Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Fisica
× Soggetto Italia
× Nomi De Cet, Mirco
Includi: tutti i seguenti filtri
× Livello Monografie
× Paese Italia
× Editore Mondadori <casa editrice>

Trovati 31223 documenti.

Il regno scomparso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Loo, Bart van <1973->

Il regno scomparso : quando la Borgogna sfidò l'Europa / Bart Van Loo

Mondadori, 2021

Abstract: Un sogno lungo mille anni. Una sfida condotta nel cuore dell'Europa. Un miraggio infine svanito. Questo è stata la Borgogna dall'Alto Medioevo alle soglie dell'Età moderna. Un'idea, prima ancora che un territorio; una folle ambizione, non solo un progetto politico. Situate a cavallo del confine tra il regno di Francia e il Sacro Romano Impero, lungo i tratti inferiori del Reno, della Mosa e della Schelda, le terre borgognone, famose fin dal XII secolo per i loro vitigni pregiati, furono infatti testimoni di uno dei più straordinari e audaci tentativi di nation building , la costruzione cioè di un'entità politica e militare indipendente e autonoma dalle grandi potenze continentali. In un'Europa frammentata in una moltitudine di regni e di Stati regionali, nel corso di alcuni decenni i duchi borgognoni - da Filippo l'Ardito a Giovanni Senza Paura, da Filippo il Buono a Carlo il Temerario - seppero creare una patria comune per popolazioni di lingue, tradizioni e sentimenti diversi, dando vita a una nazione che al suo apice, tra la metà del XIV e la metà del XV secolo, si estendeva da Digione ad Amsterdam, dall'Alsazia al Mare del Nord. Una nazione incredibilmente prospera, grazie ai commerci internazionali e alle manifatture, con il suo reticolo di floride città votate alla libera impresa e al guadagno. Spavaldi, indocili, assetati di potere e di gloria, pronti a giocare un ruolo da protagonisti nei fragili equilibri e nelle alleanze incerte della guerra dei Cent'anni, i duchi di Borgogna rappresentarono una minaccia costante per le potenze europee, specialmente per quella francese. Ma se l'arte della diplomazia e della guerra, con le sue battaglie, i suoi assedi, i tradimenti, i trionfi e le disfatte, rimase il tratto distintivo dell'epopea borgognona, non meno importanti furono l'amore per lo sfarzo, l'ostentazione del lusso e la continua ricerca della bellezza cui i signori delle Fiandre si dedicarono con cura maniacale. Strumenti della propaganda, certo, ma anche traccia indelebile del proprio passaggio, come testimoniano ancora oggi le straordinarie opere d'arte disseminate nelle città fiamminghe, valloni e olandesi, retaggio di un mondo che all'alba dell'Età moderna si sarebbe dissolto per sempre. Con il suo stile appassionato e lieve, sostenuto da una solida documentazione di prima mano, Bart Van Loo restituisce al lettore l'affresco vivido di un'epoca scandita da una successione di eventi che hanno plasmato la storia europea.

L'ultimo cacciatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morosinotto, Davide <1980->

L'ultimo cacciatore / Davide Morosinotto ; illustrazioni di Fabio Visintin

Mondadori, 2021

L'equazione della colpa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lombardelli, Arianna <1970->

L'equazione della colpa : romanzo / Arianna Lombardelli

Mondadori, 2021

Abstract: Anna è cresciuta a Bari, si è trasferita a Roma dove si è laureata in Matematica, si è sposata, ha avuto due figli. Ma in realtà – se ne accorge ora – è sempre rimasta ferma, forse non è mai partita. Ha vissuto confidando che ogni traguardo superato equivalesse a un nuovo inizio, un esordio di felicità. È stata figlia, sorella, poi moglie, e madre: attenta a rispondere alle aspettative che quei ruoli implicavano, con la sensazione di non aver mai inciso la scorza della realtà per assaporarla davvero, per capire che gusto ci sentiva lei. E ora? Come mettere in discussione un'esistenza in cui non si riconosce più, quando altre vite sono intrecciate alla sua? Il senso di colpa le stringe la gola e lei cerca una soluzione tra le ferree regole matematiche in cui si è sempre sentita serena. Durante le sedute di analisi, Anna scopre la fatica di trovare la propria voce, a tratti scomoda, ingombrante. Il desiderio di essere quella voce mai ascoltata riaccende delusioni, senso di fallimento, paura. Ma anche la consapevolezza che gli errori che ha commesso sono lei : se non si lascia paralizzare dal senso di colpa e dalla contemplazione delle macerie da lì può ripartire. Questo romanzo racconta un risveglio, uno di quelli bruschi che spezzano il fiato nel cuore della notte, lasciando però il germe di un'idea nuova. Come se, dopo aver viaggiato a lungo sottocoperta, vedendo solo piccole porzioni di mare attraverso gli oblò, la protagonista salisse sul ponte della barca per respirare il mare, tutto il mare che finalmente riesce a vedere. Seguendo Anna nella discesa al centro di se stessa, la scrittura di Arianna Lombardelli emoziona e ferisce, disegna l'appassionante vicenda di una "seconda" formazione, quella di una donna adulta che sostiene la responsabilità di una famiglia, realizzando che quella responsabilità è parte di un'immensa costruzione, con i suoi muri verticali, le stanze da arredare e gli affacci esposti ai venti.

