Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Serial killer
× Soggetto Sec. XIX
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2007
× Editore Mondadori <casa editrice>
× Livello Monografie
× Materiale A stampa

Trovati 877 documenti.

La tredicesima storia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Setterfield, Diane <1964->

La tredicesima storia / Diane Setterfield ; traduzione di Giovanna Granato

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Margaret Lea è una giovane libraia antiquaria che negli anni trascorsi con il padre tra pagine immortali e volumi sepolti dall'oblio, ha coltivato una quieta passione per le biografie letterarie in cui di tanto in tanto si cimenta. La sua prevedibile esistenza viene sconvolta un giorno da una lettera tanto enigmatica quanto perentoria: L'ora è giunta. Venga lunedì con il treno delle quattro e mezzo. Manderò una macchina a prenderla alla stazione di Harrogate. Vida Winter. È questo l'invito con cui Vida Winter, sfuggente e carismatica scrittrice alla fine dei suoi giorni, informa Margaret della sua investitura a propria biografa ufficiale. Dopo mille esitazioni - perché proprio lei? sarà all'altezza delle aspettative di una delle più grandi scrittrici viventi? - la giovane parte alla volta dell'isolata magione dell'anziana autrice. Superate non solo le proprie resistenze ma anche le spigolosità della sua difficile interlocutrice, Margaret si accinge finalmente all'opera, rimanendo immediatamente stregata dalle vicende della famiglia Angelfield e dalla sorte di un misterioso racconto che Vida Winter non ha mai voluto pubblicare... La tredicesima storia dipana così davanti agli occhi del lettore non solo il tempestoso trascorrere di esistenze avvolte dal segreto, ma anche la complessa, intensissima amicizia tra due donne di differenti generazioni che, dietro la magica finzione del narrare, troveranno l'una nell'altra verità su se stesse a cui mai sarebbero potute arrivare da sole.

Sono bruttissima
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fathallah, Judith

Sono bruttissima / Judith Fathallah ; traduzione di Maurizio Bartocci

Milano : Mondadori, 2007

Abstract: Un giorno Jess comincia a pensare che se fosse magra molte cose cambierebbero: per esempio tornerebbe al centro dell'attenzione, come quando era bambina. Allora Jess diventa magra. Sempre piú magra. Ma mai abbastanza. Un'energia che non ha mai provato crepita dentro di lei: la vita non è che distrazione, incertezza e imperfezione, e solo i suoi diligenti rituali quotidiani possono darle un senso, fino a sostituirla completamente. Jess precipita in una spirale di esercizi fisici estenuanti, di calorie calcolate arrotondando in eccesso per ogni briciola ingerita, di sfide alle cifre sulla bilancia. Qualcosa di cruciale, vibrante e intenso continua a consumarla fino a quando qualcuno non trova il coraggio di pronunciare la parola anoressia e Jessica finalmente si accorge di voler riconquistare se stessa, per tornare, dopo un'immensa fatica e stanchezza, a vibrare per le proprie emozioni.

10 +
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Del Piero, Alessandro <1974->

10 + : il mio mondo in un numero / Alessandro Del Piero

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: I 10 goal più belli e i 10 piatti preferiti. I 10 campioni sportivi più ammirati e i 10 libri che si porterebbe sull'isola deserta. 10 ingiustizie che lo fanno arrabbiare, 10 oggetti rassicuranti, 10 rimpianti e 10 rumori che accompagnano la sua vita. Ruota tutto intorno alla magia del numero che porta sulle spalle e sul cuore il libro di Alessandro Del Piero, un fantasista d'altri tempi, un asso del fair-play, campione del mondo e campione d'Italia, che scrive le sue sincere considerazioni dopo Calciopoli, dopo il Mondiale tedesco, dopo la retrocessione in B della sua Juventus che, da vero gentiluomo, non ha abbandonato neanche nei momenti più difficili. Ma non c'è solo calcio in queste pagine: il giocatore confessa le sue passioni culturali, i suoi hobby, i luoghi dove gli piace andare in vacanza, i vini che beve, le canzoni del suo ipod, i film che rivede volentieri e i valori in cui crede. Un intimo che conferma la natura di campione di un giocatore che è più di un numero 10, è un 10+.

