volo2

Cipì non vede l'ora di spiccare il volo, appena nato è già curioso di conoscere tutto quello che lo circonda. Si mostra impavido, cade, impara a rialzarsi e a misurarsi. Scoprire il mondo vuol dire conoscere e osservare, sbagliare e inciampare, significa crescere.

Storie indimenticabili e bellissimi libri di divulgazione costellano questo percorso attraverso i prati o intorno ai marciapiedi, guidati da grandi autori e straordinari illustratori.

illustrazione di Mariana Ruiz Johnson

Trovati 52 documenti.

Sotto i loro occhi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zannoni, Ilaria <pedagogista> - Morellini, Margherita <illustratrice>

Sotto i loro occhi = Under their eyes / Ilaria Zannoni, Margherita Morellini

Libre, 2019

Abstract: Bisogna saper guardare le cose da vicino per andare lontano, fino a vedere ciò che non esiste, mescolarlo con la realtà ed accorgersi all’improvviso che qualcosa di importante è proprio sotto ai nostri occhi.

Mario Lodi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di Masi, Diego - Surian, Alessio <psicologo e pedagogista> - Boselli, Silvio <illustratore>

Mario Lodi : pratiche di libertà nel paese sbagliato / Diego Di Masi, Alessio Surian, Silvio Boselli

[S.l.] : Becco Giallo, 2015

Abstract: "In una scuola elementare, domandai ai bambini quali erano i loro sogni per il futuro. Ha risposto subito Massimo: 'Diventare miliardario!' Sogno, condiviso dagli altri bambini, che ci fa riflettere. Oggi è difficile educare, perché il nostro impegno di formare a scuola il cittadino che collabora, che antepone il bene comune a quello egoista, che rispetta e aiuta gli altri, è quotidianamente vanificato dai modelli proposti da chi possiede i mezzi per illudere che la felicità è nel denaro, nel potere, nell'emergere con tutti i mezzi, compresa la violenza. A questa forza perversa noi dobbiamo contrapporre l'educazione dei sentimenti: parlare di amore a chi crede nella violenza, parlare di pace preventiva a chi vuole la guerra. Dobbiamo imparare a fare le cose difficili, come disse Gianni Rodari in una delle sue ultime poesie: 'Parlare al sordo, mostrare la rosa al cieco, liberare gli schiavi che si credono liberi'." (Mario Lodi) A un anno dalla sua scomparsa, una graphic novel per ricordare e far conoscere a tutti il maestro Mario Lodi.

La prima risata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Belli, Gioconda <1948-> - Baladan, Alicia <1969->

La prima risata / Gioconda Belli, Alicia Baladan ; traduzione di Lisa Topi

Milano : Topipittori, 2017

Abstract: In questo libro Gioconda Belli e Alicia Baladan rielaborano una leggenda che racconta come nacque la prima risata. In una sorta di paradiso terrestre, immaginato come una lussureggiante e misteriosa foresta tropicale, i protagonisti si accorgono di essere il primo uomo e la prima donna e cominciano a giocare, felici, con le piante e gli animali intorno a loro. Una storia sulla generosità e la natura, in cui ogni cosa, attraverso parole e immagini meravigliose, diventa luce, gioia e colore. Età di lettura: da 4 anni.

Diario segreto di Pollicino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lechermeier, Philippe <1968-> - Dautremer, Rébecca <1971->

Diario segreto di Pollicino / scritto da Philippe Lechermeier ; illustrato da Rebecca Dautremer

Milano : Rizzoli, 2010

Abstract: La storia di Pollicino raccontata sotto forma di diario segreto. La penna sognante di Lechermeier e le ricche, eleganti illustrazioni della Dautremer fanno rivivere le avventure dei sette fratellini in fuga e degli altri indimenticabili personaggi del classico con ironia e intelligenza. Fantasia per tutti i gusti: la dentiera della matrigna, ranocchie nella vasca da bagno, salumi che pendono dal soffitto. Ampie tavole da ammirare, schizzi dettagliati, foto e ritagli in cui perdersi. Età di lettura: da 9 anni.

