senza inquinare / Bruno Gouttry ; fotografie di Pascal Greboval

Firenze : Terra Nuova, 2013

Abstract: Proteggere il legno e renderlo più bello impiegando solo prodotti naturali, è questo il tema sviluppato in modo semplice e competente in questo manuale. L'autore si basa sulla propria esperienza decennale per proporre ricette di vernici, oli, smalti, cere e velature prodotte rigorosamente con ingredienti naturali come la cera di carnauba e la cera d'api, la birra, l'olio di lino e quello di noce, la gommalacca e tanti altri prodotti di origine naturale e facilmente disponibili. Le ricette sono spiegate con precisione e, grazie anche alle foto, il lettore può realizzare in casa tutte le vernici necessarie per curare e abbellire porte, finestre, mobili, parquet... Oltre alla preparazione casalinga, il manuale svela tutti i segreti per trattare il legno e scegliere la finitura più adatta, prodotta in casa o acquistata sul mercato. In definitiva, un libro rivolto sia agli esperti dell'ecobricolage che a coloro che muovono i primi passi nel fai da te per rendere più salubre e sostenibile la propria abitazione e i manufatti in legno che l'arredano.

La casa della saggezza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Al-Khalili, Jim <1962->

La casa della saggezza : l'epoca d'oro della scienza araba / Jim Al-Khalili ; traduzione di Andrea Migliori

Torino : Bollati Boringhieri, 2013

Abstract: Nel IX secolo il califfo abbaside di Baghdad, Abù Ja'far Abdullah al-Ma'mun, creò uno dei centri di studio più imponenti che la storia umana abbia mai conosciuto, noto col nome di Bayt al-Hikma, La casa della saggezza. Jim Al-Khalili ci svela i nomi dei protagonisti di questa avventura meravigliosa: Abu Rayhan al-Biruni, Ibn al-Shatir, al-Khwàrizmi, Ibn al-Haytham, al-Ràzi ed altri ancora. Dietro a questi nomi, per noi quasi sconosciuti, si nascondono le vite e le opere di scienziati che hanno di fatto posto le basi del mondo moderno. L'autore ricostruisce con straordinaria perizia la storia di un'epoca nella quale menti geniali spinsero le frontiere della conoscenza così in là da plasmare le civiltà che seguirono, fino ai giorni nostri. Il suo libro è anche un tentativo di reintrodurre in Occidente un pezzo fondamentale di una cultura a lungo ignorata e in buona parte ancora da esplorare. Il pensiero scientifico e culturale occidentale è in debito, ben più di quanto comunemente si pensi, con ciò che realizzarono mille anni fa gli scienziati e i pensatori del mondo islamico, in un periodo che fu elusivamente descritto come una lunga Età Oscura, una penosa parentesi posta tra la grande civiltà classica greco-latina e il Rinascimento europeo. Si omette così, troppo spesso, di dire che per 700 anni la lingua internazionale della scienza fu l'arabo.

Quel che una pianta sa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chamovitz, Daniel

Quel che una pianta sa : guida ai sensi nel mondo vegetale / Daniel Chamovitz

Milano : Cortina, 2013

Abstract: Come fa un fiore di ciliegio a sapere quando è ora di sbocciare? Si rende davvero conto che è arrivata primavera? E come fa una Venere acchiappamosche a capire quando far scattare le sue foglie e intrappolare la preda? È forse in grado di avvertire le sottilissime zampe dell'insetto? Per secoli abbiamo provato meraviglia di fronte alla struttura delle piante. Ora Daniel Chamovitz punta lo sguardo sulle modalità con cui i vegetali fanno esperienza del mondo, dai colori che vedono agli odori che annusano, e a quel che ricordano. Noi e i vegetali siamo figli della medesima evoluzione darwiniana, anche se due miliardi di anni fa è avvenuta la grande biforcazione tra le bellissime forme animali e quelle vegetali. In questo viaggio tra erbe, fiori e alberi, possiamo imparare come le piante distinguano l'alto dal basso, come si accorgano che una loro vicina è infestata, scoprendo che con i girasoli e le querce abbiamo in comune molto più di quanto possiamo immaginare.

I terremoti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Massa, Marco - Camassi, Romano

I terremoti / Marco Massa, Romano Camassi

Bologna : il Mulino, 2013

Abstract: In Italia si sono verificati migliaia di terremoti di media e forte intensità. Quelli recenti dell'Aquila e della pianura Padana hanno provocato danni per miliardi di euro, e la perdita di molte vite umane. Pericolosità, vulnerabilità, esposizione, rischio sismico: nell'illustrare i significati di queste espressioni, il libro spiega come si origina un terremoto e come lo si misura, fornendo una panoramica sulle strutture che in Italia si occupano di monitorare questi fenomeni. Affronta poi il complesso tema della prevenzione dei possibili effetti dei terremoti: dal rispetto delle norme sismiche all'importanza della sensibilizzazione al rischio e di una corretta informazione.