Includi: almeno uno dei seguenti filtri
× Classe "A 004-006"
× Classe "A 50-1-2-3-4-"
× Classe "A 55-6-7-8-9"
× Classe "A 60-2-6-9-"
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Fisica
× Editore Codice edizioni <Torino>
× Target di lettura Adulti, specialistico
Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale A stampa
× Data 2014

Trovati 79 documenti.

Viaggiando oltre il cielo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guidoni, Umberto <1954-> - Guidoni, Umberto <1954->

Viaggiando oltre il cielo : i segreti del cosmo svelati dal primo italiano sulla stazione spaziale / Umberto Guidoni

[Milano] : BUR, 2014

Aromatiche & spezie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Aromatiche & spezie : l'origine, le caratteristiche, l'uso in cucina e non solo

Castelnuovo del Garda : Edizioni del Baldo, 2014

Uomini che amano le piante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mancuso, Stefano <biologo>

Uomini che amano le piante : storie di scienziati del mondo vegetale / Stefano Mancuso

Firenze ; Milano : Giunti, 2014

Abstract: Storie di vita esemplari, aneddoti, esperimenti e ricerche di naturalisti, botanici, genetisti, filosofi, esploratori che hanno rivoluzionato la nostra idea del mondo vegetale. L'universo verde in cinque secoli di stupefacenti scoperte: Charles Darwin e l'orchidea del Madagascar che può essere impollinata soltanto da un tipo di farfalla, la cruciale teoria dello scienziato inglese sulla fecondazione incrociata e l'evoluzione delle piante, Federico Delpino che ha studiato la collaborazione tra vegetali e formiche, l'indagine di Leonardo da Vinci sulla disposizione delle foglie per catturare la luce solare, la scoperta dell'Amorphophallus Titanium da parte di Odoardo Beccari a Sumatra, la tragica storia di Nikolaj Ivanovic Vavilov che, cercando di selezionare in laboratorio il super-chicco di grano capace di sfamare milioni di russi, preserverà la biodiversità delle piante ma muore di stenti un carcere sovietico. E, ancora, il genio di Marcello Malpighi, l'invenzione della genetica vegetale da parte dell'abate Mendel, l'incredibile vita di George Washington Carver, il primo nero americano laureato, e la tenacia con cui, a rischio della propria incolumità, Charles Harrison Blackley individua l'origine della febbre da fieno. Un libro pieno di curiosità e di amore per l'universo verde.

Lascia stare i santi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barbujani, Guido <1955->

Lascia stare i santi : una storia di reliquie e scienziati / Guido Barbujani

Torino : Einaudi, 2014

Abstract: Il 17 settembre del 1998, nella basilica di Santa Giustina a Padova, un piccolo gruppo di studiosi assiste all'apertura di una cassa di piombo, sigillata da oltre 500 anni. Dentro ci sono i resti di uno scheletro senza testa, di un uomo vissuto nel I secolo. La sua identità, attribuita dalla tradizione va verificata dalla scienza: sono davvero i resti di san Luca evangelista? O la reliquia autentica è custodita altrove? La risoluzione dell'enigma è affidata dal vescovo a storici, filologi, archeologi, e infine fra pochi scienziati in un mare di umanisti, a Barbujani, chiamato ad analizzare il DNA dello scheletro e sancirne la compatibilità con le tramandate origini del santo. Una straordinaria e divertente avventura, non solo intellettuale: un lungo viaggio che lo porterà fino in Siroa, ad Aleppo, città millenaria, tra colonnelli corrotti, campioni di sangue clandestini e inconvenienti climatici. Ma anche nei recessi, a volte prosaici, a volte entusiasmanti, del lavoro dello scienziato, tra viaggi, congressi e sorprendenti incontri con grandi ricercatori. Una vicenda sul confine tra Oriente e Occidente, ma anche su quello tra cultura umanistica e scientifica, ove la penna del Barbujani scienziato si confonde con quella, estremamente abile, del narratore.

Chimica quotidiana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fuso, Silvano <1959->

Chimica quotidiana : ventiquattro ore nella vita di un uomo qualunque / Silvano Fuso

Roma : Carocci, 2014

Abstract: Quanta chimica c'è nella giornata di una persona qualsiasi? Dal momento del risveglio fino a quello in cui andiamo a dormire, ogni istante della nostra esistenza è scandito dalla chimica. Non solo quella introdotta dall'uomo, ma anche quella naturalmente presente in ogni aspetto della nostra vita, a cominciare dalle funzioni biologiche, compresi i pensieri più elevati e le emozioni più profonde. Conoscerla un po' meglio e scoprire dove si annida può sfatare molti ingiustificati pregiudizi e aiutarci a comprendere quanto essa sia importante per ognuno di noi.

