E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Trovati 333620 documenti.

Mostra parametri
Nome d'arte Doris Brilli
0 0 0
Libri Moderni

Vitali, Andrea <1956->

Nome d'arte Doris Brilli : i casi del maresciallo Ernesto Maccadò / Andrea Vitali

Milano : Garzanti, 2018

Narratori moderni

  • Copie totali: 26
  • A prestito: 25
  • Prenotazioni: 33

Abstract: La notte del 6 maggio 1928, i carabinieri di Porta Ticinese a Milano fermano due persone per schiamazzi notturni e rissa. Uno è un trentacinquenne, studente universitario provvisto di tesserino da giornalista. Interrogato, snocciola una lista di conoscenze che arriva fino al direttore del «Popolo d'Italia», quel Mussolini fratello di..., per accreditare la sua versione, ovvero che è stato fatto oggetto di adescamento indesiderato. L'altra è una bella ragazza che, naturalmente, sostiene il contrario. Ma amicizie per farsi rispettare non ne ha, e soprattutto non ha con sé i documenti, per cui devono crederle sulla parola circa l'identità e la provenienza: Desolina Berilli, in arte, essendo cantante e ballerina, Doris Brilli, di Bellano. E dunque, la mattina dopo, la ragazza viene scortata al paese natio. Che se ne occupi il nuovo comandante, tale Ernesto Maccadò, giovane maresciallo di origini calabresi giunto sulle sponde del lago di Como da pochi mesi. E lui, il Maccadò, turbato per il clima infausto che ha spento l'allegria sul volto della fresca sposa Maristella, coglie al volo l'occasione per fare il suo mestiere, ignaro delle complicazioni e delle implicazioni che il caso Doris Brilli è potenzialmente in grado di scatenare.

Lui, io, noi
0 0 0
Libri Moderni

Lui, io, noi / Dori Ghezzi, Giordano Meacci e Francesca Serafini

Torino : Einaudi, 2018

Einaudi. Stile libero extra

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 10

Abstract: L'infanzia di Dori e quella di "Bicio", che mostra come la storia sia sempre stata una sola, anche quando loro non si conoscevano. Il primo incontro, a un premio musicale vinto da entrambi, durante il quale non smettevano di guardarsi. La nascita della figlia Luvi e la quotidianità campestre in Gallura. I mesi del sequestro, in cui a sostenerli fu proprio quel legame "fermo, limpido e accecante" che sarebbe continuato oltre il tempo. Un tempo sempre scandito dalla magia degli incontri: da Marco Ferreri a Lucio Battisti, da Cesare Zavattini a Fernanda Pivano. Tra bambine che chiacchierano con Arturo Toscanini e bambini che bevono cognac sotto i bombardamenti. Tra cuccioli di tigre allevati in salotto e un viaggio in nave con un toro limousine. Scritto assieme agli sceneggiatori di "Principe libero", il film TV sul cantautore, "Lui, io, noi" è una storia privata che s'intreccia con quella pubblica di chi, da sessant'anni, ascolta De André. Soprattutto è il racconto intimo, commovente, a tratti perfino buffo, di un grande amore.

Prosecco connection
0 0 0
Libri Moderni

Luna Romero, Fulvio <1977->

Prosecco connection / Fulvio Luna Romero

Laurana Editore, 2018

  • Copie totali: 13
  • A prestito: 8
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il 4 giugno 2014 è una data cruciale per il nord-est d'Italia: all'alba l'unico rumore, assordante, sono le manette che scattano ai polsi di politici e imprenditori. Il MOSE si è rivelato nel suo lato più buio. Il malaffare e il crimine organizzato si sono infiltrati in una terra senza padroni, con risorse e difficoltà, con una grave crisi alle spalle e un futuro imprevedibile. Una terra in cui il passaggio generazionale non si riferisce soltanto alle grandi famiglie di imprenditori, ma anche alla politica e al crimine. Carlo Caccia, investigatore privato, si trova suo malgrado a incrociare strade che non conosce, persone senza scrupoli disposte a tutto pur di raggiungere denaro e potere. E questa volta è davvero solo.

