Puoi estendere la ricerca agli articoli delle riviste di viaggi e turismo con l'OPAC Ulissenet

Trovati 9412 documenti.

Mostra parametri
111 luoghi di Bologna che devi proprio scoprire
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bellucci, Devis <1977->

111 luoghi di Bologna che devi proprio scoprire / Devis Bellucci

Emons, 2021

Abstract: Anticonformista, goliardica, dotta e solidale, Bologna è un intarsio di terracotta che rosseggia al sole mentre un misterioso labirinto di vie d'acqua gorgoglia nel suo sottosuolo; una città piena di contraddizioni e chiaroscuri, abituata a far convivere spiriti diversi, che sotto i suoi straordinari portici accoglie studenti, artisti e idee da ogni dove. 111 luoghi, storie e personaggi rivelano la sua sfuggente anima, gli angoli più insoliti e la sua incontenibile creatività: dal fumetto alla gastronomia, dal cinema ai motori alla letteratura.

Le isole ai confini del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lepage, Emmanuel <1966->

Le isole ai confini del mondo / Emmanuel Lepage

Tunué, 2020

Abstract: Emmanuel Lepage è invitato, insieme a un gruppo di addetti stampa e turisti dell’estremo, a prendere parte alla spedizione della Marion Dufresne, la più grande nave da ri-cerca polivalente europea, deputata all’approvvigionamento delle isole subantartiche francesi, sotto la responsabilità delle Terre Australi e Antartiche Francesi (TAAF). Negli acquerelli di Lepage viviamo la sorpresa della scoperta, l’emozione dell’avventura, e ci tornano in mente tutte le letture che da bambini ci emozionavano, il vento che gonfiava le vele dei vascelli, il pericolo scampato, l’approdo sull’isola misteriosa… Un racconto della vita a bordo e a terra, nelle basi scientifiche e sulle lande selvagge sferzate dai capricci degli elementi, dove tutto ruota intorno alla ricca fauna. I grandi classici del romanzo d’avventura si fondono al racconto di Lepage, che con il suo tratto insieme realistico ed epico, restituisce al lettore una storia intensa, vivida e carica di tensione emotiva.

Vagabondare a Berlino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Piretto, Gian Piero <1952->

Vagabondare a Berlino : itinerari eccentrici tra presente e passato / Gian Piero Piretto ; illustrazioni di Manuele Fior

Cortina, 2020

Abstract: Scoprire una città periferica muovendosi senza fretta. Mercati, centri commerciali, cattedrali del consumo di ieri e di oggi in cui verifi care come il feticcio merce sia cambiato nel tempo. KaDeWe, EuropaCenter, Bikini Berlin e una serie di mercati etnici per indagare la città multikulti. Poi camminate lungo le strade della storia: Karl-Marx-Allee, Marzahner Promenade, Britz Siedlung, Gropiusstadt a caccia di dettagli, insegne, lampioni, folla o desolazione. Le stazioni fantasma negli anni della città divisa, la città di Stalin nella ex DDR. Queste e altre spedizioni attraverso l'archeologia industriale, i passati storici e loro tracce, la gente e la vita quotidiana, ricca di cultura da scoprire. In cammino con tappe negli Spaeti o ai mercati. Da Sonneallee al Majakovskij Ring di Pankow, da Victoriastadt al Funkaus Berlin per una birra sulle rive della Spree.

Steve Jobs non abita più qui
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Masneri, Michele <1974->

Steve Jobs non abita più qui / Michele Masneri

Adelphi, 2020

Abstract: Molti luoghi del mondo sono macchine del tempo, quasi sempre rivolte al passato. Poi ce ne sono alcuni - pochissimi - che portano direttamente, se non al futuro, a quello che del futuro riusciamo a immaginare. Uno è la California di Michele Masneri. Non importa dove Masneri si aggiri, né con chi parli: che ascolti un autista di Uber descrivergli nei particolari la startup che lo renderà miliardario, registri le lagnanze dei vicini di casa di Mark Zuckerberg, tormentati dalle sue perenni ristrutturazioni di interni, esplori quanto sopravvive dell'un tempo gioioso ecosistema gay, o si faccia spiegare molto bene da Jonathan Franzen dove il pianeta dovrebbe andare per salvarsi, quella che Masneri scrive qui è una lunga, movimentata, esilarante prova provata di quanto ci avesse visto lungo Frank Lloyd Wright, quando sosteneva che tutto quanto sul pianeta non abbia un ancoraggio sufficientemente solido prima o poi comincerà a scivolare verso la California.