Un grande giardino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clément, Gilles <1943-> - Gravé, Vincent <1973->

Un grande giardino / testi di Gilles Clément ; illustrazioni di Vincent Gravé

Rizzoli, 2017

Abstract: Come tutti, il giardiniere può: salutare stendere il bucato, suonare la tromba, andare a caccia di farfalle, avere la luna storta, fare regali, giocare al gatto e al topo, o al lupo cattivo; avere un'illuminazione, svegliarsi, innamorarsi, ballare, camminare, tirare la carretta, sintonizzarsi, regalare fiori, perdere la testa... ...ma è l'unico a prendersi cura del giardino! Il giardiniere del grande paesaggista Gilles Clément semina, coltiva, raccoglie e soprattutto fa tesoro di quello che succede in natura: alberi individualisti che respingono gli altri e varietà che sviluppano una tendenza a stare vicini e quasi ad abbracciarsi; erbe selvatiche che emettono gas per scacciare le altre e avere più spazio; erbe spontanee che ridanno vita a luoghi abbandonati o a terreni aridi e incolti; funghi misteriosi che proteggono gli alberi trattenendone l'umidità delle radici; e anche foreste di fiori che accolgono api e insetti capaci di creare piccoli mondi fertili e sconosciuti. Un albo poetico e con illustrazioni piene di dettagli in cui perdersi per gli innamorati di quel grande giardino che è la Terra.

Concerto per alberi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Devernay, Laëtitia <1982->

Concerto per alberi / Laëtitia Devernay

Milano : Terre di mezzo, 2011

Abstract: Al tocco magico di un piccolo direttore d'orchestra, gli alberi prendono vita e si trasformano. Un libro che si dispiega come le ali di un uccello, una sinfonia per gli occhi. Età di lettura: da 5 anni.

In cerca del vento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Yankey, Lindsey

In cerca del vento / Lindsey Yankey

Donzelli, 2013

Abstract: Che fine ha fatto il vento? È quello che si chiede un bel giorno Blue Bird al risveglio, quando facendo capolino dal nido, si accorge che il suo migliore amico non c'è più. E come farò a volare, senza di lui? Si chiede l'uccello blu, che mai prima di allora aveva spiegato le ali senza il suo compagno di giochi. Mi tocca andare a cercarlo, pensa, e così comincia a volare per la città. Sarà per caso nella piazza? Sbircia tra le sciarpe di una bancarella, ma quelle non si muovono neanche un po', non un soffio di vento che le agiti. E se fosse al parco? Basta guardare le vele delle barche nel lago, ma niente, immobili, il vento non c'è. Meglio fare un salto alla finestra di Nonna Brook - lei lascia sempre aperto uno spiraglio per dare aria al nipotino. Niente brezza, niente amico! Povero Blue Bird, sempre più triste finisce per posarsi sul palazzo più alto della città, ancora convinto di non saper volare senza il suo amico, ma ecco che si alza una brezzolina e il vento è lì, pronto ad accoglierlo e a fargli le feste per essere riuscito a...volare! Età di lettura: da 5 anni.

Poesie della notte, del giorno, di ogni cosa intorno
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia <1975-> - Marcolin, Marina <1975->

Poesie della notte, del giorno, di ogni cosa intorno / Silvia Vecchini, Marina Marcolin

Milano : Topipittori, 2014

Abstract: Età di lettura: da 6 anni.

Julia e la sequoia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tringale, Mimmo

Julia e la sequoia / Mimmo Tringale ; illustrazioni di Luna Colombini

Firenze : Terra nuova, 2016

Abstract: Nel 1997 Julia Butterfly Hill, a soli 23 anni, riuscì a impedire il taglio di una grande foresta di sequoie nel Nord della California rimanendo per 738 giorni abbarbicata a 55 metri d'altezza tra i rami di una sequoia. Questa storia, liberamente ispirata a quella vicenda, vede come protagonista una bambina altrettanto coraggiosa e determinata: la piccola Julia, che con l'aiuto dei suoi amici a due e quattro zampe riesce a salvare l'amata sequoia. Un messaggio di speranza rivolto a tutti i bambini e a tutte le bambine, futuri custodi del pianeta. Età di lettura: da 4 anni.

Il libro delle stagioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pisu, Silverio <1937-2004>

Il libro delle stagioni / testi: Silverio Pisu ; illustrazioni: Carmen Marchese e Emanuela Collini ; idea, redazione e copertina: Emanuela Collini

Milano : Editrice Piccoli, [198-?]

Il canto della felicità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chabas, Jean-François <1967-> - Sala, David <1973->

Il canto della felicità / Jean-François Chabas

[S.l.] : Gallucci, 2016

Abstract: Un giorno il piccolo Liao chiede alla bisnonna il perché della preziosa gabbietta d'oro appesa in cucina. "È per il grillo del focolare" risponde l'anziana Na. "Senti? Con il suo canto porta fortuna alla nostra casa". Ma è giusto privare qualcuno della sua libertà per il nostro benessere? Così il bambino decide di liberare il grillo e... "E tutti saranno liberi! Che errore voler imprigionare la felicità!" Età di lettura: da 5 anni.

