Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto 2000-2009
× Editore B. C. Dalai editore <Milano>
Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Graham, Caroline <1931->
× Soggetto Barnaby, Tom
× Materiale A stampa
× Livello Monografie

Trovati 2 documenti.

Sotto mentite spoglie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Graham, Caroline <1931->

Sotto mentite spoglie : l'ispettore Barnaby / Caroline Graham ; traduzione italiana di Maria Silvia Avanzato

Polillo, 2021

Abstract: Protagonista di "Morte sotto mentite spoglie", terzo romanzo della serie, è sempre l'ispettore capo Barnaby. Con grande disappunto degli abitanti del villaggio di Compton Dando, una grande casa in paese è stata rilevata da un gruppo di eccentrici seguaci della New Age. E quando viene ritrovato e denunciato il primo cadavere, nessuno è sorpreso... o deluso. Il medico legale lo considera un incidente. Dopo poche settimane, però, c'è un'altra vittima. E questa volta si tratta chiaramente di un omicidio. L'ispettore Barnaby viene chiamato subito sulla scena del crimine e non mollerà finché non avrà scandagliato il groviglio di sensitivi, santoni di sette e orribili delitti per arrivare all'origine del male.

Morte di un uomo da poco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Graham, Caroline <1931->

Morte di un uomo da poco / Caroline Graham ; traduzione di Emilia Benghi

Milano : Baldini&Castoldi, 2012

Abstract: Mentre assiste a una messa in scena amatoriale di Amadeus, in cui recita sua moglie Joyce, l'ispettore capo Barnaby è testimone dell'orribile morte di uno degli attori sul palco: al rasoio con cui il suo personaggio si deve sgozzare è stato tolto il nastro adesivo che proteggeva la lama. Investigando sull'inquietante delitto, Barnaby porta alla luce le passioni oscure e i risentimenti che si annidano dietro l'apparente giovialità dei membri della compagnia filodrammatica. Pare proprio che fossero in molti ad avere un movente per compiere il crimine, a partire dall'esacerbata ex moglie della vittima per arrivare ad amanti segrete e colleghi gelosi. Caroline Graham, lei stessa ex attrice, restituisce in questo libro un ritratto garbatamente spietato del sottomondo del teatro di provincia.