Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Manuali
× Soggetto Grafica
× Editore Bollati Boringhieri <casa editrice>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2009
× Editore Giorgio Nada editore <Vimodrone>

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Il grande libro dei camion
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Isenberg, Hans G.

Il grande libro dei camion : storia, modelli classici, tecnica / [Hans G. Isenberg]

Vimodrone : Nada, c2009

Abstract: II volume illustra la storia dei camion a livello mondiale, dalle origini fino ai giorni nostri, con l'ausilio di oltre 1000 foto a colori e in bianco e nero, e schede tecniche per ogni modello. Ripercorre le vicissitudini che hanno condotto dai primi camion d'epoca agli attuali giganti della strada di oltre 1.000 CV, passando per i mezzi da competizione e gli show trucks da esibizione. In questo libro trovano inoltre spazio Case da tempo dimenticate, quali Autocar, Brockway, Henschel, Krupp, Kaelble, Pegaso, Robur, Saurer e White, nonché i produttori asiatici e russi, tra cui Fuso, Nino, Kamaz e ZII, che stanno guadagnando sempre più terreno sul mercato internazionale, oggi dominato dai costruttori europei e americani.

Fiat 500
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cancellieri, Gianni <giornalista> - Ramaciotti, Lorenzo <1948->

Fiat 500 : ieri, oggi, domani / Gianni Cancellieri, Lorenzo Ramaciotti

Rist

Firenze ; Milano : Giunti ; Vimodrone : Nada, [2009]

Abstract: La nuova edizione del volume dedicato alla 500, aggiornata con le 'new entries' 500 Abarth e 500 Cabrio, riconferma una formula vincente. E' stato un progetto rivoluzionario, che ha motorizzato l'Italia del boom economico. Ma quella Fiat 500 che tutti abbiamo conosciuto ha i suoi antecedenti nella Topolino e, prima ancora, nella Balilla. Quarant'anni di storia industriale, sociale e politica del Paese: al Salone di Milano 1935 'Il dono della Fiat agli italiani' è la Balilla, vista in anteprima da Mussolini a Villa Torlonia; al Salone di Torino 1972, in piena 'austerity', esce l'ultima serie della Fiat 500 (a fianco della nuova 126) dopo 15 anni di servizio. È una grande panoramica storica che seguiamo nella ricostruzione di Gianni Cancellieri. Un grande designer oggi responsabile unico dello stile per il Gruppo Fiat, Lorenzo Ramaciotti, ci guida poi alla lettura della 500 del 1957 grazie a bozzetti originali, foto d'epoca e grazie a due set fotografici originali (500 F del 1968 e 500 Giardiniera). Con lui seguiamo poi la genesi della splendida erede, dal 'concept' del 2004 al giro inaugurale del luglio 2007: pilota Giorgio Napolitano, navigatore Michael Schumacher. Oggi, per la nuova edizione, è appunto Ramaciotti a illustrarci la pepatissima versione Abarth e la deliziosa Cabrio: armi affilate per la conquista del mercato sulle due sponde dell'Atlantico e nel mondo.