Includi: almeno uno dei seguenti filtri
× Classe "A 004-006"
× Classe "A 50-1-2-3-4-"
× Classe "A 55-6-7-8-9"
× Classe "A 60-2-6-9-"
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Fisica
× Nomi Cox, Joyce
Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale A stampa
× Soggetto Evoluzione

Trovati 43 documenti.

Perche' non possiamo non dirci darwinisti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Boncinelli, Edoardo <1941->

Perche' non possiamo non dirci darwinisti / Edoardo Boncinelli

[Milano] : Rizzoli, 2009

Abstract: Centocinquant'anni dopo, l'opera fondamentale di Charles Darwin, L'origine delle specie, è rimasta praticamente intatta - caso più unico che raro nel dinamico ambito scientifico -divenendo il perno concettuale attorno a cui ruota tutta la biologia moderna. Senza la teoria darwiniana non potremmo spiegare la presenza dell'uomo sulla Terra e non potremmo comprendere appieno i meccanismi che regolano la vita, frutto di un lento, ma inesorabile, processo di mutazioni genetiche e di selezione. Edoardo Boncinelli dimostra l'inconfutabilità dell'evoluzionismo e spiega le varie fasi che hanno condotto alla nascita di nuove specie di esseri viventi, da quando ha avuto origine la vita, attraverso una catena ininterrotta di generazioni. Non tutti gli individui si affermano, ma tutti ci provano. E alla generazione successiva si ricomincia. Il risultato è un saggio che libera la teoria dell'evoluzione dalle false interpretazioni e la restituisce alla scienza senza nasconderne i punti deboli, ripercorrendo le tappe che hanno portato a scoperte (come quella dei geni dell'evoluzione nei moscerini della frutta, le drosofile) che la migliorano e la completano; perché il darwinismo non è una filosofia, né una teologia. E se resistono degli aspetti ancora poco chiari è perché si parla di scienza; se spiegasse tutto sarebbe una professione di fede.

Le balle di Darwin
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wells, Jonathan

Le balle di Darwin : guida politicamente scorretta al darwinismo e al disegno intelligente / Jonathan Wells

Soveria Mannelli : Rubbettino, [2009.] - 267 p. ; 23 cm.

Abstract: Stanchi dei soliti libri su Darwin? Ecco il primo libro contro Darwin! Un libro che vi racconterà quello che il vostro insegnante di scienze probabilmente non vi ha mai detto. Lo sapevate che molte prove che sono state finora addotte a supporto della teoria darwiniana sono state accettate acriticamente da tutti gli scienziati evoluzionisti senza verificarne l'attendibilità? Lo sapevate che i fossili non ci consentono di trarre alcuna conclusione certa sull'evoluzione delle specie? Perché l'evoluzionismo non ha trovato finora applicazione nel campo della medicina? E se il darwinismo fosse diventato una mera ideologia e strenuamente difeso proprio in quanto ideologia indiscutibile e da accettare quasi come verità di fede? E se il disegno intelligente fosse molto di più che un'ipotesi utile agli uomini di fede? E se fosse una teoria che riesce a spiegare le complessità del mondo vivente, anche a livello molecolare, meglio delle mutazioni casuali postulate dall'evoluzionismo?

Storia della vita sulla terra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sardella, Raffaele <1963->

Storia della vita sulla terra / Raffaele Sardella

Bologna : il Mulino, [2009]

Abstract: Sin dalla comparsa della vita sulla Terra, circa 3,6 miliardi di anni fa, è esistita una stretta connessione fra le trasformazioni del pianeta e l'evoluzione degli organismi viventi che hanno popolato i continenti. In alcuni momenti la vita è stata anche sul punto di scomparire dalla Terra, ma a queste fasi di cosiddette crisi biologiche ne sono seguite altre di esplosione evolutiva e diffusione di specie nuove. Il volume ripercorre le tappe principali di questa lunga storia: dalla diffusione degli organismi pluricellulari nei mari alla conquista delle terre emerse da parte delle piante, dal dominio dei rettili fino all'avvento delle faune moderne e di Homo sapiens.

