Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi De Giovanni, Maurizio <1958->
× Soggetto Serial killer
× Soggetto Sec. XIX
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2007
× Paese Italia
× Editore Mondadori <casa editrice>
× Materiale A stampa
× Livello Monografie

Trovati 879 documenti.

Lui
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Spaak, Catherine <1945->

Lui / Catherine Spaak

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Lui è quello di cui ti innamori e non sai perché. Non sai cosa c'entra con te, con quella che sei stata fino adesso, con quella che volevi diventare. Eppure a lui dedichi e sacrifichi te stessa. Per lui metti in discussione i valori e le convinzioni di una vita. Fai e subisci cose di cui ti saresti profondamente vergognata, di cui temi ti dovrai un giorno vergognare ancora. Umiliazioni, provocazioni, raggiri, tradimenti, crudeltà: niente sembra abbastanza per farti aprire gli occhi con forza, per smetterla di giustificare, chiamandolo amore, qualcosa che è soltanto malattia. Lui è la storia di un amore cieco, travolgente e devastante. La storia di un'attrazione fatale, di un'ossessione mentale e carnale. Un romanzo denso di erotismo e sentimenti, di passione e perversione, di dolore e apparenti assurdità del cuore.

Cuore d'inchiostro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Funke, Cornelia <1958->

Cuore d'inchiostro / Cornelia Funke ; traduzione di Roberta Magnaghi ; illustrazioni dell'autrice

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Meggie ama i libri. E li ama moltissimo anche il padre Mo, che però rifiuta di leggerli a voce alta. Se lo facesse, infatti, porterebbe la vita nei libri e i personaggi dei libri alla vita. In una notte crudele lesse Cuore d'inchiostro e un malvagio signore dal cuore nero, Capricorno, si liberò dai lacci delle parole per materializzarsi nel suo salotto. In quell'attimo fatale accadde anche qualcosa di più grave: la moglie di Mo scomparve per sempre tra le pagine del libro. E ora il perfido Capricorno cerca Mo per piegare i suoi poteri a perfidi scopi...

Buona Apocalisse a tutti!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pratchett, Terry <1948-2015> - Gaiman, Neil <1960->

Buona Apocalisse a tutti! / Terry Pratchett e Neil Gaiman ; traduzione di Luca Fusari

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Sulla base delle Profezie di Agnes Nutter, Strega (messe per iscritto nel 1655 prima che Agnes facesse saltare in aria tutto il villaggio riunito per godersi il suo rogo), il mondo finirà di sabato. Sabato prossimo, per essere proprio precisi. È per questo motivo che le temibili armate del Bene e del Male si stanno ammassando, che i Quattro Motociclisti dell'Apocalisse stanno scaldando i loro poderosissimi motori e sono pronti a lanciarsi per strada, e che gli ultimi due scopritori di streghe si preparano a combattere la battaglia finale, armati di istruzioni clamorosamente antiquate e di innocue spillette. Atlantide sta emergendo, piovono rane dal cielo. Gli animi si surriscaldano... Bene bene. Tutto sembra proprio andare secondo il Piano Divino. Non fosse che un angelo un filo pignolo (ma giusto un filo, per carità) e un demone che apprezza la bella vita - ciascuno dei quali ha passato tra i mortali sulla Terra parecchi millenni e si è, come dire?, affezionato a usi e costumi umani - non fanno esattamente salti di gioia davanti alla prospettiva dell'incombente catastrofe cosmica. E allora, se quei due (Crowley e Azraphel) vogliono che quanto profetizzato non si compia, devono mettersi al lavoro subito per scovare e uccidere l'Anticristo (mica una bella cosa, visto che è un ragazzino simpaticissimo). Ma c'è un piccolo problema: sembra proprio che qualcuno lo abbia scambiato con qualcun altro...