Concetti di informatica e fondamenti di Python
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Horstmann, Cay S. <1959-> - Necaise, Rance D.

Concetti di informatica e fondamenti di Python / Cay Horstmann, Rance D. Necaise ; edizione italiana a cura di Marcello Dalpasso

Santarcangelo di Romanga : Maggioli, 2014

Abstract: Cay Horstmann è autore conosciuto e apprezzato per i suoi eccellenti testi sulla programmazione in Java. Questo volume è dedicato a Python, un linguaggio di programmazione diffuso da anni tra i professionisti grazie alla sua potenza e semplicità sintattica, e di utilizzo sempre più frequente anche in ambito universitario. Il testo guida il lettore all'acquisizione degli strumenti concettuali classici della programmazione strutturata e introduce alla programmazione ad oggetti, caratteristica del linguaggio Python, presentando gli argomenti - oggetti, classi, ereditarietà, incapsulamento, polimorfismo - con chiarezza e completezza. Completano ed arricchiscono il volume casi svolti che permettono di elaborare strategie di problem solving, domande di auto-valutazione, esercizi di approfondimento teorico e problemi di programmazione. Il libro, ideale riferimento per un corso introduttivo di programmazione basato su Python, si rivolge agli studenti dei corsi di laurea in Informatica e Ingegneria e, per la sua particolare comprensibilità ed efficacia didattica, è anche un ottimo strumento di auto-istruzione.

Fondamenti di informatica moderna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manelli, Luciano <1975- > - Manelli, Luciano <1975- >

Fondamenti di informatica moderna : dal bit ai sistemi informativi / Luciano Manelli

Ariccia : Aracne, 2014

Abstract: Questo libro nasce dalla convinzione che i fondamenti dell'informatica debbano adeguarsi alle evoluzioni tecnologiche. È necessario riuscire ad aprire ai discenti una finestra sul mondo dei moderni sistemi informatici ed informativi, ormai pervasivi in ogni forma, stravolgendo in parte gli studi classici e fornendo alla nuova generazione che si affaccia al mondo universitario e ai professionisti delle aziende che affrontano tale ambito per la prima volta un'ampia visione di quei concetti che saranno di sostegno nel percorso di studi e nella vita lavorativa.

Gli ingranaggi di Dio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hoffmann, Peter M.

Gli ingranaggi di Dio : dal caos molecolare alla vita / Peter M. Hoffmann ; traduzione di Andrea Migliori

Torino : Bollati Boringhieri, 2014

Abstract: Da millenni gli uomini si interrogano sulla natura ultima della vita, eppure le spiegazioni che sono state fornite nel corso della storia si possono dividere in due sole grandi categorie: da un lato c'è chi pensa che tutti i fenomeni vitali possono essere ricondotti al movimento di minuscole particelle fisiche; dall'altro c'è chi invoca un'entità speciale, una sostanza invisibile che anima la materia vivente dandole uno scopo. Chi la chiama Dio, chi "slancio vitale" o vis viva: sarebbe l'"intelligenza" cosmica necessaria a spiegare la mirabile organizzazione degli esseri viventi, così apparentemente diversa dal caos della materia bruta. La spiegazione "vitalistica" ha trionfato per secoli, benché della "forza vitale" non si sia mai trovata traccia. Democrito, Epicuro, La Mettrie e Darwin, campioni della visione "meccanicista", erano considerati i "materialisti" da combattere. Nel frattempo la scienza è progredita ed è grazie agli enormi passi avanti compiuti nei decenni scorsi da fisici e biologi che Peter Hoffmann ha potuto scrivere questo libro, un vibrante e aggiornatissimo racconto che di fatto rovescia la prospettiva e condanna al fallimento ogni forma residua di vitalismo: il moto caotico e casuale delle molecole, unito alla necessità imposta dalle leggi fisiche, è tutto ciò che serve per spiegare la vita.