Lindbergh
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kuhlmann, Torben <1982->

Lindbergh : l'avventurosa storia del topo che sorvolò l'oceano / Torben Kuhlmann

Orecchio acerbo, 2014

Abstract: Germania 1912. Per un piccolo topo di biblioteca, mille pericoli. In più, da qualche tempo sono comparse trappole terribili. Che fare? Bisognerebbe partire, emigrare, ma i gatti sono ovunque, a sorvegliare porti e stazioni. Ma eccola, l'idea luminosa! Bisogna volare via, dall'altra parte dell'oceano. E in tutti quei libri che a lungo il piccolo topo ha frequentato, ci sono i disegni di Leonardo, e nelle cantine di Amburgo, tutto l'occorrente: vecchi ingranaggi, biglie, tasti di macchine per scrivere, tutto sarà utile al piccolo topo per costruire la sua macchina volante. Ben due i tentativi falliti clamorosamente. Ma di arrendersi non se ne parla neppure. Altri studi, nuovi perfezionamenti, ed ecco che il piccolo topo coraggioso, sfuggendo alle civette che controllano anche i cieli, riuscirà finalmente ad arrivare a New York, dove lo aspettano tutti i suoi amici. Non solo. La sua impresa è già leggenda, e corre sui muri della città. E un bambino resta incantato a guardare uno dei tanti manifesti sul piccolo topo volante, sognando che un giorno volerà anche lui. Quel bambino si chiamava Charles Lindbergh. Età di lettura: da 7 anni.

Ecco un giardino...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dexet, Hector <1983->

Ecco un giardino... / Hector Dexet

Roma : Lapis, 2016

Abstract: Un libro con i buchi per giocare a nascondino. Un universo grafico tutto da esplorare, con disegni colorati che nascondono una sorpresa in ogni pagina. Età di lettura: da 2 anni.

Orso acchiappafarfalle
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Isern, Susanna <1978-> - Pourchet, Marjorie <1979->

Orso acchiappafarfalle / testo di Susanna Isern ; illustrazioni di Marjorie Pourchet

Modena : Logos, 2013

Abstract: Le apparenze ingannano. Le farfalle del bosco non hanno nulla da temere dall'acchiappafarfalle di Orso, quel retino che di solito le cattura per farne oggetti da collezione. Orso, infatti, salva le farfalle che cadono nel lago, le porta a riva e le fa asciugare sul suo muso. In questa storia sulla bontà e sull'amicizia, impariamo che le buone azioni si propagano in un magnifico effetto domino che può salvare la vita. Quando Orso, nell'ennesimo tentativo di strappare una farfalla ai flutti del lago, scivola e cade in acqua, la sua amica Bianca, la più grande delle farfalle da lui salvate, sparisce in preda alla paura: Orso non sa nuotare! Ma ecco che una nuvola colorata compare dal bosco. Sono tutte le farfalle ancora vive grazie a Orso, che lo afferrano con le loro zampette e lo portano in salvo sulla cima di una montagna. L'unione fa la forza! Età di lettura: da 4 anni.

Poesie naturali
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Berardi Arrigoni, Alessandra <1959-> - Marcolin, Marina <1975->

Poesie naturali / Alessandra Berardi Arrigoni ; [illustrazioni] Marina Marcolin

Milano : Topipittori, 2018

Abstract: Natura amica, nemica, misteriosa, in cui ci immergiamo o che ci fa paura, o che distruggiamo, ma che comunque ascoltiamo, contempliamo, a cui ci paragoniamo, e su cui ragioniamo, fantastichiamo, e che interroghiamo, e con cui parliamo, sentendola viva come noi, e noi parte di lei. "Poesie naturali" è una raccolta poetica di Alessandra Berardi, illustrata da Marina Marcolin, incentrata sul tema della natura e sul legame profondo fra essa e gli esseri umani. Natura, esperienza fortissima di stupore, paura, amore, incanto, inclusione, esclusione, domande, nell'infanzia. E non solo. Natura che a volte si svela, a volte agisce quando dormiamo, quando non guardiamo, e chissà cosa fa, e chissà cosa vuole, e chissà cosa sente, e chissà perché è come è. Ogni poesia dice il piacere, la paura, il godimento, l'immersione, la sorpresa, la resistenza, la meditazione sulle piccole e grandi cose. Ciò che la natura ci racconta quando la ascoltiamo. Età di lettura: da 5 anni

Il maestro nuovo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Buyea, Rob <1976->

Il maestro nuovo / Rob Buyea ; prefazione di John Irving ; traduzione di Beatrice Masini

[Milano] : Rizzoli, 2012

Abstract: Questo è il caso di un libro difficile da collocare per età, ma non è certo un problema. Anzi, lo rende una

