Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Tecniche nuove <casa editrice>
× Soggetto Fisica
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2015

Trovati 53 documenti.

Mostra parametri
Quel giorno sulla luna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fallaci, Oriana <1929-2006>

Quel giorno sulla luna / Oriana Fallaci ; prefazione di Giosuè Boetto Cohen

[Milano] : BUR : Corriere della sera, 2015

Abstract: Come un bambino curioso la scienza va avanti, scopre cose che non sapevamo, provoca cose che non immaginavamo: ma come un bambino incosciente non si chiede mai se ciò che fa è bene o è male. Dove ci porterà questo andare? Così Oriana Fallaci a Wernher von Braun, considerato uno dei capostipiti del programma spaziale americano. Sono gli anni Sessanta del secolo scorso e la grande scrittrice e giornalista, fin da bambina lettrice appassionata dei capolavori di Jules Verne ed estimatrice da adulta dell'opera di un maestro della fantascienza come Ray Bradbury, si avvicina all'avventura nello spazio affascinata dagli scenari che il futuro preannuncia. Per comprendere a fondo l'esplorazione dell'universo, lo sbarco del primo uomo sulla Luna, la vita nel cosmo, non esita a partire per gli Stati Uniti, inviata da L'Europeo, e a trascorrere lunghi periodi nel centro della NASA a Houston e nella base di Cape Kennedy. Quel giorno sulla Luna racconta la sua esperienza: Oriana incontra gli astronauti, condivide la loro preparazione, segue i dettagli tecnici, discute con gli scienziati e i medici, espone i propri dubbi, sottolinea i rischi e rivela, anche con spirito critico, le difficoltà. Il materiale che raccoglie è sorprendente per ricchezza e completezza documentativa, per varietà di voci e punti di vista. Nel momento in cui il missile Saturno V si solleva, prevale l'emozione di poter vivere in diretta un avvenimento straordinario.

E-Commerce
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Di Bello, Bonaventura <1963->

E-Commerce : con WordPress e Woocommerce : creare un negozio online con il CMS più diffuso del mondo / Bonaventura Di Bello

Milano : Hoepli, 2015

Abstract: WordPress è sempre più impiegato in ambito internazionale per lo sviluppo di siti e blog professionali, grazie alla sua semplicità di installazione, alla flessibilità e alla predisposizione per il posizionamento sui motori di ricerca. Questa nuova guida affronta il suo utilizzo come strumento per l'e-commerce, fornendo tutte le informazioni necessarie per installare, configurare e sfruttare al meglio WordPress e il plugin WooCommerce, con una serie di step graduali ed esempi pratici, ricchi di immagini e note. Il libro tratta alcuni aspetti fondamentali come la scelta e l'uso del tema grafico per il negozio online, la gestione dei prodotti, degli ordini e dei clienti, la gestione della sicurezza e l'ampliamento delle funzionalità per mezzo di plugin aggiuntivi. Un capitolo apposito è dedicato alla promozione del sito sui motori di ricerca e sui social media, con una trattazione pratica dei fondamenti della SEO. Sul sito del libro, ecommercewp.it, saranno disponibili aggiornamenti e contenuti esclusivi per il lettore. Fra gli argomenti trattati: Installazione e configurazione di WordPress e del plugin WooCommerce; Scelta e utilizzo dei temi grafici e dei plugin per l'e-commerce; Configurazione e gestione degli aspetti più importanti del negozio online; SEO e promozione del negozio sui motori di ricerca e i social media; E-commerce multilingua; Backup, manutenzione e sicurezza.

Verde brillante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mancuso, Stefano <biologo> - Viola, Alessandra <1972->

Verde brillante : sensibilità e intelligenza del mondo vegetale / Stefano Mancuso, Alessandra Viola

2. ed

Firenze ; Milano : Giunti, 2015

Abstract: Le piante sono esseri intelligenti? Partendo da questa semplice domanda Stefano Mancuso e Alessandra Viola conducono il lettore in un inconsueto e affascinante viaggio intorno al mondo vegetale. In generale, le piante potrebbero benissimo vivere senza di noi. Noi invece senza di loro ci estingueremmo in breve tempo. Eppure persino nella nostra lingua, e in quasi tutte le altre, espressioni come vegetare o essere un vegetale sono passate a indicare condizioni di vita ridotte ai minimi termini. Vegetale a chi?... Se le piante potessero parlare, forse sarebbe questa una delle prime domande che ci farebbero.