Darwin e la disputa sulla creazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casini, Paolo <docente di filosofia>

Darwin e la disputa sulla creazione / Paolo Casini

Bologna : Il mulino, [2009]

Abstract: Nel 2009 l'Origine della specie, l'opera in cui Charles Darwin formulò i principi della sua rivoluzionaria teoria sull'evoluzione umana, compie centocinquant'anni. La pubblicazione del libro nel 1859 suscitò uno scandalo enorme e un'accesa polemica negli ambienti scientifici e nell'opinione pubblica dell'età vittoriana (basti pensare che la prima edizione andò esaurita in un solo giorno!). Nel dibattito a più voci che ne scaturì emersero con forza le remore della coscienza religiosa tradizionale di fronte alle prove anatomiche, geologiche e fossili della selezione naturale. In questo volume Paolo Casini ricostruisce lo scenario di quella animata controversia, rievocando le critiche che la cultura etica e teologica del tempo mosse alla nuova teoria, e le argomentazioni scientifiche con le quali il grande naturalista e biologo inglese replicò nelle sue opere successive. Nell'ultimo capitolo l'autore mostra come l'odierno revival delle tesi creazioniste e dell'lntelligent Design non faccia che riproporre obiezioni del tutto analoghe a quelle del passato.

L'evoluzione a fumetti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Evans, Dylan - Selina, Howard

L'evoluzione a fumetti / Dylan Evans, Howard Selina

Milano : R. Cortina, [2009]

Abstract: Perché cambiano le specie animali e vegetali? Perché i genitori si prendono cura dei figli? E se le ali si sono sviluppate lentamente, che vantaggio traeva un uccello da ali a metà? Si risponde a queste domande e ad altre ancora grazie alla rivoluzione intellettuale promossa da Charles Darwin con la sua Origine delle specie (1859). L'evoluzione a fumetti illustra nel modo più chiaro e divertente le concezioni darwniane alla luce delle acquisizioni più recenti, in campi che vanno dalla biologia alla linguistica. E mette in scena tutto questo facendo diventare personaggi delle sue vignette filosofi e divulgatori come Daniel Dennett, Richard Dawkins e Steven Pinker.

L'evoluzione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ayala, Francisco J.

L'evoluzione : lo sguardo della biologia / Francisco J. Ayala ; prefazione di Fiorenzo Facchini

Milano : Jaca Book, 2009

Abstract: A duecento anni dalla nascita di Charles Darwin e centocinquanta anni dopo la pubblicazione de L'Origine della Specie, gli scienziati sono concordi nell'affermare che niente in biologia ha significato se non alla luce dell'evoluzione. L'evoluzione è inoltre essenziale per l'agricoltura, l'epidemiologia, la medicina. Ayala presenta una sintesi di alcuni punti cardine dell'evoluzione della vita sulla Terra. Con L'Origine della Specie di Darwin lo sviluppo della vita vegetale e animale entra a far parte dell'ambito delle scienze tramite l'identificazione della selezione naturale come processo creativo nella formazione di ogni singola specie. Ayala verifica il portato della teoria di Darwin anche alla luce delle nuove scoperte della biologia e della genetica. Conferma così, anche in termini genetici, il processo di selezione naturale. Giunto alle trasformazioni genetiche che ci hanno portato dai primati all'uomo, Ayala rileva, con l'uomo, la presenza di un'evoluzione culturale che non può più essere studiata con i soli strumenti della scienza biologica. Se l'opposizione al darwinismo da parte della teoria dell'intelligent design è un'espressione scientificamente inaccettabile e da rifiutarsi, non si può leggere come selezione naturale lo sviluppo delle culture umane.

Il primo uomo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gibbons, Ann

Il primo uomo : l'avventura della scoperta dei nostri antenati / Ann Gibbons ; traduzione di Laura Appiani

Torino : Codice, [2009]

Abstract: Dimenticatevi l'immagine classica del paleontologo, chiuso in un museo a misurare ossa e a fare analisi di laboratorio. Le vite di Michel Brunet, Tini White, Richard Leakey e degli altri cacciatori di fossili che incontrerete in questo libro ricordano più Indiana Jones che non i rarefatti ambienti accademici. Funambolici atterraggi su piste sterrate appena segnalate, temperature da girone infernale, spionaggio, corruzione, furti, delicati rapporti diplomatici con instabili governi africani. Ma soprattutto una passione sconfinata per la scienza, alla ricerca dei reperti fossili in grado di determinare l'alba del genere umano e ricostruire le origini e la storia evolutiva di Homo sapiens. Ann Gibbons ripercorre in questo libro le scoperte che negli ultimi venticinque anni hanno accompagnato gli studi di paleoantropologia.

