Includi: tutti i seguenti filtri
× Autore Sualzo

Trovati 55 documenti.

Gaetano e Zolletta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia <1975-> - Vincenti, Antonio <1969->

Gaetano e Zolletta / Silvia Vecchini, Sualzo

Gallucci, 2024

Abstract: Gaetano vuole portare suo figlio Zolletta in un posto speciale, un posto solo per loro, che lo renda un eroe agli occhi del figlio, ma ovunque vogliano andare gli amici di Zolletta ci sono già stati. Ci vuole il cuore immenso di un papà per trovare il posto perfetto. Gaetano non ha paura di nulla: ce la farà.

I bambini si rompono facilmente
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Vecchini, Silvia - Sualzo

I bambini si rompono facilmente

Bompiani, 07/06/2023

Abstract: Mamme fragili che rischiano di sbriciolarsi, nonne arrabbiate e urlanti, adulti distratti o troppo accalorati che criticano, giudicano, sentenziano. Una bambina con una coda di sirena che stupisce la spiaggia per le ragioni sbagliate; una bambina che non parla e che i grandi cercano di estrarre dal suo silenzio ricattandola con mille tentazioni; un bambino che pesca nel lago, aspettando con pazienza di catturare il pesce più bello di tutti, che forse pesce non è; un bambino agitato dall'arrivo di un fratellino nella nuova famiglia del padre e poi capace di comporre una nuova serenità, se solo fosse vero; un bambino che si ostina a voler trovare rifugio in cima a un armadio, in ricordo di una traversata in cui qualcuno l'ha issato in alto perché la calca degli adulti compressi dentro la stiva non lo schiacciasse. I bambini di Silvia Vecchini sono così: rischiano di rompersi, forse si sono già rotti, ma qualche volta sono così forti e precisi da saper aggiustare i grandi in pericolo, e da aggiustarsi da soli. Con la precisione della prosa e lo slancio della poesia, che aveva già mescolato in Prima che sia notte, l'autrice racconta bambini veri alle prese con situazioni più grandi di loro. Qualche volta ne escono incrinati, però vinti mai.

Dove c'è più luce
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Vincenti, Antonio <1969->

Dove c'è più luce / Sualzo

Tunué, 2023

Abstract: La vita del signor Voynich, rinomato libraio antiquario, è stata sconvolta dall'abbandono della moglie che, a causa di un'amnesia globale retrograda, l'ha dimenticato. In seguito a ciò, il signor Voynich passa le sue giornate spiando la donna e cercando di risvegliare in lei i ricordi. Reso cinico dalle vicende della sua vita, l'uomo tende ad essere scortese con chiunque, tranne con suo nipote Carlo e con Anna, l'anziana assistente della sua libreria antiquaria. Un giorno, però, in libreria arriva una ragazza che vorrebbe stimare un libro, e il signor Voynich, per quanto cerchi di mascherarlo, rimane colpito da lei.

Il cavaliere inesistente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vincenti, Antonio <1969->

Il cavaliere inesistente : romanzo a fumetti / Italo Calvino ; adattamento e disegni di Sualzo

Mondadori, 2024

I bambini si rompono facilmente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia <1975->

I bambini si rompono facilmente / Silvia Vecchini ; illustrazioni di Sualzo

Bompiani, 2023

Abstract: Con la precisione della prosa e lo slancio della poesia, che aveva già mescolato in Prima che sia notte, l’autrice racconta bambini veri alle prese con situazioni più grandi di loro. Qualche volta ne escono incrinati, però vinti mai. Mamme fragili che rischiano di sbriciolarsi, nonne arrabbiate e urlanti, adulti distratti o troppo accalorati che criticano, giudicano, sentenziano. Una bambina con una coda di sirena che stupisce la spiaggia per le ragioni sbagliate; una bambina che non parla e che i grandi cercano di estrarre dal suo silenzio ricattandola con mille tentazioni; un bambino che pesca nel lago, aspettando con pazienza di catturare il pesce più bello di tutti, che forse pesce non è; un bambino agitato dall’arrivo di un fratellino nella nuova famiglia del padre e poi capace di comporre una nuova serenità, se solo fosse vero; un bambino che si ostina a voler trovare rifugio in cima a un armadio, in ricordo di una traversata in cui qualcuno l’ha issato in alto perché la calca degli adulti compressi dentro la stiva non lo schiacciasse. I bambini di Silvia Vecchini sono così: rischiano di rompersi, forse si sono già rotti, ma qualche volta sono così forti e precisi da saper aggiustare i grandi in pericolo, e da aggiustarsi da soli.