Che cosa c'è sotto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pileri, Paolo <1967->

Che cosa c'è sotto : il suolo, i suoi segreti, le ragioni per difenderlo / Paolo Pileri

Milano : Altreconomia, 2015

Abstract: Il suolo è bello. È una risorsa viva, unica e non rinnovabile - per generare 2,5 centimetri di suolo "vivo" ci vogliono 500 anni - che ci sostiene, ci nutre, ci fa respirare. E che noi calpestiamo e distruggiamo: la minaccia più grave è il consumo di suolo - in Italia si consumano 8 mq di suolo fertile al secondo - creato da interessi rapaci e da piani urbanistici dissennati e frammentati tra migliaia di comuni. Il suolo è un bene comune, "la più grande innovazione tecnologica naturale", "l'unica risorsa che trasforma la morte in vita, la cacca in cibo... dove c'è suolo c'è vita". Paolo Pileri lo racconta da una prospettiva scientifica ma anche urbanistica, politica ed economica. Ma questo libro non è solo un esemplare progetto divulgativo ma - tra le righe una lucida proposta politica: immagina un progetto culturale nuovo, un'idea di città, di paese e di cittadinanza. L'autore propone una vera e propria "pedagogia dei suoli", che investa tutti, dalla scuola, dove "si entra bambini e si esce cittadini", alla politica, ai responsabili della gestione del suolo. Il nostro paese - primo al mondo - ha inserito nella sua Costituzione (all'articolo 9) il paesaggio: i costituenti intuirono che era la registrazione vivente di una storia fatta di mille incroci, ibridazioni e stratificazioni. Facciamo nostra questa intuizione: il suolo non si salva da solo. Siamo noi che dobbiamo salvarlo.

La fisica della vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Al-Khalili, Jim <1962-> - McFadden, Johnjoe <1956->

La fisica della vita : la nuova scienza della biologia quantistica / Jim Al-Khalili e Johnjoe McFadden ; traduzione di Laura Servidei

Torino : Bollati Boringhieri, 2015

Abstract: Nessuno finora è riuscito a creare la vita. A tutt'oggi, pur con tutte le dichiarazioni roboanti della "biologia sintetica", l'unico modo per "costruire" la vita è sempre e solo la vita. È evidente che ci sfugge ancora un ingrediente, qualcosa che spieghi la complessità del fenomeno vitale. Tuttavia, sulla base di recentissimi esperimenti, rigorosi e ripetibili, stiamo forse cominciando a capire cosa succede laggiù, nel profondo delle cellule viventi, e ci stiamo finalmente avviando a capire fenomeni che per secoli erano parsi inspiegabili, proprio attingendo al bizzarro e controintuitivo mondo dei quanti. L'incredibile forza della fotosintesi, ad esempio, sembra dovere la sua inarrivabile efficienza al fatto che a un certo punto del processo le particelle subatomiche coinvolte si trovano contemporaneamente in due punti distinti grazie ai fenomeni quantistici. Anche il funzionamento degli enzimi, la base stessa del nostro essere in vita, deve la sua perfezione quasi miracolosa al fatto che nel corso della reazione chimica alcune particelle sembrano "svanire" da un punto per "materializzarsi" istantaneamente da un'altra parte. E che dire del passero europeo, che ogni anno migra dal Nordeuropa al Nordafrica? Come trova la strada? Di nuovo la fisica quantistica fa capolino: basta un singolo fotone che colpisca una cellula specializzata della retina di questo uccellino ed ecco che il passero si trova a disposizione un'incredibile "bussola quantistica"...