Darwin e l'anima
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Franceschelli, Orlando <filosofo>

Darwin e l'anima : l'evoluzione dell'uomo e i suoi nemici / Orlando Franceschelli

Roma : Donzelli, [2009]

Abstract: In questo volume, Orlando Franceschelli affronta uno dei nodi cruciali del pensiero darwiniano: la questione antropologica, destinata a scuotere dalle fondamenta la tradizione filosofica e religiosa occidentale. A cominciare dalla credenza nell'immortalità dell'anima e nella guida provvidenziale della storia. Le celebrazioni per il bicentenario della nascita di Darwin, infatti, rischiano di lasciare in ombra il vero nucleo teorico della sua rivoluzione antropologica: naturalizzando l'uomo e la sua mente, Darwin ne avrebbe addirittura minato la dignità. In questo saggio Franceschelli parte dalla ricostruzione del pensiero di Darwin sulla coevoluzione della natura umana: dai suoi rapporti con gli animali, fino al progresso verso la civiltà. Snodi cruciali mediante i quali Darwin ha influenzato la scienza, la filosofia e anche quella teologia che ormai parla non più di creazione ma di emergenza dell'anima. È da esse che risulta con chiarezza il carattere pretestuoso di ogni tentativo di assimilare Darwin alla volontà di potenza di Nietzsche, al darwinismo sociale e al razzismo e all'eugenetica di Hitler. Oltre l'anima e la volontà di potenza: è a partire da questo approdo della coscienza moderna che l'autore delinea l'impegno etico-politico cui dovrebbe indurci una concezione effettivamente naturalistica dell'uomo. Interessata a raccogliere con responsabilità e costruttiva capacità di dialogo anche le attuali sfide bioetiche.

I Have Landed
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gould, Stephen Jay <1941-2002>

I Have Landed : le storie, la storia / Stephen Jay Gould ; traduzione di Isabella C. Blum ; edizione italiana a cura di Telmo Pievani

Torino : Codice, [2009]

Abstract: Le persone che hanno avuto la fortuna di conoscere, lavorare o anche solo chiacchierare con Stephen Jay Gould, nonché i milioni di lettori dei suoi libri, ne ricorderanno la travolgente cultura enciclopedica. La curiosità e la passione per ogni espressione della creatività umana - dalla scienza alla politica, dall'arte al baseball, dalla letteratura ai Simpson - sono state infatti la cifra del suo percorso biografico e intellettuale; una divertente e divertita varietà di scrittura che in questa raccolta di saggi trova una delle sue massime espressioni. Gould, scienziato e autore di libri specialistici e divulgativi, fu anche instancabile editorialista per riviste e giornali, tra cui Naturai History, Time e New York Times; saggi dove le riflessioni sull'evoluzionismo, e sul suo impatto nella società contemporanea, convivono perfettamente accanto a quelle sui legami tra scienza, arte e letteratura e tra storia mondiale e personale (l'11 settembre 2001 è stato anche il centesimo anniversario dello sbarco a Ellis Island del nonno di Gould, dal cui diario è tratta la curiosa espressione del titolo). I have landed è l'ultima antologia di quegli articoli, curata dallo stesso Gould poco prima della sua prematura scomparsa; uno spaccato completo della sua scrittura, capace di trasmettere il talento, la lievità e l'acume di uno degli intellettuali più influenti del Novecento.

La scimmia pensante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dunbar, Robin

La scimmia pensante : storia dell'evoluzione umana / Robin Dunbar

Bologna : Il Mulino, [2009]

Abstract: Condividiamo con gli scimpanzè oltre il 98% del nostro Dna, eppure siamo molto diversi dai nostri cugini antropomorfi. Quello che ci pone in una posizione unica è la ricchezza della vita mentale e la capacità di immaginare un mondo esterno a noi. Come, quando e perché ciò è avvenuto? Come si sono fatte strada nel corso di milioni di anni le differenze grazie alle quali i nostri progenitori hanno acquisito quella manciata di caratteri - linguaggio, cultura, religione e scienza - che ci distaccano nettamente dagli altri animali con cui abbiamo condiviso tanta parte della nostra storia? Una risposta ci viene fornita da questa storia dell'evoluzione umana, che attinge alla biologia così come alle scienze cognitive, alla paleontologia, all'archeologia.