Centro di igiene mentale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cristicchi, Simone <1977->

Centro di igiene mentale : un cantastorie tra i matti / Simone Cristicchi

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Margherita, Pipolo, Francesco, il Professore sono alcuni dei matti che Simone Cristicchi ha incontrato durante il servizio civile in una casa famiglia di Roma. Le incredibili storie di queste persone, piene di tic e di talenti inaspettati, vittime di tremende ossessioni ma anche di creatività, sono entrate nella sua produzione musicale (Centro d'igiene mentale è il titolo della sua tournée) e ora diventano anche l'esordio narrativo del giovane cantautore romano. Simone Cristicchi è il ragazzo ricciuto che ha fatto ballare l'italia intera sbeffeggiando Biagio Antonacci e il sistema delle major discografiche. Ma, tormentone a parte, il successo di Cristicchi è stato salutato come l'affacciarsi di una nuova generazione di cantautori, capace di scrivere musica italiana di qualità, con una forte vena di lirismo e di impegno nei testi, da Studentessa universitaria a Angelo custode.

La traversata di Milano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cucchi, Maurizio <1945->

La traversata di Milano / Maurizio Cucchi

Milano : Mondadori, 2007

Abstract: Il luogo comune vuole che Milano sia una città non bella, poco vivibile, e fatta soltanto per il lavoro. Ma l'autore afferma che non è così. Si tratta di un giudizio superficiale, spesso condiviso, purtroppo, dagli stessi milanesi. Maurizio Cucchi, che è nato a Milano e a Milano ha ambientato i suoi versi, dimostra che il capoluogo lombardo è una città accogliente, affabile e bella. Compie così, in questo che è una sorta di libro di viaggi condotto entro il semplice perimetro di una metropoli, un percorso tra passato e presente capace di portare sulla scena i monumenti insieme alle leggende popolari ed eroiche e i templi della cultura, come la Scala, insieme ai grandi personaggi come Stendhal, Carlo Porta, Gadda, Montale...

Storie del bosco antico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Corona, Mauro <1950-> - Corona, Mauro <1950->

Storie del bosco antico / Mauro Corona ; illustrazioni dell'autore

Mondadori, 2007

Abstract: Gli alberi raccontano storie, ma bisogna essere capaci di ascoltarle. Come Mauro Corona che in questo libro ha raccolto i racconti più belli che ha «sentito» durante le sue camminate nel silenzio delle valli e delle cime innevate. Storie che raccontano di quando il mondo era giovane, e gli animali diversi da quelli che conosciamo oggi. Scopriremo perché l'aquila non possiede più il becco diritto che la rendeva una predatrice ancora più temibile e di come siano state punite la superbia della puzzola e la crudeltà della talpa. Quarantaquattro fiabe per ragazzi e adulti, miti e leggende di un mondo semplice e affascinante. I racconti sono arricchiti da disegni inediti dell'autore.

Ama e non pensare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Morelli, Raffaele <1948->

Ama e non pensare / Raffaele Morelli

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Il peggior nemico dell'amore è il pensiero. Le persone insistono a imbrigliarlo, giudicarlo, dargli una ragione, volerlo spiegare, ma l'amore è una forza potente e benefica, che chiede solo di essere lasciata libera per invadere. Quando l'amore chiama bisogna arrendersi alla sua energia e lasciarlo sfogare. In questo nuovo libro Morelli affronta da tutti i punti di vista il più nobile e controverso dei sentimenti, e lo fa col suo solito approccio chiaro. Dall'amore dei e per i bambini alla vita di coppia, fino all'aspetto più erotico dell'amore, l'atto sessuale.

Mondo senza fine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Follett, Ken <1949->

Mondo senza fine / Ken Follett

Milano : Mondadori, 2007

Abstract: È il 1327. Il giorno dopo Halloween quattro bambini si allontanano da casa a Kingsbridge. Il gruppo, composto da un ladruncolo, un bullette, un piccolo genio e una ragazzina dalle grandi ambizioni, assiste nella foresta all'omicidio di due uomini. Una volta adulti, le vite di questi ragazzi saranno legate tra loro da amore, avidità, ambizione e vendetta. Vivranno momenti di prosperità e carestia, malattia e guerra. Dovranno fronteggiare la più terribile epidemia di tutti i tempi: la peste. Ma su ciascuno di loro resterà l'ombra di quell'inspiegabile omicidio cui avevano assistito in quel fatidico giorno della loro infanzia.