Cinque volte un libro
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Cima, Lodovica <autrice per ragazzi> - Vincenti, Antonio <1969->

Cinque volte un libro / Lodovica Cima, Sualzo

Piemme, 2022

Abstract: Cinque città e sei lettori alle prese con lo stesso libro: Andy a New York, Nina a Parigi, Georgia a Londra, Aoi e Ikiko a Tokyo e Luca a Milano. Tutti leggono le stesse pagine e si fanno trasportare dalla potenza delle loro parole, che come fili sottili li uniscono l'uno all'altra

Eugenio l'inventore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia <1975->

Eugenio l'inventore / Silvia Vecchini ; [illustrazioni Antonio Vincenti]

Giunti, 2022

Abstract: Eugenio è un inventore pieno di idee che aiutano tutti. Un brutto giorno, però, le sue invenzioni non trovano più consensi e nel suo negozio non entra più nessuno. Solo l'incontro con una bambina lo aiuterà a ritrovare fiducia in se stesso... Riuscirà Eugenio a esaudire il desiderio di Matilde?

Quello nuovo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia <1975-> - Vincenti, Antonio <1969->

Quello nuovo / Silvia Vecchini, Sualzo

Il Castoro, 2021

Abstract: Tutti i giocattoli sono in allarme! È arrivato “quello nuovo”, ed è subito chiaro: non c’è gara. Bambino ha occhi solo per lui. I suoi vecchi giocattoli non possono proprio competere e sono preoccupati che presto si dimenticherà di loro. O forse no? Gelosia e timori sono comprensibili, ma l’amore non chiude le porte, anzi: si moltiplica.

Le parole possono tutto
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia <1975-> - Vincenti, Antonio <1969->

Le parole possono tutto / Silvia Vecchini, Sualzo

Il Castoro, 2021

Abstract: Sara non parla molto. Sono successe troppe cose: l'incidente, la separazione dei suoi, il litigio con la sua migliore amica. Qualcosa dentro di lei si è bloccato. Ma il destino mette sulla sua strada un maestro inatteso: l'anziano signor T, con le sue storie antiche e la fissazione per l'alfabeto ebraico, che Sara comincia a imparare. È solo un vecchio pazzo? Forse. Ma grazie a quelle lettere misteriose, una strana creatura entra nella vita di Sara. E con lei, a poco a poco, tornano le parole, quelle giuste per vivere tutto: l'amicizia, la famiglia e, forse, anche l'amore.

Anne Frank
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pressler, Mirjam <1940-2019>

Anne Frank : la mia vita / Mirjam Pressler ; con Sualzo

Sonda, 2021

Abstract: Questo libro racconta, prima ancora degli orrori del nazionalsocialismo, la storia toccante di una ragazza. Una giovane vita piena di aspettative e opportunità, destinata a un tragico destino. Anne Frank (1929-1945) è diventata celebre grazie al suo diario, che ha commosso e continua a commuovere lettori di tutte le età. Mirjam Pressler ne fa un ritratto biografico a tutto tondo, soffermandosi sulle contraddizioni e facendo emergere i talenti e le aspirazioni di questa giovane ebrea nata in Germania. La storia sconvolgente di una ragazzina che è diventata donna nel periodo più cupo della storia dell'umanità e che Mirjam Pressler ha avuto il coraggio di trasformare in un romanzo avvincente.