Alma del vento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fombelle, Timothee de <1973->

Alma del vento : lo straordinario viaggio di due ragazzi in fuga sulle onde della libertà / Timothée de Fombelle ; illustrazioni di François Place ; traduzione di Maria Bastanzetti

Mondadori, 2021

Abstract: 1786. Alma vive con la sua famiglia in una vallata africana isolata dal mondo, finché il fratellino trova l'unica via di uscita e scompare. Alma si mette sulle sue tracce e scopre che gruppi di cacciatori ashanti imprigionano tutti quelli che incontrano per venderli ai trafficanti di schiavi. Oltretutto, Alma e i suoi sono prede preziose perché hanno dei "doni": chi fa crescere la vegetazione, chi ha un canto ammaliatore... Intanto, a Lisbona, il ladruncolo Joseph Mars riesce a farsi imbarcare sulla Douce Amélie, una nave negriera, per cercarvi un favoloso tesoro. Anche il capitano della nave, Lazare Gardel, sta cercando un tesoro, quello del pirata Luc de Lerne. Mentre tutti cercano qualcosa, le esistenze di Alma e Joseph si intrecciano per terra e per mare, in un turbine di avventure che li porterà a scoperte straordinarie.

Rughe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grossman, David <1954-> - Ninamasina <1981->

Rughe : storia di un nonno / un racconto di David Grossman ; disegni di Ninamasina ; traduzione di Alessandra Shomroni

Mondadori, 2021

Che divertimento in fattoria!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Costa, Nicoletta <1953->

Che divertimento in fattoria! / Nicoletta Costa

Mondadori, 2021

Abstract: Nina e Olga fanno una bellissima gita scolastica in campagna. Scopri la fattoria insieme a loro!

Cucina naturale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bellomo, Stella <1981->

Cucina naturale : vita green per tutta la famiglia : ricette per tutti i giorni, menù stagionali e consigli per cucinare vegetale / Stella Bellomo

Mondadori, 2021

Abstract: Stella Bellomo è un'autorità nel campo del green living. Da anni condivide con una comunità sempre più ampia la sua esperienza di mamma e i suoi consigli per chi vuole adottare uno stile di vita sano e sostenibile, lontano da fanatismi e consapevole degli impegni, dei limiti e della frenesia delle nostre giornate. La sua cucina naturale ruota attorno a un’idea di vita genuina e a ricette semplici, realizzate con ingredienti naturali, complete nella loro combinazione e attente alle esigenze di tutti i componenti della famiglia. Come pianificare il menù settimanale; come fare una spesa sostenibile; saper leggere un’etichetta; eliminare la plastica dalla cucina; organizzare la dispensa; cucinare secondo le stagioni. In Cucina naturale Stella Bellomo ha, per la prima volta, raccolto i frutti di un’intera vita, offrendo ai suoi lettori non soltanto un ricchissimo prontuario di strumenti e ricette, da consultare in ogni momento dell’anno, ma una vera e propria guida improntata a una precisa idea di sostenibilità: «Seminare il futuro con consapevolezza, dedicarsi alla quotidianità con presenza e attenzione, preoccuparsi dei dettagli, “sporcarsi” le mani realizzando piatti che nutriranno il corpo e conforteranno la mente. Prenderci noi stessi la responsabilità della nostra impronta ecologica su questo pianeta meraviglioso che chiamiamo casa».