Meccanica quantistica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Susskind, Leonard <1940-> - Friedman, Art <ingegnere>

Meccanica quantistica : il minimo indispensabile per fare della (buona) fisica / Leonard Susskind, Art Friedman

Milano : Raffaello Cortina, 2015

Abstract: I concetti essenziali della meccanica quantistica vengono spiegati con chiarezza in questo volume da Léonard Susskind e Art Friedman. Si tratta di una introduzione a una disciplina notoriamente ardua. Ma sfruttando la potenza dimostrativa della matematica, i due autori danno una spiegazione esauriente del mondo delle particelle subatomiche. Diversamente da altre opere divulgative, che eludono le stranezze della fisica dei quanti, questo libro illustra tutti gli aspetti bizzarri della logica che la governa. I lettori troveranno presentazioni dettagliate dei concetti di stato, indeterminazione, dipendenza temporale, entanglement, onde e particelle, e di molto altro. Ogni capitolo contiene esercizi per garantire una comprensione adeguata di ciascuna area. Basato su una fortunata serie di lezioni che Susskind tiene alla Stanford University, "Meccanica quantistica" è una "cassetta degli attrezzi" per gli appassionati di scienza che desiderino comprendere la fisica del nostro tempo.

Noverar le stelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pivato, Marco <giornalista>

Noverar le stelle : che cosa hanno in comune scienziati e poeti / Marco Pivato

Roma : Donzelli, 2015

Abstract: Aristotele sostiene, nella Metafisica, che la meraviglia suscitata dall'universo sia all'origine del nostro desiderio di conoscere, vale a dire la caratteristica più nobile dell'animo umano e ciò che ci differenzia dalle bestie. È la meraviglia a spingerci ad alzare gli occhi verso il cielo e a porci domande, ed è da lì che, agli albori dell'umanità, germogliarono le domande che portarono alla nascita della scienza e della poesia. E tuttavia, se un tempo Sumeri ed Egizi annotavano in versi i moti dei pianeti, Esiodo mostrava in esametri quali fossero i giorni migliori per la semina e Lucrezio divulgava in poesia la scienza di Epicuro, le due discipline nel corso dei secoli si sono allontanate sempre più. Nel Novecento però qualcosa cambia: da una parte, sempre più frequentemente si levano voci sulla necessità, per la poesia, di abbeverarsi alla fonte della scienza; dall'altra parte, quest'ultima conosce una vera e propria rivoluzione: innanzitutto nel campo della fisica e poi in quello della tecnologia, della genetica e delle neuroscienze, che la portano sempre più spesso a porsi le grandi domande originarie della filosofia e della poesia.

Come pensano gli ingegneri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Madhavan, Guruprasad <bioingegnere>

Come pensano gli ingegneri : intelligenze applicate / Guru Madhavan

Milano : Cortina, 2015

Abstract: Il Burj Khalifa - il grattacielo di Dubai - è decisamente diverso dal pacchetto Office di Microsoft, e il codice a barre non funziona allo stesso modo di una rete di telecomunicazioni. Eppure, queste opere ingegneristiche hanno molto in comune. Guru Madhavan indaga il particolare stile di pensiero degli ingegneri rivelando l'enorme influenza che esercitano grazie alla loro capacità di trasformare i problemi in opportunità. Il racconto che ne deriva mette insieme i grandi innovatori - tra cui Thomas Edison, i fratelli Wright, Steve Jobs - e le più diverse invenzioni, dal Bancomat e dai codici di avviamento postale ai pannolini usa e getta. Madhavan individua uno strumento intellettuale flessibile nel pensiero sistemico modulare, che coglie una struttura dove apparentemente non c'è, e spiega perché concetti quali ricombinazione, pensiero per prototipi, affidabilità, standardizzazione, ottimizzazione e bilanciamento vengano applicati in campi tanto diversi quanto lo sono i trasporti, il commercio, la sanità o lo spettacolo. "Come pensano gli ingegneri", ricco di note personali e intuizioni, indica infine la via lungo la quale le strategie prese in prestito dall'ingegneria potranno contribuire a risolvere molti dei problemi che la società dovrà affrontare in futuro.

