Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Fisica
× Lingue Spagnolo
× Nomi Brooks, Michael <1970->
× Soggetto Intelligenza artificiale
× Nomi Impey, Chris <1956->
Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Codice edizioni <Torino>

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Spaghetti_robot
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oldani, Riccardo <giornalista>

Spaghetti robot : il made in Italy che ci cambierà la vita / Riccardo Oldani

Torino : Codice, 2014

Abstract: Lontano dai riflettori, i robotici italiani, tra i più bravi e creativi al mondo, stanno sviluppando macchine intelligenti che presto potrebbero trasfornare le nostre vite, rendendo realtà quello che fino a poco tempo fa era considerato fantascienza: robot domestici in grado di farci compagnia, di aiutarci nelle faccende di casa e di prendersi cura di noi; robot operai capaci di lavorare fianco a fianco con i loro colleghi umani; robot soccorritori che possono salvarci da incendi, alluvioni o terremoti; robot chirurghi per curarci o robot da indossare per darci forza e resistenza. Riccardo Oldani racconta le moltissime eccellenze italiane della robotica, all'avanguardia nel mondo e sconosciute al più, e delinea un prossimo futuro in cui le macchine pensanti saranno sempre più a contatto con noi, nelle fabbriche come a casa, nelle scuole o in ufficio.

L'eroe oscuro dell'eta' dell'informazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conway, Flo - Siegelman, Jim

L'eroe oscuro dell'eta' dell'informazione : alla ricerca di Norbert Wiener, il padre della cibernetica / Flo Conway, Jim Siegelman ; traduzione di Paola Bonini

Torino : Codice, [2005]

Abstract: Chi è Norbert Wiener? Pochissimi lo sanno, eppure quest'uomo ha cambiato le nostre vite. Senza di lui e la sua rivoluzione, condotta nei primi anni del secondo dopoguerra, non esisterebbero la teoria dell'informazione, il concetto di computazione e l'idea di rete come li conosciamo oggi. In breve, è il padre della cibernetica. Due giornalisti, collaboratori del New York Times, del Los Angeles Times e del Science Digest, raccontano la vita straordinaria di un uomo straordinario, carica di luci e ombre, di voli e cadute, che non smise mai di mettere in guardia la società dalle possibili conseguenze derivanti dalle tecnologie ispirate alle sue ricerche.