Una persona alla volta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Strada, Gino <1948-2021>

Una persona alla volta

Abstract: “Sono un chirurgo. Una scelta fatta tanto tempo fa, da ragazzo. Non c’erano medici in famiglia, ma quel mestiere godeva di grande considerazione in casa mia. Fa il dutur l’è minga un laurà, diceva mia madre, l’è una missiùn. Un’esagerazione? Non so, ma il senso di quella frase me lo porto ancora dentro, forse mia madre era una inconsapevole ippocratica.” Una missione che parte da Sesto San Giovanni, la Stalingrado d’Italia con le grandi industrie, gli operai, il partito, il passato partigiano. In fondo, un buon posto per diventare grandi. A Milano, nelle aule dell’Università di Medicina e al Policlinico Strada scopre di essere un chirurgo, perché la chirurgia gli assomiglia: davanti a un problema, bisogna salvare il salvabile. Agendo subito. Una passione che l’ha portato lontanissimo. Gli ha fatto conoscere la guerra, il caos dell’umanità quando non ha più una meta. In Pakistan, in Etiopia, in Thailandia, in Afghanistan, in Perù, in Gibuti, in Somalia, in Bosnia, dedicando tutta l’esperienza in chirurgia di urgenza alla cura dei feriti. Poi nel 1994 nasce Emergency, e poco dopo parte il primo progetto in Ruanda durante il genocidio. Emergency arriva in Iraq, in Cambogia e in Afghanistan, dove ad Anabah, nella Valle del Panshir, viene realizzato il primo Centro chirurgico per vittime di guerra. Questo libro racconta l’emozione e il dolore, la fatica e l’amore di una grande avventura di vita, che ha portato Gino Strada a conoscere i conflitti dalla parte delle vittime e che è diventata di per se stessa una provocazione. In ognuna di queste pagine risuona una domanda radicale e profondamente politica, che chiede l’abolizione della guerra e il diritto universale alla salute. Da Kabul a Hiroshima, il racconto di una missione durata tutta la vita: “Non un’autobiografia, un genere che proprio non fa per me, ma le cose più importanti che ho capito guardando il mondo dopo tutti questi anni in giro. [...] Bisogna curare le vittime e rivendicare i diritti. Una persona alla volta.”.


Titolo e contributi: Una persona alla volta / Gino Strada ; a cura di Simonetta Gola

Pubblicazione: Feltrinelli, 2022

Descrizione fisica: 169 p. ; 22 cm

EAN: 9788807173400

Data:2022

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Editore) (Curatore [Editor]) (Autore)

Soggetti:

Classi: 363.34988 Altri problemi e servizi sociali. Guerra. Misure correttive, servizi, forme di assistenza [22]

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2022
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 17 copie, di cui 11 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Marmirolo 363.34 STR MR-19094 In prestito 06/07/2022
Castel Goffredo XX 363.34 STR GIN CG-45138 In prestito 23/07/2022
Curtatone XX 363.3 STR GIN CU-15719 Su scaffale Prestabile
Sermide XX 363.34 STR SM-43684 In prestito 25/07/2022
Viadana A BG 363.3 STR PER VD-103126 In prestito 19/07/2022
Guidizzolo XX 363.34 STR GU-38415 Su scaffale Novità locale 30gg
Medole XX 363.34 STR PER ME-17501 In prestito 27/07/2022
Monzambano XX 363.34 STR MZ-13123 Su scaffale Prestabile
Ostiglia XX 363.34 STR PER OS-39506 Su scaffale Prestabile
Pegognaga XX 363.3 STR GIN PG-43634 Su scaffale Prestabile
Quistello 363.34 STR PER QT-31715 In prestito 23/07/2022
Castiglione delle Stiviere - Arturo Sigurtà XX 363.3 STR PER CS-9088247 In prestito 14/07/2022
Rivarolo Mantovano XX 363.34 STR RM-38806 In prestito
Solferino XX 363.34 STR SF-14420 In prestito
Suzzara Piazzalunga XX BIOGRAFIE STRA PER SZ-78884 Su scaffale Prestabile
Poggio Rusco Y S 363 STR PR-60385 In prestito 13/07/2022
Borgo Virgilio - sede di Virgilio XX 363.34 STR PER VG-33483 In prestito 28/07/2022
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.