Scintille
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia <1975->

Scintille : le più belle storie della Bibbia / Silvia Vecchini ; illustrazioni di Sualzo

Mondadori libri, 2020

Abstract: Una raccolta di storie tratte dall'Antico Testamento: piccole luci che si accendono per raccontare la storia tra Dio e gli uomini. Stelle, pietre, spighe, vento: quante cose racconterebbero se potessero parlare! Direbbero di uomini e donne di un tempo lontano, che hanno conosciuto il bene e il male e che per primi hanno imparato a scegliere. Sono uomini e donne che hanno incontrato un mistero profondo. E da ognuno, se si racconta la sua storia, può liberarsi una scintilla.

Prima che sia notte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia <1975->

Prima che sia notte / Silvia Vecchini ; illustrazioni di Sualzo

Bompiani, 2020

Abstract: Carlo non sente, Carlo vede solo da un occhio, e adesso quell’occhio è in pericolo. La voce narrante di questa storia in poesia e prosa è sua sorella, una ragazzina battagliera che da sempre trova la sua energia nella complicità con Carlo: spiritoso, allegro, fortissimo nonostante. Ma quando la vista sembra cedere è troppo. Come si fa a misurarsi anche con questo rischio? Semplice: si fa e basta, si cerca di sorridere, qualche volta ci si riesce. E si desidera e si spera insieme. Una famiglia salda, un’instancabile energia vitale, l’ironia, l’affetto sono le fonti inesauribili di una forza che vince tutto, raccontata da una voce sottile quanto intensa.

21 giorni alla fine del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia <1975-> - Vincenti, Antonio <1969->

21 giorni alla fine del mondo / Silvia Vecchini, Sualzo

Il Castoro, 2019

Abstract: Nel pieno dell'estate Lisa riceve una visita inaspettata. È Ale, l'amico inseparabile di quando era bambina. Sono passati quattro anni, ma basta poco per ritrovarsi uniti: il gioco interrotto allora – la costruzione di una zattera – è lì ad aspettarli. A poco a poco, però, Lisa si rende conto che per Ale non è più un gioco. Qualcosa è cambiato: c'è un grande segreto che mina la serenità del suo amico, qualcosa che riguarda la perdita improvvisa della mamma e la sua partenza burrascosa anni prima. Cos'è successo davvero quell'estate sul lago? Lisa ha 21 giorni per scoprirlo, 21 giorni prima che arrivi Ferragosto e Ale se ne vada di nuovo via per sempre.

Fiato sospeso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia <1975-> - Vecchini, Silvia <1975-> - Vincenti, Antonio <1969-> - Vincenti, Antonio <1969->

Fiato sospeso / Silvia Vecchini, Sualzo

Latina : Tunué, 2019

Tipitondi più ; 2

Abstract: Quello che Olivia non si aspetta è che tutto possa cambiare grazie al coraggio che nasce dall'amicizia e dalla fiducia in se stessi. Olivia sceglie di uscire dal guscio di protezione e isolamento che negli anni si è come chiuso attorno a lei. Fa questa scelta buttandosi in un'impresa avventurosa per aiutare quella che fino a poco tempo prima era la sua rivale, ma che ora, cacciatasi in un grosso guaio, chiede il suo aiuto. Al suo fianco ci sarà Leonardo, il suo amico di sempre. La storia della giovane protagonista Olivia, che soffre di una grave allergia e costretta a continue accortezze, vuole incoraggiare i bambini e i ragazzi che sentono la propria diversità come un limite e spesso si chiudono in una bolla che alla fine toglie il respiro. Serve un salto, un slancio, un tuffo per riappropriarsi della possibilità di vivere in mezzo agli altri. Per farlo è importante conoscersi a fondo, dare e chiedere fiducia, aprirsi, credere nel coraggio. Età di lettura: da 8 anni.

Chi c'è tra i miei capelli?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia <1975->

Chi c'è tra i miei capelli? / Silvia Vecchini ; illustrazioni di Sualzo

Mondadori, 2019

Abstract: I compagni di scuola prendono in giro Martina per i suoi capelli arruffati e ribelli. Ma il coraggioso uccellino Cip la pensa diversamente!