Sugar Daddy
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kleypas, Lisa <1964->

Sugar Daddy / Lisa Kleypas ; traduzione di Teresa Albanese

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Liberty Jones, quattordici anni, vive a Welcome, piccolo villaggio del Texas; il suo giovane e intraprendente cuore scalpita. Ai suoi occhi, solo l'amore per Hardy Cates da gioia a quel luogo privo di attrattiva. Per Hardy, invece, la ragazza rappresenta un ostacolo sulla strada verso la realizzazione dei suoi progetti, che vanno ben oltre il ristretto orizzonte di Welcomc. E quando Hardy se ne va, anche Liberty lascia Welcome per la grande città, decisa a conquistare un futuro migliore per sé e la sorellina a cui deve fare da madre. Gli anni passano e le cose cominciano ad andare per il verso giusto: Liberty conquista l'amore di un milionario, che sembra farle dimenticare quella disperata passione di gioventù. Ma un giorno Hardy ritorna...

Ti trovo un po' pallida
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fruttero, Carlo <1926-2012>

Ti trovo un po' pallida / Carlo Fruttero

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Questo racconto apparve originariamente sul settimanale L'Espresso ma con la doppia firma Fruttero&Lucentini. Semplice il motivo: quei due nomi uniti dalla e commerciale s'erano ormai bene o male consolidati come una ditta o azienda (in realtà era semmai una società di mutuo soccorso) e sarebbe stato stupido rinunciare a un marchio così bene avviato. Ci venivano delle idee, ci presentavano delle proposte, e noi le valutavamo, ne discutevamo, e poi decidevamo se buttarci o no. La richiesta stavolta era per un racconto di genere poliziesco, avendo La donna della domenica diffuso tra i periodici italiani di ogni livello e genere la seguente equazione: vacanze = brama di spensieratezza = lettura di evasione = polizieschi brillanti = F&L. Cedemmo un paio di volte a tali offerte con risultati ai nostri occhi non entusiasmanti. Con Franco ci parlammo al telefono, è chiaro. Probabilmente lasciammo subito cadere la possibilità di mettere insieme un intreccio poliziesco contenibile in una ventina di pagine, e fui forse io, o forse invece Lucentini, a propendere infine per la ghost story. (Dal Backstage di Carlo Fruttero)

Fatemi andare al concerto!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dent, Grace

Fatemi andare al concerto! : altrimenti come lo trovo il ragazzo? / Grace Dent ; traduzione di Mathilde Bonetti

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Obiettivo 1 di Ronnie, Claude e Fleur: Non perdersi l'imperdibile evento rock dell'estate! In caso di mancato raggiungimento... Obiettivo 2: Contenere la furia distruttiva nei confronti dei genitori che non hanno compreso l'importanza vitale dell'Obiettivo 1. Obiettivo 3: Convincere il preside a farci organizzare un concerto a scuola. Obiettivo 4: Comportarsi con distacco professionale durante le audizioni (cioè non lasciare che la capacità critica si dia alla fuga davanti a un ragazzo carino ma privo di talento). Obiettivo 5: Non permettere che il cuore si riduca a un chewing-gum masticato per i capricci di una star... Età di lettura: da 11 anni

Il vento caldo del Garbino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alberico, Giulia <1949->

Il vento caldo del Garbino / Giulia Alberico

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: L'imprevisto ha qualcosa di magico: turba la quiete monotona e rassicurante del quotidiano ma libera sentimenti e sensazioni assopite o dimenticate. Un romanzo introspettivo, delicato ed elegante. Nel condominio di una località di mare vicino Chieti che si rianima durante i mesi estivi, quando un certo numero di habitués, perlopiù signori e signore di una certa età vi tornano per trascorrere le vacanze, il vento caldo del Garbino non tarda a farsi sentire con grande forza. Nei tre giorni in cui soffia, ciascuno degli abitanti finirà per fare i conti con se stesso, i propri segreti, i propri sogni. Un romanzo intimo, che dà voce a un universo femminile fatto di minimi gesti che celano grandi, dirompenti passioni.

