Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Omicidi seriali
× Data 2006
× Lingue Italiano
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi De Giovanni, Maurizio <1958->
× Soggetto Serial killer
× Editore Alacran <casa editrice>

Trovati 13 documenti.

Effetti personali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Billingham, Mark

Effetti personali / Mark Billingham ; traduzione di Alfredo Colitto

Casale Monferrato : Piemme, 2006

Abstract: In un vicolo nel centro di Londra vengono scoperti tre corpi senza vita. Sono tre vagabondi uccisi a calci. Le vittime hanno un biglietto da venti sterline appuntato sul petto e un identico tatuaggio sulla spalla. Il detective Tom Thorne, dopo mesi passati a riempire scartoffie, un inizio di depressione e uno stato di permanente malinconia causato dalla morte del padre, viene assegnato al caso. L'unico modo per investigare in un mondo tanto effimero e sfuggente è quello di muoversi dall'interno, e Thorne decide di infiltrarsi. La morte di tre barboni può anche non essere un evento per cui impiegare tempo ed energie, ma c'è qualcosa in quest'indagine che cattura completamente la sua attenzione. Scopre infatti che il tatuaggio che accomuna tutti e tre i cadaveri in realtà è il segno distintivo di un gruppo di soldati inglesi che, durante l'operazione Desert Storm, ha commesso orribili atrocità. Uno di loro ha deciso di liberarsi di ogni prova che possa incriminarlo, compresi i suoi quattro complici. E lo stesso Thorne, arrivato troppo vicino alla verità, rischia la vita.

L'incantatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fox, Kathryn

L'incantatore / Kathryn Fox ; traduzione di Alfredo Colitto

Milano : Sonzogno, 2006

Abstract: Anya Crichton, anatomopatologa freelance, svolge il proprio lavoro con particolare passione: l'ha scelto perché, tormentata dai sensi di colpa per un tragico episodio della sua infanzia (la sorellina sparì mentre era con lei, forse rapita da uno squilibrato), vuole almeno aiutare gli altri a risolvere casi analoghi. Perciò, quando viene chiamata per l'autopsia di un'adolescente libanese, rinvenuta senza vita e in abiti da prostituta in una toilette alcuni giorni dopo la sua scomparsa da casa, finisce per entrare in contrasto con la polizia che intende bollare l'accaduto come un banale suicidio.

La bottega degli errori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lindsay, Douglas

La bottega degli errori / Douglas Lindsay ; traduzione di Marco Scaldini

Milano : Kowalski, 2006

Abstract: L'opinione pubblica è scossa da una serie di delitti raccapriccianti: cinque persone scomparse i cui corpi non sono mai stati ritrovati, a parte qualche pezzo inviato per posta alle famiglie, da città diverse della Scozia. Anche a Barney Thomson non mancano i guai. Fa il barbiere da vent'anni, ma da qualche tempo nel negozio dove lavora con i giovani e intraprendenti Wullie e Chris, gli vengono richiesti tagli sempre più complicati, e per di più il calcio non gli piace, e questo lo lascia a corto di argomenti con la clientela. Non che la vita privata sia meglio. Come se non bastasse, una sera Wullie gli comunica il suo licenziamento. Barney rimane inebetito, con le forbici in mano. Wullie, imbarazzato, scivola e finisce dritto sulle forbici, rimanendoci secco...

Il circolo di Cambridge
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Llobera, Fernando S.

Il circolo di Cambridge / Fernando S. Llobera ; traduzione di Leopoldo Carra

Casale Monferrato : Piemme, 2006

Abstract: Madrid, Venerdì Santo. Alle tre di mattina la città è deserta. Le luci del casinò illuminano i volti degli ultimi giocatori diretti verso casa. Un uomo cammina nervosamente verso la propria auto. Pensa ai soldi persi al tavolo da gioco, alla fortuna che non lo aiuta mai. Sente un rumore, forse dei passi. Un colpo secco con un oggetto pesante, poi è soltanto silenzio. Quando i poliziotti giungono sul posto, accanto al cadavere sfigurato c'è solo un biglietto con parole oscure. Ma le morti misteriose non finiscono qui. Pochi giorni prima, il corpo senza vita di una prostituta è stato ritrovato accanto al cadavere di un piccolo storno e un uomo noto per la sua vita dissoluta è morto avvelenato, con la gola trafitta da un punteruolo. Accanto a loro, altri due biglietti. Stesso stile, stessi dotti versi cifrati. Tocca al professor Sebastiao Silveira, antropologo dell'Università di Londra con legami nella polizia, fare luce sul caso mentre il numero di morti sale rapidamente e la città si tinge di sangue. Insieme a una giovane detective e ai membri del circolo Gli amici di Cambridge, un'associazione fondata anni prima dal padre e da alcuni amici filosofi con l'hobby di sciogliere antichi enigmi, Silveira scoprirà che le citazioni contenute nei messaggi si ricollegano tutte a un'unica opera: l'Inferno di Dante. Una mente folle sta riproducendo le punizioni inferte ai peccatori nei gironi danteschi.