Oltre il limite
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brooks, Michael <1970->

Oltre il limite : undici scoperte che hanno rivoluzionato la scienza / Michael Brooks ; traduzione di Stefano Chiapello, Valeria Lucia Gili, e Jasmina Trifoni

[Torino] : Codice, 2015

Abstract: "Le idee audaci sono pedoni mossi in avanti su una scacchiera. Possono essere eliminate, ma possono anche dare inizio a un gioco vincente". Questa citazione di Goethe apre il libro di Michael Brooks e ne svela il senso profondo: un viaggio al confini dell'ignoto, attraverso undici intuizioni radicali incomprese e a volte osteggiate al loro esordio, ma che hanno plasmato il presente (e anche il futuro) della ricerca scientifica. L'atomo, il big bang, il DNA, le ricerche sulla coscienza, l'epigenetica, la fisica quantistica e molte altre ancora; sono tutte idee che hanno rivoluzionato la scienza e che continuano a porre nuove domande, suscitare sorprese e spingere l'immaginazione oltre il limite. Michael brooks racconta l'ostinata ricerca dei segreti dell'universo da parte degli scienziati che hanno accettato questa sfida, e ci conduce fino alle frontiere più estreme della comprensione del mondo che ci circonda.

I cacciatori di piante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tyler-Whittle, Michael Sidney <1927->

I cacciatori di piante : delle avventure di piante, botanici ed esploratori che hanno arricchito i nostri giardini / Michael Tyler Whittle ; prefazione di Andrea Di Salvo

Roma : DeriveApprodi, 2015

Abstract: Cacciatori o raccoglitori? Di certo vanno in cerca di piante i protagonisti di questo libro, in diversi secoli di storia e molti anfratti del globo terrestre. Nelle loro rispettive epoche, di piante rare o magiche, eclettiche o nuove, ornamentali o estrose. Da consegnare a mercanti, negozi, conventi, università. Per ingrandire collezioni, erbari, orti botanici. Per accrescere la gloria di nazioni intere o di accademie universitarie. Ma l'accanimento, di cui le avventure di questi cercatori testimonia, più s'avvicina a quello di cacciatori ostinati. Uomini spesso disposti a sopportare disagio, malattie e lunghi viaggi, a rischiare la pelle pur di scoprire e dare un nome a nuovi vegetali disseminati per l'intera geografia. Molte le vocazioni che li hanno spinti a cacciare: dalla filantropia all'ossessione per singole specie, dall'amore disinteressato per il sapere botanico alla prospettiva di arricchirsi, dal desiderio di denaro a quello per la gloria di una pianta col proprio nome. Un "saggio" di botanica, giardinaggio, storia e avventure, tra invenzioni di cassette per il trasporto e ardite arrampicate di montagna, attacchi di pirati e frecce avvelenale. A questo vanno incontro i cacciatori di piante qui raccontati, singolari biografie che nei secoli hanno arricchito i nostri giardini e pure qualche tasca.

Sette brevi lezioni di fisica
0 0 0
Disco (CD)

Rovelli, Carlo <1956->

Sette brevi lezioni di fisica / Carlo Rovelli; letto da Carlo Rovelli

Versione integrale

Roma : Emons, 2015

Abstract: Abstract: Ci sono frontiere, dove stiamo imparando, e brucia il nostro desiderio di sapere. Sono nelle profondità più minute del tessuto dello spazio, nelle origini del cosmo, nella natura del tempo, nel fato dei buchi neri, e nel funzionamento del nostro stesso pensiero. Qui, sul bordo di quello che sappiamo, a contatto con l'oceano di quanto non sappiamo, brillano il mistero del mondo, la bellezza del mondo, e ci lasciano senza fiato. Tale è il presupposto di queste brevi lezioni, che ci guidano, con ammirevole trasparenza, attraverso alcune tappe inevitabili della rivoluzione che ha scosso la fisica nel secolo XX e la scuote tuttora: a partire dalla teoria della relatività generale di Einstein e della meccanica quantistica fino alle questioni aperte sulla architettura del cosmo, sulle particelle elementari, sulla gravità quantistica, sulla natura del tempo e della mente.

PowerPoint 2016
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Edimatica

PowerPoint 2016 : creare slide e presentazioni efficaci / Edimatica

Milano : Apogeo, 2015

Abstract: L’informatica è sempre più presente, nelle attività lavorative come nella vita quotidiana, mentre il tempo che si può dedicare allo studio e alla formazione è sempre più ridotto. I libri della serie Pocket Apogeo rispondono alla sfida: volumi da portare con sé, brevi corsi per imparare tutto quello che serve di un linguaggio, di un sistema operativo, di un programma applicativo o di un particolare campo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Volumi compatti, dunque, ma non a scapito della qualità: la brevità è ottenuta eliminando il superfluo ed escludendo l’inessenzlale, puntando invece a quanto serve veramente per avere le idee chiare e sapersi orientare.