Ti amo da impazzire
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Greive, Bradley Trevor <1970->

Ti amo da impazzire / Bradley Trevor Greive

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Quando mancano le parole per dirlo, basta far parlare gli animali di Greive. Foche e scimmiette, fenicotteri e ippopotami sanno comunicare come nessun altro la magia di un bacio, la follia dell'innamoramento, la complicata meraviglia del rapporto di coppia. Con una candida saggezza che pare venire direttamente dal cuore della natura e i loro musi buffi e tenerissimi da peluche viventi, queste bestiole sanno essere più profonde di un trattato, più poetiche di un sonetto, più dolci di una scatola di cioccolatini. E una pagina dopo l'altra, una coccola dopo l'altra, sembrano sussurrare in coro: Ti amo da impazzire.

Lui
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Spaak, Catherine <1945->

Lui / Catherine Spaak

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Lui è quello di cui ti innamori e non sai perché. Non sai cosa c'entra con te, con quella che sei stata fino adesso, con quella che volevi diventare. Eppure a lui dedichi e sacrifichi te stessa. Per lui metti in discussione i valori e le convinzioni di una vita. Fai e subisci cose di cui ti saresti profondamente vergognata, di cui temi ti dovrai un giorno vergognare ancora. Umiliazioni, provocazioni, raggiri, tradimenti, crudeltà: niente sembra abbastanza per farti aprire gli occhi con forza, per smetterla di giustificare, chiamandolo amore, qualcosa che è soltanto malattia. Lui è la storia di un amore cieco, travolgente e devastante. La storia di un'attrazione fatale, di un'ossessione mentale e carnale. Un romanzo denso di erotismo e sentimenti, di passione e perversione, di dolore e apparenti assurdità del cuore.

Cuore d'inchiostro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Funke, Cornelia <1958->

Cuore d'inchiostro / Cornelia Funke ; traduzione di Roberta Magnaghi ; illustrazioni dell'autrice

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Meggie ama i libri. E li ama moltissimo anche il padre Mo, che però rifiuta di leggerli a voce alta. Se lo facesse, infatti, porterebbe la vita nei libri e i personaggi dei libri alla vita. In una notte crudele lesse Cuore d'inchiostro e un malvagio signore dal cuore nero, Capricorno, si liberò dai lacci delle parole per materializzarsi nel suo salotto. In quell'attimo fatale accadde anche qualcosa di più grave: la moglie di Mo scomparve per sempre tra le pagine del libro. E ora il perfido Capricorno cerca Mo per piegare i suoi poteri a perfidi scopi...

Buona Apocalisse a tutti!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pratchett, Terry <1948-2015> - Gaiman, Neil <1960->

Buona Apocalisse a tutti! / Terry Pratchett e Neil Gaiman ; traduzione di Luca Fusari

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Sulla base delle Profezie di Agnes Nutter, Strega (messe per iscritto nel 1655 prima che Agnes facesse saltare in aria tutto il villaggio riunito per godersi il suo rogo), il mondo finirà di sabato. Sabato prossimo, per essere proprio precisi. È per questo motivo che le temibili armate del Bene e del Male si stanno ammassando, che i Quattro Motociclisti dell'Apocalisse stanno scaldando i loro poderosissimi motori e sono pronti a lanciarsi per strada, e che gli ultimi due scopritori di streghe si preparano a combattere la battaglia finale, armati di istruzioni clamorosamente antiquate e di innocue spillette. Atlantide sta emergendo, piovono rane dal cielo. Gli animi si surriscaldano... Bene bene. Tutto sembra proprio andare secondo il Piano Divino. Non fosse che un angelo un filo pignolo (ma giusto un filo, per carità) e un demone che apprezza la bella vita - ciascuno dei quali ha passato tra i mortali sulla Terra parecchi millenni e si è, come dire?, affezionato a usi e costumi umani - non fanno esattamente salti di gioia davanti alla prospettiva dell'incombente catastrofe cosmica. E allora, se quei due (Crowley e Azraphel) vogliono che quanto profetizzato non si compia, devono mettersi al lavoro subito per scovare e uccidere l'Anticristo (mica una bella cosa, visto che è un ragazzino simpaticissimo). Ma c'è un piccolo problema: sembra proprio che qualcuno lo abbia scambiato con qualcun altro...