Storie di viole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Saccavini, Chiara

Storie di viole : come un piccolo fiore può influenzare il mondo / Chiara Saccavini

Tricase : Youcanprint, 2014

Fondamenti di chimica generale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Atkins, Peter <1940-> - Jones, Loretta

Fondamenti di chimica generale : con sito web / Peter Atkins, Loretta Jones

Bologna : Zanichelli, 2014

Abstract: Fondamenti di chimica generale presenta i concetti della chimica in un ordine logico pensato per favorirne la comprensione: si inizia con atomi e molecole (compresa la discussione della meccanica quantistica e degli orbitali molecolari) per fornire le basi che permettono di comprendere proprietà e modelli dei gas, dei liquidi e dei solidi; in secondo luogo l'esplorazione della termodinamica e dell'equilibrio permette di impadronirsi dei concetti di entropia e di energia libera. La cinetica illustra poi la natura dinamica della chimica e il ruolo decisivo dell'intuizione e della costruzione di modelli al fine di identificare i meccanismi di reazione. Il testo propone all'interno dei capitoli tre livelli di sostegno per la risoluzione di problemi: gli esercizi modello Come si fa? mostrano brevemente l'applicazione di una formula matematica o di un concetto; gli esempi svolti comprendono sezioni dedicate alle strategie di risoluzione e mostrano come organizzare le informazioni e risolvere problemi combinando i concetti appresi; si chiede allo studente di prevedere la soluzione anche da un punto di vista qualitativo, prima di risolvere il problema; in ogni capitolo vi sono coppie di autoesami che mettono gli studenti in condizione di valutare il proprio livello di apprendimento; il primo è accompagnato subito dalla risposta, quella del secondo si trova invece nel sito web del libro. I problemi di fine capitolo propongono quesiti a diversi livelli di difficoltà.

MY-MOTHER
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hayles, Katherine N.

My mother was a computer / Katherine N. Hayles ; a cura di Antonio Caronia e Domenico Gallo ; traduzione di Antonio Caronia e Marialaura Pulimanti

Milano ; Udine : Mimesis, 2014

Il caso non esiste
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hand, David J. - Hand, David J.

Il caso non esiste : perché le cose più incredibili accadono tutti i giorni / David J. Hand ; a cura di Marco Malvaldi

[Milano] : Rizzoli, 2014

Abstract: Il 21 dicembre 1988, John Wood cancellò la sua prenotazione sul volo Pan Am 10 - che sarebbe esploso di lì a poco sopra la cittadina di Lockerbie, in Scozia - perché si era lasciato trascinare a una festa aziendale; il 26 febbraio 1993, l'avvocato era nella sua stanza al trentanovesimo piano di una delle Torri Gemelle quando un'autobomba deflagrò alla base dell'edificio; l'11 settembre 2001 lasciò il suo ufficio appena prima degli attentati. È innegabile: a volte si verificano fatti che appaiono così improbabili, inattesi e inverosimili da far pensare che nell'universo ci sia qualcosa che non comprendiamo. Di sicuro ci fanno dubitare del fatto che a spiegarli sia sufficiente un'accidentale confluenza di eventi, e spesso ci inducono a ipotizzare l'esistenza di forze invisibili che governano il corso delle cose. Ma perché ciò che è universalmente riconosciuto come molto improbabile accade di continuo? A prima vista sembra una contraddizione, ma non è così: ci sono persone che vincono la lotteria più volte, fulmini che colpiscono ripetutamente lo stesso, sfortunatissimo uomo... A chi non è mai capitato di pensare a una persona e subito dopo ricevere una sua telefonata? O di avere un sogno premonitore? In questo saggio, David Hand ci conduce attraverso il territorio assai sfuggente della probabilità, e lo fa parlandoci di economia, di psicologia della percezione e di fisica contemporanea, ma anche di obbligazioni, di lotterie e gatti neri.

Che cos'è il tempo ? Che cos'è lo spazio?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rovelli, Carlo <1956->

Che cos'è il tempo ? Che cos'è lo spazio? / Carlo Rovelli

2. ed

Roma : Di Renzo, 2014

Abstract: In questo libro, scritto con linguaggio agile e scorrevole, l'autore racconta il proprio percorso umano, intellettuale e scientifico, che parte dalla ribellione giovanile per continuare in una ricerca scientifica sentita come avventura affascinante e come modello di un pensiero aperto al nuovo, che rifiuta regole e dogmi e vuole guardare il mondo "sempre con occhi nuovi". Rovelli descrive in maniera semplice i risultati recenti della teoria della gravità quantistica, la teoria che combina relatività generale e meccanica quantistica, e ci dice che lo spazio è fatto di "grani di spazio" e che il "tempo non esiste"; ci spiega anche perché i buchi neri sono caldi e come studiare la nascita dell'universo. Nello stesso tempo, Rovelli racconta dei diversi paesi in cui ha vissuto, dei grandi personaggi che ha incontrato, della sua continua curiosità e del desiderio di "guardare oltre la collina".