La clinica Riposo & Pace
0 0 0
Libri Moderni

La clinica Riposo & Pace : commedia nera n. 2 / Francesco Recami

Palermo : Sellerio, 2018

La memoria ; 1094

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 9
  • Prenotazioni: 1

Abstract: La clinica Riposo & Pace sorge in un luogo ameno su ridenti colline, dove è tutto un cinguettar di uccellini su prati tosati a dovere, gli edifici lindi e luminosi, il personale amabile. Proprio in fondo al parco si intravede un padiglione un po' appartato; è lì che Riposo & Pace si trasforma in stress e conflitto, una vera e propria lotta per la sopravvivenza. Alfio Pallini viene portato con la forza e con l'inganno nella villa dagli affezionati nipoti, ridotto all'impotenza si accorge ben presto dove sia capitato, sedazioni su sedazioni, personale robusto e convincente, legacci e sbarre. Quel che più inquieta l'arzillo vecchietto è che il suo vicino di letto cambi di continuo, i nuovi arrivati non fanno in tempo ad ambientarsi che vengono portati via coperti da un lenzuolo bianco. Alfio, che già progettava la fuga, diventa ancor più sospettoso, nasconde i farmaci, va curiosando, origlia le chiacchiere delle dispotiche infermiere, cerca di mettersi in contatto con il suo antico badante, l'unica persona di cui si fidi, colui che potrebbe fargli guadagnare l'agognata libertà. Non demorde, non si arrende, e le sue reazioni allarmano medici e inservienti che decidono di procedere con maniere forti e definitive. Ma qui avviene quel che non ti aspetti. Questa parodia fantastica e feroce, che mette alla berlina la medicalizzazione del disagio quotidiano, l'ipocrita rivalutazione dei valori dell'essere anziani, la buona morte, i falsi affetti familiari, è uno dei momenti di un progetto narrativo più vasto. Con la serie «Commedia nera» (pezzi di teatro narrato, che si svolgono in un solo luogo) Francesco Recami prende a bersaglio della sua comicità i paradossi sociali più evidenti e più fastidiosi dell'epoca. Secondo lui, il ghigno e la risata raggiungono l'amaro esistenziale del nostro essere sociale meglio di ogni retorica drammatica. E l'effetto di «ridere piangendo» che danno le sue pagine sembra dargli ragione.

L'Attraversaspecchi. 1: Fidanzati dell'inverno
0 0 0
Libri Moderni

L'Attraversaspecchi. 1: Fidanzati dell'inverno / Christelle Dabos ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca

Roma : E/O, 2018

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 3

Abstract: "Fidanzati dell'inverno" è il primo volume di una saga fantastica (L'Attraversaspecchi) che si snoda tra le mirabolanti peripezie della protagonista Ofelia, una ragazza un po' goffa ma dotata di due doni assolutamente speciali (può attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti), e dei bizzarri personaggi che la circondano. Ai "Fidanzati dell'inverno" seguirà la pubblicazione degli "Scomparsi di Cbiardiluna" e "La memoria di Babele". L'Attrauersaspeccbi è una serie letteraria che mescola fantasy, belle epoque, steampunk.

Non mi piace leggere!
0 0 0
Libri Moderni

Non mi piace leggere! / Daisy Hirst

Cornaredo : La margherita, 2018

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Adele e Alfonso amano i libri che la mamma e il papà leggono loro. Così come i racconti della nonna. Adele, però, non vede l'ora dì imparare a leggere da sola! Purtroppo, però, non è così semplice come pensava e, presto, Adele annuncia che i libri non le interessano più! Età di lettura: da 4 anni.

Jonas e il mondo nero
0 0 0
Libri Moderni

Jonas e il mondo nero / Francesco Carofiglio

Milano : Piemme, 2018

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Jonas ha dodici anni e una vita normale. Almeno così sembra. In realtà nasconde un segreto: vede cose che altri non vedono. Presenze discrete, all'inizio, poi sempre più inquietanti. Arrivano da un'altra dimensione e pare che stiano cercando proprio lui. Un giorno Jonas si ritrova un biglietto in tasca, un messaggio cifrato, che sembra indicargli la strada da seguire. E, a poco a poco, si rende conto che è tutto vero: esiste un mondo sconosciuto, molto vicino a noi, e sta per trasformare la realtà in uno spaventoso universo senza luce. Il Giorno degli Incroci si avvicina e toccherà a Jonas fare la scelta più difficile: un incredibile atto di coraggio per impedire che il Mondo Nero prenda il sopravvento. Età di lettura: da 10 anni.

