Storia dell'antisemitismo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Poliakov, Léon

Storia dell'antisemitismo

Abstract: Scritta negli anni immediatamente successivi al processo di Norimberga, l'opera di Poliakov costituisce ancora oggi la più completa meditazione complessiva sulla storia e le ragioni dell'antisemitismo. Attraverso una ricca documentazione e l'indagine di un vasto arco cronologico, l'autore mostra l'evoluzione delle forme di persecuzione contro gli ebrei nel corso dei secoli e svela in che modo l'intreccio di fattori sociali, economici e religiosi ha portato allo sviluppo della questione ebraica proprio nelle società occidentali dominate dalle religioni figlie dell'ebraismo, il cristianesimo e l'islam. In questo volume Poliakov esamina la diffusione dell'antisemitismo dall'antichità pagana ai primi secoli cristiani, dall'alto Medioevo al Rinascimento, e porta alla luce le radici del fanatismo che ha colpito l'Europa contemporanea. Prefazione di David Bidussa.


Titolo e contributi: Storia dell'antisemitismo : dalle origini del cristianesimo all'Europa del Cinquecento / Leon Poliakov ; introduzione di David Bidussa

Pubblicazione: [Milano] : BUR Rizzoli, 2013

Descrizione fisica: 362 p. ; 20 cm.

ISBN: 978-88-17-06324-1

Data:2013

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: BUR storia

Nomi: (Editore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 305.8924009 Gruppi etnici e nazionali. Ebrei, Giudei, Israeliani. Storia, geografia, persone (22) A 30-; 31-; 39- 3 S Societa', cultura, comunicazione - Saggio specializzato GM A Giorno della memoria - Leggi razziali, Antisemitismo

Luoghi: Milano

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2013

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Casalromano XX 305.8 POL STO CR-7398 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.