Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2005

Trovati 648 documenti.

Mostra parametri
Scudi umani a Baghdad
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scudi umani a Baghdad : un diario a molte voci

Roma : Manifestolibri, [2005]

Abstract: In queste pagine redatte a più mani i pacifisti raccontano l'avventuroso viaggio in automobile da Roma a Bagdad, l'incontro con la popolazione locale, l'attesa angosciosa della guerra, i bombardamenti indiscriminati e la desolazione del dopoguerra. Gli autori, italiani, turchi, sloveni, spagnoli, sudamericani, raccontano le loro storie ciascuno con la propria sensibilità; nel testo si intrecciano le testimonianze su un popolo martoriato, la riflessione politica, l'emozione e l'indignazione. Il libro è introdotto da Mario Porqueddu, giornalista del Corriere della sera.

La forza e l'astuzia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Strauss, Barry S. <1953->

La forza e l'astuzia : i greci, i persiani, la battaglia di Salamina / Barry Strauss ; traduzione di Marco Carpitella

Roma ; Bari : Laterza, 2005

Abstract: Barry Strauss è Professor of Humanity and Classics alla Cornell University, dove dirige il Peace Studies Program. Ha vissuto e studiato in Grecia, Germania e Israele e ha preso parte a molte spedizioni archeologiche. È autore, co-autore, curatore di numerose pubblicazioni e collaboratore di importanti testate giornalistiche. È Heinrich Schliemann Fellow all'American School of Classical Studies di Atene ed è stato insignito del Cornell's Clark Award per l'insegnamento. Questo libro sulla battaglia di Salamina è il primo tradotto in italiano.

I segreti di Roma
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Augias, Corrado <1935-> - Augias, Corrado <1935->

I segreti di Roma : storie, luoghi e personaggi di una capitale / Corrado Augias

Milano : A. Mondadori, 2005

Abstract: Dopo I segreti di Parigi, I segreti di New York e I segreti di Londra, Corrado Augias racconta il volto segreto della nostra capitale e le molte storie che hanno contribuito a renderla immortale. In quindici capitoli emerge il quadro complessivo di una città contraddittoria nella quale ogni sentimento umano ha trovano la scena per la sua rappresentazione. Dalla rozzezza dei suoi primi abitanti capitanati da Romolo alla gloria del Rinascimento, fino alle illusioni di Cinecittà, Augias tratteggia ritratti celebri, ricostruisce delitti famosi, narra retroscena in una cavalcata attraverso la storia della città eterna.

Per non dimenticare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Berta, Giovanni <1918->

Per non dimenticare : diario di un partigiano / Giovanni Berta

5. ed

[S.l. : s.n.], 2005 (Clusone : Ferrari C.)

Voci da Kabul, voci da Baghdad
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nivat, Anne

Voci da Kabul, voci da Baghdad : ora parla la gente / Anne Nivat ; traduzione di Fernanda Littardi

Milano : Sonzogno, 2005

Abstract: Il libro non è né un pamphlet antiamericano, né un saggio di geopolitica, ma un'analisi delle implicazioni sociali e umane dei recenti conflitti internazionali. A guerra finita la reporter francese Anne Nivat ha compiuto un viaggio di 24 settimane dal Nord dell'Afghanistan a Kandahar, da Baghdad a Falluja e Bassora per dare parola alla gente comune, di tutte le professioni e le tendenze politiche. Ne esce un grido che rivela al mondo la verità sugli ex dittatori, le forze occupanti, la situazione delle donne, la democrazia e tanto altro ancora. Il volume è arricchito da note e da una cronologia storica dei due Paesi.

Un solo re, un solo impero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Parker, Geoffrey <1943->

Un solo re, un solo impero : Filippo 2. di Spagna / Geoffrey Parker

Bologna : Il Mulino, 2005

Abstract: Filippo II, figlio e successore di Carlo V sul trono di Spagna, grazie all'eredità paterna e alle sue proprie conquiste, fu il monarca più potente della cristianità. Questa biografia ne racconta la vita, sia pubblica che privata, e ne descrive il carattere fondandosi su una ricerca condotta su carte inedite.

L'azzardo del 1915
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rusconi, Gian Enrico <1938->

L'azzardo del 1915 : come l'Italia decide la sua guerra / Gian Enrico Rusconi

Bologna : Il Mulino, [2005]

Abstract: Docente di Scienza politica nel Dipartimento di studi politici dell'Università di Torino, Gian Enrico Rusconi torna sullo scoppio della Grande guerra, guardandola da parte italiana. In questo libro offre una serrata rilettura di come si arrivò alla decisione dell'entrata in guerra, un atto piuttosto sorprendente.