I segreti di Acquamorta. Notti di paura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Geda, Fabio <1972-> - Magnone, Marco <1981->

I segreti di Acquamorta. Notti di paura / Fabio Geda, Marco Magnone ; illustrazioni di Marta Bertello

Mondadori, 2021

Abstract: Il Natale è alle porte quando nella zona di Riva del Lago iniziano a scoppiare misteriosi incendi. Sono gli stessi giorni in cui Edoardo, Nadia, Liaqat e Rachele si trovano ad affrontare le strane visioni che li colgono nei momenti più insoliti, entrando nella loro testa senza riuscire a fermarle. E il modo di comunicare di Orfeo, un ragazzo scomparso la cui morte resta irrisolta: così tenta di continuare a riparare torti e combattere ingiustizie, come faceva quando era vivo. E le verità mostrate da quelle visioni portano Edoardo, Nadia, Rachele e Liaqat al centro di un'indagine che li riguarda da vicino, molto più di quanto possano immaginare...

La lista del giudice
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grisham, John <1955->

La lista del giudice / John Grisham ; traduzione di Luca Fusari e Sara Prencipe

Mondadori, 2021

Abstract: Un caso irrisolto conduce a una serie di omicidi e a un indiziato insospettabile. Può un giudice essere uno spietato serial killer? Lacy Stoltz si è trovata troppe volte di fronte a casi di corruzione nella magistratura nel corso della sua carriera di investigatrice presso un’apposita commissione in Florida. A quasi quarant’anni vorrebbe cambiare lavoro, ma proprio quando sembra essersi decisa viene contattata da una donna misteriosa e molto spaventata. Jeri Crosby si presenta sotto falso nome e sostiene di sapere chi ha assassinato suo padre vent’anni prima, un caso rimasto irrisolto. Ha assolutamente bisogno dell’aiuto di Lacy perché è convinta che l’autore dell’omicidio sia un giudice irreprensibile. Jeri non si è mai persa d’animo, si è messa sulle sue tracce, usando diverse identità, e ha segretamente condotto delle indagini minuziose, scoprendo via via altre vittime uccise nello stesso modo. I suoi sospetti sono più che fondati, ma mancano delle prove schiaccianti perché il giudice in questione è un uomo dall’intelligenza fuori dal comune e molto scaltro, conosce in anticipo le mosse della polizia e soprattutto conosce la legge. Questa volta Lacy non si trova di fronte a un caso di corruzione: l’uomo che si nasconde dietro la toga potrebbe essere un serial killer. Lacy deve scoprire la verità a tutti i costi senza rischiare di diventare l’ennesima vittima della sua lista. Appassionante e pieno di suspense, La lista del giudice è il primo thriller di John Grisham su un serial killer e segna il ritorno di Lacy Stoltz, già protagonista de L’informatore (2016).

I tre piccoli gufi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Waddell, Martin <1941-> - Waddell, Martin <1941-> - Benson, Patrick <1956-> - Benson, Patrick <1956->

I tre piccoli gufi / scritto da Martin Waddel ; illustrato da Patrick Benson

Ed. pop-up

Mondadori, 2021

Abstract: Tutti i gufi pensano molto, e anche i piccoli gufi come Sara, Bruno e Tobia. Specialmente di notte, nel bosco, mentre aspettano che la loro mamma torni a casa dopo la caccia. Amato da oltre due milioni di lettori nel mondo, la lettura a voce alta de I tre piccoli gufi permette di rivivere ed esprimere emozioni profonde come la paura e il timore di abbandono, ma anche la solidarietà tra fratelli o coetanei e i piccoli atti di coraggio che permettono di crescere.

La nostra cucina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rossi, Benedetta <1972->

La nostra cucina : Fatto in casa da Benedetta : ricette e storie / Benedetta Rossi

2. ed.