Il piacere di uccidere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sandford, John <1944->

Il piacere di uccidere / John Sandford

Milano : Sperling & Kupfer, [2006]

Abstract: Una serie di omicidi irrisolti che ricalcano tristemente un medesimo schema sta facendo impazzire la polizia di Minneapolis, bloccata in una sorta di vicolo cieco. Il killer sembra prediligere belle ragazze, bionde, e di fuori città. E tutte appartenenti ad ambiti lavorativi che gravitano attorno al mondo dell'arte e della grafica pubblicitaria. Una di esse è l'unica nipote dell'agente Marshall, affranto collega e amico del detective Lucas Davenport, impegnato nelle indagini. Improvvisamente, la macabra scoperta di un cimitero che cela i resti delle sfortunate vittime dà impulso all'inchiesta e il cerchio si stringe attorno a un sospetto: l'elegante ed enigmatico professore di storia dell'arte James Qatar. Qual è il suo ambiguo rapporto con la disinibita Ellen Barstad? Che cosa nasconde così gelosamente nel suo computer? Come mai intrattiene rapporti con uno squinternato ricettattore? In una strabiliante successione di colpi di scena, il serial killer, ormai braccato, comincia a commettere passi falsi ma non si trattiene dal lanciare un'estrema, delirante sfida...

Non chiudere gli occhi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrigno, Robert

Non chiudere gli occhi / Robert Ferrigno ; traduzione di Giancarlo Carlotti

Milano : Tropea, [2006]

Abstract: Jimmy Gage fa il giornalista per un tabloid di bassa lega dove scrive recensioni cinematografiche al vetriolo in una Los Angeles torrida e decadente, ma il suo cinismo nasconde in realtà un animo romantico e sensibile. Quotidianamente bersagliato da lettere di protesta, un giorno riceve la mail di un certo Eggman che millanta di essere l'autore di sei omicidi mai risolti, ma la polizia crede si tratti di una trovata pubblicitaria di cattivo gusto del giornale. Per tirarsi fuori dai guai, Jimmy preferisce prendere il largo e se ne va in Europa per un anno. Al suo ritorno tutto è cambiato: suo fratello Jonathan ha sposato la sua ex ragazza e non ci sono più né casa né lavoro. Le cose si complicano quando a casa di Jonathan (affermato chirurgo plastico) Jimmy trova alcune polaroid dei delitti di Eggman. Questa scoperta non solo rende Jonathan uno dei principali indiziati per i sei omicidi, ma inserisce un nuovo elemento di conflittualità e tensione tra i due fratelli, aspri rivali da sempre.

L'indagine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Saer, Juan José <1937-2005>

L'indagine / Juan Jose' Saer ; traduzione id Paola Tomasinelli

Torino : Einaudi, [2006]

Abstract: Pichón torna, dopo una lunga assenza, in Argentina e racconta al suo vecchio amico Carlos la storia del mostro della Bastiglia, un seriai killer che ha ucciso ventisette anziane signore. L'ispettore capo Morvan è incaricato di investigare su questo macabro e sinistro caso durante un nevoso inverno parigino: ogni vittima sembrerebbe aver spontaneamente invitato il killer a casa cenando insieme prima di essere uccisa. Ogni volta il killer si è meticolosamente ripulito e ha lasciato la scena del crimine senza la minima impronta. Il racconto di Pichón s'intreccia con la scoperta di un enigmatico manoscritto sulla guerra di Troia.

Marea rossa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Airth, Rennie

Marea rossa : romanzo / di Rennie Airth ; traduzione di Stefano Bortolussi

Milano : Longanesi, [2006]

Abstract: 1932. Sono passati esattamente dieci anni da quando John Madden, ispettore di Scotland Yard, ha affrontato gli incubi del suo passato - la morte della prima moglie e della figlia uccise dall'epidemia di Spagnola, i ricordi tormentosi della prima guerra mondiale - risolvendo un brutale caso di omicidi seriali nella campagna inglese. Madden ha lasciato la polizia e ha sposato la coraggiosa dottoressa che lo ha aiutato a risolvere il caso e a ritrovare equilibrio e serenità. Ma ora cominciano i delitti: brutali, spietati, commessi da una mano invisibile contro piccole vittime innocenti.