Medici che uccisero i loro pazienti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benevelli, Luigi

Medici che uccisero i loro pazienti : gli psichiatri tedeschi e il nazismo / Luigi Benevelli

Mantova : Mantova Ebraica, [2005]

L' operazione "Herring No. 1"
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benfatti, Carlo - Benfatti, Carlo

L' operazione "Herring No. 1" : 20-23 aprile 1945 / Carlo Benfatti

2. ed

Mantova : Sometti, 2005

Addio al Ducato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Addio al Ducato : Parma nell'età della destra storica (1860-1876) tra rimpianti ducali e orizzonti nazionali

CLUEB, 2005

Napoleone Bonaparte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lefebvre, Georges <1874-1959>

Napoleone Bonaparte / Georges Lefebvre

[Milano] : Il Corriere della Sera, 2005

Abstract: La storiografia moderna, intesa come scienza della storia, è nata nel clima della Rivoluzione francese (che fu anche una rivoluzione culturale) e della profonda inquietudine intellettuale provocata in Europa da Napoleone e dalla sua epopea. Non è dunque eccessivo dire che ancora oggi la storiografia risente di quell'evento epocale e di quel mito. Le idee e le emozioni degli storici partecipano sempre, nei modi più vari, della costante riflessione su un tempo che va dal 1789 al 1821. Ne è testimonianza anche il Napoleone dello storico Georges Lefebvre che lo pubblicò nel 1953, a coronamento delle sue fondamentali ricerche sulla Francia rivoluzionaria. Ne è dunque il seguito, intellettualmente e storiograficamente, problematico. Di fronte all'attuale rifiorire di libri e biografie dedicati, spesso con approssimazione giornalistica, a Napoleone, l'opera di Lefebvre rimane come un classico insuperato e come un godibile libro di lettura sulla figura storica più nota e controversa dell'età moderna.

In cerca di una patria
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Caruso, Alfio <1950->

In cerca di una patria / di Alfio Caruso

Milano : Longanesi, [2005]

Abstract: Dalla sera dell'8 settembre 1943 al 2 maggio del 1945, 86.000 militari italiani muoiono combattendo con la propria divisa contro i nazifascisti in Italia, in Grecia, in Jugoslavia e da prigionieri nei lager tedeschi. Alla grande storia di Badoglio e di Eisenhower, di Vittorio Emanuele III e di Alexander, di Roosevelt e di Hitler, di Churchill e di Rommel, si affiancano le cronache di quindici giovani, che l'8 settembre sorprende in Francia, in Grecia, in Sardegna, a Milano, in Montenegro, in Friuli, in Dalmazia, in Puglia. Sono fascisti convinti, ma intuiscono che dentro il buco nero nel quale sono stati cacciati da Mussolini e dallo Stato maggiore l'unico salvagente al quale aggrapparsi è il senso di attaccamento alla Patria.

Dentro la guerra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maggioni, Monica <1964->

Dentro la guerra / di Monica Maggioni

Milano : Longanesi, [2005]

Abstract: Monica Maggioni ha condotto diversi telegiornali e programmi RAI (TV7, Unomattina) e ha realizzato molti reportage dall'estero. Nel 2003 segue dagli Usa le diverse fasi di preparazione della guerra in Iraq e subito dopo parte per il conflitto al seguito delle truppe americane. Dopo la dichiarazione della fine ufficiale dei combattimenti rimane in Iraq a documentare le difficili fasi della guerra. In questo libro la giornalista guida il lettore in un viaggio verso l'Iraq dei soldati americani, soldati che vivono un universo parallelo fatto di linguaggi, abitudini, codici sconosciuti, soldati che non sono Rambo né raffinati professionisti della guerra.