Geobioevoluzione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Venturini, Samuele

Geobioevoluzione : evoluzioni planetarie degli ecosistemi: i legami tra aria, terra, acqua e esseri viventi / Samuele Venturini

Aicurzio (MB) : Castel Negrino, 2015

Abstract: Tutti gli esseri viventi e gli ambienti presenti sul pianeta Terra sono intimamente connessi l'un l'altro e interagiscono tra loro per mezzo dei cicli biogeochimici. Ogni singola azione che coinvolge almeno un fattore biotico (esseri viventi) o abiotico (condizioni ambientali) si ripercuote a livello biogeochimico innescando conseguenze su più livelli tra cui quello chimico (cicli degli elementi), quello biologico (dinamiche di popolazione) e quello geologico (fattori climatici). Tutti questi livelli sono interconnessi l'uno con l'altro in quello stato di equilibrio dinamico denominato "geobioevoluzione". Quest'opera vuole incuriosire il lettore nello studio e nell'osservazione di queste interazioni che avvengono sia nello spazio sia nel tempo per comprendere meglio il valore inestimabile ma estremamente fragile che rende il nostro pianeta vivo.

Antiche barche e battelli del Po
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Confortini, Loreno - Bonino, Marco

Antiche barche e battelli del Po : atlante illustrato delle imbarcazioni tradizionali dei fiumi e dei canali della Pianura Padana / Loreno Confortini ; testi e ricerca storica di Marco Bonino

[S.l.] : Grandi Carte, 2015

Abstract: Con oltre 60 modelli di imbarcazioni e più di 100 illustrazioni a colori e in bianco e nero, questa edizione propone una breve storia della navigazione fluviale spiegata attraverso una originale ed inedita raccolta di barche e battelli, mulini natanti e traghetti che navigavano sul Po e sulle acque della Pianura Padana tra il XVIII e il XX secolo.

Che cos'è la chimica?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Atkins, Peter <1940->

Che cos'è la chimica? : un viaggio nel cuore della materia / Peter Atkins

Bologna : Zanichelli, 2015

Abstract: Fra il mondo dei fisici, fatto di nuclei e di quark, e il mondo degli esseri viventi che affascina i biologi, si trova il mondo dei chimici. È qui, fra atomi, ioni, molecole, che la chimica dà forma all'infrastruttura del nostro mondo. La chimica spiega l'odore del caffè e il colore delle foglie in autunno. Appartengono al suo regno i materiali che usiamo e quelli con cui ci vestiamo; i cibi che cuociono e il carburante che brucia per riscaldare le nostre case; le reazioni che avvengono dentro le cellule, i farmaci e le tinte per colorare i capelli. Peter Atkins racconta come la chimica ha trasformato il nostro mondo: per esempio con le plastiche, i semiconduttori e i chip di silicio che hanno riempito di oggetti il nostro moderno modo di vivere. Il rovescio della medaglia? L'inquinamento e l'aumento dell'entropia. Ma è la chimica stessa a offrire soluzioni.

Storie dalle stelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hislop, Susanna

Storie dalle stelle : un atlante delle costellazioni / Susanna Hislop ; illustrato da Hannah Waldron ; a cura di Paolo Colona ; traduzione dall'inglese di Anna Rusconi

Milano : L'ippocampo, 2015

Abstract: Alzate lo sguardo: sopra di noi, su una tela nera traforata di puntini bianchi, si estende un florilegio di animali, creature mitologiche e divinità. L'autrice Susanna Hislop e l'illustratrice Hannah Waldron hannno mappato la volta celeste raccontando le 88 costellazioni ufficiali in un viaggio tra miti, storia e astronomia.