Tra il tempo e l'eternità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Prigogine, Ilya <1917-2003> - Stengers, Isabelle

Tra il tempo e l'eternità / Ilya Prigogine e Isabelle Stengers ; traduzione di Carlo Tatasciore

Torino : Bollati Boringhieri, 2014

Abstract: L'universo è governato da leggi deterministiche? Qual è il ruolo del tempo? Ilya Prigogine e Isabelle Stengers presentano l'emergere di una nuova scienza che non si limita più all'analisi riduttiva di situazioni semplificate, ma si propone di affrontare lo studio del mondo reale in tutta la sua complessità: una nuova scienza che si fonda su concetti nuovi come quelli di strutture dissipative, di instabilità dei sistemi dinamici, di sensibilità alle condizioni iniziali, di distribuzioni di probabilità, nel tentativo di restituire al tempo tutta la sua sostanza. Quella che gli autori ci indicano in questo libro è una stretta via tra un mondo deterministico governato da leggi ferree e un mondo assurdo in preda all'arbitrio del caso, dove le leggi della fisica assumono un senso nuovo. E in questa nuova visione del mondo c'è posto per la creatività della natura e dell'uomo.

Verso l'infinito
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hawking, Jane <1944->

Verso l'infinito : la vera storia di Jane e Stephen Hawking in "La teoria del tutto" / Jane Hawking ; traduzione di Annalisa Carena

Milano : Piemme, 2015

Abstract: È il 1962 e Jane e Stephen frequentano l'università inglese di Cambridge. Lei è una ragazza vivace che palpita per i versi dei poeti spagnoli, lui un promettente studente di cosmologia, sempre perso nei suoi pensieri, alla ricerca di una spiegazione semplice e unica dell'universo. Eccentrico e bizzarro, così lo definisce Jane quando lo conosce. E le piace molto. Le loro vite scorrono separate, fino a che qualcosa non le avvicina indissolubilmente. Stephen ha solo ventun anni, l'età in cui l'immortalità è ancora l'unica ipotesi contemplata, quando riceve una diagnosi sconvolgente: una malattia degenerativa che gli lascia solo due anni di vita. È allora, con il destino alle calcagna, che i due si innamorano perdutamente e decidono di sposarsi. Con Jane al fianco, Stephen combatte instancabilmente contro la malattia e intanto si butta a capofitto a studiare ciò che a lui più manca: il tempo. Grazie all'amore e alla caparbietà, i due giovani strappano giorni all'eternità, uno dopo l'altro. Mentre il corpo di Stephen è imprigionato in limiti sempre più stringenti, la sua mente continua a espandersi, fino a forzare le frontiere della fisica. Insieme, si spingono più lontano di quanto avrebbero mai potuto immaginare. Forse, la formula che tiene insieme l'universo ha un solo elemento comune: l'amore.

Il significato della relatività
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Einstein, Albert <1879-1955>

Il significato della relatività / Albert Einstein ; traduzione di Luigi A. Radicati di Bròzolo

Torino : Bollati Boringhieri, 2014

Abstract: Sono qui raccolte quattro conferenze, elaborate, tenute da Albert Einstein nel maggio 1921 presso l'Università di Princeton. In esse il premio Nobel per la Fisica ha voluto esporre i concetti fondamentali e i procedimenti matematici della teoria della relatività. Limitando la trattazione alle parti essenziali, Einstein mette in risalto il nocciolo della teoria in tutto il suo sviluppo concettuale, in modo da costituire la migliore introduzione per tutti coloro che intendano approfondirne la comprensione dalla sue vive parole.