Cristoforo Colombo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fernández-Armesto, Felipe <1950->

Cristoforo Colombo / Felipe Fernandez-Armesto

[Milano] : Il Corriere della Sera, 2005

Giuseppe Garibaldi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scirocco, Alfonso

Giuseppe Garibaldi / Alfonso Scirocco

Milano : Corriere della Sera, [2005]

Eppur bisogna andare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cavicchioli, Gilberto

Eppur bisogna andare : soldati mantovani nella bufera della 2a Guerra Mondiale / Gilberto Cavicchioli

[Gazoldo degli Ippoliti] : Associazione Postumia : Edizioni Postumia, stampa 2005

Storia antica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Storia antica : dai Sumeri all'Impero romano

Firenze ; Milano : Giunti junior, 2005

Abstract: Che cosa sono gli Ziqqurat? Chi erano Iside e Osiride? Qual è la piramide più alta d'Egitto? Da quale alfabeto deriva quello italiano? Dove si trova il Fiume Giallo? Da che cosa deriva il termine Bibbia? Perché ci fu la querra del Peloponneso? Un volume con tante notizie utili e interessanti sul mondo antico che arricchiranno le tue ricerche, rendendole uniche. Completano il testo: box, curiosità, approfondimenti, cronologie, carte tematiche e oltre 140 immagini da ritagliare.

Questa bambina deve vivere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Holzman, Helene <1891-1968>

Questa bambina deve vivere : giorno per giorno come siamo sopravvissute all'Olocausto / Helene Holzman ; a cura di Reinhard Kaiser e Margarete Holzman ; traduzione di Alessandra Luise

Venezia : Marsili, 2005

Abstract: Nel giugno del 1941 subito dopo l'invasione delle truppe tedesche, suo marito, ebreo, sparisce per sempre. Poco dopo anche la figlia maggiore, Marie, diciannove anni, viene arrestata e poi uccisa. Helene Holzman continua a vivere. Supera la propria disperazione e decide di salvare non solo la figlia minore, Margarete, ma anche il maggior numero possibile di persone in pericolo del ghetto di Kaunas. Dà allora il via al proprio impegno per portare in ogni modo soccorso alle migliaia di ebrei imprigionati, stabilendo canali di collegamento con il resto della popolazione al di fuori del ghetto, supportata e incoraggiata dalla collaborazione di una rete clandestina di persone convinte di non doversi rassegnare alla prepotenza degli occupanti.

Auschwitz
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Steinbacher, Sybille

Auschwitz : la citta', il lager / Sybille Steinbacher ; traduzione di Umberto Gandini

Torino : Einaudi, 2005

Abstract: Perché il più grande campo di sterminio del Reich fu costruito proprio in quella cittadina a circa 60 chilometri a ovest della città di Cracovia? Perché venne a dirigerlo Rudolf Höss? Il libro di Sybille Steinbacher - integralmente dedicato al campo di concentramento dove morirono oltre un milione di persone - risponde a queste e ad altre domande, sessant'anni dopo la liberazione di Auschwitz. L'autrice racconta l'evoluzione del campo, da complesso di baracche per lavoratori stagionali di inizio XX secolo a impianto con forni crematori e docce letali allo Zyklon B. Viene offerto al lettore un resoconto di tutti gli elementi legati a questo luogo di morte: dalla macabra organizzazione dello sterminio fino alle vicende processuali dei responsabili.

Sopravvissuta ad Auschwitz
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zuccalà, Emanuela <giornalista>

Sopravvissuta ad Auschwitz : Liliana Segre fra le ultime testimoni della Shoah / Emanuela Zuccala' ; presentazione di Carlo Maria Martini

Milano : Paoline, c2005 (stampa 2004)

Abstract: Abitare, per un anno, nella città artificiale del male assoluto. Lavorare, da adolescente, a un minuto ingranaggio della sterminata fabbrica della morte. Portare inciso sul braccio sinistro, ancora dopo sessant'anni, il numero-simbolo della malvagità umana ed essere qui a raccontarlo. Esprimendo, contemporaneamente, un inesauribile amore per la vita. La storia di Liliana Segre sorprende, indigna e riconcilia. Bambina ad Auschwitz nel 1944, deportata perché ebrea, oggi è una delle ultime testimoni della Shoah, fra le poche a riuscire ancora a rivivere davanti a una platea - in genere di giovani e di studenti - una simile tragedia personale e collettiva. Un tessuto di coincidenze ed eventi quasi romanzeschi l'ha condotta indenne - nello spirito, oltre che nel corpo - fuori dai cancelli del campo di sterminio. Liliana Segre è testimone pubblica della Shoah dal 1990: in questo libro, per la prima volta, racconta se stessa in profondità, le ragioni più intime che l'hanno spinta a condividere il suo dramma privato, l'assurdo ritorno alla vita dopo il viaggio nella città della morte che doveva essere di sola andata. Ma a parlare sono anche i ragazzi che l'hanno ascoltata, in un'antologia di lettere e bigliettini scritti di getto e consegnati alla nonna che è stata tredicenne ad Auschwitz.