Torino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Torino / [Touring club italiano]

Touring Club italiano, 2020

Abstract: Fra i tanti primati di Torino c'è quello di essere la prima Guida Verde di città aggiornata e rinnovata al tempo del lockdown. Una metropoli in grande spolvero e fermento (economico, sociale, culturale, turistico, calcistico...) che all'improvviso si è ritrovata vuota, immobile, i grandi spazi dilatati all'ombra delle mansuete colline. Alcuni hanno detto: bellissima. Torino è città che allena alla profondità di sguardo, osserva lo scrittore torinese Enrico Remmert che in questa guida ci accompagna a piedi lungo i portici indugiando nelle piazzette nascoste e fra le bancarelle dei mercati, raccontando il melting pot dei quartieri, l'amore per la cultura al Salone del libro ma soprattutto dentro le librerie storiche, i fantasmi della reggia di Venaria. Sempre dosando con ironia meraviglia e contraddizioni: Torino regale e operaia, Torino ordinata ed enigmatica, Torino medievale e liberty, Torino musona ma fino al 2020 con la più alta percentuale in Europa di locali, bar e ristoranti per abitante. Torino città-laboratorio che ha inventato

111 luoghi del lago di Garda e di Verona che devi proprio scoprire
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zimmermann, Petra Sophia <1962->

111 luoghi del lago di Garda e di Verona che devi proprio scoprire / Petra Sophia Zimmermann

1. ed. in italiano, rivista e aggiornata

Emons, 2020

Abstract: Solo una delicata balaustra separa le sponde del lago da una bruma sognante, che dorme quieta sulle sue acque e avvolge le creste rocciose. È il lago di Garda, dai riflessi cristallini e dalle inestinguibili spiagge dorate. Storie e personaggi vi affluiscono come torrenti, compongono le sfumature dei suoi riverberi, e la vicina Verona – che non è solo la città di Romeo e Giulietta o dell’Arena – è tutta da scoprire.

Lento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lento : il cammino della pianura : dal monastero di San Benedetto Polirone al Santuario delle Grazie : un percorso tra fede, arte e devozione popolare in terra mantovana / [un progetto a cura di Pantacon ; con Alkémica, Charta, Zero Beat ... et al.]

Regione Lombardia, 2020

Abstract: A partire da due luoghi eccezionali come il monastero Polironiano di San Benedetto Po e il Santuario della Beata Vergine Maria delle Grazie di Curtatone in provincia di Mantova, si snoda un percorso alla riscoperta di un territorio ricco di tradizione e storia in una nuova dimensione di turismo lento che permette di cogliere tutti gli aspetti, dai più noti a quelli meno conosciuti. L.E.N.T.O è un progetto sostenuto dalla Regione Lombardia che vuole promuovere, attraverso un approccio innovativo, l'esplorazione tranquilla e piacevole di luoghi di grande bellezza, creando un racconto tutto da riscoprire per i suoi abitanti e per i turisti. Questa guida è un diario di viaggio, uno zibaldone di suggestioni, la condivisione di un'esperienza che può guidare gli appassionati in un percorso inedito, scandito in 8 tappe da percorrere in tutte le stagioni, a piedi, in bicicletta, da soli, in compagnia.

La polvere del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bouvier, Nicolas <1929-1998>

La polvere del mondo / Nicolas Bouvier ; traduzione e cura di Maria Teresa Giaveri

Feltrinelli, 2020

Il Tibet in tre semplici passi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jourde, Pierre <1955->