L'evoluzionista riluttante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Quammen, David <1948->

L'evoluzionista riluttante : il ritratto privato di Charles Darwin e la nascita della teoria dell'evoluzione / David Quammen ; traduzione di Silvia Vivan

Torino : Codice, [2008]

Abstract: Chi era davvero Charles Darwin? Uno studioso che scriveva libri, amante della tranquillità domestica, oppure un viaggiatore irrequieto? Un uomo cauto e timido o l'infaticabile ricercatore che scoprì in sé l'intuizione che avrebbe ridefinito la storia della specie umana? Uno schivo e solitario allevatore di colombi o un padre e un nonno affettuoso? Un collezionista di scarafaggi o un abile giocatore di biliardo? Sulla teoria dell'evoluzione e sul suo creatore sono state scritte montagne di libri e articoli, dai più divulgativi ai più specialistici. David Quammen ha invece affrontato il personaggio Darwin da un'altra prospettiva, partendo dal dato biografico del naturalista inglese per intrecciarlo in una rete sempre più fitta con il percorso intellettuale e scientifico che lo portò a pubblicare - dopo anni di letture, approfondimenti, ricerche e tentennamenti - il testo che avrebbe posto le basi della biologia contemporanea: L'origine delle specie. Il risultato è il ritratto a trecentosessanta gradi di un uomo che dalla tranquilla campagna inglese stava preparando una rivoluzione culturale che ancora oggi non ha esaurito il proprio vigore.

I falsi miti dell'evoluzione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Smith, Cameron M. - Sullivan, Charles

I falsi miti dell'evoluzione : top ten degli errori più comuni / Cameron M. Smith, Charles Sullivan ; illustrazioni di Gerald Fried

Bari : Dedalo, [2008]

Abstract: Esiste veramente un anello mancante tra l'uomo e la scimmia? Perché sopravvivono solo gli esseri più adatti? Come funziona il meccanismo della selezione naturale? Il 2009 è il duecentesimo anniversario della nascita di Darwin e il centocinquantesimo dalla pubblicazione de L'origine delle specie, il suo testo fondamentale sulla teoria dell'evoluzione. Questo libro ci guida attraverso i più comuni miti presenti nella coscienza popolare, e non solo, in materia di evoluzione.

L'evoluzione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Futuyma, Douglas J.

L'evoluzione / Douglas J. Futuyma

Bologna : Zanichelli, 2008

Abstract: L'evoluzione è scritto da uno dei più autorevoli studiosi di biologia evoluzionistica e tratta tutti gli aspettisignificativi, sia tradizionali che nuovi, della materia.Il primo argomento affrontato è la filogenesi, lo strumento che permette di ricostruire la storia delle specie.Seguono i modelli di macroevoluzione, nei quali viene dato rilievo alle prove riguardanti l'evoluzione in atto,e i processi evolutivi. Questi argomenti forniscono le basi per la comprensione dell'evoluzione della vita,dei sistemi genetici, delle interazioni ecologiche, di geni e genoma, e dello sviluppo. Infine, si tornaa riconsiderare la macroevoluzione, intesa come sintesi del processo e del disegno evolutivo.Un capitolo finale sul rapporto tra le scienze evolutive, il creazionismo e ia società fa luce sui recenti dibattitiattorno all'evoluzione.Lo stile del libro è discorsivo, con un taglio naturalistico, e la spiegazione non si allontana mai troppodal riferimento a fatti e situazioni concrete. Il testo è riccamente illustrato e la trattazione matematica è stataridotta al minimo.Ogni capitolo è corredato da un Riassunto dei termini e concetti chiave, da Suggerimenti per ulteriori letturee da Problemi e argomenti di discussione per stimolare l'approfondimento dei temi trattati.