La felicita' consapevole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Confucius <551 a.C-479 a.C.>

La felicita' consapevole / Confucio ; a cura di Claudio Lamparelli

Milano : Oscar Mondadori, 2007

Abstract: Dalla Cina del VI secolo a.C. un insegnamento morale di perenne saggezza: realizzare la felicità personale attraverso l'etica civile. In un'epoca di cinismo e smarrimento il recupero delle tradizioni e dei valori familiari come via per ritrovare il senso perduto della comunità. Un richiamo alle virtù di lealtà, pietà filiale, mitezza, fratellanza universale che possono condurre verso una piena realizzazione di sé e della società.

Viaggio al termine di una stanza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fischer, Tibor

Viaggio al termine di una stanza / Tibor Fischer ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Oceane, dopo aver svolto diversi lavori più o meno sordidi (come la performer in un live sex show a Barcellona) ha fatto un po' di soldi con un colpo di fortuna come Computer Graphic Designer. Le piace viaggiare, ma non le piace uscire di casa, anzi in realtà non esce mai di casa. La soluzione per lei è quella di portarsi il mondo nel suo appartamento nella parte sud di Londra, utilizzando la TV satellitare, Internet e degli stranieri di assaggio. Tutto va abbastanza bene finché non comincia a ricevere delle lettere da un ex. Ex nel senso che è morto anni e anni prima...

Vite bugiarde
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cerami, Vincenzo <1940-2013>

Vite bugiarde : romanzo d'appendice / Vincenzo Cerami

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Una giovane donna, uscita da un lungo periodo di oblio in seguito a un incidente misterioso, vuole riappropriarsi del suo passato, anche se sente tornare a galla paure dimenticate. Pezzo dopo pezzo, trepidando, ricostruisce la propria vita recente, dove si nasconde l'enigma di quello che le è successo. E decide di mettersi in viaggio per incontrare l'uomo di cui era innamorata, l'unico che sia a conoscenza di tutta la vicenda. Ma rintracciarlo è difficile, richiede la pazienza e il coraggio di immergersi nel ventre molle della quotidianità, nella vastità anonima dell'Italia dei grandi centri urbani. Città dove molti non sanno più usare le parole per comunicare, dove ognuno vuole vedere solo ciò che gli fa comodo, che lo rassicura. Quando finalmente la protagonista raggiungerà il suo antico amore, non dovrà fronteggiare solo la verità ma anche una travolgente e pericolosissima passione...

Dietro il tuo silenzio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Facchi, Laura <1971->

Dietro il tuo silenzio / Laura Facchi

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Morire come un kamikaze per punire la persona amata. L'irrazionalità dei sentimenti conduce spesso a un punto di non ritorno, all'eccesso e all'irreparabile. Monica è una donna di trentasette anni che lavora in una piccola libreria di Milano. È sposata con Marco, che ha conosciuto ai tempi dell'università. È stato un grande amore, ma il passare del tempo - tredici anni di matrimonio - e il succedersi delle disavventure - Marco ha perso entrambi i genitori in un incidente - annientano la passione. L'uomo diventa sempre più freddo, distaccato, incapace di comunicare. Almeno così appare agli occhi della donna che comincia a tradirlo. Sembra una vicenda del tutto ordinaria, una triste storia di vita coniugale come tante. Ma a questo punto succede l'assurdo, l'incredibile, l'irreparabile: Marco compie un gesto di assoluta follia, consegnando a Monica un'eredità di vergogna e orrore. Ma cosa lo ha indotto a un simile gesto? Dietro l'enormità di un silenzio che ingigantisce ogni attimo che passa, comincia l'indagine di Monica. È un'analisi spietata su di sé, su una persona che si credeva di conoscere, su tanti anni di vita insieme. È il tentativo estremo di sfuggire a una maledizione caduta su di lei come un marchio che dovrebbe segnarla finché vive.

Draghi allegri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rigg, Jo - Mugford, Simon

Draghi allegri : un libro che suona / libro di Jo Rigg e Simon Mugford

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Hai mai visto un drago con la faccia così buffa? Leggi le storie dei suoi bizzarri amici e alla fine senti che musica che piace ai draghetti... Età di lettura: da 3 anni.

