Una voce di notte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Camilleri, Andrea <1925-2019>

Una voce di notte

Abstract: Tutto congiura perché Montalbano prenda atto del proprio compleanno e, bravando e brontolando, si lasci ferire dalla ruvida evidenza dei suoi cinquantotto anni. Soliloquista e monologatore, il commissario di Vigàta scivola talvolta in una dimensione immaginativa di minacciosa intensità, ma sa come governare la giostra che il mondo gli fa intorno e deludere i toni di urgenza e le intimazioni di resa. Nuovi accidenti e strani, vili crudeltà e ampie atrocità, messinscene squallide o di fastosa turpitudine, si incastrano capziosamente in un gioco di scatole cinesi irto di replicazioni. Tutto comincia con il furto degli incassi in un supermercato. Seguono a valanga, come per una reazione a catena, delitti di crescente impatto. Il medico legale, Pasquano, ha il suo da fare fra tanto aroma di sangue. È burbero come sempre, nei suoi larghi giri di indisponenza; ma è cauteloso come mai. Si fiuta aria d’intimidazione tutt’attorno. Si intuisce un disegno criminale guidato, con mano di ghiaccio e cinica impudicizia, lungo la zona d’ombra nella quale il potere politico convive e si confonde con quello del malaffare e della mafia: non senza i dimenamenti, le scorrettezze o le connivenze, più o meno attive, persino di alcune autorità preposte al rispetto della legge. Lo stesso Montalbano, che è un rigoroso supervisore di dettagli e ha esatta intuizione scenica, è indotto a una cordialità cauta con i superiori ipocriti e pelosamente prudenti. Padroneggia più trucchi e oppone falsità a falsità, con qualche geniale furfantaggine.Si imbatte in un sogno, Montalbano, che gli è rimasto attaccato alle palpebre. La sua devozione cinematografica vi riconosce lo spezzone di un film di Brian De Palma con le atmosfere thrilling della Chicago corrotta e violenta di Al Capone. Il film è il remake di un serial televisivo. Il sogno è un remake di secondo grado, che fa il verso al citazionismo del regista (e dello stesso Camilleri, che intitola il romanzo con il rivolgimento parodico della serenata napoletana Voce ’e notte). Montalbano è come l’agente governativo del film. Ha anche lui una squadra di tre poliziotti «intoccabili» che lavorano d’intesa. Della squadra, insieme a Fazio con il suo portatile archivio genealogico, e ad Augello, zelante quanto suscettibile, fa parte a pieno titolo il telefonista Catarella: l’elettrizzato folletto della scienza tecnologica messa al servizio delle indagini, cui non nuocciono esilaranti frappa menti e sfracelli linguistici.Montalbano non trattiene lo sdegno davanti alla Chicago di Al Capone, che dilaga in terra italica. Fa sua l’irritata impazienza di Cicerone contro Catilina. E rimodula in vigatese l’antica requisitoria latina: «In quale parte del mondo ci troviamo? Quale governo abbiamo? In quale città viviamo?».


Titolo e contributi: Una voce di notte / Andrea Camilleri

Pubblicazione: Palermo : Sellerio, 2012

Descrizione fisica: 269 p. ; 17 cm.

ISBN: 978-88-389-2762-1

Data:2012

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • Una *voce di notte <film>
  • Camilleri, Andrea <1925-2019>. Il *commissario Montalbano <serie letteraria>
Serie: La memoria ; 904

Nomi: (Editore)

Soggetti:

Classi: 853.914 Narrativa italiana. 1945-1999 [22] A N 8-3 THR Narrativa: gialli, thriller, horror (0) Giallo <genere fiction> ThA Libri Libri di narrativa Adulti (0)

Luoghi: Palermo

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2012

Sono presenti 29 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Bagnolo San Vito
  • Nota relativa all'esemplare: Donato da utente della Biblioteca di Rodigo
XX GIALLO THRILLER CAM AND
BA-35441 Su scaffale Prestabile
Castel D'Ario XX N ITA CAM AND CD-8553 Su scaffale Prestabile
Castel Goffredo XX 853.9 CAM AND CG-34952 Su scaffale Prestabile
Canneto Sull'Oglio XX 853.914 CAM AND CN-11720 Su scaffale Prestabile
Curtatone XX 853.914 CAM AND CU-11208 Su scaffale Prestabile
Cavriana XX 853.914 CAM CV-12077 Su scaffale Prestabile
Felonica XX 853.914 CAMIA FE-24510 Su scaffale Prestabile
Gazoldo degli Ippoliti XX GIA CAM AND GI-9790 Su scaffale Prestabile
Goito NITA 853.914 CAM VOC GO-18872 Su scaffale Prestabile
Guidizzolo XX 853.914 CAM GU-28783 Su scaffale Prestabile
Gonzaga L GIALLO NARRATIVA ITALIANA CAM AND GZ-36192 Su scaffale Prestabile
Marcaria L I CAM Voc MA-12136 Su scaffale Prestabile
Moglia XX 853.9 CAM AND MO-25953 Su scaffale Prestabile
Ostiglia XX 853.914 CAM VOC OS-32022 Su scaffale Prestabile
Ponti Sul Mincio XX 853.914 CAM And PM-12652 Su scaffale Prestabile
Poggio Rusco XX 853.914 CAM PR-50141 Su scaffale Prestabile
Quistello XX 853.914 CAM QT-22769 Su scaffale Prestabile
Quistello XX 853.914 CAM QT-22892 Su scaffale Prestabile
Roncoferraro XX 853.914 CAM AND RF-12035 Su scaffale Prestabile
Rivarolo Mantovano XX 853.914 CAM RM-36196 Su scaffale Prestabile
Revere XX 853.914 CAM VOC RV-6505 Su scaffale Prestabile
San Benedetto Po XX 853.9 CAM AND SB-29835 Su scaffale Prestabile
Solferino LI CAM AND SF-10898 Su scaffale Prestabile
San Giorgio Bigarello - Sede Centro Culturale A N GIALLI CAM VOC SG-11399 Su scaffale Prestabile
Sermide XX 853.914 CAM SM-34376 Su scaffale Prestabile
Suzzara Piazzalunga XX GIALLI CAMI VOC SZ-68401 Su scaffale Prestabile
Viadana A N RGIA CAM VOC VD-86530 In prestito 30/11/2020
Borgo Virgilio - sede di Virgilio XX N THR 853.914 CAM AND VG-26668 Su scaffale Prestabile
Soave (Porto Mantovano) XX GIALLO CAM VOC PASOA-18093 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.