Il pesce che e' in noi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shubin, Neil

Il pesce che e' in noi : la scoperta del fossile che ha cambiato la storia dell'evoluzione / Neil Shubin ; traduzione di Massimo Gardella

[Milano] : Rizzoli, 2008

Abstract: C'è un fossile che ha costretto la comunità scientifica a riformulare la storia dell'evoluzione: Tiktaalik, il grande pesce di acque poco profonde con le pinne a forma di mani, è il tanto atteso anello di congiunzione fra i pesci e gli animali terrestri. Neil Shubin, che l'ha trovato tra i ghiacci dell'Artico, ora spiega perché discendiamo da quella strana creatura vissuta 375 milioni di anni fa. Con semplicità e molto spirito, racconta come si sono modificati i nostri organi nel corso di una lunga, imperfetta evoluzione. Imperfetta, perché nascere pesci e diventare umani significa purtroppo avere il singhiozzo, rischiare l'infarto, camminare su ginocchia traballanti e pagare lo scotto di un cervello - ammettiamolo - un po' rozzo.

Alle origini della vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Duve, Christian <1917-2013>

Alle origini della vita / di Christian De Duve ; traduzione di Libero Sosio

Milano : Longanesi, [2008]

Abstract: Un testo nel quale il citologo e biochimico de Duve si propone di chiarire il suo pensiero sull'argomento dell'origine della vita. Lo fa esponendo concetti fondamentali già in altri suoi testi, ma concentrando in particolare la sua attenzione su quelle che, mutuando il termine dalla fisica, egli chiama singolarità (termine con cui indica eventi o proprietà che hanno la qualità della specificità, dell'unicità). Secondo de Duve: La storia della vita è caratterizzata da un grande numero di tali singolarità. Tutti gli organismi noti, siano essi microrganismi, piante, funghi o animali, compreso l'uomo, discendono da una singola forma di vita. Tutti dipendono da processi di biosintesi comuni, anche se variamente modificati, hanno un codice genetico comune, anche se con differenze più o meno grandi fra le varie unità tassonomiche. Le varie singolarità, corrispondenti al punto in cui ogni tanto, nella storia della vita sulla Terra, la vita prendeva un nuovo indirizzo, non sono soltanto dati storici, ma richiedono una spiegazione. La ricerca di tale spiegazione può rivelare fatti importanti concernenti la natura della vita, la sua origine ed evoluzione, ma anche aiutarci nella nostra esplorazione alla ricerca di segni di vita altrove nella nostra galassia e oltre.

Al di la' di ogni ragionevole dubbio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carroll, Sean B.

Al di la' di ogni ragionevole dubbio : la teoria dell'evoluzione alla prova dell'esperienza / Sean B. Carroll ; traduzione di Silvia Boi

Torino : Codice, [2008]

Abstract: La decifrazione del corredo genetico di numerosi animali, incluso l'uomo, e la loro analisi comparata hanno confermato senza ombra di dubbio le potenti intuizioni che portarono Darwin a elaborare la sua teoria sull'evoluzione della vita da un unico discendente comune. Il DNA, protagonista assoluto di Al di là di ogni ragionevole dubbio, è da questo punto di vista un vero e proprio libro dove sta scritta la nostra storia, di individui e di specie, e dove sono contenuti gli indizi rivelatori della nostra diversità e di come essa si sia evoluta. Ma il libro del DNA è anche la prova scientifica definitiva in grado di confutare gli argomenti e la retorica di chi ancora si ostina a negare, di fronte all'evidenza dei fatti, la scienza dell'evoluzione. Carroll lo dice con chiarezza; è tutto scritto in questo libro. Basta aprire alla prima pagina, e cominciare a leggere.

L'evoluzione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Massa, Renato <1943->

L'evoluzione : il viaggio della materia vivente / Renato Massa

Milano : Jaca Book, 2007

Abstract: In questo volume riccamente illustrato il naturalista Renato Massa introduce il lettore alla grande avventura della vita, con un'indagine esauriente sull'argomento dell'evoluzione biologica lungo le maggiori scoperte, da Darwin fino ai dibattiti più recenti. Un viaggio attraverso la biogeografia, la sociobiologia, l'etologia comparata e altre discipline biologiche introduce il lettore alla comprensione di fatti scientifici e filosofici sull'evoluzione. Gli organismi possono avere forme e funzioni molto diverse, ma mostrano caratteristiche sorprendentemente uniformi, che possono essersi evolute indipendentemente. Per esempio, essi hanno bisogno degli occhi per vedere il mondo che li circonda: ebbene, scopriamo con stupore che gli occhi, pur essendo meccanismi assai complessi, nel corso dell'evoluzione si sono prodotti sessanta e più volte indipendentemente. Siamo ben lungi dall'aver compreso il meccanismo della vita e c'è ancora molto da sapere sulle leggi attraverso le quali la materia può essere organizzata in numerose forme differenti, ma non in molte altre. La seconda parte del volume compie una carrellata nel lungo viaggio della vita, dai procarioti alla comparsa dell'intelligenza umana.