Turbine
0 0 0
Libri Moderni

Turbine / Juli Zeh ; traduzione di Roberta Gado e Riccardo Cravero

Roma : Fazi, 2018

Le strade ; 349

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 2

Abstract: Sembra proprio che Gerard e Jule abbiano trovato un angolo di paradiso. È il villaggio di Unterleuten, poco lontano da Berlino. Bomantici cottage, aperta campagna, aria pulita: un luogo dove la vita è autentica. Fin dal principio, però, si percepisce un'atmosfera cupa, qualcosa che minaccia la quiete, qualcosa che ribolle sotto la superficie e sta per esplodere... Quando una ditta decide d'impiantare un gruppo di turbine eoliche nelle immediate vicinanze del paesino, si delinea un conflitto che va ben oltre le vite private degli abitanti: si tratta di uno scontro tra generazioni, tra città e campagna, tra artificio e natura, tra perdenti e vincitori post-muro. Una vera e propria guerra di tutti contro tutti, in cui dietro alle ideologie si nascondono gli istinti più bassi mentre le dinamiche spietate della provincia non fanno che esasperare il bisogno quasi carnale di appropriarsi di un pezzo di terra. Un crescendo di tensione che sfocia nella nevrosi collettiva e in cui la certezza è una sola: non si salva nessuno. "Turbine", specchio perfetto della società contemporanea, racconta tutta la rabbia e la frustrazione di un mondo che fatica ad affrontare il cambiamento. Un romanzo intelligente come la migliore satira politica, avvincente come un giallo e umano come una confessione.

L'animale femmina
0 0 0
Libri Moderni

L'animale femmina / Emanuela Canepa

Torino : Einaudi, 2018

Einaudi. Stile libero big

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 3

Abstract: Rosita è scappata dal suo malinconico paese, e dal controllo asfittico della madre, per andare a studiare a Padova. Sono passati sette anni e non ha concluso molto. Il lavoro al supermercato che le serve per mantenersi l'ha penalizzata con gli esami e l'unico uomo che frequenta, al ritmo di un incontro al mese, è sposato. Ma lei è abituata a non pretendere nulla. La vigilia di Natale conosce per caso un anziano avvocato, Ludovico Lepore. Austero, elegante, enigmatico, Lepore non nasconde una certa ruvidezza, eppure si interessa a lei. La assume come segretaria part time perché possa avere più soldi e tempo per l'università. In ufficio, però, comincia a tormentarla con discorsi misogini, esercitando su di lei una manipolazione sottile. Rosita la subisce per necessità, o almeno crede. Non sa quanto quel rapporto la stia trasformando. Non sa che è proprio dentro una gabbia che, paradossalmente, si impara a essere liberi.

Una "savia bambina"
0 0 0
Libri Moderni

Camarda, Marzia

Una "savia bambina" : Gianni Rodari e i modelli femminili / Marzia Camarda

Settenove, 2018

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Una rilettura e analisi dei testi di Gianni Rodari con particolare riferimento al tema dell'equilibrio di genere. Gianni Rodari è un autore molto amato, eppure alcuni aspetti del suo approccio didattico e letterario risultano ancora inesplorati. Uno di questi è senz'altro la sensibilità all'equilibrio di genere, un fil rouge che ha attraversato tutta la sua produzione letteraria e che ha dato vita a straordinari personaggi femminili e, soprattutto, a narrazioni che continuano a riconfermarsi di grande qualità. Le eroine a cui ha dato vita (Atalanta, Alice cascherina, la valletta Sabina e tutte le altre) costituiscono un modello positivo tanto per le bambine quanto per i bambini. Sotto gli occhi del lettore sfilano vallette intelligenti, bambine sportive, principesse imprenditrici e bambole anticonformiste: donne e bambine fiere, curiose, intelligenti e schiette, coraggiose e piene di fiducia nelle proprie capacità. Nella sua attenzione minuziosa persino alle singole parole e nella rappresentazione di relazioni equilibrate e complementari, Rodari mostra una sensibilità che si ispira a un ideale di uguaglianza sociale universale.