Come tu mi vuoi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Biasi, Volfango <1972->

Come tu mi vuoi / Volfango De Biasi

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Riccardo è un universitario con poca voglia di studiare, spiccato interesse per le ragazze e un'intensa vocazione per la bella vita. Non sa ancora che la sua esistenza, dorata ma sempre uguale, sta per cambiare grazie a un esame più difficile degli altri. Riccardo incontra Giada. E tutto diventa complicato. Giada è una secchiona, arriva a Roma dalla provincia più anonima per fare l'Università. È senza soldi, vive in pochi metri quadrati con altre compagne, prende tutto maledettamente sul serio e non fa che studiare. Una serie di avventure s'incatenano a rotta di collo in questa commedia fresca e romantica, dove l'amore è il motore di una doppia trasformazione. Fino a che, nel gioco delle parti e degli scambi, Giada, divenuta assistente universitaria e perfida dark lady, farà l'esame a un Riccardo sorprendentemente preparato. Da questo libro il film con Cristiana Capotondi e Nicolas Vaporidis.

Brigate rosse, una storia italiana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moretti, Mario <1946->

Brigate rosse, una storia italiana / Mario Moretti ; intervista di Carla Mosca e Rossana Rossanda

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Mario Moretti è stato l'anima delle Brigate Rosse, il principale artefice del sequestro Moro, l'uomo che nei cinquantacinque giorni di prigionia è stato più vicino allo statista, colui che gli ha sparato. In carcere dal 1981, nell'estate del 1993 incontra per sei giorni le giornaliste Carla Mosca e Rossana Rossanda e risponde alle loro domande. Il risultato è questo eccezionale libro-intervista che ripercorre la storia delle BR: la scelta della lotta armata, le prime colonne, la lotta contro lo Stato, il sequestro Moro, la fine.

La storia maledetta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Andrić, Ivo <1892-1975>

La storia maledetta : racconti triestini / Ivo Andric ; a cura di Marija Mitrovic ; traduzione di Alice Parmeggiani

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: I quattro racconti compresi in questo volume, di cui tre totalmente inediti, raccontano l'anima di una delle città, italiane più affascinanti e sfuggenti, Trieste, e i suoi dintorni, da Monfalcone all'Austria. Se è vero, infatti, che l'opera narrativa di Andric ruota quasi per intero attorno alla Bosnia e alle terre dell'Impero ottomano, non si può dimenticare che a lungo proprio Trieste ha rappresentato per i popoli della ex Jugoslavia la porta verso l'Occidente. In queste prose giovanili dell'autore del Ponte sulla Drina è la città giuliana ad assumere quel ruolo di punto di incontro e intreccio tra Oriente e Occidente normalmente riservato alla sua terra natale: un luogo che trascende la realtà storico-geografica, pur minuziosamente indagata e descritta, per diventare un simbolo dell'unione di lingue, religioni, culture. Una città, Trieste, che Andric doveva sentire come particolarmente congeniale alla propria indole, tanto che nel suo scenario ha trasposto esperienze fortemente autobiografiche (prima fra tutte quella traumatica del carcere), restituendoci nel contempo un ritratto sfaccettato di una delle città più enigmatiche e ricche di storia d'Europa.

La regina della casa
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Kinsella, Sophie <1969->

La regina della casa / Sophie Kinsella ; traduzione di Annamaria Raffo

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: A soli ventinove anni Samantha Sweeting è la star di un noto studio legale di Londra. Pochi minuti di una sua consulenza valgono una fortuna. Lavora giorno e notte ed è tutta concentrata sulla carriera. Ma proprio mentre aspetta con ansia di essere nominata socio si accorge di aver commesso un errore che le costerà il posto. Sconvolta, fugge dall'ufficio e si ritrova in aperta campagna con il cuore in tumulto. Chiede informazioni in una splendida casa e per un malinteso viene scambiata dai proprietari per una delle candidate al posto di governante. E viene assunta, senza che i suoi datori sappiano che Samantha è sì una ragazza dal quoziente intellettuale stratosterico, ma non ha la più pallida idea di cosa significhi tenere in ordine una casa... Dal talento inimitabile di Sophie Kinsella, una nuova e adorabile commedia romantica: la storia di una ragazza che ha bisogno di rallentare. Di trovare se stessa. Di innamorarsi. Di cominciare finalmente a vivere. E di scoprire a cosa serve un ferro da stiro.

