Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Manuali
× Soggetto Grafica
× Nomi Pezzoni, Sergio
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2009
× Soggetto Informatica

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Compendio di informatica per tutti i concorsi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardone, Viola <1974-> - Pianura, Giuliana

Compendio di informatica per tutti i concorsi : teoria e test a risposta multipla / Viola Ardone, Giuliana Pianura

Santarcangelo d Romagna : Maggioli, [2009]

Abstract: Una trattazione semplice e esaustiva di tutt argomenti fondamentali di Informatica (gli s si richiesti anche per il conseguimento dell'E - Patente Europea del Computer) che illustra le matiche più rilevanti per lo studio della mate l'hardware, il software, internet e le reti, i sist operativi Windows e il pacchetto Office.Il volume, rivolto sia a studenti sta a coloro partecipano a concorsi pubblici, si avvale dì sp< fici accorgimenti didattici:- l'uso dei colore facilita la memorizzazione concetti e parole chiave;- schede sintetiche riepilogano i principali mandi dei software più diffusi;- numerose esemplificazioni e illustrazioni a volano la comprensione del testo.La Seconda Parte del volume propone una serii quesiti a risposta multipla che permettono di stare il grado di preparazione raggiunto e di ese tarsi alle prove selettive.Il testo è aggiornato ai più recenti sistemi opera (in particolare, Windows Vista) e alla versione 21 del pacchetto Office.

Dall'ipertesto al web
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Castellucci, Paola

Dall'ipertesto al web : storia culturale dell'informatica / Paola Castellucci

Roma ; Bari : Laterza, 2009

Abstract: La parola ipertesto è oggi associata a uno dei fenomeni più rilevanti della contemporaneità, il Web. Eppure, quando Ted Nelson la coniò negli anni Sessanta, le sue teorie, che prefiguravano un nuovo supporto di scrittura, una nuova pratica di lettura e soprattutto un nuovo rapporto tra autore e lettore, vennero considerate idealistiche e visionarie. Paola Castellucci ripercorre la stona dell'ipertestualità, le cui tappe fondamentali hanno contribuito a definire l'identità stessa dell'informatica in quanto disciplina autonoma rispetto alle altre aree scientifiche.