Mondadori, 2021

Abstract: Sempre sorridente e serena, Benedetta ama la campagna che circonda la sua casa, il suo orto e i prodotti che offre. Marco è ogni giorno accanto a lei e il vivacissimo Cloud le gironzola intorno di continuo. I suoi follower, ai quali da qualche stagione si è unito un nutrito pubblico televisivo, sono sempre più numerosi, eppure Benedetta è rimasta la stessa: si diverte a stare in cucina e prova grande piacere quando le persone dimostrano di apprezzare le sue ricette e le pongono domande sulla loro realizzazione o sul cambio di qualche ingrediente. E talvolta proprio dalle domande trae suggerimenti interessanti per il suo lavoro. Perciò, la protagonista di Fatto in casa per voi ha deciso di far partecipare alla "confezione" di questo volume alcuni degli appassionati che la seguono. Alle descrizioni dei suoi piatti ha aggiunto le ricette che le sono state inviate dal suo pubblico, accompagnate da storie personali, divertenti ed emozionanti. E sono gli stessi autori a cui lei ha dato voce a raccontarle. I loro piatti sono fotografie del loro passato, delle loro origini, della loro vita. Parlano di tradizioni mai accantonate, di affetti, di sentimenti, di ricordi. E poi, sempre attenta alle esigenze della frenetica vita di oggi, Benedetta ci regala uno dei suoi consigli furbi: con una sola preparazione, o un solo ingrediente, si possono ottenere tanti piatti diversi.

Il metodo Ishimura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ishimura, Tomomi <insegnante di yoga>

Il metodo Ishimura : l'esclusivo approccio giapponese per dimagrire senza dieta / Tomomi Ishimura

Mondadori, 2021

Abstract: Un metodo rivoluzionario che riallinea tutte le parti del nostro corpo riportandole nella loro posizione naturale, migliorando la forma fisica, facendoci perdere peso e restituendoci la salute di muscoli e articolazioni. Se siete stanchi di stare a dieta e non dimagrire, se oltre al grasso volete eliminare il gonfiore e i dolori articolari, se desiderate tonificare il corpo e riacquistare agilità leggete questo libro e troverete le risposte che cercate. L'aumento di peso, l'addome gonfio, i dolori alla schiena o agli arti sono spesso, anche in giovane età, dovuti a un'errata postura che incide su diversi fattori. Dal Giappone arriva a risolvere in modo facile ed efficace questi problemi e molti altri, un metodo rivoluzionario che riallinea tutte le parti del nostro corpo riportandole nella loro posizione naturale (quella che l'autrice chiama posizione "zero"), migliorando la forma fisica, facendoci perdere peso e restituendoci la salute di muscoli e articolazioni. Tomomi Ishimura, trainer e insegnante giapponese di yoga, ha studiato e sviluppato questo approccio fondendo diverse discipline. Il suo centro a New York ha raccolto rapidamente un folto gruppo di studenti entusiasti. La velocità dei risultati e l'estrema facilità di applicazione del metodo hanno convinto anche molti personaggi famosi, star di Hollywood e della televisione, musicisti, atleti e manager. Il programma prevede solo 5 minuti di impegno al giorno per 4 settimane con esercizi molto semplici, che possono essere eseguiti stando sdraiati, con uno sforzo minimo e nessuna fatica; sono quindi adatti a tutte le età e a tutte le condizioni. Un metodo che resetta il corpo e il metabolismo con effetti visibili fin dai primi giorni.

Fear Street. Se dormi è la fine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stine, R. L. <1943->

Fear Street. Se dormi è la fine / R. L. Stine ; traduzione di Manuela Salvi e Giorgio Salvi

Mondadori, 2021

Abstract: Lisa Brooks arriva alla scuola di Shadyside ad anno già iniziato. Ambientarsi non è facile, ma presto comincia a frequentare un gruppo di ragazzi con cui si trova molto bene: Saralynn, Nate e Isaac. Una sera, però, tutto cambia. Un terribile incidente d'auto dà inizio a una serie di incubi e allucinazioni che Lisa prova a combattere con l'aiuto di famiglia e amici. Per tenersi occupata e non lasciarsi sopraffare dall'angoscia, decide anche di fare da babysitter dopo la scuola a un bambino dolcissimo, Harry, che abita in Fear Street. Ma i tormenti e le visioni non sembrano volerla lasciare andare, anzi, diventano sempre più opprimenti e terrificanti. Lisa si troverà così ad affrontare da sola un mistero dall'orrore inimmaginabile.