Homo sapiens
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tuniz, Claudio <scienziato> - Tiberi Vipraio, Patrizia <docente di economia>

Homo sapiens : una biografia non autorizzata / Claudio Tuniz, Patrizia Tiberi Vipraio

Roma : Carocci, 2015

Abstract: Basata sulle più recenti scoperte scientifiche, questa biografia racconta vita, morte e miracoli dei nostri lontani antenati. È una storia avventurosa, divertente, drammatica, sulle diverse specie umane che hanno popolato la Terra e che hanno lasciato tracce nei nostri geni. Anche noi, ultimi sopravvissuti, siamo stati sull'orlo dell'estinzione. Poi abbiamo conquistato il mondo, grazie ad una particolare caratteristica della nostra mente. In "Homo sapiens" si racconta anche la vita dei bambini, delle donne e delle prime società umane dell'ultima era glaciale, quando, assieme all'arte e alla musica, nascevano la violenza organizzata, la ricchezza e la disuguaglianza. Ancora una volta emerge tutta l'ambivalenza della nostra natura creativa e distruttiva.

L'evoluzione dell'animale umano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stefoff, Rebecca <1951->

L'evoluzione dell'animale umano : Il terzo scimpanzé, spiegato ai ragazzi / Jared Diamond ; testo originale di Jared Diamond adattato da Rebecca Stefoff ; traduzione di Simonetta Frediani

Torino : Bollati Boringhieri, 2015

Abstract: A un certo punto negli gli ultimi 100.000 anni gli esseri umani hanno cominciato a mostrare caratteristiche e comportamenti particolari, molto diversi rispetto a quelli degli altri animali. In breve tempo i nostri antenati hanno iniziato a sviluppare "strane" abilità, come il linguaggio, l'arte, la religione e poi le biciclette, le astronavi e le armi nucleari. Da dove sono venuti questi cambiamenti? Qual è il nostro posto all'interno del mondo naturale? Gli uomini sono diversi dagli animali, ma allo stesso tempo sappiamo bene che sono animali. E dunque in cosa consiste questa differenza, per noi tanto importante? Per rispondere a questa domanda, il grande naturalista e premio Pulitzer Jared Diamond aveva scritto "Il terzo scimpanzé. Ascesa e caduta del primate homo sapiens", che è diventato un classico, un capolavoro di chiarezza espositiva e di serietà metodologica e scientifica. "L'evoluzione dell'animale umano" riprende quel libro e lo ripropone a un pubblico giovane; è un concentrato di sole 250 pagine, scritte in un linguaggio perfettamente accessibile, che ripercorre le ricerche del libro originale, le aggiorna ai dati degli ultimi anni e le rende immediatamente comprensibili anche a chi sia completamente digiuno di conoscenze scientifiche.

L'evoluzione è ovunque
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrari, Marco <biologo e giornalista>

L'evoluzione è ovunque : vedere il mondo con gli occhi di Darwin / Marco Ferrari

Torino : Codice, 2015

Abstract: La teoria darwiniana dell'evoluzione - una delle intuizioni più rivoluzionarie nella storia dell'uomo - anche se per molti rimane chiusa nei laboratori e negli articoli scientifici, difficile ed esoterica, è presente in tutto il pianeta, addirittura nell'intero universo. Con essa possiamo interpretare quello che vediamo attorno a noi, e usarla come strumento: Per salvare vite e disegnare automobili, progettare antenne, programmare i tragitti dei pullman e leggere i grandi romanzi della letteratura. Si trova nei computer, nei robot, nelle sale operatorie, alla NASA e nei parchi nazionali. Da brillante impianto concettuale che spiega la natura del vivente, la teoria dell'evoluzione sta insomma diventando un efficacissimo mezzo per cambiare il mondo. In meglio.

IRULES
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hofmann, Janell Burley

iRules : come educare figli iperconnessi / Janell Burley Hofmann

Firenze ; Milano : Giunti, 2015

Abstract: La sera di Natale, Janell incarta il nuovo iPhone per Gregory, il figlio tredicenne. Mentre deposita il pacco sotto l'albero, una valanga di dubbi la investe. Insieme al marito decide di preparare un accordo che Greg dovrà firmare prima di cominciare a utilizzare il regalo. Le iRules, le regole del patto, vengono pubblicate in rete dall'Huffington Post e subito diventano virali. Moltissimi genitori condividono le preoccupazioni degli Hofmann. Avere cinque figli offre a Janell una gran varietà di esperienze e le sue soluzioni sono flessibili, adattabili a famiglie diverse. L'importante è applicare i principi e i valori di sempre anche a questo ambito dell'educazione. Senza paura, perché le nuove tecnologie non possono essere evitate o ignorate: fanno parte della nostra vita e, ancor più, di quella dei nostri figli.