Il Tibet in tre semplici passi / Pierre Jourde ; traduzione di Silvia Turato

Prehistorica, 2020

Abstract: A tre riprese, a cavallo degli anni Settanta e Ottanta, Pierre Jourde va a esplorare le piste di Zanskar, vallata desertica dell'Himalaya a oltrequattromila metri di altitudine. Il Tibet in tre semplici passi racconta proprio quei lunghi peripli sotto forma di stramba epopea, descrivendo i tormenti, lo stupore e quanto di ridicolo potesse appartenere a dei ragazzotti occidentali di banlieue abbandonati a una natura smisurata. Gestita con grande maestria, una narrazione giubilante screziata di metafisica e misticismo accompagnerà il lettore dentro un testo vertiginoso, in bilico tra romanzo di formazione e racconto di viaggi, non senza riuscire ricco di colpi di scena e altamente spiazzante. Ben lungi dalle ricette dell'esotismo fine a se stesso e dell'ingenuità a ispirazione realista, questo romanzo si prefigge di rendere sensibile il grande enigma del mondo e della bellezza. Uno degli ultimi viaggi autentici, di un'epoca preglobale: senza rete. Una scrittura vivida alla Bouvier, ma che farà scoprire anche un altro aspetto intrinseco dell'avventura: l'umorismo.

Toponomastica pegognaghese
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Negrelli, Vittorio

Toponomastica pegognaghese / Vittorio Negrelli

E.Lui, 2020

Le coordinate della felicità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gotto, Gianluca <1990->

Le coordinate della felicità / Gianluca Gotto

Mondadori libri, 2020

Cognetti Senza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cognetti, Paolo <1978->

Senza mai arrivare in cima : viaggio in Himalaya / Paolo Cognetti

B.I.I. onlus, 2020

Abstract: Che cos'è l'andare in montagna senza la conquista della cima? Un atto di non violenza, un desiderio di comprensione, un girare intorno al senso del proprio camminare. Questo libro è un taccuino di viaggio, ma anche il racconto illustrato, caldo, dettagliato, di come vacillano le certezze col mal di montagna, di come si dialoga con un cane tibetano, di come il paesaggio diventa trama del corpo e dello spirito. Perché l'Himalaya non è una terra in cui addentrarsi alla leggera: è una montagna viva, abitata, usata, a volte subita, molto lontana dalla nostra. Per affrontarla serve una vera spedizione, con guide, portatori, muli, un campo da montare ogni sera e smontare ogni mattina, e soprattutto buoni compagni di viaggio. Se è vero che in montagna si cammina da soli anche quando si cammina con qualcuno, il senso di lontananza e di esplorazione rinsalda le amicizie. Le notti infinite in tenda con Nicola, l'assoluta magnificenza della montagna contemplata con Remigio, il sa­liscendi del cammino in alta quota, l'alterità dei luoghi e delle persone incontrate. Questo è il viaggio che Paolo Cognetti intraprende sul finire del suo quarantesimo anno, poco prima di superare il crinale della giovinezza.

Storia marittima del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Abulafia, David <1949->

Storia marittima del mondo : quattro millenni di scoperte, uomini e rotte / David Abulafia

Mondadori, 2020

Abstract: Per gran parte della nostra storia, mari e oceani hanno costituito le vie principali dello scambio e della comunicazione a grande distanza fra i popoli, i canali primari non solo per l'esplorazione, la conquista e il commercio, ma anche per la diffusione delle idee e delle religioni. Andando oltre i confini della storia navale e ripercorrendo la circolazione umana lungo le coste e attraverso i maggiori specchi d'acqua del pianeta, David Abulafia ci invita a ridisegnare la nostra mappa mentale del mondo e a prendere atto che le rotte marittime sono state molto più importanti di quelle terrestri come forza motrice dello sviluppo delle civiltà. Dalle prime incursioni di popoli su canoe scavate a mano alle più antiche società marinare (come quella dei polinesiani, dotati di straordinarie abilità nautiche, che già nel I secolo a.C., ben prima dell'invenzione della bussola, commerciavano con le più remote isole del Pacifico), dall'epoca dei grandi navigatori e dei grandi imperi coloniali ai transatlantici e alle gigantesche navi portacontainer di oggi, emerge con chiarezza come le reti commerciali marittime siano sorte da molteplici distinte località fino a costituire un continuum di interazione e interconnessione globali, e abbiano così consentito l'incontro di mondi sideralmente differenti e distanti, come per esempio la Spagna e l'America, il Portogallo e il Giappone, la Svezia e la Cina. Seguendo mercanti, esploratori, marinai, conquistatori, avventurieri, pirati, cartografi e studiosi in cerca di spezie, oro, avorio e schiavi, terre da colonizzare e conoscenza, Abulafia ha dato vita a un'opera di storia universale concepita da una prospettiva radicalmente originale (non dalla terraferma e dai suoi confini, come nella maggior parte delle storie del mondo, ma dalle onde del mare sconfinato) e, insieme, a un vivido racconto dell'incessante lotta dell'uomo con la vastità degli oceani, condotta con scopi a volte nobili e a volte esecrabili, ma sempre per viaggiare, commerciare, conoscere e, in fondo, per sopravvivere.