Permette un ballo, signorina?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mingardi, Andrea

Permette un ballo, signorina? / Andrea Mingardi

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Questa è una storia vera, autobiografica, piena di swing, blues e rock'n'roll, rullate, strofe in inglese maccheronico urlate nei microfoni, balere piene di turiste tedesche, balli scatenati ben oltre la mezzanotte. Attraverso le sue avventure musicali, Andrea Mingardi racconta la storia di un'Italia che ricomincia a vivere. Bologna, all'inizio degli anni Sessanta, era come tutte le altre città italiane nel dopoguerra: ancora piena di ferite, con un lieve accenno di boom economico. La cultura americana offriva già le sue irresistibili lusinghe attraverso il cinema e, soprattutto, la musica. Ammaliati dalla voce di Frank Sinatra o dal portamento di Ava Gardner, tutti i ragazzi di Bologna giravano per i portici della città sperando di essere notati da qualche talent scout dello spettacolo. Fra loro c'era anche un Andrea Mingardi ragazzino. Calciatore in erba del Bologna, scarsissimo studente di liceo, capì cosa avrebbe fatto nella vita ascoltando la radio e la straordinaria ventata di novità che arrivava con la musica americana. Aiutato dalla fortuna e dal suo talento, Mingardi diventò il cantante dei Golden Rock Boys e si tuffò completamente nella rivoluzione del rock'n'roll, rivoluzione di gusti e di costumi. In queste pagine, dense di vibrazioni e goliardia bolognese, si incontrano i debuttanti Gianni Morandi, Mina, l'Equipe 84, i Nomadi, grandi professionisti della musica italiana che si fecero le ossa con centinaia di esecuzioni live fino all'avvento della tecnologia.

La speranza indiana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rampini, Federico <1956->

La speranza indiana : storie di uomini, citta' e denaro dalla piu' grande democrazia del mondo / Federico Rampini

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Se c'è un luogo dove la speranza è giovane, questo è l'India. Una nazione a cui oggi l'Occidente guarda con stupore, incredulità, ammirazione. In India sta nascendo una nuova idea della modernità. Nell'ultimo quarto di secolo, infatti, con regolarità, questo impressionante paese è riuscito a sollevare dalla miseria ogni anno l'1% in più della sua popolazione: col risultato che già 200 milioni di indiani, dal 1980 a oggi, hanno sconfitto per sempre la fame e il bisogno. Entro 20 anni il Pil indiano avrà superato quello di tutta Europa e fra meno di 30 anni l'India si sarà piazzata nel ristretto vertice dell'economia mondiale, il club delle tre superpotenze globali, in compagnia di Cina e Stati Uniti. Entro qualche decennio diventerà l'unica superpotenza popolata soprattutto di giovani e giovanissimi, una differenza che le garantisce una marcia in più nel suo dinamismo. Federico Rampini attraversa questo paese e mostra come il futuro dell'umanità si giochi in buona parte proprio qui, perché la maggioranza dei giovani che erediteranno questo pianeta stanno nascendo da mamme indiane.

La versione di Mike
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bongiorno, Mike <1924-2009>