Oltre il giardino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mezzalama, Chiara <1972-> - Lejonc, Regis <1967->

Oltre il giardino / Chiara Mezzalama, Régis Lejonc

Orecchio acerbo, 2019

Abstract: C'era un giardino. Un giardino talmente grande, un giardino senza fine. Un giardino selvaggio che un tempo era stato abitato da principi e principesse. Quelli veri, non quelli delle storie inventate. Prima del nostro arrivo, il giardino era stato abbandonato. I principi e le principesse erano stati cacciati, i grandi cancelli di ferro erano stati serrati. La città dove si trovava quel giardino segreto era sprofondata nella guerra, e più nessuno aveva sentito cantare gli uccelli né l'acqua delle fontane...

Lo straordinario viaggio di Edward Tulane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

DiCamillo, Kate <1964->

Lo straordinario viaggio di Edward Tulane / Kate DiCamillo ; illustrazioni di Bagram Ibatoulline

Firenze : Giunti, 2007

Abstract: Se vuoi essere amato, prima devi imparare ad amare. Una volta, in una casa in Egypt Street, viveva un coniglio di nome Edward Tulane. Il coniglio era estremamente soddisfatto di se stesso, e per molte buone ragioni: apparteneva a una bambina di nome Abilene che lo adorava e lo trattava con ogni cura. Ma poi, un giorno, il coniglio andò perduto. Kate DiCamillo - accompagnata dalle suggestive illustrazioni di Bagram Ibatoulline - ci conduce in un viaggio straordinario, dal fondo dell'oceano alla rete di un pescatore, da un mucchio di spazzatura al falò di un campo di vagabondi, dal capezzale di una bambina malata alle strade di Memphis. E strada facendo ci mostra un vero miracolo: come perfino un cuore del tipo più fragile può imparare ad amare, a soffrire, e amare di nuovo. Età di lettura: da 7 anni.

Cipì
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lodi, Mario <1922-2014>

Cipì / Mario Lodi e i suoi ragazzi

Einaudi Ragazzi, 2014

Abstract: La storia di Cipì, il passero curioso e coraggioso che scopre il mondo, diventa amico del sole e di un fiore, sopravvive agli attacchi del gatto e dell'uomo e smaschera infine un pericoloso incantatore, è una storia che accompagna da oltre cinquant'anni intere generazioni di bambini. È nato, come altre opere di questo maestro-autore, da un dialogo con gli alunni in un'aula di scuola, osservando il mondo dalla finestra, senza buonismi ma senza dimenticare che valori come l'amicizia, la speranza e la libertà si possono trovare ovunque. Al di là della finestra della loro aula, i ragazzi di una piccola scuola di campagna hanno scoperto e annotato via via, nel corso dell'anno, la vita dei passeri sui tetti, nei cortili, negli orti. È nata così l'idea di scrivere insieme la loro storia. Protagonisti del racconto sono, con Cipì e la sua compagna Passerì, un gatto, una margherita-poeta, tanti altri passeri e farfalle; e soprattutto il sole, le nuvole, la pioggia, tutta la natura con l'eterno ciclo delle stagioni. Il libro narra la scoperta del mondo con i pericoli e gli ostacoli che i protagonisti affrontano con la sola forza vitale dei valori universali: l'amicizia, la solidarietà, la libertà. Nella società di oggi, che sembra averli dimenticati, Cipì propone ai bambini la realtà positiva dei valori umani più alti.

Il volo felice della cicogna Nilou
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conti, Guido <1965->

Il volo felice della cicogna Nilou / Guido Conti ; illustrazioni dell'autore

[Milano] : Rizzoli, 2014

Abstract: Porta il nome di una principessa d’Oriente e di una principessa ha la bellezza e l’eleganza. La cicogna Nilou non ha mai conosciuto il suo papà ma ogni notte ha sentito risuonare il canto d’amore della mamma per il compagno volato via un giorno dal loro nido e mai più tornato. Ora tocca a lei spiccare il volo e conoscere il viaggio e la migrazione.Nilou è eccitatissima all’idea di partire verso quel Paese lontano, la terra dei grandi alberi, l’Africa immensa. Ma non immagina neanche quello che vivrà, con le ali come unica arma e salvezza: l’ebbrezza del volo, l’angoscia della solitudine, la paura del nemico. E ancora lo stupore degli incontri e la malinconia degli addii, la gioia trepidante dell’attesa e la dolcezza del ritorno.Una fiaba per adulti e bambini che, raccontandoci il ciclo della vita e la sua generosa potenza, ci conduce per mano lungo quella strada, punteggiata di fatiche ma anche di doni meravigliosi, che ognuno percorre per trovare la propria casa.