Nel silenzio azzurro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia <1975->

Nel silenzio azzurro : preghiere dal mondo / Silvia Vecchini ; illustrazioni di Sualzo

San Paolo, 2019

Abstract: In questo libro trovi tante voci che cercano, preghiere e invocazioni pronunciate, scritte, tenute a memoria, sussurrate, gridate, cantate, danzate da uomini di ogni parte della Terra. Leggerai parole a volte simili, a volte molto differenti, diversi sono i nomi a cui sono indirizzate, uno o più divinità. A volte è la stessa natura ad essere chiamata, i fenomeni del cielo, le creature della terra. Preghiere che chiedono pace, nutrimento per tutti, protezione. Preghiere che dicono la meraviglia, lo stupore davanti alla bellezza e il mistero. Preghiere che benedicono e ringraziano. Chiedono perdono e purificazione e saggezza. Qualcuno, quando credere sembra impossibile, chiede a Dio almeno di esistere. In tutte riconoscerai una tensione, la passione del cercare inoltrandosi anche nelle cose invisibili, il desiderio di fermarsi e stare davanti al mistero

Il pallone di cuoio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lucchi, Nicola <sceneggiatore>

Il pallone di cuoio / un racconto scritto da Nicola Lucchi e illustrato da Sualzo

Bacchilega, 2019

Abstract: Emma ha nove anni e la passione per il gioco del calcio, però, ha due problemi, anzi tre: è una femmina, è il 1949, il pallone è solo un mucchio di stracci arrotolati. Il fatto di essere una femmina, in realtà, è solo un problema di chi non la fa giocare, ma vivere subito dopo la guerra è un bel problema per tutti: i soldi non bastano per mangiare, figuriamoci per comprare un pallone da calcio in vero cuoio. Come fare? Emma ha un segreto: ha uno zio che vive in America e gli ha scritto una lettera per farsi regalare un pallone in vero cuoio. E oggi il pacco dall'America è arrivato! Ma il pallone in vero cuoio ha una forma così strana...

Guglielmo è nei guai
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia <1975->

Guglielmo è nei guai / Silvia Vecchini ; illustrazioni di Antonio Vincenti

Giunti, 2018

Abstract: Guglielmo, un bambino ligio alle regole, è tartassato da Bruno, il bullo della scuola. A casa non è che vada meglio: i suoi genitori sono talmente presi dalle loro cose e distratti, che la sera non si accorgono neppure quando lui se ne va a letto. Vorrebbe tanto un cucciolo che gli facesse compagnia! Una storia per chi segue fin troppo le regole e ha paura di sbagliare, e per chi invece le regole non le segue affatto!

Fiato sospeso
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia <1975-> - Vecchini, Silvia <1975-> - Vincenti, Antonio <1969-> - Vincenti, Antonio <1969->

Fiato sospeso : tornare a immergersi / Silvia Vecchini, Sualzo

Tunué, 2018

Abstract: Olivia vive con il fiato sospeso. Sospeso come prima di un tuffo. Sospeso come sott'acqua prima di iniziare a espirare in mille bolle. Sospeso come quando il respiro sembra mancare a causa dell'allergia. Sospeso come quando avviene qualcosa che non ti aspetti.

Forse l'amore
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Vecchini, Silvia <1975-> - Vincenti, Antonio <1969->

Forse l'amore / Silvia Vecchini, Sualzo

Tunué, 2017

Abstract: Un ragazzo, una ragazza. Una giornata a scuola. Di lezione in lezione, di aula in aula i loro pensieri si intrecciano. È forse la prima volta che ci si sente guardati, ricambiati, attesi. Tutto attorno sembra parlare una nuova lingua e tutto somiglia a quello che si sente sbocciare. Forse l’amore è un racconto delicato, intelligente, autentico, che si inserisce nella quotidianità di due adolescenti restituendoci con efficacia le loro riflessioni, le loro reazioni, i loro pensieri, il loro primo e timido approccio a nuove situazioni e nuovi sentimenti.