La versione di Mike / Mike Bongiorno ; con Nicolo' Bongiorno

Milano . A. Mondadori, 2007

Abstract: Michael Nicholas Salvatore Bongiorno detto Mike partecipa alla Resistenza, finisce a San Vittore vicino di cella di Indro Montanelli e vede in faccia la morte con un plotone di esecuzione che si ferma al prigioniero prima di lui. L'Italia inizia la Ricostruzione e lui, su suggerimento di Vittorio Veltroni, padre di Walter, cambia il nome in Mike e inizia la carriera televisiva più lunga del mondo. Mentre il Paese si sposta dalla luce delle lucciole a quella del televisore, Mike è protagonista e motore di questa rivoluzione antropologica, focus del rituale collettivo di Lascia o raddoppia. Umberto Eco ne coglie la portata sociale e ne analizza il carattere nella sua Fenomenologia di Mike Buongiorno. Silvio Berlusconi lo sceglie come avanguardia e portabandiera della sua avventura televisiva, gli fa un'offerta di quelle che non si possono rifiutare e con lui fonda un impero mediatico e culturale. Mentre la sua età biologica rimane incredibilmente indietro rispetto a quella anagrafica, al fianco di Fiorello recupera una seconda giovinezza e diventa idolo di un pubblico molto più cool e postmoderno di quello a cui era abituato. La versione di Mike è la sua prima, vera, autobiografia.

Snoopy gang
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schulz, Charles M. <1922-2000>

Snoopy e la sua gang. Tutte le strisce dei Peanuts dal 1960 al 2000 / [Charles M. Schulz]

Milano : Mondador, 2007

Il libro delle parole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scarry, Richard <1919-1994>

Il libro delle parole / Richard Scarry

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Mamma Orso, papa Orso e gli amici di Felicittà sono i protagonisti di questo libro unico. Parole, oggetti e concetti diventano familiari grazie agli indimenticabili personaggi di Richard Scarry. Età di lettura: da 3 anni.

Il libro dei numeri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scarry, Richard <1919-1994>

Il libro dei numeri / Richard Scarry

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Pino il coniglio non trova amici con cui giocare e allora comincia a contare tutto quello che vede: da 1 coniglio a 100 lucciole. Un libro divertente e tutto in rima per imparare a osservare e contare. Età di lettura: da 3 anni.

Il diario di Cathy
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Stewart, Sean <1965-> - Weisman, Jordan <1960->

Il diario di Cathy / [Sean Stewart e Jordan Weisman per il testo]

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: La diciassettenne Cathy viene improvvisamente lasciata da Victor, il suo ragazzo, senza un motivo. La ragazza decide di indagare e si ritrova al centro di esperimenti segreti, morti misteriose, rivelazioni sconvolgenti... Cathy annota tutto nel suo diario, raccoglie tutte le prove in una busta e consegna al lettore tutti gli indizi, per arrivare insieme alla soluzione del mistero. Ogni lettore potrà leggere gli appunti, curiosare tra i commenti, toccare con mano gli indizi, navigare il sito web. Età di lettura: da 11 anni.

L'occasione fa l'uomo ragno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Franco, Pippo - Di Stefano, Antonio

L'occasione fa l'uomo ragno : strafalcioni, cartelli, scritte sui muri e altri capolavori di umorismo involontario / Pippo Franco, Antonio Di Stefano

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Se un anonimo genio dell'umorismo aggiunge alla scritta Dio c'è la frase ...o ce fa?, trasformando una dichiarazione di fede in una battuta fulminante, se sui giornali di annunci economici c'è gente che vuole acquistare Fucile da caccia per uso familiare o che vuole vendere Bellissimo ciondolo che apparteneva al defunto mio suocero, non c'è da stupirsi: la realtà è piena di imprese e affermazioni strampalate che fanno sbellicare dal ridere. L'umorismo si annida nei luoghi più inaspettati. Lo si può incontrare sul muro di un bagno (Ho voglia di fare niente e voglio farlo qua), nelle parole di un professore (Leggi forte ma piano), nei cartelli promozionali dei negozi (Con 5 euro chiavi a domicilio) o sull'imballo di una cassaforte (Fragile). Ma nessun problema: ovunque ci sia da ridere arriva la più efficiente coppia di autori di stupidari, Pippo Franco e Antonio Di Stefano. Ancora una volta i due hanno setacciato l'Italia in lungo e in largo, collezionando titoli di giornali, annunci di vario genere, strafalcioni di medici, pazienti e farmacisti, papere quotidiane di gente comune, lapsus di professori, il lato comico dei cognomi e i necrologi capaci di strappare un sorriso.