Idaho
0 0 0
Libri Moderni

Idaho : romanzo / Emily Ruskovich ; traduzione di Roberto Serrai

Milano : Mondadori, 2018

Scrittori italiani e stranieri

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 2

Abstract: Ann e Wade sono sposati da otto anni. Lei adesso ne ha trentotto e Wade cinquanta. Ann ha imparato a stare accanto a quell'uomo gentile ma inaccessibile come il paesaggio freddo dell'Idaho del Nord dove vivono, uno spazio aperto fatto di grandi montagne scavate dall'acqua che scende dai ghiacciai, foreste d'abeti bianchi e pomeriggi freddi che spingono a rimanere in casa a coprire le pigne di burro d'arachidi e becchime per poi appenderle ai rami degli alberi per i fringuelli. Wade ha smesso di parlare a Ann del suo passato, della scomparsa delle sue figlie, quando ha visto che lei ci si aggrappava, e ha sperato che semplicemente se ne scordasse. Ma Ann non se ne è scordata, e ora che la malattia sta erodendo la memoria di Wade e gli fa commettere gesti strani e brutali, Ann ha deciso che è la sua ultima occasione per cercare di capire cos'è successo nella vita di suo marito prima di lei, cos'è successo a Jenny, sua ex moglie, e alle loro figlie, May e June. Cos'è accaduto in quel terribile pomeriggio di cui nessuno vuole parlare? Dov'è adesso June? Tassello dopo tassello, Emily Ruskovich ricostruisce un mondo pieno di segreti, indissolubilmente legato alla durezza del paesaggio, ai misteri dei boschi e dei laghi, a una natura indomabile. La compassione e l'amore che attraversano queste pagine sono gli stessi che tengono insieme Ann e Wade. E permettono alle loro vite di non perdersi in quei giorni di fine inverno quando ancora il buio scende presto sulle montagne e il filo fragile che unisce due vite rischia di spezzarsi.

La storia come mai vi è stata raccontata
0 0 0
Libri Moderni

Ganser, Daniele

La storia come mai vi è stata raccontata : gli eserciti segreti della NATO / Daniele Ganser ; traduzione di Silvio Calzavarini

Fazi, 2018

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un problema tuttora irrisolto della politica è: quanta segretezza può essere consentita al ramo esecutivo di una democrazia? Nella difesa di una nazione da presunti attacchi esterni, qual è il confine tra oculata precauzione e illegalità? In questo libro, lo storico svizzero Daniele Ganser, attraverso un accurato studio dei documenti desecretati e degli archivi di Stato, ricostruisce il quadro di una controstoria delle democrazie occidentali e dei loro servizi segreti.

Democrazia
0 0 0
Libri Moderni

Democrazia / Gherardo Colombo

Nuova ed. riveduta e aggiornata

Torino : Bollati Boringhieri, 2018

I sampietrini ; 20

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Imperfetta, esigente, fragile. Eppure irrinunciabile, perché non ha rivali se si tratta di garantire la ricerca della felicità individuale, nel rispetto e nella considerazione degli altri. È la democrazia. La respiriamo ogni giorno, fa così parte del nostro paesaggio mentale e del nostro vocabolario di base che avremmo difficoltà a delinearne i connotati, come accade quando qualcosa ci sembra troppo familiare. Probabilmente non andremmo oltre la definizione scolastica, "governo del popolo", senza sospettare che niente è ovvio in quei due concetti, governo e popolo, e che coniugarli comporta premesse e conseguenze di estremo rilievo. Di più: implica che ciascuno di noi assuma un ruolo consapevole e attivo, non si accontenti di delegare chi lo rappresenta.. Per governare una società complessa occorre infatti stabilire principi, regole, finalità, limiti, ma anche educare alla cittadinanza. "Democrazia" significa tutto ciò. Lo spiega benissimo Gherardo Colombo, con la semplice cordialità di chi compie un gesto civile. Maneggiate da lui, le parole dense di una elaborazione secolare - libertà, diritti, doveri,uguaglianza, giustizia - rivelano stretta pertinenza con i modi del vivere insieme, qui e ora, e riservano qualche sorpresa. Alla fine è ancora più chiaro che la democrazia, la si chiami forma di governo o modello organizzativo della società, parla di noi, della nostra sofferta perfettibilità.

Diritto degli enti locali per tutti i concorsi
0 0 0
Libri Moderni

Diritto degli enti locali per tutti i concorsi / [Silvia Cacciotti]

3. ed.