Storia curiosa della scienza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oreglio, Flavio

Storia curiosa della scienza : dal tribunale dell'Inquisizione al Tribunale della Ragione / Flavio Oreglio

[Milano] : Salani, 2014

Abstract: La scienza in quanto tale, disciplina specializzata e separata dalle altre forme di conoscenza, è un concetto diffuso solo a partire dall'Ottocento. E proprio per questo motivo il comico Flavio Oreglio, qui nelle vesti di brillante divulgatore, ci offre in questo terzo volume della "Storia curiosa della scienza" una lunga camminata tra le vicende storiche, le grandi questioni religiose e le rivoluzioni scientifiche che hanno caratterizzato l'età moderna. Un percorso che porta "Dal Tribunale dell'Inquisizione al Tribunale della Ragione" grazie all'opera di quei personaggi straordinari come Keplero, Bruno, Galilei, Cartesio, Newton e molti altri - che, nella mente di tutti fin dai primi anni di scuola, sono coloro che hanno fatto la storia della scienza. Si partirà quindi dal presunto oscurantismo medievale, riprendendo la strada laddove la si era lasciata alla fine del volume precedente, fino ad arrivare a quelle grandi conquiste della modernità come l'acquisizione del metodo scientifico, la tolleranza, la vittoria della ragione su tutte le superstizioni e sulle idee preconfezionate. Quasi quattro secoli di storia da leggere tutti d'un fiato e senza mai smettere di divertirsi perché, come ci ricorda l'autore, per imparare non c'è affatto bisogno di annoiarsi.

Manuale del termotecnico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rossi, Nicola <ingegnere>

Manuale del termotecnico : fondamenti, riscaldamento, condizionamento, refrigerazione, risorse energetiche / Nicola Rossi

4. ed. / con la collaborazione di Luca Alberto Piterà

Milano : Hoepli, 2014

Abstract: Il Manuale del termotecnico offre una trattazione sistematica ed esaustiva di tutti gli aspetti connessi alla progettazione e alla realizzazione degli impianti di riscaldamento, di condizionamento e di refrigerazione. Tra le caratteristiche distintive dell'opera: rigore e completezza dell'esposizione; aggiornamento ai più recenti progressi tecnologici, in particolare nella realizzazione degli impianti di climatizzazione, nel risparmio energetico e nel settore ecologico-ambientale (qualità dell'aria e benessere termoigrometrico); attenta valutazione del quadro normativo di riferimento; ampio apparato iconografico (881 figure e 405 tabelle).

L'uomo che vide l'infinito
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kanigel, Robert

L'uomo che vide l'infinito : la vita breve di Srinivasa Ramanujan, genio della matematica / Robert Kanigel

[Milano] : Corriere della sera, 2014

Abstract: Nel 1913, un impiegato indiano di 25 anni, Srinivasa Ramanujan, scrisse a G. H. Hardy, il più grande matematico inglese dell'epoca, per sottoporgli alcune sue idee sui numeri. Hardy si rese subito conto che la lettera era opera di un genio, organizzò il viaggio di Ramanujan da Madras a Cambridge, e così ebbero inizio un'amicizia e una collaborazione tra le più singolari nella storia della scienza. Il giovane indiano, sotto la guida di Hardy, concepì teoremi e congetture che sbalordirono il mondo scientifico e che avrebbero avuto sorprendenti applicazioni, a decenni di distanza, in settori come la chimica e l'informatica. Dopo sette anni, tuttavia, Ramanujan, lontano dalla famiglia e dalla patria, si ammalò e tornò in India solo per morirvi.

La formula della bellezza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mandelbrot, Benoît B.

La formula della bellezza : la mia vita da vagabondo della scienza / Benoît B. Mandelbrot

[Milano] : Corriere della sera, 2014

Abstract: Benoît Mandelbrot è stato uno dei più grandi matematici del Novecento: il suo approccio visionario e assolutamente originale alla geometria ha aperto la strada a un intero nuovo filone di ricerca noto come teoria dei frattali. Incurante delle iniziali diffidenze della comunità scientifica, ha dato forma a qualcosa in bilico tra il bidimensionale e il tridimensionale, colpendo l'immaginazione anche dei non matematici. Sempre fedele alla sua natura di spirito libero e anticonformista, ha inseguito per tutta la vita il sogno kepleriano di unire conoscenze in campi diversi per arrivare a una svolta epocale nelle scienze, realizzando quello che per secoli è stato un sogno vano: misurare l'irregolarità della natura. Questo suo ultimo libro è la riflessione finale, sincera e definitiva su un percorso intellettuale per molte ragioni straordinario, ed è però soprattutto il messaggio di indipendenza e di libertà intellettuale di un ribelle che ha proceduto caparbiamente in una direzione diversa da quella degli altri per tutta la vita.