Fear Street. Giochi pericolosi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stine, R. L. <1943->

Fear Street. Giochi pericolosi / R. L. Stine ; traduzione di Manuela Salvi e Giorgio Salvi

Mondadori, 2021

Abstract: Rachel ha una cotta per Brendan Fear sin dalle medie. Quando lui la invita alla sua festa di compleanno nella villa di famiglia a Fear Island è al settimo cielo. La sua migliore amica Amy e il suo ex fidanzato Mac, però, provano a dissuaderla, perché sulla famiglia del ragazzo circolano strane leggende. Si dice che siano maledetti, proprio come la strada che porta il loro nome. Ma Rachel è testarda e per nulla al mondo rinuncerebbe a quell'evento, anche perché le feste di Brendan sono famose per gli eccessi e il divertimento, e per i giochi inquietanti che il ragazzo ama organizzare. Ma a Fear Island basta poco per confondere un gioco con l'orrore della realtà.

Attenti all'intrusa!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kinsella, Sophie <1969->

Attenti all'intrusa! / Sophie Kinsella ; traduzione di Stefania Bertola

Mondadori, 2021

Abstract: È passato un anno e mezzo da quando i genitori di Effie hanno divorziato e lei, che credeva fossero una coppia felice, ancora non si capacita che sia potuto succedere. Da allora ha progressivamente preso le distanze da suo padre che sta con una donna molto più giovane di lui, Krista, postando foto imbarazzanti su Instagram con hashtag del tipo: #sessoasessantanni e #vivailviagra!. Quando poi Effie scopre che i due hanno venduto la vecchia e stravagante casa di famiglia dove lei è cresciuta e, come se non bastasse, hanno organizzato un party esclusivo per l'occasione, è davvero furiosa. Sua sorella e suo fratello accettano l'invito - quei traditori! - ma lei non intende andarci, finché non le viene in mente che, nascoste sopra un camino, ci sono ancora le sue preziose bambole russe: Effie deve assolutamente trovare il modo di recuperarle senza farsi vedere durante la festa. Sembra un gioco da ragazzi, ma non lo è. Le matrioske sono introvabili e mentre lei le cerca affannosamente, nascondendosi di volta in volta in posti improbabili, si ritrova a tu per tu con Joe, l'ex fidanzato di cui è ancora innamorata, e ascolta suo malgrado conversazioni private scoprendo verità sconcertanti sulla sua famiglia... Nel corso del weekend più rocambolesco della sua vita, Effie inizia a vedere le cose sotto una nuova luce e capisce che deve fare i conti con il suo passato.

Io mi fido di te
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Littizzetto, Luciana <1964->

Io mi fido di te : storia dei miei figli nati dal cuore / Luciana Littizzetto

Mondadori, 2021

Abstract: Luciana Littizzetto racconta questa storia privata in un memoir potente e originale C'è una storia nella vita della comica più amata d'Italia. Una storia complicata, ma anche piena di momenti divertenti, che nasce con l'affido di due ragazzi da un istituto e continua negli anni con tutto quello che comporta crescere dei figli: i dubbi, gli spaventi, i ricevimenti professori, i fidanzati, i tatuaggi, la stanchezza, il senso di colpa, di inadeguatezza, costante: "Dio come le ho odiate queste mamme perfette, genitrici naturali di figli perfetti. Pitonesse dagli occhi a mirtillo sempre pronte a farti sentire inadeguata e inutile come il mignolo per le arpiste. A spampanarti il cuore, a te che ti danni l'anima nel tentativo di trasformare quel mucchio di detriti in un bambino tranquillo e felice. Provaci tu, madre gaudiosa, a inventarti madre a quarant'anni di due bambini di nove e undici anni senza un minimo di tirocinio…". Luciana Littizzetto racconta questa storia privata in un memoir potente e originale, senza risparmiarsi niente, nemmeno i momenti più duri, "quando il cuore si scartavetra, si corrode a forza di ruminare lacrime, e ti convinci che non hai capito una mazza, un tubo di niente e di niente". Si racconta con sincerità e grazia, spingendo la scrittura umoristica verso una nuova frontiera, mettendola al servizio dei sentimenti più profondi e contraddittori: "l'amore è un puttanaio infinito, un guazzabuglio che ti fa battere il cuore e saltare i nervi, a volte nello stesso momento. In sincrono. E qui si tratta d'amore".

