Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Tecniche nuove <casa editrice>
× Materiale Risorse elettroniche
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Casualismo
× Paese Italia
× Soggetto Caso

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Il caos e' semplice e tutti possono capirlo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bertacchini, Francesca - Bilotta, Eleonora <1958-> - Pantano, Pietro <1954->

Il caos e' semplice e tutti possono capirlo / Francesca Bertacchini, Eleonora Bilotta, Pietro Pantano

Monte San Pietro : Muzzio, [2009]

Abstract: Il caos è semplice e tutti possono capirlo. Per sostenere tale tesi, gli autori utilizzano il circuito di Chua, scoperto dal professore Leon Chua agli inizi degli anni '80 del secolo scorso, che rappresenta l'unico esempio dove la presenza del caos è stata dimostrata numericamente, matematicamente e sperimentalmente. Dopo una breve presentazione della teoria del caos, il libro introduce il lettore alle proprietà del circuito, alle forme frattali che esso produce e al suo utilizzo nell'ambito dell'industria culturale. È inoltre riportata un'intervista inedita al professor Chua. Alcune immagini, poste in appendice, illustrano le modalità per realizzare materialmente il circuito con una spesa di pochi euro mentre le tavole a colori illustrano la capacità del caos nel design.

Il cigno nero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Taleb, Nassim Nicholas <1960->

Il cigno nero : come l'improbabile governa la nostra vita / Nassim Nicholas Taleb ; traduzione di Elisabetta Nifosi

Milano : Il saggiatore, [2008]

Abstract: Cosa pensarono gli europei quando, giunti in Australia, videro dei cigni neri dopo aver creduto per secoli, supportati dall'evidenza, che tutti i cigni fossero bianchi? Un singolo evento è sufficiente a invalidare un convincimento frutto di un'esperienza millenaria. Ci ripetono che il futuro è prevedibile e i rischi controllabili, ma la storia non striscia, salta. I cigni neri sono eventi rari, di grandissimo impatto e prevedibili solo a posteriori, come l'invenzione della ruota, l'11 settembre, il crollo di Wall Street e il successo di Google. Sono all'origine di quasi ogni cosa, e spesso sono causati ed esasperati proprio dal loro essere imprevisti. Se il rischio di un attentato con voli di linea fosse stato concepibile il 10 settembre, le torri gemelle sarebbero ancora al loro posto. Se i modelli matematici fossero applicabili agli investimenti, non assisteremmo alle crisi degli hedge funds. Questo libro è dedicato ai cigni neri: cosa sono, come affrontarli, in che modo trame beneficio.