La felicita' consapevole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Confucius <551 a.C-479 a.C.>

La felicita' consapevole / Confucio ; a cura di Claudio Lamparelli

Milano : Oscar Mondadori, 2007

Abstract: Dalla Cina del VI secolo a.C. un insegnamento morale di perenne saggezza: realizzare la felicità personale attraverso l'etica civile. In un'epoca di cinismo e smarrimento il recupero delle tradizioni e dei valori familiari come via per ritrovare il senso perduto della comunità. Un richiamo alle virtù di lealtà, pietà filiale, mitezza, fratellanza universale che possono condurre verso una piena realizzazione di sé e della società.

Viaggio al termine di una stanza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fischer, Tibor

Viaggio al termine di una stanza / Tibor Fischer ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Oceane, dopo aver svolto diversi lavori più o meno sordidi (come la performer in un live sex show a Barcellona) ha fatto un po' di soldi con un colpo di fortuna come Computer Graphic Designer. Le piace viaggiare, ma non le piace uscire di casa, anzi in realtà non esce mai di casa. La soluzione per lei è quella di portarsi il mondo nel suo appartamento nella parte sud di Londra, utilizzando la TV satellitare, Internet e degli stranieri di assaggio. Tutto va abbastanza bene finché non comincia a ricevere delle lettere da un ex. Ex nel senso che è morto anni e anni prima...

Vite bugiarde
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cerami, Vincenzo <1940-2013>

Vite bugiarde : romanzo d'appendice / Vincenzo Cerami

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Una giovane donna, uscita da un lungo periodo di oblio in seguito a un incidente misterioso, vuole riappropriarsi del suo passato, anche se sente tornare a galla paure dimenticate. Pezzo dopo pezzo, trepidando, ricostruisce la propria vita recente, dove si nasconde l'enigma di quello che le è successo. E decide di mettersi in viaggio per incontrare l'uomo di cui era innamorata, l'unico che sia a conoscenza di tutta la vicenda. Ma rintracciarlo è difficile, richiede la pazienza e il coraggio di immergersi nel ventre molle della quotidianità, nella vastità anonima dell'Italia dei grandi centri urbani. Città dove molti non sanno più usare le parole per comunicare, dove ognuno vuole vedere solo ciò che gli fa comodo, che lo rassicura. Quando finalmente la protagonista raggiungerà il suo antico amore, non dovrà fronteggiare solo la verità ma anche una travolgente e pericolosissima passione...

Dietro il tuo silenzio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Facchi, Laura <1971->

Dietro il tuo silenzio / Laura Facchi

Milano : A. Mondadori, 2007

Abstract: Morire come un kamikaze per punire la persona amata. L'irrazionalità dei sentimenti conduce spesso a un punto di non ritorno, all'eccesso e all'irreparabile. Monica è una donna di trentasette anni che lavora in una piccola libreria di Milano. È sposata con Marco, che ha conosciuto ai tempi dell'università. È stato un grande amore, ma il passare del tempo - tredici anni di matrimonio - e il succedersi delle disavventure - Marco ha perso entrambi i genitori in un incidente - annientano la passione. L'uomo diventa sempre più freddo, distaccato, incapace di comunicare. Almeno così appare agli occhi della donna che comincia a tradirlo. Sembra una vicenda del tutto ordinaria, una triste storia di vita coniugale come tante. Ma a questo punto succede l'assurdo, l'incredibile, l'irreparabile: Marco compie un gesto di assoluta follia, consegnando a Monica un'eredità di vergogna e orrore. Ma cosa lo ha indotto a un simile gesto? Dietro l'enormità di un silenzio che ingigantisce ogni attimo che passa, comincia l'indagine di Monica. È un'analisi spietata su di sé, su una persona che si credeva di conoscere, su tanti anni di vita insieme. È il tentativo estremo di sfuggire a una maledizione caduta su di lei come un marchio che dovrebbe segnarla finché vive.