Cattivo sangue
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scoppettone, Sandra <1936->

Cattivo sangue / Sandra Scoppettone ; traduzione dall'inglese di Claudia Valeria Letizia

Roma : Edizioni e/o, [2006]

Abstract: Lo scenario è quello della cittadina americana di Jefferson, in Virginia, stato del sud in cui divisioni di classe e di razza sono ancora radicate. A Jefferson è sparita una ragazzina: Julie, sedici anni. Si occupa del caso Lucia Dove, che in quanto donna è costretta ad affermare e difendere quotidianamente le proprie capacità di fronte allo scetticismo e alle critiche di un mondo profondamente maschilista.

Vuoi giocare?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tracy, P. J. <pseudonimo collettivo>

Vuoi giocare? : romanzo / P.J. Tracy ; traduzione di Adria Tissoni

Milano : Nord, [2006]

Abstract: Da tempo, padre Newberry si era convinto che i preti cattivi venissero spediti a predicare lì, nel gelido e selvaggio Wisconsin. Ma di quale cattiveria possono mai essersi macchiati due dei suoi più assidui (per non dire bigotti) parrocchiani per finire uccisi proprio in chiesa, in un'alba gelida e impietosa? E perché quei due non hanno mai rivelato al mondo di essere benestanti anzi, enormemente ricchi?

Cercando Liza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tesei, Marco

Cercando Liza : mystery / Marco Tesei

[Bresso] : Hobby & Work, [2006]

Abstract: Damiano Verdalli è un giovane impiegato comunale di un piccolo centro dell'Emilia. Non ha molti amici e non coltiva molte passioni, tranne una, quasi ai confini dell'ossessione maniacale: l'ufologia, un interesse che lo ha spinto ad iscriversi a numerose associazioni di avvistatori di dischi volanti. Mentre il timido impiegato si ostina a inseguire luci nel cielo, un serial killer fa strage di ragazze nelle campagne attorno a Bologna. Incaricati delle indagini sono il procuratore Orienti e il maresciallo Ranieri. Costoro, sulla base di indizi seminati ad arte dall'assassino, non ci mettono molto a porre Damiano in cima alla lista dei sospettati. Eppure, più l'inchiesta va avanti e meno le idee si chiariscono.

Ossa nel deserto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gonzalez Rodriguez, Sergio <1950->

Ossa nel deserto / Sergio Gonzalez Rodriguez ; traduzione di Gina Maneri e Andrea Mazza

Milano : Adelphi, [2006+

Abstract: Il delitto seriale perfetto è possibile. Basta prendere una città in cui violentare, torturare e uccidere donne, preferibilmente giovani e immigrate dalle miserabili campagne circostanti. Quindi occorre assicurarsi la complicità della polizia, che si occuperà di depistare sistematicamente le indagini su alcuni presunti psicopatici. E infine bisogna muovere tutti i pezzi della scacchiera in modo tale che il governo non interferisca, e le multinazionali per cui le vittime nella maggior parte dei casi lavoravano non facciano domande. È possibile che una storia così concepita suoni troppo oliata e impeccabile per essere una finzione. E infatti è vera, fin nei minimi e raccapriccianti particolari.

L'avvocato dei diavoli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marazzita, Nino - Amorosi, Matilde

L'avvocato dei diavoli : da Pietro Pacciani a Donato Bilancia: un protagonista racconta quarant'anni di crimini e misteri italiani / Nino Marazzita ; con Matilde Amorosi

Milano : Rizzoli, 2006

Abstract: Nino Marazzita si è guadagnato il soprannome di avvocato dei diavoli per aver difeso alcuni degli autori dei delitti più celebri (ed efferati) della cronaca nera degli ultimi decenni. È l'uomo che ha fatto assolvere Pietro Pacciani dall'accusa di essere il mostro di Firenze, e che ha abbandonato l'incarico di difensore di Donato Bilancia, il serial killer che aveva ucciso diciassette volte, quando costui ha rifiutato di farsi sottoporre a una perizia psichiatrica. Ha difeso Gigliola Guerinoni e Katarina Miroslawa ed era avvocato di parte civile nel processo per il massacro del Circeo in cui fu condannato Angelo Izzo. In questo libro racconta le sue esperienze.