Evoluzione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Junker, Reinhard - Scherer, Siegfried

Evoluzione : un trattato critico : certezza dei fatti e diversita delle interpretazioni / Reinhard Junker, Siegfried Scherer ; con la collaborazione di Harald Binder ... [et al.] ; grafica e design Johannes Weiss

Milano : Gribaudi, 2007

Abstract: Ricerche sperimentali di biologia evolutiva hanno dimostrato che la capacità di cambiamento microevolutivo è una caratteristica fondamentale della vita. Si può allora ritenere che la macroevoluzione - cioè l'origine di strutture complesse e dei principali fondamenti costitutivi degli esseri viventi - sia ugualmente un dato di fatto empiricamente provato? Questo trattato analizza con sistematicità, obiettività e in modo comprensibile a tutti, l'intero ambito dei fenomeni microevolutivi, così come le obiezioni razionali che si possono muovere al concetto di macroevoluzione.Si dimostra perciò ancora una volta che le risposte sull'origine e sulla storia della vita non sono possibili senza la scelta - consapevole o implicita - di particolari presupposti ideologici. Emerge allora la necessità di una chiara separazione tra i dati obiettivi, le interpretazioni teoriche e le diverse scelte ideologiche operate per la valutazione delle teorie sulle origini proposte.Sulla questione delle origini - direbbe Pascal - ognuno scommette sull'una o l'altra ipotesi. Spesso però le carte in tavola sono truccate, perciò è necessario fare chiarezza e distinguere ciò che è scientificamente accertato da ciò che è solo ipotesi o congettura. Tale è l'obiettivo di questo libro.

L'evoluzione umana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manzi, Giorgio <1958->

L'evoluzione umana / Giorgio Manzi

Bologna : il Mulino, [2007]

Abstract: Una storia prima della storia: ossa, denti, fossili, manufatti, siti preistorici e dati genetici, per ricostruire la storia naturale di un gruppo di scimmie antropomorfe che, intorno a 6 milioni di anni fa, intraprese un lungo percorso evolutivo che diede origine alla specie Homo Sapiens.

Dal moscerino all'uomo: una stretta parentela
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Boncinelli, Edoardo <1941-> - Tonelli, Chiara

Dal moscerino all'uomo: una stretta parentela / Edoardo Boncinelli, Chiara Tonelli ; a cura di Enrico Casadei

[Milano] : Sperling paperback, [2007]

Abstract: Le scoperte avvenute negli ultimi due decenni nei campi della biologia e della genetica hanno dato piena evidenza al carattere universale del patrimonio genetico degli esseri viventi. Ciò significa che si sa con certezza che topi, uomini, moscerini e scimmie condividono fra loro e con gli altri organismi non solo la cosiddetta cassetta degli attrezzi, ovvero i pezzi di montaggio, ma anche i meccanismi che ne regolano il funzionamento e lo sviluppo nonché il corredo genetico quasi nella sua interezza. Ma come si spiegano allora le differenze, altrettanto evidenti, che esistono, per esempio, fra gli animali e l'uomo? È la domanda, che già assillava Darwin, su cui si sono concentrate le ricerche degli scienziati, i quali sono riusciti a rendere comprensibili diversi processi di sviluppo delle specie proprio partendo dalla teoria dell'evoluzione. Nato dal confronto - avvenuto a Venezia nel 2006, nell'ambito della Seconda Conferenza Mondiale sul Futuro della Scienza - fra i maggiori studiosi dell'evoluzione della vita sul nostro pianeta, il libro si propone di fare il punto sulle conoscenze che si possono considerare acquisite: la stretta relazione di parentela fra tutti i viventi; il funzionamento dei meccanismi di mutazione e selezione naturale; l'origine della discontinuità e dell'innovazione all'interno di una specie; la multifunzionalità dei geni e altre ancora. Una lettura che costituisce un'agile forma di aggiornamento.