Il cercatore di luce
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Abate, Carmine <1954->

Il cercatore di luce : romanzo / Carmine Abate

Mondadori, 2021

Abstract: Carlo ha dodici anni quando sale in Scanuppia, una montagna del Trentino, per trascorrere le vacanze estive nella baita di famiglia. I genitori non fanno che litigare, la tensione è palpabile, eppure un inatteso sollievo lo coglie quando si immerge nel dipinto appeso nella sua stanza: una giovane donna con un bambino tra le braccia. Chi sono quelle due persone? Al ragazzo pare di riconoscerle e chiede notizie alla Moma, la nonna originaria della Calabria, scoprendo che il nonno aveva conosciuto il pittore, Giovanni Segantini. Carlo si trova così a ricostruire la trama intima e collettiva di un intero secolo, a partire dalla travolgente vicenda umana di Segantini, legata a quella della propria famiglia. Mentre è alle prese con i primi turbamenti sentimentali, il ragazzo si appassiona all'amore tra l'artista e Bice Bugatti, donna carismatica e compagna fedele, sempre al suo fianco dall'incontro a Milano agli anni in Brianza e in Svizzera. Carmine Abate torna a raccontare un'appassionante storia famigliare, e vi intreccia la straordinaria avventura esistenziale e artistica di uno dei nostri più grandi pittori, muovendosi – con l'autorevolezza di chi li conosce nelle più segrete profondità – in luoghi lontani ma dalla identica, struggente meraviglia: dal Trentino di Arco e della Scanuppia, paradiso naturale degli urogalli, alle altezze sublimi di Maloja, all'altopiano della Sila, monumento alla bellezza nel cuore del Mediterraneo. Un potente romanzo corale che affronta temi universali: la vita, la natura, la morte, gli stessi del famoso Trittico della Natura di Giovanni Segantini. È lui l'inesausto cercatore di luce che, pur presagendo la fine ormai prossima, sale in montagna a dipingere l'ultima, grandiosa opera. L'unico modo per sconfiggere la morte. La sua e la nostra.

La storia di Malala raccontata ai bambini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mazza, Viviana <1978->

La storia di Malala raccontata ai bambini / Viviana Mazza ; illustrazioni di Paolo D'Altan

Nuova ed.

Mondadori libri, 2021

Abstract: Malala vuole studiare. Sogna di diventare medico e di aiutare le bambine colpite dalle violenze dei talebani in Pakistan. Per raccontare le ingiustizie subite da lei e dalle sue compagne di scuola, tiene un diario. Ma i suoi racconti sono scomodi e cominciano le minacce. Gravemente ferita, Malala ora è guarita e continua a lottare per l'istruzione e la libertà

Fear Street. Scomparsi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stine, R. L. <1943->

Fear Street. Scomparsi / R. L. Stine ; traduzione di Sara Marcolini

Mondadori, 2021

Abstract: Quando i genitori non rientrano per cena, Cara e Mark non sono affatto preoccupati. Spesso fanno tardi al lavoro, e così quella sera i due fratelli ne approfittano per organizzare una festa nella vecchia casa in cui si sono appena trasferiti, in Fear Street. Con il passare delle ore, però, un'idea angosciante si fa strada nelle loro menti: e se mamma e papà fossero scomparsi? I ragazzi cominciano a indagare, ma durante le loro ricerche ogni indizio sembra portare alla luce una nuova bugia sulle vite dei due adulti e Cara e Mark non sanno più di chi fidarsi. Tra incarichi segreti, personaggi misteriosi e inquietanti teschi di scimmia, capiscono di poter contare soltanto sulle loro forze per scoprire cos'è successo veramente ai loro genitori. Finché la verità, nascosta proprio lì, nel bosco dietro casa, viene a galla...

Fear Street. In gita con l'assassino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stine, R. L. <1943->

Fear Street. In gita con l'assassino / R. L. Stine ; traduzione di Sara Marcolini

Mondadori, 2021

Abstract: I ragazzi dell'Outdoor Club sono entusiasti all'idea di passare una notte in tenda sulla misteriosa isoletta in mezzo al lago dietro il bosco di Fear Street. Fra i membri del club ci sono Della e la sua migliore amica Maia. Della non vede l'ora di partire: quella notte in campeggio è l'occasione perfetta per provare a riavvicinarsi a Gary, il suo ex ragazzo. Alla vigilia della partenza, il professore che doveva accompagnarli rinuncia a causa di un inconveniente e ai ragazzi viene un'idea azzardata: andare su Fear Island da soli, di nascosto. La tanto attesa gita si rivelerà però tutt'altro che divertente: spaventosi imprevisti, inseguimenti terrificanti e un violento, terribile segreto... Riusciranno i ragazzi a restare uniti e a fare ritorno a casa sani e salvi?