Abruzzo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Abruzzo / [Touring club italiano]

Touring, 2020

Veneto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Veneto / Giacolo Bassi ... [et al.]

2. ed. italiana

EDT : Lonely Planet, 2020

Madeira
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di Duca, Marc <1971->

Madeira : il meglio da vivere, da scoprire / Marc Di Duca

2. ed. italiana

EDT : Lonely Planet, 2020

Abstract: Da non perdere: tutti i luoghi da vedere e i consigli degli esperti per rendere il vostro viaggio indimenticabile. Vita sull'isola: scoprite gli angoli dell'isola più amati dagli abitanti. Il meglio di Madeira: itinerari a piedi, cibo, arte, shopping, panorami, vita notturna e altro.

Mantova
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mantova : la guida de Il Rio / testi e disegni di Giulio Girondi

Il Rio, 2020

Abstract: Questa guida è composta da un testo introduttivo alla storia di Mantova, seguito da cinque itinerari riguardanti il centro storico, uno ulteriore relativo alla prima periferia (che può essere effettuata in bicicletta) e qualche suggerimento per una gita fuori porta; chiudono la nostra proposta quattro schede relative ai monumenti "imperdibili": Palazzo Ducale, Palazzo Te, Sant'Andrea e il duomo. Il tutto corredato da fotografie, disegni, mappe, orari di apertura, indirizzi dei luoghi da visitare e siti web. Al visitatore non saranno segnalati solo i consueti luoghi di interesse - come piazze, musei, teatri e chiese - ma anche un gran numero di testimonianze "minori" della vita artistica e culturale della città, a partire dalle facciate dipinte nel Rinascimento (disseminate un po' ovunque), fino ad arrivare alle recentissime opere di arte pubblica e urbana nel periferico quartiere di Lunetta. La guida è completata da alcuni suggerimenti per l'ospitalità verificati dalla redazione de Il Rio, a partire da come arrivare a Mantova, dove parcheggiare, dove dormire, dove mangiare, dove prendere un caffè o un aperitivo, dove bere qualcosa la sera.

Italia on the road
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Italia on the road : 40 itinerari alla scoperta del Paese / edizione scritta e aggiornata da Duncan Garwood ... [et al.]

3. ed. italiana

EDT : Lonely Planet, 2020

Abstract: 40 itinerari su strada. Viaggi di 2 giorni o avventure di una settimana. Itinerari per aree e curiose deviazioni. Cartine, indicazioni e consigli.

Emilia-Romagna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touring club italiano <ente senza scopo di lucro>

Emilia-Romagna / [Touring club italiano]

Touring, 2020

Peregrinos
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardito, Fabrizio <1957->

Peregrinos : 33 giorni a piedi lungo il Camino de Santiago / Fabrizio Ardito

Touring club italiano, 2020

Abstract: 780 chilometri, 33 giorni, circa un milione di passi. Queste le misure del cammino lungo il più famoso itinerario di pellegrinaggio del mondo, che dai colli innevati dei Pirenei conduce fino alla tomba dell'apostolo Giacomo, nel cuore della cattedrale di Santiago de Compostela. Esperienza privata e spirituale più che strettamente religiosa per la maggior parte dei peregrinos, il viaggio verso Compostela attraversa regioni diverse per storia, tradizioni e paesaggi. Questo libro vuole anche essere un racconto su cos'è il Cammino e su chi lo percorre, su un piccolo mondo cosmopolita che si muove lungo salite, discese e interminabili pianure appartenenti a una via spirituale ma anche a un grande itinerario turistico e storico.