Milano : Alpha Test, 2018

Concorsi & Esami

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il libro espone in modo chiaro e sintetico tutti gli argomenti di diritto degli enti locali richiesti nelle prove concorsuali: la legislazione riguardante Regioni, Province, Comuni, Città metropolitane, Comunità montane e isolane, il loro funzionamento e quello dei rispettivi organi, l'ordinamento contabile, la disciplina relativa al personale e le regole sui servizi offerti. Una ricca raccolta di esercizi (domande a risposta multipla e aperte, corredate di soluzioni e commenti) consente di verificare e approfondire la preparazione. Si aggiungono temi svolti e utili consigli su come affrontare al meglio i diversi tipi di prove scritte. Il volume è completato da un'aggiornata appendice normativa. Il libro è realizzato da Silvia Cacciotti, giurista specializzata nella redazione di testi giuridici

Costituzione italiana
0 0 0
Libri Moderni

Costituzione italiana : articolo 11 / Luigi Bonanate

Roma : Carocci, 2018

Sfere extra. Costituzione italiana: i principi fondamentali

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Perché leggere la Costituzione italiana? E perché viene così spesso evocata nei dibattiti politici e citata sulle pagine dei giornali, a volte senza neanche essere ben conosciuta? Che cos'hanno di speciale i dodici articoli con cui si apre? I principi e i diritti fondamentali che vi sono enunciati sono viva realtà? Nel settantesimo anniversario della sua nascita, una serie di brevi volumi illustra la straordinaria ricchezza di motivi e implicazioni racchiusa nei principi fondamentali della nostra Costituzione ricostruendone la genesi ideale, ripercorrendo le tensioni del dibattito costituente, interrogandosi sulla loro effettiva applicazione e attualità. L'articolo 11 reca una importante e nobile direttiva, perché sceglie per l'Italia una vera e propria, nonché totale, astensione dalla guerra, di qualsiasi tipo, fuorché ovviamente la legittima difesa. Frutto di un accordo largamente consensuale tra le forze politiche del tempo, questo articolo venne ben presto a trovarsi in contrapposizione con alcune decisioni dei governi del Dopoguerra, in particolare l'adesione al Patto atlantico e al dispositivo militare dell'articolo 5 del Trattato Nato. Negli anni, il dibattito scientifico e politico sulla reale portata e sui limiti della dichiarazione di intenti in esso contenuti è stato vivacissimo. La rinuncia alla guerra è totale e doverosa, ciononostante molti sono stati i casi in cui si è cercato di aggirare il dettato dell'articolo 11, avanzando dubbi sulla sua applicabilità.

Bacino 13
0 0 0
Libri Moderni

McGregor, Jon

Bacino 13 / Jon McGregor ; traduzione di Ada Arduini

Guanda, 2018

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 4
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Inverno, campagna inglese. Rebecca Shaw ha tredici anni ed è in vacanza, quando scompare misteriosamente. I volontari del paese cominciano le ricerche, la polizia indaga e i giornalisti accorrono, stravolgendo la calma e il silenzio abituali. Eppure la vita lentamente riprende, assorbendo il dramma nel falso movimento delle stagioni che si succedono, nel periodico allungarsi e accorciarsi dei giorni e delle notti, nel ritmico mormorio della natura vegetale e animale che fa il suo corso. Nei tredici anni che seguono il vuoto lasciato da Rebecca, anche gli altri accadimenti umani che hanno luogo nel paesino – il lavoro nella campagna, le dinamiche famigliari, l’amicizia fra adolescenti, gli amori e i disamori, la malattia, la morte – appaiono come piccole accelerazioni all’interno di un ciclo che inesorabilmente perdura. E il vuoto piano piano si riempie, quasi, si direbbe, per il solo effetto del tempo, grande protagonista di questo romanzo.

Fiori a rovescio
0 0 0
Libri Moderni

Tofani, Stefano

Fiori a rovescio / Stefano Tofani

Nutrimenti, 2018

  • Copie totali: 12
  • A prestito: 7
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Le vicende di una famiglia italiana dagli anni Ottanta ai giorni nostri, e sullo sfondo gli avvenimenti che hanno segnato il paese. Tra sogni, impedimenti e speranze, il racconto di due fratelli legati da un affetto profondo e dalla capacità di fronteggiare i guai della vita. Un romanzo che esplora con delicatezza le relazioni fra disabili e "normali", mettendo in luce le contraddizioni dei luoghi comuni più diffusi sul tema.

