Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Manuali
× Target di lettura Adulti, generale
× Data 2010
× Target di lettura Adulti, specialistico
Includi: tutti i seguenti filtri
× Genere Saggi
× Risorse Catalogo

Trovati 3 documenti.

Mostra parametri
Una di voi
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrari, Iris <2003->

Una di voi / Iris Ferrari

Milano : Mondadori, 2018

Abstract: "Quella che troverete qui sono proprio io, nella mia semplicità, nei miei momenti sì e in quelli no, una ragazza come voi, con tanti sogni e tanta passione che mette in tutto ciò che fa... una di voi!" Prefazione di Francesco Sole.

L'uomo che baciava le nuvole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Garros, Roland <1888-1918>

L'uomo che baciava le nuvole : memorie e diario di guerra di Roland Garros / Roland Garros ; prefazione di Philippe Forest ; nota introduttiva e appendice di Jean-Pierre Lefèvre-Garros

66th and 2nd, 2018

Vite inattese ; 27

Abstract: In un tempo neppure troppo lontano uno sparuto manipolo di temerari decollava a bordo di improbabili macchine volanti per compiere voli radenti il suolo, spesso conclusi prima del previsto con atterraggi catastrofici, apparecchi distrutti e vite spezzate nel fiore degli anni. Di questa legione di «aviatori metà teatranti e metà rompicollo» Roland Garros è stato uno dei rappresentanti più valorosi, tanto che proprio a lui si devono alcune imprese entrate nella leggenda, fra cui tre record di altezza e la prima traversata senza scalo del Mediterraneo. Per non parlare dell’importanza che le sue innovazioni ebbero nella storia dell’aeronautica militare, come la messa a punto di un meccanismo che consentiva di sparare attraverso l’elica degli aeroplani, rendendo così possibili i primi duelli aerei già nel corso della Grande Guerra. Redatte tra il 1915 e il 1918, durante la lunga prigionia in Germania, queste sue memorie - definite da Philippe Forest un «formidabile romanzo d’appendice» - ci consegnano un ritratto sfavillante e spassoso di un mondo che non contempla l’attesa perché capace di guardare solo al futuro. E soprattutto quello di un genio impavido e a tratti schivo, afflitto da «una ripugnanza istintiva per il peso» e disposto a morire pur di ammirare lo spettacolo abbagliante del mare di nuvole e la «luce vergine nell’aria vergine».

Veri amici
5 1 0
Materiale linguistico moderno

Mates <youtubers>

Veri amici / Mates

Milano : Mondadori Electa, 2016

Abstract: "Noi siamo i Mates. E non spaventatevi, mates non è una parola complicata: vuol dire amici. E per noi, ormai da qualche anno, è una parola che fa parte della quotidianità. Se pensiamo a un mate, ognuno di noi si immagina qualcuno del nostro gruppo. Poi ci guardiamo allo specchio, e vediamo uno dei Mates. Una di quelle quattro persone che insieme hanno deciso di vivere questa avventura. Quattro normalissimi amici, quattro persone di età diverse, di città diverse, tutti uniti dalla passione per i videogiochi e che si sono incontrate per la prima volta in quello spazio che è di tutti noi e al tempo stesso non appartiene a nessuno: il web. Noi siamo Vegas, St3pNy, Surrealpower e Anima. Tutti insieme formiamo i Mates. Siamo i protagonisti di una storia che è appena iniziata, ma di cui c'è già tanto da raccontare."