Arrivederci, arancione
0 0 0
Libri Moderni

Kei, Iwaki <1971->

Arrivederci, arancione / Iwaki Kei ; traduzione dal giapponese di Anna Specchio

E/O, 2018

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 4
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Romanzo vincitore del prestigioso premio Ōe Kenzaburō, rappresenta un'assoluta novità nel panorama letterario giapponese contemporaneo: è un libro di grandi aperture, la storia toccante di un'amicizia, di profonde trasformazioni, della difficile arte dell'incontro.Salima è una rifugiata africana costretta a lasciare il proprio paese insieme a marito e figli. Sayuri è giapponese, ha da poco avuto una bambina e sogna di scrivere un libro. Le loro vite si incrociano in Australia, dove entrambe cercano una difficile integrazione che passi, prima di tutto, attraverso la ricerca di un linguaggio comune, di quell'inglese che permetta loro di entrare in contatto col mondo circostante. Nulla in questa ricerca è scontato, poiché Salima è analfabeta e Sayuri si sente continuamente in difetto, e alle due donne si presenteranno molte difficili prove. Poco alla volta e traendo coraggio l'una dall'altra, le protagoniste dovranno imparare a fronteggiare la vita nel nuovo continente. Le sosterranno la loro intelligenza e la loro determinazione, oltre a una casalinga italiana, un camionista dal cuore tenero, un'acuta insegnante di inglese, un professore di scrittura creativa, personaggi indimenticabili dalla grande umanità.

La biblioteca (in)forma
0 0 0
Libri Moderni

La biblioteca (in)forma : digital reference, information literacy, e-learning : Convegno Milano 15-16 marzo : scenari e tendenze / [a cura dell'Associazione Biblioteche oggi]

Milano : Editrice Bibliografica, 2018

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il Convegno delle Stelline si è da sempre contraddistinto per aver messo a disposizione dei partecipanti una ricca documentazione, riproducendo in gran numero di copie i testi disponibili delle relazioni presentate nelle sessioni della main con-ference. Il servizio è stato anche quest’anno curato dall'Associazione Biblioteche oggi. In primo luogo si è cercato di ottenere la copertura più ampia possibile dei testi delle relazioni, grazie anche alla disponibilità e alla collaborazione dei relatori, che hanno risposto pressoché unanimemente al nostro invito. Come per le ultime quattro edizioni si è deciso di raccogliere le relazioni in un volume particolarmente curato. Chi rientra dopo la conclusione del Convegno avrà con sé qualcosa che non è soltanto un denso quaderno di appunti, ma una raccolta sistematica da consultare per riflettere rispetto alle cose sentite e discusse, anche condividendole con altri colleghi. Inoltre, per coloro che partecipano a sessioni parallele o alle molte iniziative collaterali e workshop il fascicolo è l'occasione per ricostruire il filo rosso che percorre le diverse sessioni del Convegno principale, grazie a una ricca e articolata documentazione dei lavori svolti. In un fascicolo a parte le relazioni dell'incontro "Lifelong learning: una sfida aperta per le biblioteche pubbliche”, organizzato dall'Associazione Biblioteche oggi con il patrocinio della Fondazione Cariplo. L’Associazione Biblioteche oggi è un’associazione culturale che persegue i seguenti scopi: - diffondere la cultura della biblioteca presso le istituzioni e i cittadini; - favorire la ricerca e lo studio nell'ambito della biblioteconomia e della scienza dell'informazione; - promuovere l’innovazione dei servizi bibliotecari; - contribuire all'aggiornamento e alla formazione professionale del personale che opera nelle biblioteche; - valorizzare e promuovere il libro e la lettura.

Eravamo tutti vivi
0 0 0
Libri Moderni

Grendene, Claudia <1972->

Eravamo tutti vivi / Claudia Grendene

Marsilio, 2018

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 4
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Gli amori e le morti, i figli e le fughe, i divorzi e i tradimenti. Eravamo tutti vivi racconta la vita di sette amici tra il 1993 e il 2013, nei vent’anni in cui in Italia e nel mondo tutto cambia: i movimenti di massa diventano effimeri, la globalizzazione tocca e ferisce, il neoliberismo mostra il suo volto disumano. Sullo sfondo di una città, Padova, che si trasforma attraverso le vicende dei centri sociali, i cambiamenti politici e gli scontri sugli immigrati di via Anelli, le esistenze dei personaggi scorrono, si incrociano, si allontanano. Quando si ritroveranno al funerale di Max saranno costretti a guardarsi indietro, e a domandarsi: «Che cosa abbiamo fatto delle nostre vite? Delle nostre speranze? Dei nostri desideri?» Con molta sapienza narrativa e una lingua agile e precisa Claudia Grendene, qui all’esordio, ci restituisce il ritratto di una generazione quasi invisibile, passata dai sogni di rivoluzione all’incertezza, dagli studi universitari al precariato, dai desideri di libertà alla frustrazione. Un romanzo doloroso e vero, abitato da persone nelle quali ci riconosciamo.